1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it
  3. Ricevi 40€ di bonus aprendo un conto BuddyBank a costo ZERO scaricando l’app e inserendo il codice C3B553

    App per Android:QUI
    App per iPhone:QUI

    Per mantenere il conto a 0€ scegliete “non adesso” quando vi propone il conto LOVE

Scoop! Deniso si candida alla presidenza FITeT !

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da eta beta, 18 Lug 2020.

  1. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Entro raramente sul forum e ogni volta mi pento di esserci entrato. Tornando all'argomento: parlando da dirigente visto che è stato parte attiva e appoggiato sempre politicamente dalla dirigenza passata ed attuale e non avendo avuto nemmeno risultati di rilievo lo boccio senza attenuanti (occorre davvero un cambiamento). Parlando da genitore posso dire che non potendolo valutare come tecnico, non avendo le competenze, lo boccio come educatore e insegnante. Mi sa che non ho voglia di sapere come sappia fare il presidente federale...
     
    A Chicco, GWT, VUAAZ e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    "La sua classica piroetta" .

    E anche qui c'è molto da approfondire, ancorchè la classica piroetta di Boll sia universalmente riconosciuta per la sua indiscussa peculiarità.. ma che dico.. per la sua unicità.

    Di fianco al teatro Bolshoi di Mosca c'era la palestra del Lokomotiv Mosca, polisportiva dei ferrovieri moscoviti, tipo il nostro Dopolavoro Ferroviario ma strutturata come unione di vere società professionistiche.

    Boll si allenò lì per qualche tempo e Mikajl Barishnikov, Rudolf Nureyev e altre stelle del teatro Bolshoi, nelle pause, incrociavano le racchette sui tavoli del Lokomotiv.

    Che Boll abbia tratto ispirazione dalle loro movenze per la sua classica piroetta ?
     
    A T__T-Rex e Max piace questo messaggio.
  3. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    La piroetta
    Non è classica,è Boll.Quando va a concludere il punto osservare il suo mezzo giro di busto che gli permette di,a modo di piroetta,slanciarsi più avanti,molto più avanti rispetto alla concorrenza.Senza far salire la palla,ma tenendola bassa,radente,scoppiettante sul tavolo altrui.Perchè guardate solo la sua racchetta?
    ettore
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 23 Lug 2020, Data originale: 23 Lug 2020 ---
    La domanda che resta nell'aria
    Mi chiedo...era tutt'uno con l'attuale staff tecnico formativo assieme alla Dirigenza che l'appoggiava,come un'unico blocco,dando il senso di marcia e condividendo la linea tecnico-didattica intrapresa,oppure...visto i risultati
    qualcuno ha cominciato a staccarsi?Troppi scrolloni sotterranei si sono avvertiti nel frattempo,mentre era ancora in carica.
    Dimissioni forzate di un Direttore Tecnico nel femminile,poi rientrate(?),assunzione di importante Tecnico straniero ma con compiti limitati e troppo riduttivi per la sua capacità e risultati internazionali raggiunti,screzi o voci di corridoio non proprio concilianti con alcuni membri addetti alla divulgazione didattica e formatori a loro volta di nuovi allenatori,con cambio anche lì di mansione,ma in pratica tutto è rimasto come prima.Quindi se c'erano tutti questi sommovimenti tellurici là sotto,come poteva uno rimanere al suo posto senza poter dare o condividere la linea programmatica,
    apparentemente granitica,ma sbricciolatasi nel tempo,e la direzione tecnica che si era data?
    ettore
    Lo so potranno scaturire ancora altre domande,ma nessuno si senta obbligato a rispondere.
     
  4. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    Piccolo OT relativo all'intersezione tra sport professionistico e balletto classico russo, dovuto ad una utile (ri)lettura serale che ho appena completato (Il parafulmine e lo scopone scientifico, gran bel libro del noto coach di pallavolo Gian Paolo Montali che consiglio senz'altro a tutti).

    Montali racconta che, quando allenava la Sisley Treviso con cui ha vinto tutto il possibile, aveva in squadra un giocatore (di cui non fa il nome) che, pur essendo forte e "riconosciuto", in allenamento aveva sempre da lamentarsi, di tutto e tutti, la luce che quel giorno era poca, il taraflex che quel giorno era troppo scivoloso, l'alzata del compagno che era troppo lenta, troppo tesa, troppo staccata e via discorrendo. Montali ci si incazzava continuamente finchè un giorno durante l'allenamento il capitano della Sisley, uno dei più forti pallavolisti russi di sempre, prende Montali da una parte e gli dice: Calma Mister, calma, tu no arrabbiato con lui... tu sa come si dice da noi in Russia? A ballerino scarso danno fastidio anche suoi coglxoni.
     
    Ultima modifica: 23 Lug 2020
    A TiborKlampar, eta beta, Milocco Ettore e 4 altri utenti piace questo messaggio.
  5. GWT

    GWT GWT 2.0

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    GWT 2.0 non sono lui io
    Solo un po'.... "Cicchitti" ?
    Interessante ... In forma? ...e Contenuti?
    Quali contenuti... Le offese agli onesti dirigenti che hanno contribuito a pagargli il lauto stipendio per 7 anni di NIENTE..?
    PARLAMI ...di Simone Sofia.... Di Antonino Amato....
    Manca la possibilità di raccattare 70 società che lo candidano....
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 23 Lug 2020, Data originale: 23 Lug 2020 ---
    Con Cus Torino e Siracusa li vincevo anche io e lo Svizzero.
    Confermo che hai fatto esperienza e sei abbastanza memoria storica se non altro del Forum.....
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 24 Lug 2020 ---
    Purtroppo la differenza sta proprio qui... Fra questi cavalli della "stessa scuderia" che si autocandidano senza una squadra di competenza attorno ma con un progetto fatto di ACCORDI...
    Il materiale se non c'è tocca chiedergli...
    Pardon... Chiedere a chi ce l'aveva e l'ha sprecato....
    Raccattare qualche medaglia con Yang Min e due fenomeni gestiti al 50% e senza garantire loro un futuro ma pensando tu ad incassare.....
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 24 Lug 2020 ---
    Insegnare da santone dopo gli esempi di Velasco cmq in un ambiente ven diversamente e culturalmente gestito...
    C'è un bel popo' di differenza...e cmq tanto a questa accozzaglia di mongoli... Non interessano i moniti e i detti saggi...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 24 Lug 2020 ---
    ...aggiungerei solo.. Che citare il maestro che si è facilmente superato sia nei comportamenti... Come nei risultati, grazie alla lunga e furba permanenza alla "tavola del padre" ... é ... Diciamo...simpatico ... O empatico?
     
    A enzopacileo piace questo elemento.
  6. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
  7. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    L'idea di affrancare,quindi liberare il nostro sport dalle spire avvolgenti
    della politica, o di una certa politica,
    indubbiamente incuriosisce anche me e,ora che si scoprono gli altarini,
    chi non vorrebbe uno sport che sappia camminare con le proprie
    gambe,in modo sempre più autonomo?
    Resta un dubbio,senza quel sostegno,che diciamolo non è mai gratis o disinteressato,si sarebbe potuto fare di più,meglio?
    ettore
     
  8. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    Possono presentarsi altri 100 candidati quotatissimi di "vecchi" risultati... Candidarsi a guidare una realtà che si basa su poche società non può assolutamente permettere a nessuno di promettere risultati e/o obbiettivi di nessun genere che resteranno solo parole al vento. la generazione di oggi è bruciata (nel senso che non ha concrete possibilità a breve di arrivare ad alti livelli.... scordiamoci un livello di eccellenza 10/20 ITTF). La base soffre, la promozione ,ad oggi esistente, è ancora poco incisiva perchè poco conveniente alla stragrande delle piccole società che non hanno i mezzi per realizzarla.Le decisioni che piovono dall'alto ,anche se con buoni propositi e princìpi condivisibili, risultano poi convenienti solo alle solite società che ottengono il massimo col minimo sforzo.
     
    A emilio68it, senigallia, remy e 2 altri utenti piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina