1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

38a Assemblea Elettiva FITeT - Terni 15 Ottobre 2016

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Giorno, 15 Ott 2016.

  1. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Per evitare questa situazione che ha dell'incredibile, credo basterebbe modificare in numeri passando da un 17 per esempio ad un 1349587204 ... in tal caso, sarebbe più ostico conoscere "le password" degli altri...
     
  2. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Non mi sono spiegato bene allora: se avessi votato al posto di Castel, per esempio, poi Castel non poteva più votare (senza uno sblocco manuale che però avrebbe portato i voti a 10.000).

    A me non era partita la seconda conferma.. ho chiamato l'addetto che ha confermato cliccando un tasto funzione. Poi per rassicurarmi che avessi votato veramente ha digitato un'altra volta il mio numero e la schermata ha avvisato che l'utente 82 aveva già votato.

    Poi come dici tu.. uno poteva votare al posto di un altro che era a cena.. questo l'ho ben compreso ed è grave.
     
    A demonxsd piace questo elemento.
  3. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Scusate la mia ignoranza ma già è difficile capire il meccanismo di voto per un non addetto ai lavori, ancora con sta faccenda dei numeri e il voto telematico.... Ma con quante "irregolarità" avvenute o presunte, non è possibile fare un bell'esposto al CONI molto dettagliato, con nomi e presunte irregolarità e cercare di fare invalidare il tutto? Lo so, quello che dico io forse è una favola ma tutta questa "puzza" di irregolare a qualcuno di importante e che conta all'interno del Coni non può far capire che sono state elezioni alquanto sospette???
     
  4. mendmax

    mendmax Utente congruo ed appropriato

    Nome e Cognome:
    massimo mendeni
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Il coni era presente.
     
  5. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Eh ho capito ma a quanto pare non ci hanno capito nulla nemmeno gli uomini coni.... oppure stava bene anche a loro.....:hail:
     
    A mendmax piace questo elemento.
  6. ittenico

    ittenico Utente Attivo

    Squadra:
    ssd ciatt firenze
    Ma basta! ,ragazzi!
    Che palle!
    Il DATO è che la parte che vorrebbe ,anzi DOVREBBE! rappresentare il CAMBIAMENTO, È NEL CONSIGLIO .
    Per ....METÀ.
    Non me ne frega più NULLA di come è venuto fuori o dei comportamenti da stigmatizzare.
    Adesso, C'È DA FARE PING PONG.
    Se non si sfrutta ,questa occasione PER FARLO TUTTI INSIEME, allora ci si merita " 'ignicosa" !
     
    A joringo, nerdpong, musicalle e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  7. emilio68it

    emilio68it Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    :hail::hail::hail::hail::hail::hail::hail::hail:
     
  8. Giorno

    Giorno Amministratore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Li trovi in firma
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    EverPing ASD
    Si direi che è un'occasione davvero importante, c'è una continuità con gli ultimi 12 anni nel presidente Di Napoli ma il consiglio è 5+5. Un'occasione davvero importante per tutti.
     
    A joringo piace questo elemento.
  9. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    Voglio invece fare un’analisi politica del voto perché molti non hanno ben compreso quale terremoto sia successo.
    Il consiglio federale della nostra Federazione è sempre stato simile al Governo dove tutti i componenti sono espressione del suo Presidente mentre ora ci troviamo esattamente come in un Parlamento con le due forze divise a metà. Cinque più cinque. E la parte destinata ai Dirigenti (7), ovviamente più “politica” rispetto a quella degli Atleti (2) e del Tecnico (1) ha la netta maggioranza di Dirigenti facenti parte dell’opposizione (5 contro 2).
    La differenza con tutti i Consigli federali degli ultimi anni è netta e se il Presidente Renato Di Napoli non lo capirà subito si rischierà davvero l’ingovernabilità della Federazione.

    Ma cosa chiede l’opposizione
    ? La trasparenza degli atti, entro un anno di andare all’Assemblea Straordinaria per rivedere una Tabella voti sperequata e che questa diventi la Federazione di tutti anziché la Federazione di pochi, quindi, la condivisione delle scelte.
    Bisogna che il Presidente Renato Di Napoli capisca che ha vinto le elezioni ma che è il Presidente di una minoranza di Società che detiene il 51% dei voti.
    Dovrà governare tenendo bene a mente sempre questo.Se farà le cose che stiamo dicendo saremo al suo fianco per finalmente arrivare ad una Federazione diversa dalla precedente e lui potrà essere il Presidente di tutti, ma se deciderà di rimanere il Presidente “dei pochi” noi saremo i suoi primi oppositori.

    Le prime scelte si vedranno subito sabato 29 ottobre nel primo Consiglio federale a cominciare dalla nomina dei 2 vicepresidenti. Sarebbe poco rispettoso per tutti dover votare questi nomi (6 a 5) e sarebbe bene invece condividere questa scelta.
    Noi proponiamo Gianfranco Paglia come figura di altissimo spessore morale per questa carica. Una figura, quella di Gianfranco, sopra le parti perché peraltro proveniente non dalle nostre Società sportive ma da un altro mondo.

    Un valore aggiunto cristallino che darebbe lustro alla nostra Federazione e possibilità enormi in alcuni settori interessantissimi come quello dei Gruppi Sportivi Militari che potrebbe dare un futuro nuovo ai nostri ragazzi e ragazze.

    Mi fermo qui e non voglio neanche pensare ad altri scenari (tipo proporre un consigliere travolto dalle polemiche nella sua regione per un comportamento poco consono alla sua duplice carica) che farebbero subito capire a tutti che la voglia di collaborare è fittizia, che questa Presidenza ha le logiche di quella precedente e che non si è compreso bene come sono andate le votazioni in Assemblea.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 19 Ott 2016 ---
    Il Dott. Antonello de Tullio era la persona incaricata per il CONI di super visionare l'Assemblea.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 19 Ott 2016 ---
    scusa eh? il Forum è composto da centinaia di pagine, nessuno è obbligato a leggere questa discussione. Aprine tu una più interessante. ;)
    Ci si merita ogni cosa? Ti dovrei rispondere di si, vista l'Assemblea di sabato, ma siccome non voglio essere così pessimista ti dico che meritiamo di meglio.
    Scusa se te lo dico ma l'atteggiamento di quello che dice "c'è da pare pingpong" è troppo semplice ma sbagliato. E' tutto ping pong e questo serve a fare il BUON ping pong. Con stima e amicizia.
     
    Ultima modifica: 19 Ott 2016
    A joringo, cunni, eta beta e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  10. atuttobraccio

    atuttobraccio Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    rossi mario
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    la devo trovare
    Condivido le parole sopra del signor Di Folco, ho apprezzato quello che ha detto il signor Pettinelli nella sua pagina Facebook, mi è piaciuto quello che ha detto il presidente Di Napoli dopo la sua elezione, e proprio in considerazione della perfetta parità dei consiglieri, cinque dell'opposizione e cinque con riferimentoalla vecchia presidenza e con " UN PRESIDENTE SUPERPARTES " chissà che non sia la volta buona di una grande Federazione Italiana Tennistavolo, eventualmente da portare come esempio anche per alte federazioni. Un sogno, vedremo, il tempo ci dirà tutto, in ogni caso buon lavoro a lei signor Presidente e a tutti i suoi consiglieri, cordialmente un suo tesserato
     
    A joringo e rommel piace questo messaggio.
  11. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Grazie Bruno per l'analisi politica, era quella che aspettavo. Adesso speriamo bene, come dici tu si vedranno fin da subito le reali intenzioni di collaborare per cambiare finalmente le cose a partire dalla tabella voti assurda. Come avevo già detto ho conosciuto Gianfranco Paglia ed è sicuramente una persona che ci può ben rappresentare, speriamo in bene, il fondo l'abbiamo già toccato, non si può far altro che risalire, i miei migliori auguri, e grazie ancora per l'impegno che ci metti per tutti noi che sogniamo una fitet diversa...
     
    A rommel piace questo elemento.
  12. condor

    condor Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Condivido totalmente il tuo esame sulla nuova situazione federale che rappresenta un "unicum", tranne che nella parte finale dove, molto opportunamente viene proposta la candidatura di Paglia per uno dei due posti di Vice Presidente e, nel contempo, si pretende di condizionare la designazione dell'altro Vice presidente da parte di quella che, in ogni caso, è numericamente la maggioranza.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 19 Ott 2016 ---
    Al peggio non c'è mai limite. Di certo se la tabella voti non si cambia ora non si cambierà mai più. Una composizione del Consiglio federale come quello attuale non si era mai vista prima e sono certo che non si vedrà più. Quanto accaduto a Terni è la conseguenza di una serie di concause difficilmente riproponibili. Nel tempo i tentativi fatti per cambiare la tabella voti sono stati parecchi ma non si è riuscito a fare niente perché all'interno del Consiglio federale vi erano differenti posizioni a seconda della grandezza elettorale della propria regione.
     
    Ultima modifica: 19 Ott 2016
    A rommel piace questo elemento.
  13. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Scusa se non capisco ma dove ha scritto Rommel che vorrebbe condizionare l'elezione di un vicepresidente della maggioranza? Credo che abbia scritto che spera non si voglia proporre un vicepresidente che non è proprio "cristallino"....
     
  14. condor

    condor Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Quando si esprimono giudizi sulla purezza di comportamento di una persona non è esprimere una valutazione su cose che non dovrebbero interessare? Se si vuole operare in armonia è opportuno che ognuno non si preoccupi di valutare gli altri, se non vuole che altri esprimano a loro volta giudizi. Si pensi a lavorare perché, per ora, hanno perso tutti e non vorrei che debba perdere la Federazione. Il bello ed il giusto non sta mai solo e sempre da una stessa parte.
     
  15. gino boll

    gino boll Utente

    Mi ero ripromesso di non intervenire. Scusate, ma non ce la faccio. Qui non stiamo parlando di valutazioni su comportamenti privati, ma su quelli di un consigliere che ha scippato scientemente a una società sportiva il diritto di voto. In maniera evidente, conclamata e inconfutabile. Serve altro?
     
    A joringo, Lostboi, adygoro e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  16. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Io penso di essere sempre stato corretto su questo forum, inoltre parlo sempre con nome e cognome ben visibili a tutti, per ulteriore correttezza ti avrei risposto in maniera più diplomatica ma.... qualcuno mi ha preceduto..... e reputo sia la sacrosanta verità!! :) :birra: Sempre amici e sempre pronto a discutere civilmente... magari davanti ad una bella birrozza!!!
     
  17. ittenico

    ittenico Utente Attivo

    Squadra:
    ssd ciatt firenze
    Perdonami tu, ma accetto, BEN più volentieri la tua frase finale sul BUON ping pong per tutti , che, invitarmi a non seguire, non intervenire o addirittura aprire un'altra discussione.
    Fermiamoci al BUONO .
    Questo intendo dire.
    È una situazione che definirei LA GENESI.
    Venuta dal caso...magari dal caos...proprio , chissà, come questo pianeta che, guarda il caso..., una forma SFERICA.

    Vedere che la si inizia con basi da "far più prigionieri possibile" , potrai comprendere che non mi fa felice più di tanto.
    La mia analisi politica..se proprio vogliam farla, è che un certo tennistavolo ha esalato ,magari anche nei modi, probabilmente l'ultimo respiro.
    Di fatto...venuto come è venuto, questo risultato ha visto la cosiddetta opposizione, non vincere...ma...risultare VINCENTE.
    Per cui, si , sbagliando, SÌ (sono un semplice , mi va bene così e probabilmente non potrei essere che così) semplicemente , ORA FACCIAMO PING PONG.
    A mio avviso non c'è ,non il tempo..ma la opportunità di usare l'attuale posizione per mettere in pratica ..TUTTI i rancori.
    Dopodiché, quel che è esplicito è esplicito , per cui, mi immagino, per quel consigliere ,avrete già intrapreso le strade opportune.
    Adesso , è tempo non di contare quante società ha uno o l'altro.
    Perché, non è questa la novità.
    La novità è che AVETE , ABBIAMO , l'occasione di CAMBIARE e di far sì che TUTTE siano parte di UNA UNICA FITET.
    Non di una parte.
    Questa, da sempliciotto, mi pare l'unica , e non credo UTOPICA , analisi politica da FARE.
    Esattamente COME IL PING PONG.
     
    A joringo, rommel, emilio68it e 1 altro utente piace questo messaggio.
  18. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Voi , tu, siete titolari dell'interesse giuridico offeso. Potete denunciarlo al Procuratore Federale.. potete segnalare il suo comportamento che potrebbe configurarsi come sleale al Garante per il Comportamento sportivo del Coni.

    Ricordiamo che Borella era ed è consigliere federale e presidente del Comitato Regionale Ligure. In questa duplice veste non poteva fare il collettore di deleghe e rifiutarsi di annullare la prima delega come richiestogli dalla presidente del TT Genova.
     

    Files Allegati:

  19. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Era e forse è ancora il commissario anche per la gestione del tt in Valle D'Aosta.... per quel che può contare... Non sono più informato in quanto gioco in prov. di Torino e me ne guarderei bene dal cercarmi altre beghe in VDA.... Ci ho già rimesso troppo .... soldi, tempo e ....FEGATO!!!
     
    A eta beta piace questo elemento.
  20. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    Solo una piccola precisazione. Carlo Borella al momento dell'Assemblea nazionale era Presidente regionale della Liguria. Se non sbaglio è stato eletto l'ultimo giorno possibile per i CCRR per convocare le Assemblee regionali e cioè il 15 settembre 2016 e si è sicuramente dimesso da consigliere federale entro il 25 settembre 2016 perché obbligato dallo Statuto (art. 65).
    Ovvio che la cosa non ha alcun influenza sul gesto compiuto.
    Tanto per essere chiari l'essere "portatore materiale di deleghe" in un Assemblea elettiva è pratica abbastanza consueta per molti di noi dirigenti ma bisogna essere sempre corretti, prima di tutto nei confronti della Società che ti assegna un compito così delicato e poi bisogna non avere una incompatibilità nella carica che si possiede in quel momento e che si deve poi andare a ricoprire.
    Carlo Borella non poteva prendere deleghe e certamente non poteva utilizzarle sapendo della presenza di un Dirigente della Società delegante.
    Un atto sleale sotto molti aspetti.

    Credo comunque che nell'Assemblea di sabato ce ne siano stati di ben peggiori. Non ne parlo apertamente perché sono parte in causa e perché evidentemente qualcuno dovrà rispondere alla richiesta che ho fatto in sede assembleare e che credo proprio continuerò nelle sedi competenti.
    Se ci sono stati errori o altro dovranno stabilirlo.
     
    A LO YETI piace questo elemento.

Condividi questa Pagina