1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Gomme Lisce Nuova Hurricane!!!

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da iTzGuG, 3 Mar 2019.

  1. Provolino70

    Provolino70 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    buonasera, ripesco questa discussione per un chiarimento. L'altra sera ho montato la gomma in qeustione 2.2 spugna arancione sul rovescio. In realtà non è che mi abbia entusiasmato molto, però ho notato una cosa particolare. La gomma mi sembra abbastanza lenta, ma in alcuni momenti quando la pallina colpisce fa un rumore tipo schiocco e si velocizza non di poco. é una impressione mia o è così? e se è così, a cosa è dovuto? infine, che differenza c'è tra questa gomma e la 729 fx blu sponge? Grazie
     
  2. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Il comportamento da Te rilevato è quello classico delle gomme cinesi, in particolare con le vecchie spugne "morte" e dure. Infatti i palleggi corti sono pesanti ma i colpi d'attacco esplodono letteralmente al di sopra di una certa soglia di forza impressa alla pallina. Il difficile è però modulare velocità ed effetto dei topspin ed anche l'esecuzione degli scambi veloci e dei block non è facile.
     
    A Milocco Ettore e Provolino70 piace questo messaggio.
  3. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Il difficile....
    Palleggi corti pesanti,ma ....esplodono .....al di sopra di una certa soglia di forza impressa alla pallina...
    Meraviglioso! Espresso in sintesi il problema e cosa cerca di fare ogni giocatore/pongista alle prese con il top spin,nel tentativo di modulare velocità ed effetto e trovare il giusto equilibrio.Quando c'è troppa rotazione e spinta blanda,cioè con poco impatto e poca velocità sulla pallina.....otteniamo i seguenti risultati,come possiamo osservare:
    a)se esce una parabola ad arco un pelo alta,essa perde troppo velocemente la rotazione iniziale e diventa lemme,lemme,docile docile facile preda delle fameliche gomme che sappiamo..
    b)oppure se esce una parabola alta e ampia,il rischio di un tiro che finisce spesso largo fuori campo.
    Viceversa se troppa spinta con poca o nulla rotazione la palla non supera la retina,contro cui s'infrange,oppure esce la stesso abbondante.
    Per la rotazione confidiamo nella bontà delle gomme/colle,....ma poi?

    Detto che per fare un top su tavolo la velocità è tutto,altrimenti allungandosi si perde la carica e pure l'equilibrio,ovvero si restringe il momento utile per sferrare il nostro colpo d'attacco,....per favorire,facilitare,esprimere una costante velocità d'esecuzione in ogni frangente,quella che imprime la rotta,la direzione, dà equilibrio e pure sostanza alla rotazione in essere, oltre qualche buon legno che ci venga in soccorso...(ce n'è,ce n'è,ma ce l'hanno tutti la buona racchetta Off +,....Off-,....chi non ce l'ha?),scelto la tattica,la distanza e lo stile di gioco,cosa si può fare ancora?Sì,certo tanto e tanto allenamento,poi porre attenzione al giro di spalle,gambe e anche,nello scaricare il peso...,una volta appreso e armonizzato il movimento base,per cambiare,accelerare o eventualmente ritardare a comando
    il ritmo,che consigli dare ancora ?prima di passare subito ad una racchetta ancor più sofisticata su quali altri elementi interagire?
    ettore
     

Condividi questa Pagina