1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

tabella comparativa antitop

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Thv, 25 Nov 2011.

  1. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    questo è quanto tu credi e credo pensi
    ma se bastasse "asportare il contaminante" basterebbero acqua e sapone
     
    Ultima modifica: 1 Gen 2022
  2. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Se bastassero acqua e sapone per pulire le superfici non sarebbero nati centinaia di prodotti a base di solvente, che risolvono quotidianamente problemi industriali di ogni tipo.

    Se vuoi ti mando una copia del "Manuale del lavaggio", 290 pagine che ho scritto qualche anno fa per riassumere la complessità delle operazioni necessarie per asportare i contaminanti dalle superfici, comprese quelle di gomma: potresti scoprire la differenza tra la pulizia e la rigenerazione dei materiali.

    Il libro sarebbe utile anche a tutti quelli che spendono 25 euro per lo "Spinmax Aqueous Rubber Cleaner Maximum", ma a loro lo farei pagare, dato che sono così fessi da comprarsi un prodotto formulato con meno del 2% di limonene e meno dell'1% di Isobutanolo (valore commerciale meno di 1 euro).

    Se conosci qualcuno di questi fenomeni fagli anche sapere che i prodotti contenuti hanno questi effetti (li copio in inglese così fanno meno effetto;)):
    - Inhalation of product vapours may cause irritation of the nose, throat and respiratory system.
    - Ingestion of this product may irritate the gastric tract causing nausea and vomiting.
    - Skin May cause redness, itching and irritation. This product may cause sensitisation in some individuals.
    - Eye May cause eye irritation, tearing, stinging, blurred vision, and redness.
    - Chronic Effects Prolonged or repeated skin contact may lead to allergic contact dermatitis and
    sensitisation in some individuals.

    Per migliorare le prestazioni delle proprie gomme immagino si possano accettare questi piccoli effetti collaterali e comunque siamo avanti anni luce rispetto agli effetti tossici della trielina usata per la colla fresca...
     
    Ultima modifica: 2 Gen 2022
  3. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    si certo, come no
    e io sono sceso a valle su un tronco con la piena insieme alle nutrie
     
  4. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Interessante questa scelta negazionista senza motivazioni: di solito sei più dettagliato nelle tue esternazioni. E' la strategia che hai scelto per il nuovo anno?
     
  5. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    si ma a me non mi interessano i "problemi industriali di ogni tipo", per togliere un pò di polvere e forse sale da sudore da una gomma basta l'acqua e un pochetto di sapone.
    lo so io, lo sanno tutti che non son fessi eppure spendono, non io che magari fesso sono ma uso uno straccetto umido.

    torniamo a noi, fammi capire, mi stai dicendo che nei vari cleaner oltre che il "2% di limonene e meno dell'1% di Isobutanolo" ci stanno tutta una serie di sostanze nocive che, cito:
    - Inhalation of product vapours may cause irritation of the nose, throat and respiratory system.
    - Ingestion of this product may irritate the gastric tract causing nausea and vomiting.
    - Skin May cause redness, itching and irritation. This product may cause sensitisation in some individuals.
    - Eye May cause eye irritation, tearing, stinging, blurred vision, and redness.
    - Chronic Effects Prolonged or repeated skin contact may lead to allergic contact dermatitis and
    sensitisation in some individuals.

    quindi mi dai ragione, non servono solo a pulire, o no? quelle sostanze non stanno li a far scena ma, se non interpreto male le tue parole, servono "Per migliorare le prestazioni delle proprie gomme"?

    non per pulire ma per migliorare
    per di più nocive

    basterebbe fare un prodotto con il "2% di limonene e meno dell'1% di Isobutanolo " e il resto olio di silicone, chiamarlo "cleaner qualcosa" e non sarebbe nemmeno nocivo
     
  6. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Ho citato il Manuale del lavaggio (che spiega come si lava qualsiasi prodotto, quindi anche le gomme) solo perchè hai segnalato lo "Spinmax Aqueous Rubber Cleaner Maximum", come se fosse un prodotto che "tratta" le gomme lisce, al pari degli oli siliconici, che trattano le antitop: invece è un banale pulitore, che fa tornare (per poco tempo) appiccicose le gomme cinesi.

    Non so cosa ci sia nei vari pulitori sul mercato (posso presumerlo), ma so con certezza cosa c'è nello "Spinmax Aqueous Rubber Cleaner Maximum", avendolo analizzato in laboratorio: limonene e isobutanolo (in quantità irrisorie, perchè oltre il 97% è acqua). Quindi serve solo per pulire, in modo più aggressivo dell'acqua e sapone, ma non modifica le prestazioni della gomma.

    Se si aggiungesse olio di silicone (che non aggiunge nè toglie niente in termini di nocività) al limonene e all'Isobutanolo, non si otterrebbe un cleaner, ma una porcheria che sporcherebbe le gomme lisce e non renderebbe scivolose le antitop.

    Quindi sintetizzando:
    1) i solventi (come il limonene, l'isobutanolo e mille altri) puliscono le gomme lisce, non le modificano;
    2) gli oli siliconici non puliscono le antitop, le rendono più scivolose, quindi le modificano
     
  7. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    ho messo lo Spinmax Aqueous Rubber Cleaner Maximum perchè è il primo che google mi ha tirato fuori, poteva essere un altro qualsiasi.
    invece dimmi, il "banale pulitore, che fa tornare (per poco tempo) appiccicose le gomme cinesi. " quanto poco è quel tempo, basta per una partita?
     
  8. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Il caso ti ha fatto scegliere uno dei prodotti più chiacchierati, perchè da tempo viene spacciato come prodotto miracoloso, che rinnova le gomme riportandole al grip originario (che sarebbe come togliere le rughe alla pelle umana con una sostanza chimica).

    La durata dell'appiccicosità dipende dall'anzianità della gomma e dal numero di pulizie effettuate: più usi il prodotto e più spesso dovrai usarlo (come la Coca Cola o altri prodotti che danno dipendenza), anche durante una partita
     
  9. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    quindi, ipotesi, io ho una lp o un'anti
    omologata con un grip al limite del regolamento
    dopo alcune ore di gioco diventa meno scivolosa, (per alcune lp succede) bene allora io posso, con un qualche prodotto "ripristinarne" la scivolosità?
    si può fare?
    oppure l'appiccicosità si ripristina e la scivolosità no?
    inutile girarci intorno, secondo me i cleaner non si limitano a pulire, aggiungono qualcosa
    e non solo secondo me visto quanti, mica tutti fessi, li usano

    se fosse solo un pulitore la durata dipenderebbe dal tempo in cui la gomma si sporca di nuovo, non dall'anzianità
     
    Ultima modifica: 2 Gen 2022
  10. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Una lp omologata non scivola affatto (il peso del Bat tester non si muove di un centimetro), quindi non diventa scivolosa nel tempo (a meno che te la "dimentichi" sul cruscotto dell'auto).
    Un antitop omologata scivolosa perde rapidamente le sue caratteristiche originarie, ma la scivolosità che aggiungi con gli oli siliconici è molto più elevata rispetto all'omologazione e siccome il trattamento viene fatto manualmente può essere non omogeneo

    L'appiccicosità non può essere aumentata nel tempo rispetto alle caratteristiche iniziali della gomma, mentre la scivolosità si.

    La durata dell'appiccicosità dipende dall'anzianità della gomma (che perde irrimediabilmente nel tempo le sue caratteristiche) e dal numero di pulizie effettuate, naturalmente a parità di "sporcamento".

    Anche chi beve Coca Cola o fuma non si sente un fesso
     
  11. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    assolutamente non diventa scivolosa, ho detto l'esatto contrario, alcune grippano un pochino di più.
    questo lo dici te, dipende da chi, da come ecc...
    anche questo lo dici te

    per me strofinare una gomma (o gpiuma), liscia anti corta o lp, con qualcosa di diverso da acqua è trattamento
    comunque stai sereno, tu continua a pensarla come ti pare e io pure
     
  12. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Se le percezioni valgono più della chimica mi arrendo, continuiamo a chiacchierare al bar...
     
  13. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    magnifici luoghi i bar e le case del popolo

    Se e quando moriremo, ma la cosa è insicura
    Avremo un paradiso su misura
    In tutto somigliante al solito locale
    Ma il bere non si paga e non fa male

     
    A VUAAZ piace questo elemento.
  14. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Senza dubbio, ben sapendo che...
    poi ci troveremo come le stars
    A bere del whisky al Roxy bar
    O forse non c'incontreremo mai
    Ognuno a rincorrere i suoi guai
    Ognuno col suo viaggio
    Ognuno diverso
    E ognuno in fondo perso
    Dentro i fatti suoi, suoi
     

Condividi questa Pagina