1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Confronto Spinlord Keiler Gipfelsturm Orkan II

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da mauriziopong, 29 Mag 2019.

  1. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    La media nasce appunto per questo motivo: sulla palla esce non esce puoi attaccare controllato piazzato o difendere tagliato piazzato e poi giocare sulla successiva apertura, se non riesci a spostarti per giocare il dritto.
    Con la corta puoi essere ancora più attivo, perché è possibile giocare in topspin veloce.
    Se però non sei convinto torna pure alle lisce: quello che è importante capire è che non si può imparare a nuotare o a fare qualcosa di nuovo senza investire energie, tempo e senza prendere un minimo di rischi...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 14 Giu 2019, Data originale: 14 Giu 2019 ---
    Se poi uno fa parte di quelli che se non partono per primi si sentono persi allora o usa le gambe per giocare il dritto o impara a scegliere bene come partire con il rovescio "tecnico" o lascia stare l'opzione puntinata.
    Questo modo di vedere è un retaggio dell'epoca delle palle da 38 in celluloide, quando effettivamente partire per primo era quasi sempre un vantaggio.
    Oggi con le palle da 40 magari in ABS può essere più produttivo far partire male l'avversario e contrattaccare...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 18 Giu 2019 ---
    Non ricordo più dove l'avevo già postato qui nel forum, ma lo ripropongo a proposito del dilemma di @mauriziopong

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=C__FqO_IMZ8
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 18 Giu 2019 ---
    E per finire una interessante considerazione sui legni da usare con i puntini corti:

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=cfp-Piv8jIM
     
    A eta beta piace questo elemento.
  2. leopong

    leopong Utente

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD CTT MOLFETTA
    La Orkan 2 è diversa da un puntino corto. La racchetta deve essere molto più aperta rispetto al puntino soprattutto nel block. Su palla tagliata si tira bene ma solo aspettando la palla e con braccio sciolto. Ottimo disturbo in generale ma è una gomma che non accetta compromessi rispetto al corto...se sbagli movimenti non metti una palla in campo, al contrario usata bene è devastante. Testata sul dritto da 1.8 mm
     
  3. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative perchè non cambia mai nulla..
    riapro questa discussione...
    visto che il mio russo (?) è "un pò" arrugginito .. avete capito qualcosa di quello che ha detto ?

    movimenti:
    rovescio: mi sembra che lo faccia +- sempre verso l'altro...sembra che tenda a scrisciare la palla, tranne quando vuole spingere forte
    diritto: non vedo un movimento strano se non il fatto che è un pò anticipato al tavolo e che quindi tende a colpire la palla mentre sale o vicino al punto di massimo rimbalzo...

    e scusate l'ignoranza...perchè la balsa ? si dovrebbe usare solo la balsa ?

    aggiungo un interessante contributo...a mio avviso:

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=T5XrEhi55EY
     
    Ultima modifica: 14 Set 2020
  4. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    I movimenti del russo sono verso l'alto ma con racchetta piuttosto aperta, poi appena può scambia o schiaccia, che è il vero punto forte dei puntini medi e corti.
    Per il discorso della balsa: rende le racchette più rigide a parità di peso rispetto ad altri materiali, in più, quando si colpisce piatto, il telaio in balsa spinge molto di più degli altri.
    Comunque va a gusti, perché se ti piace sentire la racchetta un po' più pesante i legni con la balsa non vanno bene.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 16 Set 2020, Data originale: 16 Set 2020 ---
    Puoi sempre mettere la traduzione per i sottotitoli, inoltre, senza alta definizione e possibilità di rallentare il video, non riesci a cogliere fino in fondo la dinamica del movimento.
     
  5. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    e soprattutto non danno parabola
     
  6. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Confermo, e nel mio caso è un vantaggio perché io ho problemi nell'allungare i topspin senza alzarli e negli smash, per quanto riguarda il dritto.
    Per il rovescio con il puntino medio discorso analogo: aperture e scambi molto bassi e tesi, quindi fastidiosi per l'avversario.
     

Condividi questa Pagina