1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Puntinate lunghe , queste sconosciute

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da tonino, 23 Feb 2018.

  1. tonino

    tonino Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    TONINO SOLAZZI
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    CRDC TORINO
    ciao vorrei condividere opinioni su queste tipologie di gomme con pareri, consigli.
    Una volta si giocava con la Yang ...
     
  2. tonino

    tonino Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    TONINO SOLAZZI
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    CRDC TORINO
    Io da sempre ho giocato con puntinate lunghe
    Inizialmente negli anni 90 con la Feint per poi passare alla TSP Curl 'P2...
     
  3. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Con ‘ste palline nuove....se non hai il dritto e/o dei buoni servizi gli avversari fanno il “tiro al piccione”, purtroppo....

    Giocare solo di disturbo ormai va più o meno bene a bassi livelli.
     
    A Tsunami!, Max, acialli e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Neanche a quelli se vuoi vincere invece di partecipare
     
    A Tsunami!, Max, tOppabuchi e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  5. ferro54

    ferro54 Utente

    Nome e Cognome:
    Igino Ferrarini
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Yung e pallina da 38 rendevano più efficace il gioco di variazioni. Io la usavo in difesa classica sui top carichi tornavano certe rasoiate...ed in risposta al servizio impestava parecchio.
     
    A acialli piace questo elemento.
  6. quovadis5

    quovadis5 Utente

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Il futuro dei puntinatari è....limitare i danni.
    I produttori di materiali pensano solo a migliorare le gomme per gli attaccanti .

    Telaio Victas Defence : H8 diritto, Grass D-Tecs 0,5
     
    A acialli e Casta piace questo messaggio.
  7. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    E non vogliamo anche lamentarci del fatto che il gioco di variazioni che si poteva fare con le gomme stile barna adesso non si puo più fare.....e del gioco di variazioni che si poteva fare con due gomme diverse dello stesso colore.......e dei punti che si facevano con le variazioni di servizio coperto. .......
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 10 Mar 2018, Data originale: 10 Mar 2018 ---
    Il futuro dei puntinari come quello degli altri giocatori è allenarsi possibilmente bene;)
     
    A Max, Sartori Giovanni, genioboy e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    e cosa ti fa pensare che non sia sempre stato così?
     
    A acialli e Casta piace questo messaggio.
  9. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    La scritta che il futuro dei puntinari sia limitare i danni.......
     
  10. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    potrebbero aver scritto la stessa cosa i difensori da lontano via via che hanno visto aumentare la velocità delle gomme
    o i "lisci" se per ipotesi fosse deciso di limitare spessore della piuma a 1mm
    ma questo non significa che gli uni e gli altri prima non si allenassero
     
    A acialli piace questo elemento.
  11. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Infatti ho scritto che il futuro e per tutti nell allenamento non che qualcuno non di allenava :nerd:
     
    A eta beta piace questo elemento.
  12. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    bene allora
    chissà perchè avevo inteso fosse un invito ai puntinari di allenarsi
    sarà l'età
     
  13. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    No l invito era a non lamentarsi;)
     
    A eta beta piace questo elemento.
  14. Babila

    Babila Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Barbara Peaquin
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 10 Mar 2018, Data originale: 10 Mar 2018 ---
    Non proprio tutti i produttori pensano solo alle liscie per attaccanti, ad esempio i Tedeschi Dr Neubauer e Dermaterialspezialist e poi Spinlord hanno sul mercato quasi esclusivamente materiale per difensori: dai "panettoni" in balsa come telai ad ogni tipo di antitop e puntinate corte, medie e lunghe, hai solo l'imbarazzo della scelta!☺
     
    A acialli, ggreco, luca.dalco e 1 altro utente piace questo messaggio.
  15. tonino

    tonino Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    TONINO SOLAZZI
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    CRDC TORINO
    In alcuni post si parla delle nuove antitop di ultima generazione che dovrebbe sostituire gli effetti delle puntinate ?
     
  16. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Se parliamo di gioco a muretto al tavolo le uniche gomme regolari che hanno un inversione tale da permettere questo tipo di gioco sono le antitop frictionless nessuna Lp che rientra nel limite d attrito genera un inversione soddisfacente. Discorso diverso se invece gioco in modo più attivo o se faccio difesa da dietro.
     
  17. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Avrei una domanda anch'io per quelli che giocano da più tempo: le famose puntinate lunghe vetrificate cosa producevano? Molta inversione sui top avversari oppure si riusciva ad attaccare più facilmente perché non pativano effetti? Oppure tutte e due le cose? Io sinceramente ne ho voluta provare una in allenamento ma non ne tenevo una in campo e non ci ho trovato niente di speciale, sarà che sono scarso.... Il periodo di maggiore uso di queste gomme è coinciso con la mia pausa quindi non ricordo bene il loro uso....
     
  18. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Le vetrificate producevano un inversione fortissima ma questo era il problema minore il maggiore era il distrurbo decisamente eccessivo inoltre grazie ad opportuni trattamenti come puntino vetrificato in modo non uniforme erano in grado di generare veri e propri effetti.
     
  19. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Secondo il mio modesto parere le antitop frictionless come credo le puntinate vetrificate di allora non credo siano tanto utili ai livelli bassi D3 - D2 -D1 perché se non hai un avversario che tira dei top decenti come la usi? Anzi penso che siano più gli errori che ti fa commettere di quelli che fai ingannando l'avversario..... Poi magari è solo un mio punto di vista....Vedo con la mia puntinata lunga ox, preferisco trovare uno bravo che attacca piuttosto di uno che mi prolunga il palleggio e alla fine vista l'età e la non perfetta condizione fisica, alla lunga la pago.... :tsk:
     
    A acialli piace questo elemento.
  20. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Ti sbagli di grosso e proprio il contrario le frictionless permettono di giocare e vincere proprio a quei giocatori che in particolare a livelli bassi non hanno colpi offensivi ne sanno gestire gli effetti in arrivo graxie alle frictionless riescono a buttarla di la senza preoccuparsi troppo di cosa arriva ritorcendo gli effetti in arrivo verso l avversario che inesperto e non allenato a quel tipo di gioco sbaglia. Man mano che si sale di categoria l avversario conosce il meccanismo ed ecco che per fare il punto serve anche saper giocare e avere dei colpi e i giocatori di frictionless diminuiscono in modo proporzionale.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 14 Mar 2018, Data originale: 14 Mar 2018 ---
    Anche perché da un certo livello la friction diventa più un limite che un vantaggio.......sempre a patto che lavversario sia allenato ad affrontarle altrimenti pur conoscendo il funzionamento affrontarle rimane sempre molto difficile
     
    A ggreco piace questo elemento.

Condividi questa Pagina

Gli utenti hanno trovato questa pagina cercando:

  1. tennis tavolo puntinate di nuova generazione