1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Adattamento pre-partita questo sconosciuto

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da Giorno, 26 Lug 2019.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. Giorno

    Giorno Amministratore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Li trovi in firma
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    EverPing ASD
    Molti lo chiamano riscaldamento in realtà si chiama "adattamento" e se ben ricordo (magari @cucciolo o qualche altro arbitro può confermarlo o meno) si chiama adattamento perchè ci si deve adattare al tavolo/luce/pavimento ecc. e non con gli avversari.

    Non è in questi 2 minuti che ci si scalda, ci si deve scaldare prima di entrare nell'area di gioco.

    Tra l'altro non dovendo adattarsi all'avversario non ci si deve neanche arrabbiare se un puntinaro (corto/medio/lungo) non vi fa "assaggiare" la gomma facendovi fare qualche palleggio. Anzi rincaro la dose, potete anche scegliere con chi fare adattamento, non è obbligatorio farlo con l'avversario/a di turno.

    Una volta finito l'adattamento inizia immediatamente la partita, non si torna dal proprio allenatore/panchina/bottiglia d'acqua, anche tutte queste cose sono da fare prima.

    Dimentico/sbaglio qualcosa?
     
    A ggg, cunni e aleory piace questo messaggio.
  2. ttsermide

    ttsermide Utente Noto

    Squadra:
    ASD POL.SERMIDE TT
    Più che l'adattamento pre partita di 2 minuti ,è' molto molto più importante l'allenamento pre -partita .....purtroppo in Italia viene letteralmente snobbato dagli organi federali in primis ,solo ai campionati italiani si ha la possibilità di riscaldarsi .....questo ci fa ' capire quanto siamo ancora indietro rispetto ad altre realtà a livello internazionale .....per farvi un esempio ,ad alti livelli gli atleti prima di disputare il loro match fanno circa 1 ora di allenamento ,sudano completamente una maglietta ,la cambiano ed entrano in gara ufficiale .questa routine dovrebbe essere riproposta anche a bassi livelli se vogliamo avere credibilità come sport fisico ,in caso contrario ,non lamentiamoci se da noi il nostro amato sport e' visto come un gioco da spiaggia o oratorio.....
     
    A enzopacileo, tOppabuchi, luca.franzoso e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. Diego Armando

    Diego Armando Utente Attivo

    Sono d'accordo con Giorno che non è un riscaldamento, né un modo per testare l'avversario (il quale non è tenuto a usare la sua gomma diversa).
    Per me neanche ha come scopo principale l'adattamento come dici, anche perché quasi sempre il riscaldamento vero e proprio si è fatto proprio in quel tavolo. In 2 minuti hai poco da adattarti..
    Io credo che la principale funzione dei 2 minuti sia quella di concentrarsi e non iniziare subito.
     
  4. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    tutto bello, però spesso ai tornei non ci sono tavoli nemmeno per fare un minimo di riscaldamento...nemmeno in 4 per tavolo e qualcuno ti guarda pure male se chiedi di entrare su un tavolo occupato da 2. a me è capitato anche in campionato, l'anno scorso : tutti i tavoli occupati, il nostro di gara con 2 di noi e 2 della squadra di casa, abbiamo chiesto gentilmente di poterci scaldare io ed il quarto della mia squadra in un tavolo occupato da 2 di casa e piccatamente ci è stato risposto di no...
     
    A Robocell, enzopacileo, emilio68it e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Bello il discorso sul riscaldamento pre-partita....ma in quale universo? Nei tornei mi sforzo di arrivare presto e solo qualche conoscenza ti può permettere di intrufolarti in qualche tavolo dove sono già in due. Quando avevo ricominciato da poco era impossibile, allora mi scaldavo facendo scatti di corsa e esercizi, certo, nei tornei dove c'è almeno un poco di spazio non occupato dalle borse dei giocatori.
     
    A enzopacileo e Tsunami! piace questo messaggio.
  6. TableT.maniac

    TableT.maniac The Spin Machine

    Squadra:
    di solito uso il righello
    Non vorrei dire una castroneria ma nel regolamento da qualche parte è previsto che in campionato la squadra ospite abbia a disposizione per 30 o 45 minuti il campo di gara per il riscaldamento prima dell'inizio dell'incontro.
     
  7. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    infatti noi lo lasciamo sempre quando arrivano gli avversari; ma non tutti lo fanno, quasi tutti costringono a scaldarsi in 4 per tavolo.
     
  8. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Così si fa.
    ...scaldarsi in 4 per tavolo.....
    ...e dove starebbe altrimenti il vantaggio di giocare in casa?
    ettore
     
  9. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Non sono d'accordo!
    Prima di tutto il rispetto!
    Il vantaggio nel giocare in casa sta nel conoscere tavolo/pavimento/luci/campo e avere il tifo a favore...(e avere il proprio bar a portata di mano):birra:
     
    A Supermecu, emilio68it, Tsunami! e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Il vantaggio di giocare in casa.
    D'accordissimo.Nel conoscere meglio di altri....
    Che va di pari passo se si riesce a tenere nascosto qualche particolare di tutto ciò che hai citato.
    Napoleone,assieme ai migliori
    condottieri,sapeva bene dove e quando condurre gli eserciti alla battaglia,per trarre il massimo profitto.Poi di fronte alle sovverchianti forze del nemico anche lui perdeva.Gli altri ben presto capivano...
    ettore
     
  11. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    In Toscana quando ero ragazzino c'era chi si presentava ad aprire la palestra alle 9:50 con gli avversari fuori ad aspettare e alle 10 chiedeva di iniziare perché entro una certa ora bisognava chiudere... dopo essersi scaldato un'ora sul tavolo di un bar lì vicino
     
    A Robocell e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  12. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Di testicoli ce ne son tanti...e non pochi nel nostro amato sport
     
    A Li ning, Robocell e Sartori Giovanni piace questo messaggio.
  13. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Può essere.Ma ci sono pure capitani di lungo corso che conoscono ogni minimo particolare e le tentan tutte per far pendere il sottile ago della bilancia a vantaggio della propria squadra e ovviamente danneggiare gli interessi della parte avversa,si capisce entro certi limiti regolamentari.
    Qualche esempio,oltre a quelli citati?
    a)recintare con le transenne uno spazio più ridotto,dove agirà il difensore della squadra avversaria;
    b)e conseguente scelta di campo al momento dei sorteggi;
    c) tensione arbitraria della rete,
    d)posizionamento del campo sotto la luce più fioca del palazzetto;
    e)scelta del tavolo più reattivo,oppure umido e malandato fra quelli in magazzino,anche se della stessa marca e tipologia registrati;
    f)mettere a disposizione,ma anche no,lo straccio per inumidire i piedi;
    g)........
    ...e altro ancora.Sempre nell'ottica, al momento di mettere in atto tali pratiche, di ben sapere preventivamente "Cui prodest?"/"a chi giova?".
    Naturalmente di tutto ciò sono anch'io rimasto "vittima" nel tempo,senza mai protestare "più di tanto".Fa parte del gioco,molto rientra nelle potenzialità di chi tira i dadi negli incontri casalinghi.
    Nè mi sono mai arrabiato per questo.
    stima ettore
     
  14. paolom

    paolom Moderatore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Paolo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ci si deve presentare già in tenuta da gara. All'area di gioco accedono i giocatori, non gli amici.
     
  15. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Tutte scorrettezze che denotano una mancanza di correttezza e sportività
     
    A Li ning, demonxsd, elius e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Ne abbiamo viste,ne abbiamo viste...Poi si sa :"Chi mescola il mazzo ha le carte in mano".
    ettore
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina