1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!)

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da liviu, 11 Nov 2009.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. bvzm71

    bvzm71 Old style, but looking to the future

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club Genova
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    una piccola opera d'arte ! :sisi: :approved:

    in che senso ce' poca differenza ?

    hai incollato un altro pannello sopra ai precedenti o (come credo) lo hai sostituito ?

    lo strato "segreto" e' come l'additivo segreto di Celentano nel film "Mani di velluto" ??? :eek: :cool: :rolleyes: :eek:
     
  2. ratopaz

    ratopaz Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    ciao liviu,
    anche io mi sto dilettando a sistemare un vecchio telaio.
    Non so se ci hai fatto caso o ti e già stato detto, ma non solo le dimensioni del piatto sono importanti per il baricentro, ma anche ovviamente la forma.
    Mi sembri che tu utilizzi una dima tipo regular size butterfly.
    io invece ho notato che i donic hanno un piatto abbastanza più largo immediatamente a ridosso del manico, rispetto ai butterfly.
    invece i butterfly tendono a restringersi verso l'estremità opposta al manico rispetto ai donic.
    Penso che una sintesi tra queste due sagome sarebbe l'ideale per spostare il baricentro verso il manico, a parità di larghezza ed altezza max del piatto.
    Questo consentirebbe di utilizzare un manico scavato ripristinando un baricentro simile ad un telaio non artigianale (vd.butterfly).
    Se ho due secondi di tempo ti posto un disegno per meglio spiegare quello che ho inteso dirti.
    dammi un consiglio: oltre i pezzi di parquet per i manici, hai utilizzato qualche altro legno in particolare che ti è sembrato adatto allo scopo, che sia sufficientemente duro, ma relativamente leggero?
    infine, come ti dicevo sto risistemando un vecchio telaio a cui mi sono particolarmente affezionato perchè fa suonare le gomme effetto colla come non mai: spessore ca.6.00 mm; cinque strati, di cui due in carbonio, abbastanza sottili 0,1-0,2 mm,; legno morbido all'esterno, pari a ca.0.7-0.8 mm.
    Non so che legno ci sia all'interno, ma penso uno di media rigidità; di sicuro non balsa, che non utilizzerei per un telaio che deve "suonare".
    Ti dico questo, perchè se ne avessi voglia e tempo, fra le tue creazioni potresti eseguirlo e utilizzare i manici scavati, con la conformazione dei senso della "donic", ossia aperti, i quali ho notato, funzionano un pò da cassa armonica.
    In questo modo si avrebbe un telaio non rigidissimo, ma relativamente veloce, che "suonerebbe" molto, con il risultato secondo me di aumentare la sensazione di controllo.
    forse mi sono dilungato un pò troppo...........:D:D:D:D
    che ne pensi?
    salutoni
    P.S.ti ripeto..........non appena posso inserisco un disegno della dima del piatto.
     
  3. liviu

    liviu Utente

    Nome e Cognome:
    Liviu
    Squadra:
    http://www.tennistavolo91este.it/
    non tutte le ciambelle escono con il bucco

    non tutte le ciambelle escono con il bucco :muro:
    purtroppo i miei esperimenti non sempre hanno successo e temo che bvzm71 dovra attendere ancora.:(
    ho fatto altri due pannelli per i quali ho usato anche del vinavil d3 e dopo l'asciugatura si sono imbarcati,:tsk: ho perso tempo e denaro.
    lo strato "segreto" di cui parlavo era uno sfoglio di carta stagnola:eek: che si è incollata abbastanza bene e che volevo usare insieme alla vetro resina per la parte veloce ma purtroppo per incollare la parte lenta del telaio avevo usato il vinavil e anche se non ho incollato tutto in una volta il risultato e stato una cagata imbarcata:D.
    [​IMG][/IMG]
    poi ho fatto un altro pannello per il quale ho usato giusto 2 gocce di vinavil per incollare la balsa e che non ho lasciato asciugare abbastanza ed il risultato e stato uguale al precedendte.
    ora ho preparato altri strati da incollare e spero che questa volta sia la volta buona, dovrò fare più attenzione e meno fretta.
    al massimo se bvzm71 hai fretta di provare un telaio posso spedire quello autografato dalla squadra di Castel Goffredo che anche se non è male non è sicuramente ciò che tu vuoi.

    ---------- Messaggio aggiunto alle 22:04 ---------- Il post precedente era delle 21:46 ----------

    @ ratopaz
    fare un manico come il senso donic si potrebbe provare ma ci vuole una fresa addatta.
    come dima uso un tibhar base e aumento leggermente le dimensioni del piatto.
    come legno per i manici ho trovato anche koto, samba e ayous che ho usato per il manico del mio ultimissimo (capo)lavoro.
    i legni sopra sono già utilizzati per la costruzione dei telai come strato centrale e io mi stò informando e attrezzando per riuscire a fare dei pannelli con questi legni.


    ecco a voi:
    si chiama Baldo ed ha 3 strati di legno e 2 di carbonio:sbav:, pesa 91g è spesso 6,2mm e a detta di chi lo ha provato ieri in palestra è un gran bel telaio:banana:, lo vogliono tutti.
    [​IMG][/IMG]
    [​IMG][/IMG]
    [​IMG][/IMG]
     
  4. ratopaz

    ratopaz Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    bellissimo; forse solo lo spessore del carbonio mi sembra elevato? che rompi ..................................che sono:D:D:D
     
  5. bvzm71

    bvzm71 Old style, but looking to the future

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club Genova
    Re: non tutte le ciambelle escono con il bucco

    non ti fare dei problemi ! :approved:

    legni "non artigianali" ne ho, stai tranquillo :eek:
     
  6. liviu

    liviu Utente

    Nome e Cognome:
    Liviu
    Squadra:
    http://www.tennistavolo91este.it/
    Re: non tutte le ciambelle escono con il bucco

    ho appena incollato il manico e quindi domani è pronta, se mi mandi i dati per la spedizione sabato spedisco.
    sinceramente non è il miglior telaio che ho fatto ma non ho voglia di aspettare la Pasqua del 2011;)
     
  7. Rusty

    Rusty Nuovo Utente

    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    Innanzitutto complimenti!
    Al di là di qualche errore che si corregge solo con l'esperienza mi sembra che le tue ultime creazioni siano di ottima qualità.
    Solo per curiosità, la scelta dei legni e la successione degli strati la fai secondo un tuo schema o ti ispiri a telai già in commercio?
    Al di là del tempo che ha sicuramente un costo, di materiale quanto spendi mediamente per un telaio?
     
  8. liviu

    liviu Utente

    Nome e Cognome:
    Liviu
    Squadra:
    http://www.tennistavolo91este.it/
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    grazie Rusty, no non mi ispiro a telai già in commercio ma solo perché non trovo il legno.
    il costo del materiale per un telaio parte da 10€, più strati ha il telaio e più costa.
     
  9. bvzm71

    bvzm71 Old style, but looking to the future

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club Genova
    Re: non tutte le ciambelle escono con il bucco

    sei riuscito nel tuo intento di dare 2 velocità diverse ?
    misure ? peso ?
    ad ogni modo, andrà benissimo !

    prometto che se sarà simile (o meglio del mio), te lo farò esordire in B2 prima della fine della stagione :approved:
     
  10. Rusty

    Rusty Nuovo Utente

    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    E come mai pensavi di usare l'alluminio? Oltretutto da mie esperienze su altri lavori che non c'entrano niente con il tt non è facilissimo farlo aderire al legno in modo uniforme. Almeno per quanto riguarda quello delle pellicole da cucina.
    Interessante comunque anche questo tipo di sperimentazione sui materiali.
    Credo comunque che la fase più delicata e da perfezionare sia l'incollaggio degli strati che poi è quello che molte volte determina le vibrazioni.
     
  11. liviu

    liviu Utente

    Nome e Cognome:
    Liviu
    Squadra:
    http://www.tennistavolo91este.it/
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    è diverso da tutti i telai che ho costruito finora, lascio a te l'onore di provarlo e misurarlo anche se sono sincero e ad occhio non credo sia molto riuscito:(.
    ricordati di mandarmi l'indirizzo per la spedizione.
     
  12. liviu

    liviu Utente

    Nome e Cognome:
    Liviu
    Squadra:
    http://www.tennistavolo91este.it/
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    ho sperdito oggi il telaio a bvzm71 con raccomandata 1, lunedì dovrebbe arrivare:)
    non l'ho provato ma sicuramente non è ne veloce ne rigido, anzi.....
    però penso che sia bello da vedere:D
    credo che l'utente Buzzu aveva ragione, bisogna pressarebene gli strati durante l'incollaggio per ridure le vibrazioni.
    riguardo l'alluminio ho trovato sfogli da 0,2mm e probabilmente proverò anche con quello però non sò se sia meglio incollare con colla tipo bostik oppure la solita resina.
     
  13. bvzm71

    bvzm71 Old style, but looking to the future

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club Genova
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:

    Ti faccio sapere appena arriva

    :hail:
     
  14. bvzm71

    bvzm71 Old style, but looking to the future

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club Genova
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    Arrivato!

    Bella impugnatura e ottima finitura del piatto :approved:

    Vedo che i due strati esterni sono diversi....:dati:.....
    differenza di velocita'/rigidita'/... ?!?!?

    :hail:
     
  15. liviu

    liviu Utente

    Nome e Cognome:
    Liviu
    Squadra:
    http://www.tennistavolo91este.it/
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    sono contento che almeno esteticamente ti piace.
    come ti sembra il peso e la bilanciatura?
    [​IMG]
     
  16. bvzm71

    bvzm71 Old style, but looking to the future

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club Genova
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    come peso dire bilanciamento centrale ....
    come piatto mi sembra che una "pancia" lato manico sia + bombata dell'altra..

    mi dici la differenza "teorica" dei due lati

    cmq...ho appena montato una tenergy e una globe 999 e se non si scollano (visto il poco tempo sotto pressione e la bella laccatura del piatto , STASERA la provo ;) )
     
  17. liviu

    liviu Utente

    Nome e Cognome:
    Liviu
    Squadra:
    http://www.tennistavolo91este.it/
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    allora gli strati sono
    faggio, fibra di vetro, faggio, balsa e faggio.
    spero che hai montato la tenergy dalla parte con la scritta sul piatto che dovrebbe essere la più veloce.
    il piatto non è laccato ma trattato con colla uhu hart diluita con diluente ma tranquillo che la colla tiene.
    per quanto riguarda la pancia.:mumble:.........essendo un telaio artigianale è dificile che sia perfetto, non lo sono nemmeno le tette di mia moglie:muro::D
     
  18. bvzm71

    bvzm71 Old style, but looking to the future

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club Genova
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    ah ah ah .. bhe, se non sbaglio :eek: :rolleyes: , quelle della mia lo sono !

    cmq, pensa che credevo fosse voluto per qualche motivo di movimento/bilanciamento :azz:

    si , ho messo la TEN da quel lato, ma il test non è attendibile..sono troppo abituato al bilanciamento di gomma liscia + LP .. la prox volta ci monto una 911 :sisi: :campione:

    cmq, hai ragione non è velocissimo, ma ha gran controllo è buona parabola.

    altro test e "perizia" a breve :approved: :approved: :approved: :birra:
     
  19. mauridj

    mauridj Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Maurizio Buzzone
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Paiuscato Este
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    Ciao a tutti, sono Mauri, un giocatore della Paiuscato Este, ho avuto l'onore di provare in allenamento tutti i telai di Liviu, apparte l'ultimo (BVZM71), ho notato un ottimo miglioramento telaio per telaio, questo grazie all'esperienza che sta accumulando, e ai nostri consigli..
    Il mio preferito è il BALDO, infatti tra poco lo proverò per una serie di allenamenti piu lunga, è un ottimo telaio, sia per il controllo che per il bilanciamento, veloce.. forse un po' rigidino, ma essendo abituato non è un problema! Cerchiamo di migliorare il nostro FABBRICATORE di TELAI artigianali che sono sicuro abbia grosse potenzialità (a tavola di sicuro) ;)
    vi terremo aggiornati, buon PIng a tutti!
     
  20. bvzm71

    bvzm71 Old style, but looking to the future

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club Genova
    Re: le mie creazioni / telai artgianali (cosa non si fa con una sega!!!!!)

    stasera non riesco, lunedi prox sicuramente faccio un altro test con la tenergy e una 1615 0.8mm :banana:
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina