1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Torneo unico nero a Terni: un flop?

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da bigeorge, 13 Set 2013.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato

    vedi cuncetto ... io ti do ragione .. ma non è che solo perche si dopa una racchetta che questo è un gioco .. altrimenti è un gioco anche l'atletica leggera... il ciclismo .. il nuoto .. etc et .. dove il problema doping è ben piu grave e lo è soprattutto ai piu alti livelli ... io sono d'accordissimo con te che per il 98,5% di chi lo pratica in italia, è un gioco .. ma lasciami dire che c'e' una piccola percentuale di persone in italia, ma ancora di piu all'estero che cerca di affrontarlo come uno sport .. che si allena tutti i giorni .. che fa sacrifici anche seri ... cambiando casa citta lasciando famiglie ed amicizie ... quello che fanno quelli che imbrogliano sta alla loro coscienza che è malata .. perche con una cosa non regolamentare ottengono risultati .. e che vuoi fare? io credo che nel tempo potrebbe arrivare una soluzione.. o almeno me lo auguro .. sul discorso delle staminali, la vedo come te .. e come tanti .. non si capisce perche si vuole togliere la speranza.
     
    Ultima modifica: 25 Set 2013
    A eta beta piace questo elemento.
  2. bigeorge

    bigeorge Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    TT Cava
    La discussione si è fatta interessante. Neanche io condivido gli eccessivi lamenti perché, riscontrato che una palestra non è regolamentare (o ritenuto tale), ovvero, supposto che non abbia i requisiti di sicurezza previsti dal regolamento, o ci giochi e non ti lamenti più di tanto, oppure prendi i soldi e fai un reclamo scritto, così come da regolamento. E se il reclamo non ti viene accolto in prima istanza, cacci altri soldi e fai ulteriore ricorso: raccogli testimonianze e li sputtani su questo forum! Conoscete qualcuno che lo fa?
    Tornando al tema della discussione, non credo che la bassa partecipazione ai tornei sia dovuta alla presenza di giocatori che frodano con puntini trattati o lisce che più lisce non si può. Penso che l’handicap di giocare contro un puntinaro sia dovuto al fatto che essi sono pochi nelle palestre e quindi c’è poca possibilità di impararne le contromisure. E’ un errore, poi, se si pensasse che è più facile imparare a giocare e vincere con una puntinata o una liscia, anche se trattate. Le puntinate e le lisce sono e faranno parte integrante di questo sport, o gioco come si liberi di volerlo definire. Facciamocene una ragione.
     
    Ultima modifica: 25 Set 2013
  3. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Chi ha detto che i puntini sono la causa della bassa affluenza in generale o del presunto flop del Nero di Terni? :mumble:

    Saremo mica dei pavidi attaccanti? Sarebbe una contraddizione in termini.

    Speravo che l'inizio della stagione portasse nuova linfa invece in questi giorni sono veramente smarrito da tutto ció che leggo sul forum... e rispondo di conseguenza. Potrei stare zitto, lo so, ma non ne sono capace. :azz:
     
    Ultima modifica: 25 Set 2013
  4. Thewall

    Thewall Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Tino
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    Nessuna
    Faremmo prima a parlarne al telefono, tanto è tempo perso...ma mi sto appassionando...quell' 1,5% che pratica questo gioco, nella pia illusione di praticare uno sport a livello agonistico, commette esattamente l' errore che hai menzionato: lasciare casa, famiglia, amici eccetera eccetera...a quell' 1,5% appartenevo (e appartenevi anche tu), ma ho sempre benedetto i miei genitori che mi hanno voluto a casa a studiare per lasciarmi allenare con il buon Tonino Pepe al circolo Amatori, per poi rientrare a casa verso le 18,30, sempre in compagnia di mio padre, che hai conosciuto bene. Probabilmente, se fossi andato a fare i sacrifici da te menzionati, adesso starei facendo, forse, il commesso, il ragazzo del notaio, o chissà cosa, con tutto il rispetto, ovviamente, per questi mestieri...poi il tempo, il lavoro, le storie, le vicissitudini della vita ti fanno, purtroppo, crescere e capire che stai giocando, che non hai mai fatto uno sport. E la classe dirigente, a tutti i livelli, nazionale e regionale (e non mi riferisco all' attuale gotha, ma è un discorso generale), non ha fatto altro, in 40 anni, che rafforzare il mio convincimento che, purtroppo, è assolutamente avvalorato dai fatti...per essere pratici, quanti tra i migliori giocatori del panorama italico può dire di essersi sistemato con il tennistavolo ? Bobocica, Stefanova, Mutti...ce ne sarà qualcun' altro sicuramente, è da un pò che ho perso i contatti con questo mondo, tant' è che quando vado a giocare un torneo spesso ti rompo per chiederti chi è questo o quel giocatore che vedo in campo, ma si contano...gli altri ? Non parlo del numero 20 d' italia (passato e presente), parlo dei primi 10 che sicuramente meriterebbero un trattamento di riguardo così come capita in tutti gli sport...gli sport, vero...il nostro è un bellissimo gioco...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 26 Set 2013 ---

    Grandissimo Big George, so di essere anacronistico e noioso, ma, credimi, e per quel poco che ci conosciamo non credo tu abbia dubbi in merito, se ci fosse in palestra uno con la puntinata o con l' antitop di nuova generazione, lo eviterei...è chiaro, il regolamento lo consente, per carità, ma non c' è scritto nel regolamento che io non possa dire che mi fanno venire l' allergia (pensa che fino alle feint non avevo mai perso con qualcuno con la cosiddetta doppia faccia) e non c' è una norma nel regolamento che mi vieta di farmi vomitare quando vede un giocatore urlare per aver fatto un punto per l' inversione dell' effetto...vero quello che dici...ma le feint invertivano solo l' effetto...colpivi liscio e, in linea di massima tornava tagliata, colpivi tagliato e, in linea di massima tornava liscia...e le pippe rimanevano pippe...(non glielo dire, ma solo Gorodetzky ci perdeva e per questo motivo inventarono il doppio colore).
    Ora c' è il festival della porcata, perchè è giusto che una pippa non sia totalmente pippa, ma quasi...però ti urla anche in faccia...e io vomito...:)
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 26 Set 2013 ---
    Ciao, carissimo...ci sono dei refusi nel tuo scritto che mi preme sottolineare, partendo dalla certezza che tu abbia usato il pluralis maiestatis...

    "Saremo mica dei pavidi attaccanti?"...attaccante...che parola è ? vorrebbe sottendere un giocatore che utilizza colpi di offesa per poter scardinare le povere difese di coloro che non attaccano la prima palla o, peggio ancora, sono dei piccoli blockeur ? Non conoscendo il senso della parola, saresti così gentile da spiegarmelo ?:)

    Sono assolutamente dell' idea che questo tipo di organizzazione, ovviamente migliorabile come tutte le cose, comincia ad essere positiva...si gioca di piu, si partecipa al torneo immediatamente successivo e, se forti, si va ancora oltre...probabilmente molti dei lamentosi da forum non hanno presente che un tempo, quelli vecchi come me lo ricordano, si partiva per andare ai tornei, Crema, Lugano, Chiasso, Torino, Genova e potrei continuare all' infinito, e si giocava ad eliminazione diretta da subito...della serie...partivo da Napoli per andare a Torino, 10 ore di treno e se giocavo male (ma, purtroppo per tanti, non capitava quasi mai) facevo un 2 su 3 e tornavo a casa...20 ore di treno per 2 set...e i tornei erano assolutamente pienissimi...ricordo una finale di un torneo 2a categoria (credo di aver perso, se non ricordo male) a Crema: la giocammo Deniso ed io alle 2 del mattino...e questi si lamentano dell' umidità, del freddo, del caldo...tutti mega professionisti...ma per favore, chi ha davvero voglia di giocare...vada a fare i tornei, si diverta e pensi soprattutto a stare zitto...questo gioco, chissà perchè, è il trionfo del "ho perso perchè..."...ma è così difficile ammettere che si perde se si è piu scarsi, anche se solo in quell' occasione, e si vince se si è piu forti ? A Terni c' ero...non ci andrò più, ma i motivi sono i miei e me li tengo per me...ma se perdo è perchè sono scarso o, forse, perchè ho finito i block...
     
    Ultima modifica: 26 Set 2013
    A mr friendly piace questo elemento.
  5. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Tino anche a Calcio in Serie A negli anni 60 si giocava non sempre sull'erba ... Poi su quella vera.. poi su quella sintetica ... non è che perche 30 anni fa si andava a giocare 2 set .. bisogna continuare a farlo ... i tempi cambiano .. certo i palazzetti di cui parli tu.. io li ricordo bene .. e sono ben altra cosa rispetto a certi che frequentiamo adesso ...

    sul resto che vuoi che ti dica ... non è uno sport professionistico .. come altri .. nemmeno chi sta nell'8 con e vince una medaglia alle olimpiadi ha il futuro garantito .... eppure hai idea del sacrificio che fa un canottiere per raggiungere dei risultati .. e quanti di loro li raggiungono? ...

    cosi come giovanni non vedo perche uno non possa lamentarsi, nel senso del chiedere certe cose, non certo di fare piagnoni, debba non essere consentito .. qui non ci si lamenta del fatto che si gioca in palazzetti che fanno pena .. ci si lamenta del fatto che ce ne sono altri che fanno richiesta che sono migliori ... e che non vengono "favoriti" .. è una cosa diversa ...

    io giocavo alla castello a roma.. non c'erano docce.. ne riscaldamenti .. ma questo passava il convento ... ed era piu o meno uguale in tutte le palestre di roma ... e io vivevo a roma ... non c'e bisogno di fare denunce ..

    qui ...
    io lamentavo, del fatto che agli stranieri che vivono in italia per fatti di famiglia o lavoro, non potessero giocare i tornei.. bene dopo anni ci giocano ....
    lamentavo che non c'erano le qualificazioni da un torneo all'altro... oggi ci sono ....
    lamentavo che i top dello scorso anno erano fatti male ... ora sono meglio ....
    lamentavo che togliere le qualificazioni da un torneo all'altro.. era deleterio ed avrebbero allontanato gli appassionati dai tornei .. è accaduto .. ora è diverso .. e pian piano magari torneranno
    ho lamentato che questo profilo di tornei, almeno di prima fascia, non possono essere ahime giocati in palazzetti da 12 tavoli, e pare che qualcosa cambieranno al volo ...
    come me qualcun altro dice le stesse cose.. o ne dice anche di meglio e magari nel tempo qualcosa si aggiusta ...

    cosi come attenzione .. potrei lamentare e dire anche qualche fesseria.. e pazienza...

    questo per tino sarà un gioco .. come per altri .. a volte si tratta si tratta di stare al posto giusto al momento giusto per svoltare .. nessuno dice ai ragazzi di non studiare piu .. sarebbe folle ... anche se probabilmente il posto di lavoro non glielo darà nel il TT, ne la scuola, ne l'universita ... o forse si ..

    nessuno dei ragazzi che oggi gioca, credo ritenga che questo sport possa diventare una loro fonte economica reale e unica di vita .. nessuno glielo lascia credere.. conoscendone diversi.. credo che semplicemente vogliano andare quanto piu avanti possibile perche per loro è una passione come lo è stata per tanti di noi ... certo non saro' mai io a dirgli.. ma statevi a casa.. o allenatevi meno ... d'altro canto.. se si sono innamorati di questo gioco e non di un altro .. si sa .. l'amore non ha occhi ...
     
    Ultima modifica: 26 Set 2013
    A mr friendly piace questo elemento.
  6. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ciao Concetto. Posso chiamarti Tino?

    Nessun refuso, semmai una eccessiva generalizzazione, fatta solo per sintesi.

    Mi spiego: Giorgione, tornando sul tema del thread si chiedeva se la causa della bassa affluenza fosse la presenza dei puntinari creativi (nel trattare le gomme).
    Dal momento che nessuno, nemmeno tu, ha scritto che diserta i tornei per questo motivo ho risposto che gli "attaccanti" sarebbero dei pavidi, contraddicendo il termine, se lo facessero.

    Ho generalizzato "attaccanti" tutti quelli che non appartengono a quel tipo (e solo a quel tipo) di difensori. Sic et simpliciter.

    Sul lamento: ho scritto più volte che apprezzo gli sforzi per migliorare il confronto tra le categorie e la nuova formula va in questa direzione. Solo mi piacerebbe si studiassero modi (recupero, consolation o altro) per farci gocare di più, ottimizzando le spese che sosteniamo.

    Poi auspicherei meno "familismo" nell'assegnazione dei tornei. ;)

    Riguardo la polemica sulle gomme, perdona se mi permetto ma ho assistito , ai campionati italiani , al doppio veterani che hai giocato in coppia con Casini: ebbene mi è sembrato che il tuo socio avesse meno difficoltà a contrastare la gomma di Pontiggia. Non so se ciò si spieghi col fatto che anche Casini avendo un puntino corto subisca meno le inversioni ma credo che su quelle gomme sia sopratutto importante quale palla fai arrivare a determinare quale palla ti torni. Ma nella mia risibile esperienza potrei anche aver male inteso.
    Ciao, Eugenio.

    @Ady: il ritorno delle qualificazioni da un torneo all'altro va sotto il nome di "Lodo Bertagna", non dimenticarlo! :D
     
    Ultima modifica: 26 Set 2013
  7. bigeorge

    bigeorge Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    TT Cava
    La tua avversione per i puntinari, TheWall, è chiara fresca e limpida come una rosa spampanata.
    Pensando ai brutti ricordi, mi viene in mente un torneo fatto a Savona più di due lustri fa: da solo, 16 ore di treno, arrivo, perdo alla prima partita, 16 ore di ritorno a casa, in piedi nello stesso treno. Neanche il tempo di vedere com’era fatto il palazzetto. E all’epoca, pensa tu, giocavo con una PF4 puntinata, tipo Feint.
    Neanche a me piace giocare contro chi usa le gomme trattate, ma li accetto come una sfida. Qualche volta perdo, il più delle volte ci vinco. E mi fanno sorridere quelli che, battendomi, vanno poi in giro a pavoneggiarsi e spargere la voce sulla loro impresa (pensa tu come stanno male, manco se avessero battuto Wang Hao!). Quando capita, mi consolo pensando che, perdendo, ho reso felice il poveretto qualunque! E’ vero anche che all’antipatia per la gomma trattata si può aggiungere quella per la persona che la usa. E che ci vuoi fare: non possiamo scegliere quando combatterci contro, potremo farlo con onore quando sarà il momento. Nel dopo partita uso prendere un Malox così mi passa il mal di stomaco.

    @Eta Beta, i puntinari frodo lenti sono stati inseriti in questa discussione da TheWall, in primis. Ho pensato di farne un commento. Non immaginavo che ti portasse smarrimento, mi sarei astenuto :tsk:
     
  8. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    ma va .. che lodo Bertagna .. presuntuosone ... ogni volta che sono usciti i regolamenti .. soprattutto negli anni scorsi ho subito scritto quanto sarebbe accaduto con l'allontanamento dei giocatori dai tornei .. e la motivazione .. cosi come sul come andavano utilizzati i top ... cosi come scrivo anche l'errore che si fa nel considerare le categorie sulla base dei punti e non della posizione .. cosi come dico anche che dovremmo ora tornare a fare i tabelloni con i sorteggi per le teste di serie ... evitando quando possibile lo scontro "in famiglia" .. detto anche derby ... che in ogni caso mi auguro che ci sarà a terni ... il che significherebbe che 2 dei miei hanno fatto percorso netto .. ma che se ne debba perdere automaticamente uno mi infastidisce assai .. :p
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 26 Set 2013 ---
    posso lamentare il fatto che a 2 giorni dalle gare vengono anticipate anche di 2 ore quasi tutte??? .... e a noi tocca stravolgere tutta l'organizzazione della partenza? ... o mi devo stare?
     
    Ultima modifica: 26 Set 2013
  9. Thewall

    Thewall Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Tino
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    Nessuna

    Ovvimente si, ci mancherebbe...sono Tino per tutti, tranne che per Ady...

    Parlando di attaccanti tavo solo scherzando...anche perchè è un mestiere che non conosco...:)

    Pontiggia ? Mi fa piacere finalmente conoscere il nome di un avversario, non avevo il piacere di ricordarlo...

    Casini ci giocava meglio ? Posso fare il presuntuoso, scemo, imbecille e quant' altro ?

    Mi autorizzo da solo...io gioco a ping pong, e forse (eufemismo) ci so (sapevo) giocare; quando mi tocca incontrare i Pontiggia della situazione (nulla di personale, ovvio), si sta parlando di altro, non di ping pong...

    Perdona la presunzione...
     
  10. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    @Ady, so solo io il diavolo a 4 che ho fatto con DiNapoli e con Rommel per l'eliminazione delle qualificazioni finchè sono riuscito ad ottenere le sovrappisizioni (i sovrannumero rispetto alle categorie). :p

    @TheWall: non ho detto che Casini ci giocasse meglio, ho detto che pativa di meno e.. aggiungo che si lamentò anche di meno. :D
    Visto che sei una persona di spirito, permettimi di punzecchiarti un po'. :)

    Ciò non altera in alcun modo l'ammirazione che ho per il tuo gioco dato che sei per me una fonte d'ispirazione visto che baso essenzialmente (e in maniera naturale) il mio gioco su block e contrattacco. Difetto molto nel block su top carico perché tendo a stare troppo lontano dal tavolo. :approved:
     
    Ultima modifica: 26 Set 2013
  11. Thewall

    Thewall Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Tino
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    Nessuna

    Ma Casini ci giocava senz' altro meglio...e io schifavo anche la sua di puntinata...:)

    Certo, se blocchi lontano dal tavolo la palla che gira...la vedo abbastana dura se non hai molta sensibilità di braccio...
     
    A eta beta piace questo elemento.
  12. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    I problemi dei puntinari marci ci sono anche nelle categorie più basse, ma purtroppo di quelle se ne parla molto poco perchè in pochi considerano che i ragazzini passano per quelle categorie e spesso si vedono battuti da persone anziane che con la loro gomma taroccata liscia o puntinata che sia vogliono ancora dettar legge e dimostrare che loro sono sempre i più forti, qui poi ci sarebbe materia per psicologi ma ci interessa poco, il nocciolo del problema è la difficoltà di farlo digerire al ragazzino che magari si ammazza di cesti e di rotture di marroni del suo allenatore per mesi e si trova a perdere con il panzuto di turno che fa al massimo due passi al tavolo e molti di più alla tavola.....altre volte ho sollevato il problema ma come dicevo se riguarda gli "scarsi" la cosa fa poco rumore. Certamente quello che dice Tino lo condivido in pieno tant'è che proprio nelle categorie minori il ping pong la fa da padrone e molto spesso i genitori dei ragazzi hanno l'idea che si tratti dello stesso gioco del bar fatto in palestra, certo non posso dar loro torto visto che non c'è l'arbitro e tante volte come dicevo la nivea o il microonde con la panza fanno sostanza, ma quello che mi fa più tristezza è vedere che tanti personaggi di spicco o che tali ritengono di essere nel tennis tavolo/ping pong non mettono al centro questo tipo di problemi perchè forse pensano di essere professionisti, forse un pò di spocchiosità in meno ed un pò di sano realismo in più farebbe bene! (per favore evitate di chiedermi con chi c'è l'ho perchè sto solo tirando come si usa dire un sasso nello stagno e non mi riferisco a nessuno in particolare, dico solo ciò che penso)IMHO
     
  13. senigallia

    senigallia Domenico Ubaldi

    Nome e Cognome:
    Domenico Ubaldi
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Tennistavolo Senigallia
    Ecco un problema veramente serio che frena lo sviluppo dell'espansione delle categorie giovanili perché va di pari passo con l'organizzazione dell'attività agonistica. Per le gare di entry-level il blocco delle date è micidiale perché riduce drasticamente le opportunità di gioco "ragionevole". La stessa cosa accade per la serie D nella quale si incontra di tutto. L'espansione del movimento passa anche attraverso l'esistenza di manifestazioni (territoriali) nelle quali possano giocare con soddisfazione anche quelli più vicini al ping-pong. Le formule si possono trovare, dal tipo di tornei alle fasce o alle categorie. Una federazione dovrebbe organizzare (o lasciare libertà di organizzare) attività diversificate rivolte a chi sa giocare poco, un po' di più, meglio, decisamente meglio, ottimamente, in modo eccezionale. Investendo maggiormente sul territorio per la contrazione di costi (a livello basso). Il vantaggio del tennistavolo di superare la barriera di età tra giocatori può diventare un ostacolo a livello basso.
     
  14. bigeorge

    bigeorge Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    TT Cava
    "Sono responsabile di ciò che dico
    ma non sono responsabile di ciò che gli altri pensano"
     
    A adygoro piace questo elemento.
  15. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Vabbè... a 'sto punto vale tutto. Allora mi ci metto anch'io. Vorrei risolvere un dilemma atroce che mi attanaglia e mi toglie il sonno: perchè Tino chiama Ady : "Lorusso" ?

    Colore degli ex capelli? Cognome esotico con richiami austro-ungaro-slavi ?

    :D
     
  16. marcobonf

    marcobonf Utente Noto

    Campionati a squadre di Serie A2; nel sito FITeT le formazioni delle Squadre. Buona iniziativa
     
  17. Thewall

    Thewall Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Tino
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    Nessuna

    Chiedilo a lui...riguarda, comunque, il periodo in cui giocavamo a Pomigliano d' Arco...bei tempi, ma non per la categoria, ma per la nostra età...bon week end
     
    A eta beta piace questo elemento.
  18. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Grazie per l'augurio perché ho giusto un torneo naz. nel w.e. :approved:
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina