1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Seconda categoria che disputa c2 in TOSCANA

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Maurizio.stefanelli, 30 Gen 2020.

  1. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Basterebbe comunque dividere l attività tra professionale e dilettante.. Allora sarebbe n altra storia.. E la serie più bassa sarebbe la c1 senza retrocessioni .. E la c2 diventerebbe dilettante senza promozioni con i comitati regionali che ne stabiliscono i paletti in base alle differenze di livello su ogni territorio.. .. Ribadisco il concetto per il quale se io non potessi giocare in D1 smetterei .. Voglio giocare con la mia Società.. Ma se gli stupidi paletti non lo consentono smetto
     
    A demonxsd piace questo elemento.
  2. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    I paletti sono paletti. Non sono nè stupidi nè intelligenti :

    se molti ne sentono l'esigenza possono essere posti in maniera intelligente..
     
  3. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Perdonami Eugenio con tutto il rispetto i paletti in un ambiente come il nostro hanno sempre solo peggiorato le situazioni precedenti. Però faccio una domanda io sono 800 circa in Italia in D1 posso giocare o no Secondo voi?
     
  4. Alexander

    Alexander Ammazza puntini lunghi

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Certo perchè non potresti/dovresti? A parte che se ti batto faccio un fracco di punti ahahaha... scherzi a parte, non capisco dove sarebbe il problema, è come dire io che ho fatto anni in c2 un anno scendo per giocare con i ragazzini in d3...sinceramente non capisco
     
    A demonxsd piace questo elemento.
  5. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Secondo me (e secondo il mio schema) sì. Attualmente vali 4a forte, anche se sei stato 2a. ;) :approved: :birra:
     
  6. Maurizio.stefanelli

    Maurizio.stefanelli Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Maurizio stefanelli
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    A.s.d.tennistavolo invicta grosseto
    Quello che voglio dire per qualcuno che non vuol capire che la situazione in toscana nel campionato c2 è questa:annata 2016/17 disputava campionato c2 Bongini allora numero 36 annata 2018/19 vasta n66 annata 2019 Oyebode n 54..Capisco edy che le società tendono a fare i propri interessi......ma bisogna pensare anche alle persone che partecipano e sperano di poter passare in un campionato superiore .....stanno tutta la stagione a sacrificarsi e spendere di tasca propria e quando si arriva hai concentramenti ti trovi una squadra di B1 contro...... Bisogna modificare regolamento regionale CHE NON È UNA COSA IMPOSSIBILE PARLANDO IN FEDERAZIONE
     
    A luca.dalco e off-ready piace questo messaggio.
  7. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    c'e' un ingiustizia ben piu grave di questa .. che per effetto delle promozioni regionali, non è detto che le 32 piu forti squadre della c2 vengano promosse ... anzi sicuramente non è cosi ... allora facciamo un play off nazionale e non regionale finale ... la stessa cosa andrebbe fatta per tutti i campionati a piu gironi.

    altra ingiustizia dei campionati a squadre regionali è che ovviamente i gironi si fanno per territorialità .. e potrebbe capitare che una terza squadra di un girone, sarebbe potuta essere la prima di un altro.. e non avrà nessuna chance di giocarsi un play off... come lo superiamo questo paletto?

    ribadisco un concetto secondo me dal quale non si puo prescindere ... io tessero chi mi pare e lo schiero nel campionato che mi pare .. la cosa dovrebbe valere ancor piu per le donne

    eugenio, io se mi allenassi una volta a settimana vincerei le partite della d1 in piedi, esattamente come oyebode .. forse con un po meno di facilità ... ne ho persa una soltanto lo scorso anno sotto effetto di antistaminici ed antibiotici molto potenti da 2 mesi (detto che il mio avversario fu bravissimo) ... e io ho fatto l ultimo allenamento serio nel 2013 forse

    io continuo a pensare che la miglior proposta sia quella di non fare promozioni dalla c2 se proprio vogliamo mettere paletti .. a quel punto si accettano le iscrizioni alla c1 dalla quale non si retrocede (in base ai paletti, esempio almeno 2/3 quarta categoria) ... e facciamo qualità verso l'alto .... a quel punto si potrebbe decidere che chi sta sotto di quel livello potrà vincere al limite il titolo regionale, o se si vuole si da un titolo italiano semipro' ...
     
    A demonxsd e Chicco piace questo messaggio.
  8. BacciChri

    BacciChri Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Bacci Christian
    Squadra:
    Pol.dil. Pulcini Cascina (Pisa)
    Ognuno fa le proprie scelte societarie. La C1 è una serie ambita perché anticamera della B2 e palcoscenico perfetto per far crescere i ragazzi.
    A Cascina se non lo sapete avremo giocato in C2 col defunto Christian questa stagione. Anche lui seconda categoria, sarebbe dovuto essere in squadra con me.
    Le ambizioni le hanno tutti ed ognuno mette in campo i propri mezzi e risorse. Se una società ha la possibilità di schierare un giocatore del genere che lo faccia, io personalmente ho giocato contro Oyebode e (nonostante la pallate prese) mi sono divertito.
    Comunque Maurizio tranquillo, i play off li fate ugualmente e molto probabilmente vincerete il campionato. Prato ha perso con noi ieri ed hanno scontri diretti a sfavore, se tutto va come deve probabilmente i play off non li faranno ma è ancora tutto da vedere
    È il campionato più bello ed equilibrato che abbia mai giocato
     
    A Alexander piace questo elemento.
  9. luchetto777

    luchetto777 Utente

    Nome e Cognome:
    Luca Gaspari
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Virtus Ascoli Piceno
    Ehehehhe
     
  10. Maurizio.stefanelli

    Maurizio.stefanelli Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Maurizio stefanelli
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    A.s.d.tennistavolo invicta grosseto
    Caro crhistian io sono tranquillo anche se non faccio i playof,,,,se seguivi le discussioni io dicevo che le seconde categorie non dovevano partecipare hai campionati a squadre regionali.... PERCHÉ se te fai una squadra da serie B in c2 ....Allora stiamo tutti a casa non si perde tempo e denaro ...tanto quando si arriva hai playoff vincono loro
     
  11. Diego Armando

    Diego Armando Utente Attivo

    Come detto da altri, è assurdo mettere i paletti, come in ogni competizione a squadre. In nessuno sport esistono: Messi, volendo, potrebbe decidere di giocare in lega pro.
    Ci sono tantissimi motivi per cui può accadere che uno giochi un campionato minore rispetto alle sue capacità, se uno non ha alternative per esempio. Non lo trovo eticamente scorretto.
    Diverso è fare solo 1/2 partite e salire, falsando il girone.
     
  12. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    quindi ?
     
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Ero in dubbio se scrivere che non dovresti fare la D1 (e mi avresti contraddetto) oppure scrivere che un attuale quarta in D1 ci sta (a prescidere dal suo storico).

    Ho scelto la seconda opzione ma credo di aver sbagliato lo stesso. :nerd: :D :birra:
     
  14. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    se io sono responsabile di una società e ogni anno mi vedo sfuggire ragazzi su cui ho investito tempo e denaro perchè vanno a giocare una c1 (es.) che io non ho, se appena ne ho la possibilità hai voglia se schiero un giocatore forte per vincere il girone di c2!
    cosa che in effetti a suo tempo ho fatto e rifarei con buona pace di chi arriccia il naso.
    personalmente poi ricordo con grande piacere (e foto/filmati ricordo) le poche volte che circostanze mi hanno portato a giocare contro seconde e prime cat. malgrado le pallate, ma questo è una cosa soggettiva.
    diverso discorso, e qui concordo con diegoarmando, è fare solo 1/2 partite e salire, si falsa il girone
     
    A genioboy e Diego Armando piace questo messaggio.
  15. cucciolo

    cucciolo Utente Attivo

    con queste proposte che parte da una ristretta numero di persone(la solita maggioranza è silenziosa) andiamo contro a tanti fondamenti dello sport perché se tutti rimaniamo nella stessa nicchia di classifica giocando sempre fra scarsi non si migliorerebbe mai possibile che non lo capite !!!!! Se non lo capite è colpa vostra, non c'è altro da dire su questo problema perché uno sportivo la pensa come me.
     
  16. T__T-Rex

    T__T-Rex il T-Rex s'è mangiato le scarpe di Timo Boll

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Io sono sesta, proprio oggi posizione n. 5.477; ieri, in c2, ho giocato contro uno che a fine campionato scorso era sotto i 1.200 e sabato giocherò contro un veterano che per 15 anni è stato nei primi 50...
    Se avrò fortuna, cosa che mi è successa ieri, potrò parlarci, fare due chiacchiere e, chissà, avere qualche consiglio. Se non sarà così, sarà l'occasione di capire in modo nitido cosa sbaglio e cosa invece potrebbe essere migliorabile fino ad essere veramente efficace.
    Partita persa in partenza? Certo... ma semplicemente più scontata di tante altre.
    Quante volte capita di giocare contro chi sappiamo già che non ci darà spiragli?
     
    A Diego Armando e VUAAZ piace questo messaggio.
  17. Maurizio.stefanelli

    Maurizio.stefanelli Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Maurizio stefanelli
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    A.s.d.tennistavolo invicta grosseto
    Ciao mario.....a tutti fa piacere di giocare contro quelli più forti .ma non c'è bisogno di far giocare quelli troppo forti in un campionato regionale..... sto parlando di seconde categorie....questo è un egoismo societario per far salire squadra in c1 e illudere le squadre che tutto l'anno si sono sacrificati di tempo ,permessi a lavoro e di sonvezioni di soldi di propria tasca per andare hai Playoff
     
  18. Diego Armando

    Diego Armando Utente Attivo

    Mi sembra chiaro. Non trovo scorretto un giocatore che, per mille motivi, giochi in un campionato minore.
    Diverso è il caso in cui uno sale dopo 1/2 partite, falsando il girone. Sono due situazioni differenti.
     
    A Ric Grig piace questo elemento.
  19. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    far crescere la propria società non è egoismo, secondo me è un sacrosanto diritto, direi quasi un dovere per un dirigente.
    così come pure è un diritto giocare con un gruppo di amici con cui vado volentieri in giro a prescindere dal livello del campionato.
    sempre a mio modesto parere ovviamente
     
    Ultima modifica: 3 Feb 2020
    A Loffo piace questo elemento.
  20. luchetto777

    luchetto777 Utente

    Nome e Cognome:
    Luca Gaspari
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Virtus Ascoli Piceno
    Io non capisco la polemica. Una Società che utilizza dei giocatori fuori categoria per 1 o 2 partite ha, si, il vantaggio di farsi avanti nel campionato, ma dopo, senza l'aiuto dei fenomeni di cui prima, ha lo svantaggio di dover portare avanti il campionato con giocatori meno forti. Non è una sicurezza di promozione.
    E se poi quella promozione dovesse arrivare, chi giocherebbe nella serie maggiore? E si che a quel punto la retrocessione sarebbe molto probabile...
    Invece sui giocatori fortissimi che giocano nelle serie minori... beh, se una società vuole spendere soldi per salire è un obiettivo legittimo.
    Se poi per salire di categoria si lascia indietro il settore giovanile (ad esempio) perché non ci sono soldi per i rimborsi ai tecnici, sarà un problema di quella società, del suo direttivo e dei suoi tesserati. Tutte le società si danno degli strumenti di democrazia interna... Se la vedranno tra di loro
     

Condividi questa Pagina