1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Risultati e Commenti Mutti-Puppo frutto della conoscenza

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da leodavinci, 2 Dic 2017.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    cosa dici...lasciamo andare alla deriva le cose,così come stanno?Più che sul quantità il mio vuol essere un invito ai lettori di questo Forum a soffermarsi sulla qualità delle argomentazioni edotte.Almeno prender coscienza della piega che sta assumendo l'odierno tennis tavolo italiano,in virtù anche delle scelte precedentemente fatte,dei risultati finora conseguiti,nella piena e allargata consapevolezza di come si sta procedendo.Ben accetti ulteriori valutazioni e controproposte e diritto di replica a tutti.
    stima ettore
     
  2. DarioTT

    DarioTT Utente Attivo

    Squadra:
    ASD TT San Polo
    Si ma il mio era un appunto sul fatto che uno come me, legge le prime 3 righe dei tuoi saggi e basta, perche sono troppo prolissi (secondo me). Al contrario di come dici tu, fai un sacco di quantità, ma rischi di non farne percepire la qualità.
    Tendenzialmente si chiama 'dono della sintesi'.
     
    A luca.dalco e eta beta piace questo messaggio.
  3. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Voi, la nazionale Italiana di tennistavolo a chi la fareste allenare?
    Siamo in periodo di “proporzionale”,ovvero si conta di salvare e condurre l’Italia nei prossimi anni con il contributo allargato di tutte le forze politiche,o almeno di chi ci sta.Il progetto di “maggioritario”,ovvero sapere subito chi avrà il bastone del comando e come in seguito,nelle mani di uno solo o di pochi,verrà condotto e governato il Paese è stato per il momento accantonato.Si arriverà quindi ad operare una scelta condivisa,un team dei migliori esponenti rintracciabili su piazza,che si presti a raddrizzare la rotta non facile di questi tempi per uscire dalle acque ristagnanti da un bel po’ a questa parte.E non vale solo per noi in Italia, mettere in piedi un gruppo di lavoro affiatato ed operativo occorrerà il suo tempo,ma se c’è la volontà politica-dirigenziale di affrontare i temi e prendere per le corna le principali problematiche una simile proposta non mancherà di produrre frutti migliori di quelli avvizziti sotto gli occhi di tutti.A meno che,cosa impossibile peraltro,tutti i voti confluiscano su una sola persona o su un solo partito.

    Orbene.Alla domanda non mi sottraggo.
    Vogliamo puntare alla medaglia olimpico o mondiale?Guoliang mi sembra libero da impegni adesso.Qualora accettasse…..
    Vogliamo puntare ad un buon piazzamento o medaglia continentale?Punterei sull’allenatore degli austriaci o quello dei portoghesi,entrambi asiatici,che forse colà hanno fatto il loro tempo e potrebbero essere interessati ad una nuova avventura.
    Vogliamo migliorare di un po’ la nostra posizione?Magari possibile piazzamento fra le prime 10
    squadre europee?Un qualche allenatore balcanico, meglio se conosce la nostra lingua e già si capisce a chi mi sto riferendo, o russo,il padre di Ochtarov ad esempio chechè se ne dica non mi sembra male in arnese,potrebbero fare al caso nostro.
    Vogliamo vedere se al nostro interno,con le nostre forze,riusciamo a fare di meglio?Bisognerà mettere in piedi un team consociativo e a tal fine ascolterei le proposte di tutte le Società che possono immettere sul campo nuove e fresche energie,possibilmente disponibili fin da subito,scegliendo fra le proposte giunte quelle più motivate ed ambiziose ad innalzare il livello attuale.Il tutto senza trascurare tutto ciò che d’interessante e valido provvenga anche dalle piccole realtà regionali,o di provincia,maschile,
    femminile,giovanile o paralimpico che sia.Il costituendo team ideale sarà quello composto sì dai migliori esponenti e conoscitori della materia,che,dopo un periodo di prova, si dimostrino capaci,ognuno nel proprio ambito di competenza,di saper ben collaborare ed integrarsi con gli altri a beneficio della causa comune.
    In tale ambito un certo Deniso Patrizio io lo confermerei,per l’esperienza maturata in campo internazionale,per la lettura e la guida tattico-strategica durante le partite di Torneo,per la sua indubbia competenza necessaria nella preparazione fisico-atletica dei giocatori,anche se non sempre finalizzata all’attuazione di un gioco moderno necessario per reggere la concorrenza.Semprechè lui accetti di avere un ruolo più circoscritto di selezionatore,con occhi ben aperti anche su pongisti interessanti per la maglia azzurra non provenienti dall’esclusiva cantera di Formia,di saper cootemperare soluzioni gestionali e di conduzione del gioco,rispettando le peculiarità tecniche di ciascuno,anche se formati, con metodi e modalità diversi, altrove,consapevole del fatto che un giocatore bravo e completo non deve per forza maggiore passare dal collegio laziale,antistante Gaeta.O qualcuno glielo fa credere?
    Cosa assolutamente non facile per chi è abituato a fare, allenare e dare il meglio di sé solo ed esclusivamente con i propri giocatori. Chissà cosa ne pensa e se accetterà,ma così lui stesso si potrebbe arricchire di maggior esperienza e duttilità,rimandando al mittente tutte le critiche che gli piovono per la sua fama,immeritata?,di accentratore.
    In ogni buon team che si rispetti,non dovrà mai mancare una ristretta,ma affiatata equipe di ricerca che studi tutto ciò che di innovativo e valido circola nella galassia pongistica internazionale,mettendolo semplicemente a disposizione degli altri componenti e di cui sapranno fare buon uso.In questo siamo carenti, più occhi vedono meglio di due soltanto,persone che si ascoltano e dialogano producono risultati migliori,i team che funzionano operano così.
    stima ettore
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 22 Feb 2018, Data originale: 22 Feb 2018 ---
    ...esatto.Noi italiani,è risaputo, non amiamo leggere.Ci fermiamo all'ABC,alle prime tre righe poi ,ci adombriamo e facciamo finta di aver capito,ci basta sapere bianco o nero?dentro o fuori?vinci o perdi?quale racchetta ideale per rispondere a tal'altra racchetta?Vorrai dire tanto ci basta,anche troppo......e il dialogo fra sordi continua...
    Per fortuna c'è chi sa leggere fino in fondo,capire il senso anche di quello che rimane inespresso fra le righe.
    Sono quelli che di solito hanno argomenti e controargomenti,non buttati lì,ma degni di essere portati a conoscenza e al dominio pubblico.
    E nessuno si senta obbligato di arrivare sino all'ultima lettera o al punto vero,al nocciolo della questione.
    stima ettore
     
    A VUAAZ e Mercuzio piace questo messaggio.
  4. DarioTT

    DarioTT Utente Attivo

    Squadra:
    ASD TT San Polo
    Ma non continuare a tirare torte sul NOI, ITALIANI, ABC ecc ecc..Io ho semplicemente fatto un appunto alla tua prolissità, perchè magari scrivi anche cose intelligenti, ma per leggere mi serve almeno un permesso lavorativo di 2 ore. Tutto qua.
    Che non abbiamo voglia di leggere parla per te, io non ho voglia di leggere post pieni di fronzoli, punteggiatura, quando si può tutto ridurre ad una decina di righe.
    Per tua info ti posso dire che ho letto quasi tutta la letteratura classica greca :p che è moooolto più lunga dei tuoi post ma usano meno punteggiatura, quindi moooolto più scorrevole. :book:
     
    A eta beta piace questo elemento.
  5. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Se vuoi parlare di letteratura greca ci sto.E meglio, però, se cerchiamo un altro Forum che ci accolga.Se metto un punto lì,o un'interpunzione diversa a metà frase,è proprio perchè voglio portare l'attenzione a quel
    momento,rimarcare quella situazione,sfumare quell'aspetto,concentrare e rischiarare quel determinato passaggio,che ritengo rilevante ai fini di una completa lettura di ciò che vado a sostenere.
    Ho mai scritto qualcosa,perchè devo piacere a tutti?
    stima
     
  6. DarioTT

    DarioTT Utente Attivo

    Squadra:
    ASD TT San Polo
    Ok, ho già capito che il confronto è morto in partenza.
    Fa come se non avessi scritto niente.

    Chiedo perdono per l'OT agli admin..
     
    A eta beta piace questo elemento.
  7. Mercuzio

    Mercuzio Bannato

    Nome e Cognome:
    Mercuzio Rase
    Qualifica Tecnico:
    Maestro FITeT
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    asd atletico pontassieve
    E' sempre un piacere leggerti, ce ne fossero di aficionados come te ettore.
    Vai avanti per la tua strada, io sono fan.
     
    A eta beta piace questo elemento.
  8. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    @Mercuzio! Mi sei distratto! Il buon Ettore scambia "addotte" con "edotte" e tu glissi ??
     
    A Mercuzio piace questo elemento.
  9. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ...edotte,edotte!da e-ducere,tirate fuori,dal sommerso portate in superficie,alla luce,che tutti possano vedere
    ed eventualmente,se del caso,far proprie.
    stima
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 22 Feb 2018, Data originale: 22 Feb 2018 ---
    ...le argomentazioni.
     
  10. PonziPonzi

    PonziPonzi Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    milocco dovresti aprire un blog tutto tuo :clap.
    sai quante risate gratuite :grev:
     
  11. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    :specchio:

    Schermata_2018-02-22-20-59-09-988.jpeg Schermata_2018-02-22-21-06-11-080.jpeg
     
    Ultima modifica: 22 Feb 2018
  12. Mercuzio

    Mercuzio Bannato

    Nome e Cognome:
    Mercuzio Rase
    Qualifica Tecnico:
    Maestro FITeT
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    asd atletico pontassieve
    Grande euggenio,
    ma secondo te, sto a leggermi i pipperi del buon ettore?
     
    A eta beta piace questo elemento.
  13. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    da altri dizionari consultati on line:
    edótto part. pass. e agg. [dal lat. eductus, part. pass. di educĕre «trarre fuori» (v. edurre)], letter. – Tratto o condotto fuori. ...
    non solo participio passato, ma anche aggettivo.Quindi "argomentazioni edotte",tratte fuori,ricavate da...
    perchè no?
     
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Le mele si coltivano.
    Le capre si allevano.
    Le persone si rendono edotte.
    Le argomentazioni si adducono.

    Il dizionario Treccani fa derivare "edotto" dal verbo edoctus e non dal verbo eductus.

    Sento dire "quali argomentazioni adduci per spiegare la tua tesi" e non "quali argomentazioni educi per.. ".

    Il verbo edurre poi deve essere caduto in disuso se si dice comunemente "rendere edotto" anzichè "edurre".

    Una argomentazione "tirata fuori" mi sembra un po' da lessico snob .. e anche un po' tirata.. per i capelli. ;)
     
    Ultima modifica: 23 Feb 2018
    A SilvaM95 e LO YETI piace questo messaggio.
  15. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    se trovi qualcosa di divertente comincia tu,che poi noi ti seguiamo.Si sa :"Ride ben chi ride ultimo".
    E a me ridere in buona compagnia non dispiace affatto,anzi.Sempre che ci sia un motivo, non certamente perchè me lo ordina il dottore.E comunque mai gratis,tu hai questa abitudine?
    stima
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 23 Feb 2018, Data originale: 22 Feb 2018 ---
    Si,va bene,ma Treccani non è l'unico dizionario a questo mondo.Il termine da me usato vale come aggettivo e non come verbo.In disuso non significa scomparso,si può utilizzare.Non volevo comunque addurre a niente,ma focalizzare l'attenzione proprie sulle argomentazioni edotte,cioè ricavate,tratte fuori,portate alla luce,
    come estrapolate dal fondo,sollevate dalla cantina,magari aspirate dalla bisaccia, strappate dal contesto,da....
    ,messe in rilievo,da e-ducere,sì,ma in questo caso intese come qualità al plurale delle mie argomentazioni ,testè messe in campo.
    ""edoctus, eductus ",se ben ricordo non sono verbi.Lo è "e-ducere" da cui si possono facilmente ricavare nella lingua italiana sia il participio passato,che l'aggettivo come qualità,da me inteso.
    Ciò detto e ricavato da antichi ricordi scolastici,ma non sono prof di italiano,l'importante è farsi capire.
    stima ettore
     
  16. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Non insisto. Buona arrampicata.
     
  17. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Mi piacciono più le camminate,che le arrampicate.E chissà che un giorno non capiti che venga nella Val d'Ossola,dalle parti tue per fare una bella scarpinata su quei bellissimi monti e gustare le prelibatezze insite.
    Con una guida esperta e acuta nel cogliere i minimi particolari come te.Ovviamente....
    Mi preme solo sottolineare che
    edótto part. pass. e agg. [dal lat. eductus, part. pass. di educĕre «trarre fuori» (v. edurre)], letter. – Tratto o condotto fuori. ...
    quando un termine assume valore letterario,assieme al suo uso strettamente originario o più riconosciuto,non è necessariamente adoperato e riutilizzato solo da persone snob o arrampicatori sociali,
    ma rientra comunemente nel linguaggio di tutti,me compreso.
    Penso che neanche la Treccani sia contraria.
    stima ettore
     
    A LO YETI piace questo elemento.
  18. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    :azz::grev::grev::grev::grev:
     
    A eta beta piace questo elemento.
  19. PonziPonzi

    PonziPonzi Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ettore sei troppo tra$$h
     
  20. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Non mi portare su un terreno che non è mio.Cosa vuol dire?
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina