1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Campionati Italiani 4a Cat. e Veterani - Terni 2007

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da Fa-Rin, 15 Mag 2007.

Status Discussione:
Chiusa a ulteriori risposte.
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. Fa-Rin

    Fa-Rin Harry Topper

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    CUS Catania
    Ammonizione sicuramente esagerata!!!
    Se ci avete fatto caso l'arbitro era indeciso se darla o meno ed ha guardato il collega difronte.
    Alla fine Ady si è meritato tutti gli applausi:clap:.
     
  2. mago

    mago Professionista

    Nome e Cognome:
    Erich Schuster
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Sarmeola Padova
    Complimenti e tutti i vincitori; nei quarta, tutto sommato, è arrivato al vertice un gruppetto abbastanza prevedibile come Tineli, Fassina Gorodetzky ecc, gente che anni fa era prima o seconda e che non si è dimenticata come si gioca, tanto basta per la quarta categoria, anche se alcuni giocatori, davvero bravi, facevano scambi da livello superiore.
    Bisi nei veterani correva e saltava che sembrava quello che avava vinto il titolo europeo allievi...si notava una determinazione fortissima, voleva la vittoria; Prospero, anche per problemi fisici credo, ha tenuto solo 3 set.
    Nei 50 dopo il corso di Catania molto impegnativo fisicamente, 3 ore di sonno e 6 ore di macchina con lo zio fester, pensavo di arrivare al massimo in semi; sono quindi contento, Roberto, anni fa totalmente orbo contro i puntini, ora sa....e col fisico da trentenne che ha è difficile aniciparlo nell'attacco, cosa doverosa contro uno che tira facile contro la swing, ma difficlie da realizzare. Donda resta emotivo in finale anche a 68 anni,,,chi lo crederebbe ? Palazzoli si è allenato per Rotterdam...Cavallaro non so, onestamente, era sempre fuori a chiaccherare...Ho conosciuto Bertagenio e fatto due tiri con figlio bravino, buona mano; come gli ho detto se lavora più di gambe, di spostamenti e con più....cattiveria, può avere molte soddisfazioni, secondo me. Rommel ha perso con un mio allievo, che il giorno dopo si è rinc.mbambito inspiegabilmente...bah...sarà stata la colazione, due tazze di caffè non sono bastate.
    Ho cercato di sostenere e dare qualche aiutino a tutti quelli che me lo chiedevano, ed erano parecchi; certo non sono riuscito ad aiutare tutti, avevo i miei ragazzini, Donda, quelli di Castiglione, un paio di Cesenatico da tenere d'occhio, gli amici di Gallarate, di Catania, di Muravera....mi dispiace per hard e quelli che non sono riuscito a seguire, ma ho fatto quello che potevo.
     
  3. bertagenio

    bertagenio Non Attivato

    Squadra:
    tt Ossola 2000
    Re: Campionati Italiani - Terni 01-09/06/2007

    Vi ringrazio tutti a nome di Bertalex (che sta dormendo esausto) e della nipotina Valentina, la quale proprio il 1 Giugno ha compiuto.....30 anni!
     
  4. Fa-Rin

    Fa-Rin Harry Topper

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    CUS Catania
    Con te come mister sicuramente le cose per me sarebbero andate molto meglio.
    Peccato, sei arrivato tardi:(.
    Sarà per la prossima:approved:
     
  5. mago

    mago Professionista

    Nome e Cognome:
    Erich Schuster
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Sarmeola Padova

    Forse, Gian. Difficile elaborare e mettere in pratica subito, lo sai. Cerca di forzarti a controllare sembre l'esecuzione ad ogni allenamento e arriverai a migliorarlo, ma devi impegnarti e...stressarti da solo. Poi quando sei a posto nelle correzioni, allora se ti do una mano, puoi esprimere tutto il potenziale,ma solo dopo i risultati che otterrai con il lavoro impegnativo e ripetitivo nella direzione...tecnica che abbiamo curato a CT. Ciao.:)
     
  6. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    continuo a ringraziare tutti per le belle parole...

    per quel che riguarda l'amico zuanigh ovviamente è stato fortemente penalizzato, ma permettetemi di dire, più che dall'arbitro dallo stesso puglisi (perdonami ma preferisco dire come la penso). Trovo vergognoso infatti che non abbia restituito il punto "regalato" dall'arbitro.... Per come si sono svolti i fatti è tutto opinabile, io ad esempio ho buttato la racchetta a terra dopo che su un bel punto tinelli mi ha preso uno spigolo che non "meritavo"... era più un gesto di rammarico che non di "incavolatura" ma ciò non toglie che ci poteva essere l'ammonizione e sarebbe stato inutile protestare e perdere la concentrazione. Zuanigh già in qualche punto precedente aveva fatto urlando un giro di campo ed era stato richiamato dall'arbitro, (a me diverte anche il ping pong parlato e "teatralizzato", ma capisco che non per tutti è così ed anzi a puglisi il giro di campo avrebbe potuto infastidirlo )poi sul 10 pari era un urlo e non un urletto, ma in ogni caso non d'ammonizione, ma che senso ha sfidare l'arbitro e dirgli "hai visto che punto? etc.etc."....lui è andato un pò sopra le righe, l'arbitro ha sbagliato ancora di più...ma la vera carognata ribadisco è la non restituzione del punto. a incontro perso "ovviamente" zuanigh ha attaccato giustamente l'arbitro in maniera plateale, e soprattutto davanti ai responsabili degli arbitri....ovvia ma esagerata l'espulsione dal torneo.
    il vero errore stà nel fatto che gli arbitri non si usano gli stessi parametri, si continua ad urlare magari di più ed altri arbitri non intervengono. consiglio loro di riunirsi e prendere decisioni uguali per tutti.

    per concludere, continuo a pensare che invece di bravi ce ne siano tanti, qualcuno è veramente negato e nemmeno conosce bene le regole, ma che senso ha NON AIUTARLO ???
    --- unione post automatica ---
    grazie farin, bisogna anche pensare che gli stessi arbitri sono giudicati dai loro superiori, che in una finale sono con tanto d'occhi aperti... l'arbitro, tra l'altro simpatico palermitano, ha dovuto farlo proprio perchè prevista da regolamento, ma so che era rammaricato nel farmela...ma loro stessi si giocano una carriera che può diventare europea o mondiale... e ti pare a te che in una finale non applicano il tutto alla lettera?? tra l'altro l'ammonizione in partita nasce e muore li, sempre che non ne prendi altre, per cui nulla accade.
     
  7. fabio cavallaro

    fabio cavallaro Nuovo Utente

    Alessandra, ti avevo detto che hai un marito nervoso, la prossima volta , il misto giocalo con me!!
    Armando sto scherzando non mi espellere
     
  8. T.REX

    T.REX Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Renato D'Ambrosi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Top Spin Frosinone

    Ciao, vicecampiò, complimenti da tuoi "piccoli fans" Ren&Vit.
    Non scopro l'acqua calda sottolineando la tua correttezza in campo, anche nei momenti caldi di una partita, quindi decisivi.
    Al torneo di Livorno, assistendo così, "per caso" ad un tuo incontro, hai chiamato un paio di spigoli del tuo avversario che nessuno fuori ha visto.
    Vorrei però che rivedessi le tue posizioni sull'atteggiamento di Puglisi.
    I tuoi parametri sono necessariamente diversi da quelli di un ragazzo che inizia ora a confrontarsi in incontri di livello.
    Non è facile avere la lucidità di concedere un punto in situazioni simili.
    Francesco è sicuramente ragazzo tranquillo e corretto, solo gli anni credo gli daranno la forza di fare quanto tu avresti sperato che facesse l'altro giorno.
    Considera che la maggior parte dei "vecchietti" in giro secondo me si guarderebbe bene dal buttare un punto in una situazione simile.
    Nella mia infinitesimale esperienza di tornei nazionali ho visto un gran numero di ragazzini presuntuosi e maleducati, in certi casi anche palesemente scorretti, in campo e sugli spalti.
    Sono certo che Francesco crescendo riuscirà a restituire un punto in situazioni simili, soprattutto se sarà seguito da "esempi" come quelli che gli gravitano intorno, abbi pazienza.
    Un abbraccio.
     
  9. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    hei Dinosauro :eek: guarda che si parla di Paolo Puglisi e non di Francesco Puglisi !!!! :azz:
     
  10. T.REX

    T.REX Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Renato D'Ambrosi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Top Spin Frosinone
    hops, si, però per me di Puglisi ce n'è uno solo....
     
  11. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    non sono assolutamente daccordo con Ady !:nono:
    Paolo Puglisi non doveva restituire proprio nulla.
    Confondi un errore tecnico dell'arbitro (..quello si da restituire) tipo uno spigolo oppure un net non visto con una interpretazione regolamentare esatta o sbagliata che sia.

    l'arbitro è lì proprio per dare queste interpretazioni o, se preferisci, per applicare il regolamento :dati: .
    ho visto l'incontro dagli spalti ed avevo notato un "giro di campo" di Zuanigh che neanche l'Inter dopo la vittoria dello scudetto aveva fatto !!:D
    forse (..o sicuramente) l'arbitro ha sbagliato la tempistica del penalty-point (come avrai capito io lo avrei dato dopo il "giro di campo" - terzo set, nove a cinque) ma certamente spettava all'arbitro "capire" se il giocatore stava infastidendo l'avversario o meno.
    l'espulsione dalla manifestazione credo sia "figlia" del colloquio avuto in seguito all'incontro.
    ma ribadisco che Puglisi non doveva restituire nulla !!!!
     
  12. hard

    hard Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Carmelo Noto
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    nn preoccuparti...so ke eri molto impegnato ogni volta ke mi giravo ti vedevo in un tavolo diverso a seguire un ragazzo sempre diverso quindi ho capito quanto eri impegnato:D
     
  13. mago

    mago Professionista

    Nome e Cognome:
    Erich Schuster
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Sarmeola Padova
    Al prossimo torneo sei il primo, sei hai piacere che ti dia una mano.:)
     
  14. hard

    hard Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Carmelo Noto
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    e hai dubbi??nn vedo l'ora!!!:)
    quand'è il prox??
     
  15. mariofordi

    mariofordi Utente Attivo

    ho atteso qualche giorno per commentare il torneo più lucidamente e vorrei fare alcune considerazioni:
    1) Arbitri: il problema che vedo è nella disparità delle valutazioni. C'è chi ti fa urlare ogni punto, chi non ti fa urlare mai, chi interviene spesso, chi non interviene mai, chi interviene spesso e a sproposito. Credo che ci sia confusione anche fra i giocatori su quale sia il giusto comportamento. Esempio: se urlo dopo un errore gratuito dell'avversario sbaglio? Dipende da quanto è forte l'urlo? Boh. Non credo di essere un giocatore scorretto ma a volte mi scappa.

    2) Per come la vedo io la quarta categoria dovrebbe essere la categoria degli amatori, di quelli un po' scarsi, dei ragazzini emergenti, di chi ha scoperto il tennistavolo a 50 anni, ecc. Premesso che ha fatto benissimo a giocare chi secondo il regolamento ne aveva diritto, mi chiedo come è possibile consentire ad un ex prima categoria di partecipare a questi tornei? Stiamo parlando di giocatori che sono stati nei primi 10 d'Italia. Se si allenano un paio di mesi non possono valere come un quarta. Io introdurrei una regola per la quale chi smette di giocare quando riprende riparte dalla categoria immediatamente inferiore. Uno come Giovanni Bisi che, dopo non so quanti titoli italiani assoluti, torna e vince i terza come è successo due anni fa (credo), per me non ha molto senso. Ribadisco che non voglio criticare i giocatori che hanno partecipato con tutti i diritti alle gare ma i regolamenti.
     
  16. lele

    lele Table tennis for ever !

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Sull'arbitraggio, vorrei dare il mio modesto parere.$

    Se l'urlo di gioia per il punto non offende l'avversario ed il pubblico, io non dico nulla al giocatore. Se l'urlo è accompagnato da movimenti di...braccio offensivi, subito esco il cartoncino.
    Come ho ripetutamente detto, lo spettacolo lo devono fare i giocatori NON l'arbitro. La gioia e l'esuberanza sono comprensibili, la maleducazione NO !!! Come giocatore anch'io urlo ma non credo aver mai offeso l'avversario ne l'arbitro.
     
  17. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative perchè non cambia mai nulla..
    Purtroppo l'arbitraggio e' molto soggettivo .. ci sono sport dove gli arbitri possono fare molti più danni che nel TT :azz: (volley, basket, ballo sportivo, ... )

    In mezzo ai competenti esistono tante altre "categorie" che danneggiano.

    All'ultimo torneo e' stato un piacere avere a che fare con il giudice arbitro..peccato che non sempre sia cosi.
     
  18. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Secondo me i problemi del settore arbitrale sono causati da fattori sostanzialmente:
    1) incompetenza "in buona fede", nel senso che si può avere a che fare anche con arbitri che ancora non conoscono bene il regolamento, magari perchè lo fanno da poco;
    2) manie di protagonismo, portate dal fatto che alcuni arbitri, evidentemente, devono far vedere che sono dei duri, che sono inflessibili e chi più ne ha più ne metta, e gira e rigira sembra di essere ai campionati del mondo. E magari la rigidezza derivi da una sorta di frustrazione della persona che in qualche modo trova nell'arbitraggio una valvola di sfogo

    Per fortuna un buon 80% degli arbitri sono a mio avviso persone a modo, che comunicano con tutti e, sopratutto, tengono un equilibrio tra il fatto che i regolamenti vanno applicati ma che noi giocatori siamo, alla fine, degli appassionati che non pigliano soldi per giocare ma ne spendono solo, il più delle volte.
    L'unico rammarico è che non sempre i GA alle manifestazioni nazionali rientrano nell'80%, se rientrano nel 20%... beh, corri il rischio che vai fino a Terni per farti pigliare in giro!! ehehehhe
    Comunque devo dire, in generale, agli italiani mi è sembrato ci fosse un clima abbastanza disteso dal punto di vista arbitrale.
    Adesso amici però, come promesso ai miei compagni di squadra, vi faccio fare due risate. Sono stato giustamente ammonito per incollaggio fresco in palestra.... di una puntinata lunga!!! :D :D :D :D
    Non mi è proprio manco passato per l'anticamera del cervello che stavo incollando in palestra!!! vabbè nessun danno, manco l'han pubblicata l'ammonizione, se la appendevano evidentemente la gente non ci credeva che mi avevano ammonito per incollaggio!!!!:D
     
  19. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative perchè non cambia mai nulla..
    E bravo !!!?!?!?!?!? :rotfl:

    In cosa consiste questo tipo di ammonizione ?

    Crocifisso in sala mensa ?
    In ginocchio sui ceci ?

    :mumble: :azz: :rotfl:
     
  20. bertagenio

    bertagenio Non Attivato

    Squadra:
    tt Ossola 2000
    Caro Ady, qualche incazzatura dalla classe arbitrale me la sono presa anch'io. La cosa che più mi ha lasciato sgomento é stata la totale difformità di comportamento tra i vari coordinatori coi quali ho avuto a che fare. Siamo uomini e sbagliamo ma gli arbitri sono anche giudici quindi uniformi nell'applicazione della "legge". Ebbene mai vista tanta improvvisazione. Stavo seguendo il pargolo in panchina e mi davo il cambio con Ugo Foltz e una giudice arbitro si complimenta con me perchè ogni volta che Ugo si avvicinava al tavolo per seguire Ale io restituivo il pass. Me lo ha lasciato fare almeno 3 volte in una partita (Foltz era impegnato anche ad un'altro tavolo). La partita dopo un altro arbitro coordinatore si é opposto alla sostituzione, dopo che Foltz aveva finito di giocare la sua partita, anche se sarebbe stata l' unica. INFLESSIBILE. Altro episodio: noto una pozza d'acqua nell'area di gioco, lo faccio presente al coord. che mi risponde:"che ci posso fare io, non é mica mia la palestra, vada a dirlo agli organizzatori" ,gli faccio notare che se un giocatore si fosse infortunato scivolando sull'acqua lo avrei ritenuto responsabile e per tutta risposta questo mi risponde:" e io la denuncio!". A questo punto mi é caduto il becco come a Duffy Duck.
     
Status Discussione:
Chiusa a ulteriori risposte.
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina