1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

TUTTA LA VERGOGNA del Torneo naz 4 cat a TREVISO

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da BALL DESTROYER, 11 Set 2011.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    Sull'obbligatorietà di informazioni credo sia un pò esagerato ,anche se ne posso reputare l'utilità, almeno vedendolo con gli occhi di un partecipante iscritto,ma fino ad un certo punto e comunque da prender con le molle. E' pur vero che la maggior parte di queste "informazioni" (escluso il fatto del condizionamento) sono intrinseche alle determine del regolamento. Per cui se il regolamento stesso indica che ci devono esser spalti capienti almeno 200 posti(faccio esempio) devo confidare nel fatto che l'impianto sia adeguato. molto sta nella serietà dell'organizzatore,anche se spesso succedon cose o imprevisti che pregiudicano la buona riuscita dell'evento non dipendente dalla volontà stessa di chi richiede l'evento stesso.
    Interessante ,invece sarebbe comunicare la disponibilità di posti auto (eventualmente specificare dove, e se a pagamento),consigli per evitare inutili ritardi (I navigatori spesso portano lontano ,ma lontano anche dalla destinazione:D con giri infiniti) la vicinanza della stazione ferroviaria e il modo per raggiungere l'impianto,gli alberghi convenzionati e non .
     
  2. ZORRO

    ZORRO Bannato

    Nome e Cognome:
    Don Diego De La Vega
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Fortitudo (42do )
    INDICARE LA DISPONIBILITA' DI CARTA IGIENICA...

    uno ZORRO in RITIRATA... :azz: :eek:
     
  3. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Io la vedo diversamente: non dovrebbero essere indicate tali informazioni... dovrebbero essere scontate! Se tu società ti prendi la briga di organizzare un torneo nazionale per fare soldi o per prestigio, la differenza per me non conta, dovresti mettermi in condizioni di giocare:
    1 - in area di gioco pulita, con dimensioni da regolamento
    2 - possibilmente in palasport, anche di piccole dimensioni, ma con spalti separati, WC puliti un paio di volte al giorno, CARTA IGENICA SEMPRE PRESENTE!:D. In realtà, mi accontenterei di evitare di avere WC come al palatennistavolo di Terni, a dir poco vomitevoli
    3 - Punto di ristoro quantomeno molto vicino (un bar davanti almeno!)
    4 - Se fa caldo e il palazzetto è climatizzato me lo accendi e mi fai giocare in condizioni ideali, non lo tieni spento per non pagare la luce cacchio! Mi sono rotto le palle di vedere solo i seconda giocare al fresco (vedi Rimini), ed io che sono 4°, e conto come il due di picche (ma rappresento il 99% del movimento pongistico italiano), devo giocare con le iguane che girano in palestra tanto fa caldo!!!
    5 - Se non c'è una luminosità quantomeno prossima a quella del regolamento (facciamo 250 lux che van bene??) cambi struttura o non lo organizzi. La prossima volta che mi capita di andare su un tavolo con 120 lux mi rifiuto di iniziare, e poi vediamo se sono obbligato a giocare lo stesso!
    6 - Casualmente succede che ti tolgono la disponibilità della struttura un mesetto prima del torneo??? se ce la fai, ti organizzi come fece anni fa il TT Torino, che si spostò ed organizzò a Boves un torneo nazionale 4° perfetto, altrimenti rinunci, anche perchè, io che sono sempre diffidente... penso che spesso le indisponibilità siano già... programmate! (vedi Boario qualche anno fa, un dei tornei più orripilanti mai visti!)
    7 - Tu società devi essere obbligata ad investire un tot di soldi in premi: è ora di finirla di spararsi 1200 km di auto, dormire fuori, ecc ecc, e tu società che organizzi intaschi i soldi e mi piazzi la solita coppa marcia!!

    Non credo di chiedere la luna, visto che sono condizioni che spesso vediamo ai tornei ben organizzati... se c'è chi li organizza seguendo queste idee... perchè c'è chi se ne fotte???
     
  4. ZORRO

    ZORRO Bannato

    Nome e Cognome:
    Don Diego De La Vega
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Fortitudo (42do )
    Pare, ma la notizia non è stata ancora CONFERMATA, che una delegazione di ZANZARA TIGRE abbia protestato VIVACEMENTE presso il WWF per l' eccessivo caldo... :D :D

    uno ZORRO che appoggia la protesta... :mumble:
     
  5. winter

    winter Utente

    Nome e Cognome:
    CLAUDIO CONVERTINI
    Squadra:
    OLIMPIA MARTINA FRANCA
    Per tutto questo, non faccio più tornei nemmeno quelli regionali, trattasi solo di soldi spesi e di fare male sangue. In tutti i tornei in cui ho partecipato ho sempre sentito solo lamentele da parte degli atleti, con la promessa di non parteciparvi più, ma che poi non mantengono perchè vogliosi di prendere punti e avanzare in classifica.
     
  6. scorpio

    scorpio Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Marco Roncaccioli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Villa d'Oro Modena
    Se a Treviso la racchetta del Giando, come afferma Saturnino, è stata controllata scrupolosamente con lente polarizzata, biconvessa, convergente, gravitazionale, divergente ecc.......per 20 volte dai giudici arbitri non ci sono altre parole di spendere.........chiudo con questa affermazione: IL GIANDO E' IN REGOLA
    Ciao a tutti
     
  7. LucaPancani

    LucaPancani Utente

    Squadra:
    ASD TT Pistoia
    Analisi corretta: a muretto non si gioca più con i materiali attuali se non con una antispin ma anche in quel caso a cose normali torna quasi sempre liscia.

    Ho saputo però di gomme ammorbite, di trattamento sotto la gomma, per le antispin di trattamento del sopra e di utilizzo di gommapiuma particolare in sostituzione di quella originale della casa. Poi i soliti noti e non solo i due giocatori da voi rammentati sono sempre li che vincono a livello terza e a livello seconda. Qualcuno è un po' calato ma è rimasto a galla.
    Sui due giocatori da voi rammentati, che fra l'altro non conosco personalmente, non posso esprimermi.
    Le gomme di Treviso parevano, come traiettorie, più regolari di quelle che ho visto a Rimini, su cui avevo grossi dubbi. Comunque che gli arbitri ci capiscono poco è risaputo. A Livorno penso che le gomme dei due giocatori in questione siano state analizzate da un noto arbitro toscano ex-giocatore di puntino, espertissimo di trattamenti, per cui se li ha lasciati giocare la gomma non è risultata modificata almeno in modo evidente. Tutto al più un po' ammorbidita e su questo è sempre difficile squalificare un giocatore. Per quanto mi riguarda io compro la puntinata da un noto rivenditore di Santa Margherita e la incollo al telaio appena mi arriva. Con la mia al tavolo non si blocca in modo efficace.


    Sulla sede di gioco: ho giocato anche in condizioni peggiori che a Treviso; per l'umidità (su cui gli organizzatori non hanno colpe visto che non hanno il controllo del meteo e le condizioni erano estreme per essere Settembre) occorreva un palazzetto condizionato ma nemmeno a Rimini l'aria condizionata funzionava poi così bene.
     
  8. sgropel

    sgropel Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    mr.pel
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Ti quoto al 1000%. Ma sai come si assegnano i tornei? Chiedi a Di Napoli. Se non erro se ne occupa lui :approved::approved:
     
  9. piffotto

    piffotto Nuovo Utente

     
  10. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative perchè non cambia mai nulla..
    domanda: esistono strumenti per beccari i taroccatori di LP e antitop? se si , perchè non vengono adottati ? :birra:
     
  11. BALL DESTROYER

    BALL DESTROYER Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Gli strumenti per beccare una antitop modificata o una puntinata customizzata al momento attuale sono gli occhi e i sensi degli arbitri ; ma se la modifica è fatta a regola d'arte è umanamente impossibile da rilevare , cioè si capisce che rimbalza strana e torna strana , ma non si hanno elementi per non far giocare.

    Per quanto riguarda l'umidità in palestra è ovvio che gli organizzatori non possono controllare il meteo , ma almeno un pò di acqua fresca gratis , un ombrellone che facesse un pò di ombra , qualcuno che pulisse i 3mm di taccone di sudore che c'erano dopo ogni partita sui tavoli ....è qui secondo me che si vede la passione di uno che organizza un torneo !!
     
  12. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    E, di conseguenza, è qui che si vede chi vuol solo intascare i soldi!!!:D:D:D
     
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Scusa se ti faccio una domanda impertinente. Dici di essere uno informato su tutte le diavolerie che ci sono in giro ma sui velocizzatori sembra che tu non abbia letto granché visto che non ricordi come si scrive il loro nome in inglese, che è quello più usato per indicarli in tutta la letteratura tecnica. :mumble:

    Poi scusa Piffotto ma a quanto par di capire saresti un arbitro toscano piutosto esperto. Ora io dico, ma se non hai gli strumenti, neanche quelli empirici, per dire che in una gomma ci trovi molte cose che no ti quadrano, non ti sembra che da "uomo di legge" tu stia alimentando dicerie e sospetti che da uno come te non dovremmo aspettarci?

    Nella tua posizione se hai elementi parla.. altrimenti taci per sempre.
     
  14. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    :rolleyes: Siamo al paradossale.... che si fa ,si chiama una impresa di pulizie? ma nemmeno ai campionati del mondo succede,al massimo il giocatore (anche il TimoBoll di turno)ci passa il proprio asciugamano... Una pulita gliela si può pure dare, prima dell'inizio di un torneo ,ma impossibile da realizzare durante, con gli arbitri che devono far partire gli incontri, e giocatori col brutto vizietto di passare mani vonce sui tavoli ad ogni punto(anche se "sottorete").....
     
  15. BALL DESTROYER

    BALL DESTROYER Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Nelle competizioni mondiali e internazionali il tavolo è sempre controllato dal personale di gara così come la pallina.:banana::banana::banana::banana::banana::banana::banana::banana:

    ---------- Messaggio aggiunto alle 01:38 ---------- Il post precedente era delle 01:35 ----------

    quindi secondo te con gli arbitri che devono fare altre cose e tanti giocatori e persone e con 34 C° è impossibile giocare su un tavolo pulito ?
     
  16. Renaga

    Renaga magìster

    Nome e Cognome:
    René Agagliate
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Casta
    Ricordati, però, di presentare regolare reclamo scritto, con tanto di tassa, al G.A. se no sei passibile di provvedimento disciplinare.:D
    Poi può anche darsi che ti venga respinto.

    ---------- Messaggio aggiunto alle 03:26 ---------- Il post precedente era delle 03:21 ----------

     
  17. calimero

    calimero Utente Attivo

    Ma.......non basterebbe avere un campionario di gomme al seguito, e confrontare le "suddette" gomme???

    visivamente qualcosa si dovrà pur vedere.....basta un "alone" sospetto o un colore non uniforme, e confrontato con la gomma a disposizione NUOVA.......questo non basta???
     
  18. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative perchè non cambia mai nulla..
    in effetti il colore deve essere omogeneo..soprattutto se la gomma e' (era ;)) rossa si vede subito.

    nel gomme con grip si puo' notare/tollerare al limite la normale usura , ma quella con pregiudica o sconvolge il comportamento della gomma
     
  19. sacramen

    sacramen Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Se non ci sono gli strumenti per evindenziare la regolarità o meno di una gomma è meglio starsene zitti. Dire poi che una gomma simile alla tua faceva un rumore e dava traiettorie differenti poi è come gettare benzina sul fuoco... Anche se, sotto sotto, è la scoperta dell'acqua calda. :rolleyes:
    Domanda: ma questo succede solo con le puntinate lunghe ed antitop o succede anche con le lisce? Perchè, per esperienza, avendo provato un numero X (tendente all'economicamente disastroso) numero di telai di caratteristiche differenti posso dirti con estrema sicurezza che una Bryce FX incollata a fresco montata su un Waldner Carbon dava una traiettoria ed un rumore ben preciso, montate su Clipper CR davano tutt'altra risposta. Erano taroccate pure quelle (il discorso colla fresca non c'entra un tubo)?
    Il mio compagno di squadra usa una lunga su un telaio All+ (non ricordo il modello) eppure riesce a fare certi block bassi e tesi che nemmeno lui sa come riesce a farli. Non perchè sia la gomma che glielo permette ma perchè è lo strano movimetno che fa lui a permetterglielo.
     
  20. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    E poi ci meravigliamo che in Italia succedano certe cose quando abbiamo ("avremmo", fino a certezza definitiva sul nickname di Piffotto) fior fiore di arbitri, esperti perdipiù di materiali, che bellamente ti piombano sul forum a scrivere che "in effetti.. qualcosa di strano l'ho notato su certe gomme.. ma non avendo gli strumenti.."

    Ma io dico: ma gli strumenti per stare zitto.. quelli li hai?

    Ora, finchè siamo noi uomini della strada a ciacolare va bene, uno dice picche l'altro ributta quadri.. ma quando c'è "un prete a dire che forse Dio non esiste" allora la musica cambia, non c'é più religione e alla prima ora hanno messo educazione musicale. :tsk:

    Quando Renaga serve non c'é mai! Almeno un arbitro in gamba.. perdio!
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina