1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Nuovi regolamenti - Le mie idee condivise con molti di voi

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da adygoro, 3 Feb 2017.

  1. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    Tra poco Pubblico quella che sarà la mia proposta nel "Gruppo di lavoro" voluto dal consiglio federale per la riscrittura dell'attività agonistica individuale.

    Faro' una serie di video e pubblichero' il file con quanto ho scritto. Sto completando il confronto con alcuni operatori del settore per verificare un po le esigenze di tutti e cosa è meglio fare.

    Il primo video che pubblico pero' è solo un preambolo e una analisi del secondo me perche prima ancora di pretendere di essere in 30mila o 50 o 100 mila dobbiamo rifondare l'attività.

    Infatti secondo me negli ultimi 20 anni forse saremmo stati anche 30mila tesserati diversi, il problema è che 3 su 5 hanno smesso o sono ai margini dell'attività.

    Vorrei che ricordaste che siamo innanzitutto uno Sport. Uno sport dovrebbe prevedere almeno 3 4 allenamenti a settimana (non partitelle tra amici) con 1 o 2 tecnici che ti seguono preparati, con un costante miglioramento delle tue prestazioni.

    Il nostro sport tra l'altro ha la possibilità di farti giocare fino ad 80 anni. Se lo ami, se l'attività che ti viene proposta ti stimola, ti diverte, è competitiva, ritengo sia impossibile che accada cio che andrete adesso ad ascoltare.


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=esTiiTumsS4&t=49s
     
    A njpponjco, mendmax, elius e 4 altri utenti piace questo messaggio.
  2. SilvaM95

    SilvaM95 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Silvana Macedone
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    CSI Gozzano Lago d'Orta
    Ciao! Ho visto il tuo video e dato che ho all' incirca l'età dei ragazzi che hai nominato, volevo dire la mia sul perché molti di noi hanno smesso o ridotto l'attività, in particolare noi ragazze.
    Innanzitutto molti di noi studiano all'università o lavorano, pertanto il tempo di allenarsi come si deve spesso è poco. Io stessa quest'anno non sto praticamente facendo attività nazionale appunto per gli impegni universitari, e se guardi la classifica di mie coetanee (1995) che giocano a un certo livello (dalla 3a categoria in su diciamo) vedrai che siamo rimaste davvero in poche, anche se come dici tu fino a qualche anno fa eravamo un bel gruppetto.
    Oltre agli impegni lavorativi/universitari però, secondo me le ragioni per cui tante smettono sono altri.
    Nel mio caso ad esempio mi sono un po' stufata di farmi centinaia di chilometri per poi perdere dalla solita ragazzina di turno di una grande società iperallenata, magari anche con l'allenatore scorretto al seguito. Sinceramente al momento preferisco fare tornei più vicini e la C2 maschile, che quest'anno è molto interessante, stare in compagnia e tornare a casa da un torneo felice e non sempre inca... .
    Altre magari un po' più giovani hanno avuto problemi in società oppure hanno visto gente meno portata andare avanti solo perché più seguita. Oppure ragazze "maltrattate" da allenatori incompetenti, soprattutto dal punto di vista umano.
    In più come dico sempre l'attività non è che sia perfetta, basti vedere i Seniores con 7/8 iscritte e ovviamente i premi inesistenti!
    Quindi, in sintesi, per me sono più le cose che ci portano a smettere che non quelle che ci spingono a continuare. Solo la passione e il divertimento secondo me tengono viva la voglia di giocare, almeno nel mio caso. E in ogni caso anche se gioco meno rispetto a prima per ora non ho intenzione di mollare :)
     
    A Val_82, ZZ top, tritticorenale e 4 altri utenti piace questo messaggio.
  3. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    Ciao silvy .
    Se però magari nel centinaia di km giochi anche il maschile del tuo livello sapendo che mal che vada c è anche il consolation ? Quindi giocheresti singolo e doppio unisex e singolo e doppio donne?… magari qualche sacrificio in più ti verrebbe di farlo.. O no?
     
    A Lord_Destroyer e SilvaM95 piace questo messaggio.
  4. SilvaM95

    SilvaM95 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Silvana Macedone
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    CSI Gozzano Lago d'Orta
    Non sarebbe male! In ogni caso penso che tutti noi vorremmo andare ai nazionali sapendo di avere la possibilità di fare molte partite. Poi io ti ho detto le mie motivazioni, sarei curiosa di sapere quelle dei ragazzi che poi hanno smesso, in particolare quelli molto bravi! ;)
     
  5. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    Mancano motivazioni specifiche.. Se nn fai parte dei malati di Punti ..e del .. cavolo sono 2743 prima ero 2825 .. Non hai nessuna motivazione particolare a partecipare ed allenarti
     
    A tritticorenale, nonlacacciodila, ttsermide e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  6. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Visto ora il video.. nel relax della Spa al Pozzi Village di Loano... 36 gradi in acqua.. 15 gradi fuori.. (contro i 4 di Domodossola), invece che dal porto di La Spezia dove magari mi capitava pure di incontrare "Bor & Ber" il duo del rimpiattino". :azz: ;)
    Se perdo le motivazioni io .. figuriamoci un vero atleta giovanile.

    Bravo @adygoro! Analisi ineccepibile.

    Però vedo anche nel calcio giovanile che ci sono molti abbandoni. Se non sfondi a livello pro o semi pro è normale il ripiego su studio e lavoro.

    Quando dai tre allenamenti settimanali si passa ad un impegno full time è normale che :

    a) ti ci dedichi anima e corpo
    b) ti prendi una pausa magari per tornare a giocare per puro divertimento.

    Il punto che hai ben centrato è trattenere con una dote di entusiasmo quelli che stvano dopo i primi dieci posti delle varie categorie. Se perdi quelli vuol dire che hai lavorato male su:

    1) premi
    2) quantità di gioco nei tornei.
    3) qualità dei tornei
    4) diffusione territoriale delle gare
    5) visibilità della disciplina
    6) divulgazione dei vantaggi della pratica del tennistavolo
    7) last but not least : creare un' immagine positiva del tennistavolo, lontana dallo stereotipo dominante in Italia che sia uno sport da sfigati . Conosco ex ragazzi (ora adulti) che una volta affacciatisi all'età post adolescenziale si vergognavano di dire alle ragazze che praticavano il ping pong. Ho detto tutto. ;)
     
    Ultima modifica: 3 Feb 2017
    A Lord_Destroyer, SilvaM95, adygoro e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
     
    A eta beta piace questo elemento.
  8. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    Ettore perdonami, parole ....

    non ci vedo niente di reale in quanto scrivi .... tu mi parli di sconti in pizzeria? di autisti accompagnatori, roba che io vivevo 40 anni fa ... quando c'erano i circoli ... come nel tennis ... forse non ti sei accorto che quell epoca è cambiata ... erano gli anni 70 ... ancora in pieno boom economico e prezzi accessibili per i fitti dei locali, per le utenze primarie , era epoca delle credenziali di treni ed aerei, con un Coni e un ministero dello sport che avevano la voglia di promuovere lo sport. Epoca in cui la politica cercava di fare il bene comune ...
    Epoca in cui il calcio giocava tutto la domenica alle 15.00 - il basket alle 19.00 .... la domenica mattina da noi al circolo avevamo 200 tifosi .... ora il calcio gioca dal venerdi al lunedi a tutte le ore ... il basket e la pallavolo pure ... il circolo costava 800 mila lire al mese ... oggi quei locali sono in fitto a 2500 euro al mese ...

    credo che viviamo realtà differenti ... ho girato le palestre di mezza italia e mezza europa .... le nostre palestre sono tutte piene e male allenate ...i nostri tecnici preparati (italiani) sono pochissimi .... i genitori e i ragazzi all inizio gli piace ... poi ..... ? poi c'e' il nulla in prospettiva .... palestre che la scuola ti mette sempre meno a disposizione ...almeno in certe zone ...

    nella mezza europa, si vede ancora quello di cui tu parli ... ma perche lo stato è ancora abbastanza vicino allo sport ....

    sono stato in germania, a Dolben, confine con repubblica ceca ... società sportiva che milita in terza serie ...
    palestra da piu di 40 tavoli ... 5 giocatori stranieri ingaggiati per il campionato ... bar e ristorazione interna ... fanno le coppe europee ...

    pero .... avrei il piacere di dirti che mi sbaglio .... fate pure .. promozionate .. anzi.. invito tutti a farlo ... io mi accontenterei di 2 maschietti e 2 femminucce all anno di 6 anni che cominciano ... mi basterebbero 2 e 2 ogni anno in ogni asd che abbia un minimo di allenatore capace ... basterebbe gia questo ... perche non voglia mai Dio me ne vengono 10 e 10 ... chi li allena? .....quanti tavoli ho? e lo spazio per gli amatori?... e quello per i ragazzini piu grandi ??? ...e per la prima squadra??? e la seconda??? ... e mannaggia... siamo a maggio .. chiude la scuola ... vabbe ragazzi ... chiudiamo qui con lo sport ... se ne riparla a settembre ... ah .. sempre che la preside ce la rida la palestra.. mannaggia ...

    vabbe su ... cerchiamo lo sponsor ... wow fantastico ... ci danno 10.000 euro ... come? fattura per 50 mila ...ok.. si d'accordo .. altrimenti sono costretto a chiudere .... salve, è l agenzia delle entrate ...uh mamma ... 15000 euro di verbale ... vabbe

    saluti
     
    A Mr. Hero, musicalle, John Locke QDL e 5 altri utenti piace questo messaggio.
  9. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Tutto giusto, più o meno erano i giocatori che conoscevo anch'io, almeno quelli del centro-nord. Io mi chiedo però, non è fisiologico che tanti smettano? Ricordiamolo che da noi ci vanno tempo e soldi, mentre in altri sport almeno in parte si è gratificati da noi solo i "fenomeni" portano a casa qualcosa.... (Gusto la pagnottina)
    Comunque ho detto solo cose risapute, sono contento che sia stata affidata ad @adygoro la possibilità di migliorare qualcosa, sicuramente è una persona introdotta nell'ambiente ed ha giocato per mille anni, meglio di lui... Forza Ady, aspettiamo la prossima puntata!
     
  10. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    sarebbe fisiologico se smettessero a 35 anni .... non tra i 16 e i 30
     
  11. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Io per fisiologico intendevo dire che si perdono anche molto più giovani perché preferiscono studisre oppure entrare nel mondo del lavoro visto che soldini non ne prendono o molto pochi.... Ti ritrovi a 35 anni cornuto e mazziato....:azz:
     
  12. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    non credo che valga per tutti .. per me .. chi entra e comincia a giocare bene da piccolo in una palestra, è perche si innamora di uno sport ... se si disinnamora ... è o perche si è innamorato d altro ... o perche è stato tradito ... o trascurato ...
     
    A capa97, Sartori Giovanni e LO YETI piace questo messaggio.
  13. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    Prima Parte


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=U4Uwn2W9VZs


    Seconda Parte


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=rwAbWH5zWdU


    Terza Parte


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=4wfSnbHooVE



    Ho dimenticato di dire che lascerei liberi gli organizzatori anche nei mesi di luglio e agosto di fare tornei Open .... Maggior facilità di reperire Palazzetti anche a "buoni prezzi" ...

    é una proposta ... col contributo di molti si puo modificare in meglio ... restano per me intoccabili campionati a concentramenti e tornei con contributi in danaro per le categorie migliori

    Buona lettura, o buon ascolto o entrambi ...
     

    Files Allegati:

  14. ttsenigallia

    ttsenigallia Utente Noto

    Nome e Cognome:
    ASD.Tennistavolo Senigallia
    Su una proposta lunga ed articolata è difficile non trovare qualcosa su cui non si sia d'accordo... All'inizio però è meglio dare riscontro delle numerose positività: dall'aumento dell'attività individuale e di libera organizzazione al cambio delle classifiche, dalla introduzione della sesta categoria al ripristino degli under 21 e Coppa Italia, dai tornei per classifica ai premi, dal diverso peso dei campionati sul calendario al tesseramento individuale.
    Non si affronta l'attività promozionale ma questo è dichiarato nell'introduzione vocale. Si può ragionare se questo tipo di attività potrebbe modificare i numeri dei 2.2276 agonisti e 1.063 promozionali che non hanno rinnovato il tesseramento.
     
    A adygoro piace questo elemento.
  15. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Al di là del giudizio di merito (suolte cose condivido ..ma non conta nulla); il limite che vedo e che ti ho già esposto è che manca completamente la validazione delle proposte sulla base di numeri o percentuali.
    È uno scritto del tesserato A.G che vale uno e che potrebbe essere replicato da altri 10.000 scritti diversi di altrettanti tesserati.
    Potresti fartelo controfirmare e validare almeno dai consiglieri ex Di Folco ..
     
  16. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    Puoi spiegarti meglio sul numero e percentuali cosa intendi?

    Sul commento finale perdonami ma è un discorso qualunquistico. È una proposta fatta da uno dei 10 della commissione e nn da uno dei 10mila
     
    A eta beta piace questo elemento.
  17. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    [/QUOTE]
    ....molto più giovani perché preferiscono studiare oppure entrare nel mondo del lavoro......
    Ecco impedire proprio l'idea,far togliere dal cervello d'ognuno anche la più lontana ipotesi di preferire e poi scegliere prioritatamente la carriera professionistica,rispetto a tutto il resto.Fintanto chè non nasca anche da noi un movimento in soldoni analogo a quello di alcuni dei ben noti centri professionistici europei. Sì,ma come?
    Ti ritrovi a 35 anni ...e poi?Facciamo in modo che chi lascia poi rimanga almeno tifoso e continui a frequentare l'ambiente delle nostre palestre..Appunto!Tifoso di chi?Tifoso di che?Da genitore seguirà il proprio figlio se entrambi avranno gli stessi gusti sportivi.Se no?....
    Rimane sempre la squadra,il gruppo amicale,maturato nel corso degli anni.Importantissimo.E una volta in palestra si potrà dare una mano,c'è sempre bisogno,a vario titolo,la collaborazione è sempre benvenuta.
    Dirò di più.Si sa la competizione è il sale del nostro sport,questa non viene rinnegata fra le varie squadre cittadine,provinciali o intercomunali. Allora terrò sempre segreto il nome di quella gomma,che mi permetterà di battere facilmente quell'antipaticone di top -player dell'altra squadra.E non suggerirò ad alcuno le vere modalità di quella battuta a martello, scivoloso per giunta, per ricavare punti necessari a far vincere i nostri portacolori.E così avanti.
    Per promuovere meglio il nostro sport dobbiamo,invece, far circolare di più e meglio le idee.Non per ultime quelle di carattere tecnico.Quelle migliori,possibilmente.Come?Dobbiamo far aumentare la collaborazione a livello regionale,istituendo un vero Campionato interregionale,a concentramenti,con una vera finale sul modello di una Coppa Italia del calcio o della pallacanestro,assicurando così la ripresa televisiva,con le reti Rai più accondiscendenti nei momenti di "pausa"delle altre attività sportive.Una volta realizzato tale Campionato,ecco che sarà più facile :
    1) trovare quegli spiccioli necessari per transennare a nuovo il campo con le scritte giuste,
    2)richiedere la collaborazione dei tecnici regionali più validi ;
    3)motivare gli stessi ad un proficuo lavoro in team per far vincere gli atleti della propria rappresentativa,
    4)aumentare il livello complessivo di gioco
    5)attirare più spettatori
    6)l'accesso delle 2 squadre vincitrici direttamente alle coppe internazionali ETTU
    7)avere un bacino d'utenza più importante per trovare insieme le risorse per altre ed ulteriori spese,che verranno aumentando gli impegni
    8)far sì che ,se decolla per davvero questa Coppa Italia,si creeranno con il tempo le premesse per un semi professionismo reale,al posto di un dilettantismo mascherato;
    9)....
    10).....
    Ognuno può aggiungere del suo.Tanti i vantaggi che ne deriverebbero.Dobbiamo creare maggiori occasioni di spettacolo per il il nostro sport,aumentando la qualità del gioco,creando un nuovo palcoscenico.Miglior recita e attori di nome non mancheranno,il pubblico di conseguenza....
    ettore
     
  18. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ady dovresti saperlo che la prima regola di un buon bastian contrario è quella di essere disinformato. ;) :D
     
  19. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    Ma infatti Eugenio .... i 10mila possono mandare mail in federazione .... non li prende in considerazione nessuno ... in teoria alla mia possono dire si a tutto o no a tutto o accogliere parzialmente le proposte .. ma una risposta dovrà arrivare per forza ...
     
  20. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Bravo Ady, finalmente! Ero proprio curioso di sapere come avresti voluto migliorare il tutto e devo dire che fila tutto liscio come l'olio... Non voglio fare il parac..o ma si vede che sono idee che arrivano da uno che il tennistavolo (anche di alto livello) l'ha vissuto. I concentramenti sono necessari sia per le enormi spese di gestione di una squadra pro sia per la questione che dicevi tu e cioè che è assurdo che uno parta da Torino e vada fino a Palermo o a Cagliari per fare al max due partite... Molto bene i tornei di 5^ spalmati su sette sedi, se non altro non si avrà più la scusa della lontananza... Mi piace l'idea della Coppa Italia sia per i pro che per le C1 semi- pro, visto l'affiatamento che hanno in tanti nel giocare a squadre...Ottima l'idea (presa da altre federazioni?) di tesserare ad inizio anno chi ne faccia richiesta e che non ha ancora una squadra, si incamerano soldi in federazione e si evitano poi i prestiti da una società all'altra di quelli si tesseravano di fretta alla prima squadra che trovavano per disputare i primi tornei dell'anno.... Bella l'idea del poter cambiare i giocatori dopo un numero di gare, è vero chi vuol vincere o non retrocedere tira fuori i soldi, dobbiamo veramente strutturarci come uno sport vero non come adesso.... Ora una cosa che potrebbe interessarmi da vicino, a me a agli altri della mia società; come vorresti strutturare la 6^ categoria? Da che punteggio in su o indietro se preferisci? Come ti avevo già detto, supportato anche da tanti altri giocatori, secondo noi non se ne può più fare a meno e poi, a tornare indietro se si vede che non funziona siamo sempre indietro.... Grazie Ady!
    Marco.
     
    A adygoro piace questo elemento.

Condividi questa Pagina