1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Gomme Lisce Gomme orientate al controllo

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da eiji, 5 Ott 2014.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Grandissimo Faber, mi piace tantissimo la tua disamina che denota una ottima cultura pongistica e non solo. Ti darei 10 mi piace ma per le regole mi pare che posso dartene solo 1. Intuisco che hai ragione, dico intuisco perche io sono in una societa solo da ottobre 2013 e quindi sto cercando una mia identita pongistica, animato da una grandissima passione per questo sport ma fornito di una scarsissima esperienza relativamente sia alla tecnica corretta, sia al giusto movimento dei vari colpi, sia ai materiali piu appropriati per assecondare nella giusta tempistica la mia crescita. Forse la mia foga e impazienza di crescere e di arrivare al piu presto a buoni livelli mi gioca dei brutti scherzi, rendendomi quasi schizofrenico nella ricerca di materiali che ben si attaglino al mio tipo di gioco, temperamentalmente votato ad un attacco senza se e senza ma.
    Per quanto riguarda table tennis db anche io do grande importanza a quanti usano un certo materiale ma comunque, nonostante evidenti limiti, mi sembra uno dei siti piu interessanti che ho trovato fino ad ora.
    Comincio anche io a pensare che forse dovrei fare un passo indietro relativamente ai materiali, infatti cominciando da subito con un telaio legno carbonio come donic wsc e gomme tensionate seppur morbide come le vega europe, ho forse fatto il passo piu lungo della gamba. Pensavo quindi di provare un tutto legno come un primorac off meno o un tsp katai power con gomme teoricamente piu semplici tipo sriver, mendo, vario spin, mark 5 o simili.
    Toglimi una curiosita Faber se conosci il dato, ma alla fine della fiera le tibhar evolution el p secondo te sono tensionate o non tensionate, perche alcuni mi dicono che sono tensionate ma su tennis table db sono catalogate come no tensor.
     
    A Faber piace questo elemento.
  2. Faber

    Faber Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Ssd tt Bonacossa Milano
    Questa fase che stai attraversando tu, credo l'abbiano passata gran parte degli utenti di questo forum, io dicerto l'ho passata e grazie al cielo che è finita! La chiamo "patologia da materiali", esattamente come te, poco dopo essermi iscritto ad una societa' sono finito qui, e mi si è aperto l'oscuro mondo dei materiali, è veramente oscuro, pochi sport hanno possibita' di scelta cosi' ampie come il tennis tavolo. Arrivi qui senza saperne molto e ti vuoi informare, appena sporgi il naso ti trovi d'avanti un infinita' di gomme e un infinita' di telai per combinazioni infinite, per non parlare dei puntini, dei manici, gommepiume porose, gomme appiccicose e di tutto il resto :hoi:. Diventa una droga, sbalzi da un sito all'altro, a leggere recensioni in inglese, abusi del tasto "cerca" di questo forum, andando a leggerti le recensioni di altri utenti (utilissimo tralaltro, ora che lo hai scoperto NON ABUSARNE :rotfl: in alto a destra) passi ore su ttdb a comparare, e la gomma piu' lenta e qualla piu' dura e qualla con piu' rating ecc ecc ecc ecc. TUTTO NORMALE amico mio, è una febbre passeggiera ma se non viene tenuta sotto controllo rischi di beccarti una bella INTOSSICAZIONE di finire in un abisso di ricerche infinite che non ti porteranno a nessun miglioramento reale (e nella pratica a spendere soldi, per non vedere miglioramento alcuno, rivendere e spendere altri soldi per altra roba che a sua volta non portera' miglioramento alcuno e cosi' via all'infinito :eek:)

    Allora che fare, 1 passo indietro, prendi coscienza di essere ancora alle prime armi o comunque una persona che deve assodare le basi del suo gioco, e dai per dato di fatto, per certezza assoluta, per comandamento, per leggi scientifiche appurate che al tuo livello (ma anche salendo di parecchio) la combinazione del materiale conta fooooorse l'1%, il restante 99% è tecnica. Ci stai pensando? Non ti senti un pò meglio? Sei di coccio eh?

    Ora se nel tuo subconscio non sei ancora convinto.... come fare? :confused: :mumble:

    Compra materiali di qualita', comuni, usati un pò da tutti, sui quali non avrai mai dubbi, e ai quali non potrai mai dare la colpa per un tuo sbaglio (esempio: colpisco mi esce sempre la palla... questo telaio è troppo veloce) sai che il telaio è veloce il giusto (off- all+) sai che lo usano anche i campioni, se sbagli è solo colpa tua.
    Ricapitolando.
    Telaio:
    NO telai di nicchia, nittaku salcazzus 9 strati made in japan, stupendo, fatto a mano, totale esemplari nel mondo 5.
    SI telai di qualita', classici, sono delle certezze, velocita' ALL+ OFF- : Primorac, Timo Boll All+, Korbel, Xiom Offensive S, Stiga Allround/Offensive Classic, Donic Waldner Diablo Senso ecc

    Gomme:
    NO tensionate ultima generazione, no cinesi.
    SI gomme non tensionate (gia mensionate in altro post) o se propio ti capitano tra le mani gomme tensionate medio morbide/morbide, uniche cinesi se propio le vuoi, e preferisci spender poco gambler outlaw , lkt xp (ma di cinesi ne capisco poco)

    Il fattore "psicologico" / essere a posto con la propia coscienza, non poter accusare i materiali di nessun tuo sbaglio è FONDAMENTALE. conosco gente che spende il centone per due Tenergy in modo tale da non poter accusare il materiale dei propri errori (questo è comunque un caso estremo e patologico, del tipo "sò che sono le gomme migliori in commercio, che usano i campioni, se sbaglio è solo colpa mia) e questa è gente che e' consapevole che con due 05 ha una qualita' effettiva nei colpi superiore forse del 1-2% rispetto a due M1/OmegaV/Rasant ecc, MA le comprano lo stesso, per non avere nessuna scusante. Cosi' che se sbagliano si possono incazzare solo con loro stessi, e tornano a lavorare sulla tecnica che evidentemente è ancora carente in questo o in quel campo)

    Nonostante mi sono disintossicato, recentemente ho cambiato gomma per il dritto e temevo in una ricaduta, grazie al cielo, ho imparato la lezione, se tenuto a bada, provare materiali qua e la è sano, divertente, e alle volte anche utile. In generale se hai la fortuna di avere qualcuno che ti allena, ti spronera' in men che non si dica a mollare tutte le pippe, a impugnare la prima racchetta elastica in circolazione con qualsivoglia tipo di gomma (apparte le racchette del decathlon, quelle non vanno bene) e incominciare ad allenarti seriamente. :D


    Buona guarigione, in bocca al lupo :metal::metal::metal:


    Edit. mi scordavo di rispondere, le tibhar evolution el p SONO TENSIONATE. (sono gomme medio morbide, io dopo il primo anno di Stiga Mendo gomme non tensionate, sono passato alle Vega Europe *che però a te non piacciono ma sono durezza simile, in generale gomme simili* al terzo anno ho messo la Vega Pro sul dritto accellerando un pò, e da 1 mese ho messo l'OmegaV Pro che è l'evoluzione piu' cattivella della Vega Pro, rovescio sempre Europe)
     
    Ultima modifica: 18 Ott 2014
    A Sman, Tuot, tommygv e 4 altri utenti piace questo messaggio.
  3. eiji

    eiji Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Stefano
    Squadra:
    TT Ferrara
    Beh, vedo che la discussione è cresciuta notevolmente :)
    A parte questa settimana passata a casa con la febbre, la prossima dovrei riuscire a provare un telaio ALL con una JP03 e una JP02, racchetta gentilmente prestata da un collega di allenamento. Per il resto sono ancora in attesa della prova con la coppa X2. E nel frattempo mi alleno quando posso, come diceva qualcuno, se hai i materiali ma non il braccio e la testa, serve a poco...:LOL:
     
  4. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Parole sacrosante Faber, hai spiegato molto bene il concetto. Senza la giusta tecnica nessun materiale riesce a supplire agli errori di impostazione.
    Quindi allenamento e cura della tecnica. A propoposito come ti trovavi con le Mendo e hai trovato miglioramenti con il tuo nuovo materiale?
     
  5. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale

    Dimmi la verità.....sei il mio gemello che tanti anni fa, distrattamente, i miei genitori lasciarono in autogrill e non ritrovammo mai più.
    Alcuni studiosi dicono che vi è un interconnessione di pensiero condiviso....ed è il mio caso con te riguardo a questo post!
    Anche io mi trovo spesso a dire ai miei compagni che le tenergy, nello specifico, servono a poco o nulla se non si ha la tecnica.
    Talvolta mi sento come Giovanni Battista che urla nel deserto......
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 21 Nov 2014 ---
    :)
     
    A MATADOR e Faber piace questo messaggio.
  6. gabviv

    gabviv Nuovo Utente

    Goodevening.... Mi accodo a questa discussione: breve riassunto personale.
    Giocavo qualche decina di anni fà; ed ho ripreso nel 2013 facendo un anno sabbatico solo di allenamenti...... e completo marasma tecnico vedendo circolare in palestra tutto e di piu e dovendo decidere qualcosa e sono partito con 2 soluzioni cinesi :
    1 telaio Tulpe 7010 + DHS H3 neo / DHS Skyline3 Neo
    1 telaio Tulpe 703 + Tuttle Summer 3 Puntinata corta + Tuttle Spring no tacky
    Il mio è un gioco assolutamente vario.... dritto, rovescio, top, blocco, vicino al tavolo, drop, lontano dal tavolo, taglio, ect ect.
    Unica cosa che vedo e che i controtop da qualche metro dal tavolo fanno proprio fatica ad arrivare di la occorre mettere mooooolto braccio.
    Problema di telaio ? di Gomme ?
    Ho provato ma per troppo poco tempo un Stiga Clipper con due Acuda S2 di un "giovanissimo" collega di club; bellissima racchetta.... ma fuori budget.
    Senza percorrere strade tortuose (e costose) di cambi su cambi di gomme mi piacerebbe una scelta definitiva
    Le Acuda s2 (o anche altre gomme piu economiche) su uno dei miei due telai risolverebbero il problema del gioco distante dal tavolo ? Oppure occorre anche cambiare telaio ?
     
  7. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Non ti occorre nessuna formula magica ti occorre ellenarti nel modo giusto e avere uno stile di gioco, se sei lontano dal tavolo c'è una ragione che può essere di tipo di gioco cioè facciendo il difensore e choppo oppure di posizionamento sbagliato quindi tecnica sbagliata (con tutto quello che questo comporta-tempo sulla palla di impatto sbagliato colpi portati con posizionamenti errati ecc..ec...) nel primo caso tis erve un materiale da difensore nel secondo caso un allenatore e tanta voglia.
    rimane il 3° caso cioè quello in cui a te piace giocare così e per motivi anche condivisibili non ti interessa particolarmente il lato agonistico ma il solo divertimento in qual caso prendi un tealio all+ o off- e 2 acuda s2 o s3 da 2.00mm
     
  8. gabviv

    gabviv Nuovo Utente

    Ovviamente la formula magica "non esiste". Da atleta ancora praticante di basket e rugby so benissimo che l'allenamento è fondamentale, ed in tale contesto ho aumentato il numero degli allenamenti di tennistavolo settimanali. La fase di gioco alla quale mi riferivo è la difesa non "da difensore", arretrando dopo aver subito un attacco. A prescindere dal gesto tecnico (in ogni caso migliorabile) è evidente che il materiale è un ruolo preciso.
    Lo Stiga Clipper con due Acuda S2 che ho provato (cosi come delle racchette equipaggiate Tenergy ) a parità di gesto atletico in effetti avevano dei vantaggi rispetto alle racchette che sto addoperando.
    Per quello chiedevo se potevano esistere delle gomme abbordabili in questo senso.
    Ad ogni buon conto...... tengo conto del consiglio rif. le Acuda :)
     
  9. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Il clipper è un 7 strati offensivo un telaio magnifico ma per un giocatore molto offensivo e con ottima tecnica se come dici tu il tuo gioco è più allround il clipper non fà al caso tuo, ti serve un telaio più elastico che perdoni di più come gomme s2 o s3 vanno bene entrambe è solo questione di come le senti mentre le usi, non cadere nell errore che per giocare lontano dal tavolo ci voglia un telaio più veloce o una gomma più esplosiva la velocità dipende in stragrande maggioranza dal tuo colpo e un tealio più elastico ti fà fare più parabola al top diminuendo gli errori per contro al tavolo quando blocchi sarà più facile con un telaio più rigido perchè la pallina esce più dritta e quindi andrai meno volte lungo queste differenze però sono sempre secondare alle capacità del giocatore e alle sue propensioni e senzazioni.
     
    A Faber e mendmax piace questo messaggio.
  10. gabviv

    gabviv Nuovo Utente

    Prima di tutto ti ringrazio della risposta :) Poi allora ti chiedo un consiglio. Balza chiaramente all'occhio che stiamo parlando della classica "coperta corta".
    Che telaio potrebbe coniugare un gioco Allround tipo quello che faccio io ?
     
  11. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Io farei una prova con un off - tutto legno tipo:
    Primorac off-
    platinus virtuoso
    donic walder senso
    avalox p500
    uno vale l'altro cerca in aplestra un compagno cun telaio off- o all+ chirametne al'inizio ti sembrerà davvero molto più lento facci almeno un apio di allenamenti e poi vedi come ti trovi.
     
  12. gabviv

    gabviv Nuovo Utente

    Okappa..... Avanzi un caffè :)
     
  13. ILMarco

    ILMarco Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    ...che vince non si cambia!!!
    Molto interessante questo topic...

    Sto pensando di passare ad un Primorac Off- incolladoci le gomme che ho adesso: Coppa x3 e Omega IV elite.... Inizialmente volevo azzardare le Rakza 7 o Rakza 9 ma ho paura che siano gomme troppo difficili per me...

    Ho provato un Sanwey HC-7..... Gran telaio sicuramente ma dopo un periodo iniziale in cui mi sembrava di trovarmi veramente bene mi sono accorto che era troppo rigido e veloce. Va sicuramente bene per chi ha una tecnica molto migliore della mia....
     
  14. gabviv

    gabviv Nuovo Utente

    Seguendo il consiglio di Andras ho fatto un esperimento.
    Un telaio legno Tuttle 703 5 strati legno (presuppongo ALL) con due gomme Kokutaku 007 tuned Speed:9 Spin:10.5 Control:9 Sponge Thickness: 2,1mm Sponge Hardness: 35-38 degree (dati del fornitore..)
    [​IMG]
    Sembra che la combinazione di telaio "lento" + gomme "reattive", sia (almeno per me) meglio della combinazione di telaio "veloce"+ gomme "controllose.
    So che la durezza della spugna indica il grado di assorbimento della pallina e quindi lo spin, ma che risultato porta sui diversi tipi di telaio ?

    Continuo gli esperimenti........
     
  15. Faber

    Faber Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Ssd tt Bonacossa Milano
    Piu il telaio e' elastico e più puoi bilanciare con gomme dure, quindi quello che stai facendo ora è corretto.
    Telaio elastico dura dritto, dura o media durezza rovescio
    Telaio rigido media durezza dritto, media durezza o morbida rovescio

    Con gomme tuned-effetto colla fresca, sicuramente farai meno fatica anche da lontano, le cinesi appiccicose (se non busterizzate) sono davvero LENTE, è normale che tu faccia fatica allontanandoti dal tavolo. Vedi come ti trovi con ste kokutako che non conosco, alternativa valida ed economica per rimanere sul cinese Gambler Outlaws. se no vai sulle europee, spendi di più ma durano anche di più !
     
  16. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    Io gioco con un telaio stiga allround evolution, ottimo equilibrio velocità/controllo, 5 strati tutto legno made in sweden, non così lento paragonato ad altri all+ in circolazione, anzi..., gomme acuda s2 2,00 sul dritto, coppa x2, 1,8 mm sul rovescio, con questa combinazione ci faccio tutto con precisione, mi posso permettere di "sparare" tanto la pallina entra sempre o quasi.
    Per quel che concerne il gioco da lontano, prima bisogna imparare quello vicino al tavolo ed acquisire la tecnica di gioco abbinata al controllo, avere padronanza dei colpi, il che significa che ti entrano con un'alta percentuale, se tiri 1o colpi piatti di dritto e ne piazzi 6, bisogna ancora lavorarci sopra perché non si è tira il colpo con sicurezza. Perciò la base è la tecnica di gioco presso il tavolo, dopo di chè si può andare più distanti.
     
  17. gabviv

    gabviv Nuovo Utente

    thks skevros: delle Acuda S2 (cosi come delle Coppa) ne sento parlare molto qui, le ho anche provate ed effettivamente sono molto diverse dalle gomme cinesi che addopero io...... ovviamente hanno dei costi diversi. Non volendo (ne potendo) fare continui esperimenti sto cercando di raccogliere informazioni apposta per fare una scelta definitiva sulle gomme.
    Non è che distante dal tavolo ci vada "mea sponte", ma in fase di difesa in un recupero mi ci trovo. Ed è li che la palla fatica ad arrivare di là..... dove invece altri miei compagni con tenergy e roba varia vedo invece agevolmente meno fatica.....tutto li. Intendiamoci con 20 anni di rugby e basket la pallina ci arriva :)

    thks faber: ho una racchetta (Tulpe 7010 carbon) sulla quale ho montato una DHS hurricane 3 neo + una DHS skyline3 neo le conosci ? intanto mi informo sulle Gambler Outlaws
     
  18. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    ma xchè ti complichi la vita ???
    telaio al carbonio + gomme tacky= soluzione xchi ha un top che spacca e serve molto bene e gioca tirando tutto a te NON serve (poi la tacky sul rovescio serve davvero a pochi/nessuno).
    Gomme lisce europee medio morbide le s2 vanno stra-bene spessore 2,00 xchè blocchi e controlli meglio
    tealio TUTTO LEGNO 5 strati off- e poi ti alleni per almeno 1 anno 2-3 gg a settimana dopo se ne riparla in abse a come hai evouto il gioco.
     
    A Faber piace questo elemento.
  19. gabviv

    gabviv Nuovo Utente

    Non è che voglio complicarmi la vita. Ma dovendo cominciare tanto valeva che allargassi la base degli esperimenti. Su questa base sto assimilando tutti i vostri consigli, pareri e indicazioni. A proposito.... come sono le Haifu whale ?
     
  20. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    non và bene è appena tacky la shark invece andrebbe bene.
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina