1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Telaio che farà storia...

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Emasixtysix, 30 Ott 2017.

  1. Emasixtysix

    Emasixtysix Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Emanuele Fisanotti
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Toro
    Per curiosità, ma fino a un certo punto perché non si sa mai, potendo investire denaro su di un telaio odierno e dire che tra anni potrebbe essere un telaio ricercato, come per materiale tipo anni '80/'90, su quale vi indirizzereste? Che cos'è che fa si che un telaio diventi ricercato? Vedo in giro certe proposte...per assurdo non ho visto niente del genere in giro a livello di attrezzi cui il materiale principale sia il legno (sci, tennis o simili). Altro discorso invece bici e vetture...
     
    A guruzz75 piace questo elemento.
  2. Luca G.

    Luca G. Utente

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    DLF Poggibonsi / ASD TT Avezzano
    Bella domanda... se vuoi fare un investimento, del tipo "un diamante è per sempre" perché non provi con il Nittaku Resoud? Costa solo 2500 euro, è sicuramente oggetto raro e da collezione. Poi mi fai sapere come si gioca!
    Lo trovi anche qui, con la storia del perchè costa tanto: Nittaku Resoud | Tabletennis11.com (TT11)


    The Resoud Story – Forest fostered the ultimate table tennis blade The original “Violin blade” was born at the beginning of 1990s. At that time, Mr. Nakata who was a staff of one of the world famous manufacturer of guitars just started to develop unheard-of table tennis blade which was applied stringed instrument production technology. However his dream did not come true. Ten years has passed since then, Mr. Junichi Matsui, Development Section Chief of Nittaku Company found out one of this sample blade in his belongings by chance and this story had been developed again. He tried and tested again and again for dozens of kinds of glue used for stringed instruments. Also the Japanese top players willingly helped him to make tests of several samples of table tennis blades to inspect the most suitable combination between glue and plywood for the table tennis blade. After repeated trial and error, the flexibility and the impetus fused and ideal blade finally was born. The name of this blade was “Violin” because it was produced by applying stringed instruments production technology. “Whenever customers asked me if plywood materials of “Violin” blade were the same as violin of stringed instruments or not, I had to answer that the plywood materials were not the same as violin but we just applied the stringed instruments production technology. And since then I had a dream that one day I could produce the blade made of the same plywood of violin instruments.” Said Mr. Matsui and his dream took an unexpected turn. In 2007 autumn, one of table tennis fan brought Resoud forest home-grown spruce wood which was used by very famous atelier for top quality guitar in Vallee de Joux, Switzerland to his office. Resoud forest home-grown spruce wood is so-called world finest quality wood and a famous Stradivarius is also made with this wood, it means that this spruce wood is an authentic violin material. The red dyed color wood of the grip is imported from Europe and brown wood of the grip is wenge wood which is used in body and finger board of guitar. Besides, the “Resoud” brass plate on the grip end represents luxury status. Resoud blade has special close surface, just-fit grip and very clear sound when hitting the ball. When you meet Resoud blade, you surely will feel the soul of Resoud forest which has been creating the finest stringed instruments over the hundreds years!
     
    A Emasixtysix piace questo elemento.
  3. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Ciao, vai a dare un'occhiata a questo sito: www.PROTT.vip , ci trovi varie racchette usate dai pro, (nuove) sono le edizioni limitate per collezionisti, qualcuna mi ricordo in cofanetto con tanto di firma del campione, alla modica cifra di circa.....1000 euro o giù di lì. Poi se vuoi essere consigliato, mi spiace non saprei se fai un acquisto che "reggerà" di valore nel tempo, forse qualcun altro qui sul forum, collezionista di telai, ti potrà consigliare. Ciao. (Questa dritta ti costerà una :birra: al prossimo torneo in cui magari ci conosceremo!!! Scherzo!! ;):approved:)
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 30 Ott 2017, Data originale: 30 Ott 2017 ---
    Azz! Mi sono dimenticato di dirti che ne ho visti diversi su www.aliexpress.com digitando poi pingpong oppure table tennis (è ovvio ma non si sa mai), troverai diversi cofanetti in edizione speciale di vari campioni mondiali cinesi, perlopiù della ditta DHS. Ovviamente io non ti posso garantire nulla, il mercato cinese è talmente ampio e, stai attento perché le fregature=imitazioni sono sempre dietro l'angolo.
    Dopo questa, facciamo due :birra::birra:.... Scherzo ancora, se posso essere utile mi fa sempre piacere, ciao. Marco.
     
    A Emasixtysix piace questo elemento.
  4. Luca G.

    Luca G. Utente

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    DLF Poggibonsi / ASD TT Avezzano
    C'è poi la possibilità di investire in un artigiano, come Animus di Claudio Barbieri, ti fai fare un bel telaio raffinato, un serie speciale solo per te, Claudio è uno speciale!
    Animus | Telai Tennis Tavolo Made in Italy
     
    A Emasixtysix piace questo elemento.
  5. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    non la vedo facile più che altro rivenderlo perchè devi prorpio trovare quello che fà collezione e cerca proprio quello che tu possiedi la cosa ancora più facile per dare un senso di unicità sarebbe avere un telaio con cui si è giocata una certa partita tipo finale olimpica per dire il top possibile e farselo autografare dal giocatore ecco che allora diventa unico e irripetibile per qualunque collezionista.
     
    A Emasixtysix piace questo elemento.
  6. Emasixtysix

    Emasixtysix Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Emanuele Fisanotti
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Toro

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?time_continue=5&v=OaOTxxF7dz8


    :LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL:... Guarda @Luca G. per il giro di materiale che vedo sul mercatino (cosa che non credevo potesse esserci un così tale smercio di telai, gomme ecc, ecc,) magari mi và anche bene aspettare che prima o poi qualcuno usato salta fuori :LOL::LOL::LOL::LOL::LOL:.
    Leggermente diverso il sito di @LO YETI che vedo alcune cose limited edition ( e qui siamo a livello delle biciclette...ad esempio telaio Specialized Peter Sagan Edition 2018 viene 4000 eurozzi...ma solo il telaio...tanto se non ho le gambe me ne faccio proprio niente...) ma altre potrebbero essere interessanti tipo quei telai Butterfly con Fish Scale Surface ad esempio, abbordabili e con qualcosa di particolare.
    @Luca G. interessanti i telai Animus (faccio sempre il paragone con le bici, altra mio sport preferito, in cui un telaista ti prende le misure e ti fa la bici alla stregua del sarto)....Ho curiosato il loro sito.
    Ma la domanda era più su materiali di produzione che non su cose esoteriche con mutuo annesso :LOL:
    :LOL:
     
    A eta beta piace questo elemento.
  7. Luca G.

    Luca G. Utente

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    DLF Poggibonsi / ASD TT Avezzano
    Grande Totò!!!
     
    A Emasixtysix piace questo elemento.
  8. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Buoni investimenti li vedo per la serie top dei telai Stiga: Carbonado, Rosewood, Emerald e Ebenholz..
     
    Ultima modifica: 30 Ott 2017
    A LO YETI e Emasixtysix piace questo messaggio.
  9. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    I telai che oggi valgono un pò, come gli Stiga anni '70 primi anni '80 o i vecchi Nittaku Waldner o Butterfly Moonbeam o Primorac prima serie; erano innanzitutto telai di successo. Con il fatto che dopo 30 anni, molti nel tempo li hanno distrutti, persi etc... Quei pochi rimasti in ordine, sono rimpianti da diversi nostalgici.

    Applicando lo stesso metro di giudizio, credo che in futuro ci sarà nostalgia di telai di qualità e successo dei giorni nostri, specialmente se signature di vecchi giocatori di cui (forse) si sentirà la mancanza.. come il Timo Boll ALC o il Kreanga Carbon blu o il Maze Carbon, il DHS Hurricane King, il Nittaku Violin. Il telaio che oggi non si fila nessuno, credo che tra 20 anni avrà ancora meno nostalgici.
     
    A Emasixtysix piace questo elemento.
  10. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    difficile dirlo...la differenza la fanno i particolari, non l'essenza.
    ad esempio una banale farfallina nera (ogni riferimento a cose o persone non è puramente casuale) tira sempre più di una buona costruzione con materiali pregiati.
    ho venduto anni fa un butterfly mazunov dotato della famosa farfallina nera, pesantissimo ed ingiocabile, ad una ventina di euro... ora viaggia a cifre da capogiro... idem per Jonyer e Primorac, niente più che buoni telai ma che anche qui hanno raggiunto quotazioni fuori dalla norma.
     
    A Sartori Giovanni, Emasixtysix e Ric Grig piace questo messaggio.
  11. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Cito il post di @eta beta che ti consiglia le Stiga modelli di punta, credo abbia ragione, se ti va puoi guardare sulla sezione mercatino materiali, con il tasto ricerca troverai un telaio - STIGA Emerald UPS " Limited Edition" postato dal grande Facini. Questo telaio è stato venduto da Stiga in pochissimi esemplari per sovvenzionare il giocatore Ibrahim Hamato che può essere considerato un mito del tt, con tutti i suoi problemi dimostra che la volontà è più forte del fisico.... Cerca anche lui su youtube e vedrai di cosa è capace questo "mito". Ciao.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 31 Ott 2017, Data originale: 31 Ott 2017 ---
    Oppure ancora, un'altra opzione per avere dei telai che in futuro potranno essere un investimento (lo sono già adesso) fai man bassa su internet di telai "vecchi Stiga" quelli con la doppia lente... E anche qui per saperne di più ti rimando alla sezione - Guida ai materiali - cerca -vecchi telai Stiga- oppure Stiga da collezione etc etc vedrai che, se vuoi, potrai farti una cultura sui vecchi telai... Ciao, passo e chiudo!
     
    A Emasixtysix piace questo elemento.
  12. Emasixtysix

    Emasixtysix Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Emanuele Fisanotti
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Toro
    Scusatemi...non ho lasciato la discussione anzi tutt'altro... ecco il pensiero di fondo del mio post era proprio in riferimento a questi vostri ultimi interventi, senza nulla togliere alle indicazioni di @Luca G. sul Resould e @LO YETI per PROTT.tt
    Il discorso appunto era minima spesa massima resa...stavo proprio curiosando in queste ore sui vari old Stiga/Butterfly/ Nittaku ecc. ecc. che compaiono online con proposte accettabili e altre che rasentano il ridicolo (soggettivo). Premettendo che al momento non riesco a giocare ma spero al più presto e magari in previsione di acquistare un telaio su indicazione di un allenatore, un tecnico o un esperto più di me ma che poi si potrebbe rivelare comunque non adatto al mio gioco potrei sempre dire "questo telaio lo tengo perché rimane comunque un signor telaio che tiene e terrà il suo prezzo"...vedo che comunque si parla di alta gamma e tecnologia...metto da parte i soldi :D:birra::birra:
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 31 Ott 2017, Data originale: 31 Ott 2017 ---
    Visto e letto.........
     
  13. il puntinaro

    il puntinaro Utente

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    xxxxxxxxxxx
    telai stiga,e soprattutto timo boll spirit della butterfly.vai sul sicuro,e sono telai che in futuro avranno un certo valore.
    p.s.:anche il nittaku shake offence e' un telaio da collezione
     
    A Emasixtysix piace questo elemento.
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Metterei in cascina con una spesa misurata:

    1) Butterfly Primorac off- made in Japan

    2) Darker 5P-2A

    3) Avalox P500 o P700

    4) Stiga Ebenholz 5 manico master

    6) Butterfly Jonyer Hinoki Special.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 1 Nov 2017, Data originale: 1 Nov 2017 ---
    Ora ti racconto la mia esperienza nel ramo "speculativo" :

    Ai tornei nazionali c'era sempre , fino allo scorso anno, il banco dei prodotti Butterfly. C'era un telaio che regolarmente attirava la mia attenzione: molto ben costruito e rifinito, profumava di cipresso e aveva un manico di legno massiccio. Non lo voleva più nessuno dal momento che erano richiesti telai dai nomi supertecno e dai colori sgargianti e Pietro li vendeva a 30 euro. Alla fine mi decisi a comprarne due, uno anatomico e uno concavo. Di lì a poco Bty lo mise fuori produzione e dopo poco diventò un oggetto del desiderio introvabile : era il mitico Jonyer Hinoki "farfallina nera". ;)
     
    A Emasixtysix piace questo elemento.
  15. Emasixtysix

    Emasixtysix Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Emanuele Fisanotti
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Toro
    :LOL::LOL::LOL::LOL:
     
  16. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ...è la" farfallina nera",che t'ha destato questo scoppio di buon umore?
     
  17. Emasixtysix

    Emasixtysix Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Emanuele Fisanotti
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Toro
    No no sorrido di gusto perché è proprio la situazione classica...
    E' successo anche a me per un disco (avete presente vero che cosa intendo quando dico disco?:LOL:)...Giravo per bancarelle in un mercatino quando sfogliando tra i 45 e i 33 giri che vendeva una bancarella ho visto un LP di Demetrio Stratos ( ex Area, "Pugni chiusi" e quant'altro)... Ma sai che faccio? Lo prendo...50 mila lire...evabbè tanto so chi è ...ascoltato una volta neanche tutto e poi rimesso nella custodia, mai più fatto girare sul piatto. 18 anni dopo (2016) rivenduto a 150€...senza neanche contrattare... e dire che al momento dell'acquisto Stratos non era sconosciuto tra i collezionisti...
     
    A eta beta piace questo elemento.

Condividi questa Pagina