1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

telaio dhs power g7

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da faina, 1 Ott 2011.

  1. stipno

    stipno Stay hungry, stay foolish

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Dopo aver impiegato 10 giorni per fare circa 500km (c'hanno messo di meno dalla cina a milano!) i due PG7 sono finalmente arrivati a casa mia:

    [​IMG]

    Uploaded with ImageShack.us

    E per fortuna non ho dovuto svolgere tutte le beghe burocratiche (l'operatore che al telefono mi aveva detto che il pacco era bloccato alla dogana si era sbagliato alla grande ma almeno in questo caso l'errore mi ha giovato...), altrimenti quanto altro tempo avrei dovuto aspettare???

    Comunque stasera ne provo uno dei due e, a meno che mi piacciano più del cc, li metterò in vendita sul mercatino...dopo aver riportato ovviamente anche le mie impressioni!
     
  2. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    dai son curioso di leggere le tue opinioni su questo legno che abbiamo gli stessi gusti sui telai...;)
     
  3. stipno

    stipno Stay hungry, stay foolish

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Ho già fatto una foto con la sezione degli strati di tre telai (sk7, pg7 e clipper cc), stasera dopo l'allenamento la posto e scrivo i miei pareri...

    P.S: questo messaggio era solo per accrescere la tua curiosità...mi devo vendicare x avermi soffiato il triangolo!
     
  4. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    :azz::azz:SONO ROVINATO...:hail::hail::rotfl::rotfl::rotfl::love:
     
  5. stipno

    stipno Stay hungry, stay foolish

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Purtroppo stasera sono riuscito a provare poco e niente il telaio, domenica ho avuto la brillante idea di andare a giocare a beach-tennis (al coperto ovviamente) e stasera non sentivo per niente la pallina...comunque mi è sembrato un telaio tutt'altro che lento e dalla parabola particolare...domani e nei prossimi giorni lo proverò meglio, sperando di riacquisire prima possibile sensibilità...

    Allego comunque la foto a cui avevo accennato sopra:
    [​IMG]

    Uploaded with ImageShack.us

    come potete vedere sono tutti e tre telai sette strati (SK7, PG7, Clipper CC) che hanno composizione e spessori degli strati completamente differenti tra loro.
    L'SK7 ha i 5 strati più interni di dimensione pressochè identica, i due esterni di poco più sottili;
    Il PG7 ha lo strato centrale molto spesso, poi i due rossi e quelli subito adiacenti di spessore simile e i due esterni sottilissimi e molto duri;
    Il Clipper CC ha uno strato centrale più piccolo rispetto al Dhs ma quelli rossi sono leggermente più spessi di quelli del telaio cinese, i due esterni sono anche loro parecchio sottili ma meno del PG7 e forse anche leggermente meno duri.

    Sulla differenza dei tipi di legno utilizzato non ne ho la minima idea, sulle differenze riguardo al gioco invece proverò a dire qualcosa non appena sarò in grado di capire com'è il PG7...
    Se intanto qualcuno di voi vuole provare ad aggiungere qualcosa a quello che ho detto benvenga...
    Buonanotte a tutti!
     
    A seguso piace questo elemento.
  6. carmelomaf

    carmelomaf Utente Noto

    io ne ho ancora uno a casa che oggi consegno ad un amico

    ho fatto dei palleggi e confrontato con un p700, confronto senza gomme

    il p700 è più rigido e potente ma il pg7 ha un tocco bellissimo, per non parlare del suono :sbav:

    ripeto secondo me è un telaio per forti rotazioni e gioco da lontano

    al tavolo ottimo per il gioco corto ma se vuoi chiudere con top potenti non è il massimo

    sempre se non hai il braccio di Ma Long
     
  7. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    E compreso nel prezzo...;);):):):)
     
  8. stipno

    stipno Stay hungry, stay foolish

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Questa sera sono finalmente riuscito a provare il PG7 (la scorsa settimana in pratica non mi sono riuscito ad allenare mai), le sensazioni che avevo avuto la prima volta sono state più o meno confermate, tranne forse sulla velocità: è sicuramente un telaio meno "estremo" rispetto a quello che credevo.
    Come avevo già accennato in mp a carmelo, credo che il telaio sia stato pensato per chi usa la cinese (o gomme dure) sul dritto, l'ho provato con una Hurricane 3 (+ colla haifu :eek: ) e sul top andava che è una meraviglia, specie dalla media distanza dove mi dava la sensazione di non sbagliare mai. Rimango dell'opinione che la parabola sia particolare, la palla esce con traiettoria molto alta e abbastanza corta, ciò facilita il top a tutto braccio.
    Sul rovescio invece avevo una euro/jap medio morbida e devo dire che sia sullo scambio che sul block riuscivo a spingere veramente forte.
    Anche il bilanciamento è ottimo, nonostante i 90gr del telaio più la cinese decisamente più pesante della mia solita aurus, il telaio non mi si appendeva in punta e mi sembrava molto equilibrato.
    L'unica cosa che non mi è tanto piaciuta è l'impugnatura: il manico dritto non è tondo (come i classici stiga) ma squadrato (tipo l'ALC) e mi ha dato l'impressione di essere poco maneggevole sul servizio e sull'apertura di rovescio...probabilmente però è solo una questione di abitudine, adesso che gioco col conico ogni altra impugnatura mi sembra scomoda...

    Peccato che mi trovo troppo bene col clipper cc e non voglio auto-incasinarmi, altrimenti sarebbe un telaio da provare più a fondo.
     
    A seguso piace questo elemento.
  9. Robocell

    Robocell Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Ciao,

    Riprendo questo discorso, per chi può interessare.
    Il setup è composto dal PG7 e due Hurricane NEO III, spessore MAX.
    Gomme dure, quindi, e grippanti.

    Manico per me un pochino stretto alla base del piatto: ci sto giocando con una striscia di spugna adesiva alta 3mm e larga 2cm.
    La sensazione generale è di potenza ed elasticità ma non di estrema compattezza e solidità.

    Il controllo, con queste due gomme è magnifico.
    E' possibile giocare corto e controllato oppure, aprendo a dovere il braccio, imporre velocità e rotazione che sino ad un paio di metri dal tavolo diventano un ottima arma da fine punto.
    Qualche difficoltà iniziale nell'imparare quella che dovrebbe essere una impostazione diversa di gioco, mi sembra.

    Il top:

    - molto facile se tirato lento
    - se eseguito con forza ed imprimendo la giusta rotazione, cade sempre sul tavolo in modo repentino dopo una traiettoria lunga ed arcuata, tirandolo sino a un metro, metro e mezzo dal tavolo.
    In caso contrario, non ti perdona: o vai lungo o schiacci senza sapere cosa accade.

    Sui colpi d'attacco, l'oscillazione decade in fretta e la frustata è netta, precisa e potente.
    Se la pallina è colpita con la parte medio alta del piatto, per l'avversario sono seri problemi, perchè gli arriva una fucilata.
    E' un colpo difficile.
    La tecnica DEVE quindi essere buona perchè non è un telaio facile.
    Poche vibrazioni, buon feel.

    Molto probabilmente, sul dritto proverò anche una gomma più morbida ed un minimo tensionata, per ex Acuda S3, perchè con le Hurricane sei costretto ad attaccare e spingere continuamente per ottenere tutta la potenza delle quali sono capaci.

    In sostanza è un telaio da attaccante puro, che non disdegna di controllare il gioco prima dell'attacco ma che per forza di cose, ti costringe a non giocare mai senza imprimere forza.

    Fra un mese ne saprò di più....
    Ciao,
    Rob
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 10 Set 2018, Data originale: 24 Lug 2018 ---
    Ciao,

    Allora:

    Dopo aver sostituito la H3 sul rovescio con una Acuda S3, sono tornato alla H3.
    La Donic si è rivelata, secondo me, troppo "bouncy".
    Meno controllo e traiettoria alta.

    Con le DHS il modo di giocare è nettamente diverso.
    Presumono ottima sensibilità e capacità di dosaggio della forza.
    Ci vuole allenamento, ma ad un certo punto, il controllo diventa perfetto.
    Giocare sotto rete e poi tirare top o schiacciare al momento opportuno diventa non solo abbastanza semplice, ma addirittura più naturale per coloro che protendono all'attacco.
    Enorme potenza tirando a braccio aperto.
    Il PG7 ci va a nozze.

    Un accorgimento di fondamentale importanza, almeno così mi è parso, è il giocare dritto e rovescio in attacco.
    Non mi è sembrato ideale tentare l'approccio tipico di chi utilizza il rovescio per guidare la pallina ed aspettare di tirare a punto con il dritto.

    Ho poi utilizzato una Acuda S2 sul dritto, spessore max.
    Non sono stato in grado di giocarci: troppo difficile e reattivo per me.

    In sostanza:
    Giocare corto al massimo un paio di scambi e poi cercare di spostarsi almeno mezzo metro dal tavolo.
    Con le due Hurricane ed il corretto dosaggio della forza, il PG7 è davvero un telaio da attacco puro.
    E' un tipo di gioco che non riesco a mantenere per tutta una partita, soprattutto se si arriva al quinto set.
    Chi si vota all'attacco e regge fisicamente, può provarlo, cambiando stile di gioco.
    Chi poi, è davvero bravo e riesce a colpire la pallina sempre con la parte della paletta vicino la punta, allora imbraccia un fucile da punto.

    Ciao,
    Rob
     
    A PaoloAT e guruzz75 piace questo messaggio.
  10. SIDESPIN

    SIDESPIN Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ssd ciatt firenze
    Ne sapro' di piu appena ci monto 2 h8 ...
    per ora con le evolution va bene sul dritto ma scappa un po' via sul rovescio
     
  11. PaoloAT

    PaoloAT Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Paolo Furegato
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ho provato oggi la prima volta il PG7 con le Palio Ak47 blue, nel primo allenamento stagionale.
    Sono rimasto impressionato in particolare dalla parabola sul top spin, dove ho guadagnato consistenza :cool:, e dalla maggiore rotazione su servizio in confronto con il telaio Palio (OFF+) :approved:.
    Unico accorgimento e' stato di non imprimere il 100% della forza altrimenti vado lungo o perdo controllo.
    L' 80% della forza garantisce già una buona velocità per impensierire gli avversari al mio livello (500-600 punti su ratings central). Dopo due ore di gioco non posso ancora esprimere desideri per migliorare questi materiali, per ora mi limiterò a fare tanta pratica... :)
     
  12. SIDESPIN

    SIDESPIN Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ssd ciatt firenze
    Sarebbero 500-600 punti su ratingscentral??
     
  13. PaoloAT

    PaoloAT Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Paolo Furegato
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Un sistema di rating dei giocatori usato per esempio in Austria: Ratings Central
    Accurato, secondo la mia esperienza di principiante.
    In questo caso a parità' di giocatore (io) spero di rosicchiare qualche punto grazie al nuovo telaio ;)
    Comunque da una parte ho dichiarato la buona impressione che mi ha dato il nuovo telaio; dall'altra ci tengo a precisare che non sono un giocatore esperto.
     
  14. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Io ho preso un pg7 tempo fa dalla Cina. Ottime sensazioni di gioco, diverso da tutti gli altri telai, gran parabola e anche buon controllo.
    Ma mi cade per terra, niente di che, ma poi non è più lo stesso, lentissimo, vibrantissimo, senza notare, a vista, niente di strano sul telaio. Ne ordino uno per un mio amico e ne arriva uno assurdo, strati uno spesso uno fino, non simmetrici, ingiocabile.
    Sarebbe forse un buon telaio se fatto bene, ma mi pare che il controllo qualità non sia il massimo.
     
  15. Sman

    Sman Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Io ne sto aspettando uno da un mesetto vedremo come arriva.
     

Condividi questa Pagina