1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Telai Nittaku

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Dodo04, 12 Mar 2020.

  1. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    Dodo vai tranquillo è uno dei 7 strati migliori in circolazione si non velocissimo ma fai tante cose che con altri legni non fai basta che metti gomme leggermente più dure e viaaaa
    Secondo me basta che metti la powergrip sul dritto e lasci la stessa sul rovescio
     
  2. Dodo04

    Dodo04 Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    TUTTI parlate bene del ludeack siete convincenti..ottimo ahah è anke bello esteticamente..anche come qualità di rifiniture è a livello degli altri più costosi?
     
  3. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    Sì certo tutti i nittaku ...poi se sei abituato a Stiga non c’è confronto!!
     
  4. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Io conosco il manico dritto del ludeack che è perfetto.
    Di nittaku ho anche un redshank dritto pure ottimo.
    Di concavo ho un latika che è molto particolare, si restringe molto in avanti ma è comodissimo.
    Da foto sul web mi pare che il concavo del ludeack sia diverso ma non lo ho mai provato.
     
  5. Dodo04

    Dodo04 Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    io gioco col concavo..e col master stiga mi trovo bene..mentre per esempio quello del senso carbon l'ho trovato leggermente più scomodo perché un po' più spesso secondo me
     
  6. bubovitt

    bubovitt Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Vittorio Bubola
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Con che tipo di manico giochi, dritto o concavo? Io gioco col dritto e il Ludeack mi calza come un guanto: perfetto; all'opposto ho dovuto limare le alette esterne al manico dritto del Clipper perchè mi davano fastidio alle dita. Un compagno di allenamenti gioca col Ludeack concavo e, avendolo provato, lo trovo veramente piccolo e scomodo confrontato col mio....forse più adatto alle mani(ne) dei giapponesi.
     
  7. bum bum

    bum bum Utente

    Ho usato il ludeack per mezz'ora e poi abbandonato perché trovo scomodo il manico concavo. Da questo punto di vista preferivo il clipper. Però visto queste belle recensioni penso che lo riproverò.
    Secondo voi meglio gomme dure o morbide per il diritto ?
     
  8. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    Dure... si il concavo e più sottile nella parte centrale rispetto al master della stiga
    Se continuo così lo rimetto anch’io ho il power già pronto...
     
  9. bubovitt

    bubovitt Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Vittorio Bubola
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Quoto guruzz75: il manico concavo del Ludeack per me è troppo sottile al centro: la sensazione è quella di non controllare bene la racchetta durante il gioco.
     
    A guruzz75 piace questo elemento.
  10. Alexander

    Alexander Ammazza puntini lunghi

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Approfitto un attimo della discussione per chiedere un consiglio che è più una curiosità. Premettendo che mi tengo il mio Timo Boll Alc, con cui mi trovo bene, sarei curioso di sapere se qualcuno ha mai provato i telai in carbonio semirigidi della nittaku tipo il feruku, il rutis, il tornado (quello in alc) o qualche altro ma che siano con manico concavo/anatomico e non troppo spessi.
     
  11. Jarod64

    Jarod64 Utente

    Qualcuno che abbia usato entrambi i telai, mi riferisco a: Ludeack / Korbel japan, può indicarmi dove primeggia uno rispetto all'altro e viceversa?
    Grazie.
     
  12. neox3

    neox3 bloccatore pazzo!

    Nome e Cognome:
    Luca
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ANTONIANA TENNIS TAVOLO PESCARA
    se si parla di Ludeack posso dire di avere una discreta esperienza usandolo da ormai 4 stagioni.....è il telaio perfetto per chi cerca il compromesso giusto tra velocità e controllo, praticamente sai sempre dove andrà la pallina in qualsiasi frangente della partita, sia che tu stia effettuando un top, un block o una difesa alta. Dopo aver provato un centinaio (almeno) di telai negli ultimi 10 anni credo che per il mio gioco non credo che troverò mai di meglio sul mercato. Se uscisse fuori produzione sarebbe un problema per mè sicuramente. Ora ne ho 2 che non cambierei con nessun altro telaio la mondo.
     
    A guruzz75 e Jarod64 piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina