1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

S.O.S. Scarpe

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Trilly, 9 Ago 2019.

  1. Trilly

    Trilly Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao a tutti, da circa un mese mi alleno abbastanza regolarmente (2 giorni a settimana ed ogni giorno giochiamo circa 2 ore ad allenamento). Ho un fastidio ai tendini della gamba dx che non passa. All’inizio pensavo fosse mancanza di allenamento ma continua:piango: so che potrebbe non essere questo il problema ma stavo pensando innanzitutto a cambiare le scarpe. Attualmente utilizzo delle Saucony Jazz che so non essere esattamente le scarpe più adatte e quindi...cercasi consigli!!!voi quali scarpe usate? Grazie a tutti :)
     
  2. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Personalmente mi venne un male tremendo con delle scarpe Stiga un paio di anni fa al ginocchio.
    Non so come, non so perché...ma il caso volle che cambiando scarpe (aumentando lo spessore della suola) il male passò.
    Non escluderei che potrebbe essere la scarpa il tuo problema...ma ti consiglio vivamente di farti controllare per evitare peggioramenti.
    Buona guarigione.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 9 Ago 2019, Data originale: 9 Ago 2019 ---
    PS: io utilizzo da allora un paio di scarpe basse da pallavolo con la suola in para.
    Hanno una buona ammortizzazione e con la para sotto si riesce a non scivolare su quasi tutte le superfici.
    Non vorrei sbagliarmi ma sono delle Asics
     
    A tommygv e Trilly piace questo messaggio.
  3. Trilly

    Trilly Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Io stavo pensando di ridurre lo spessore della suola e prendere una scarpa più strutturata!!! Adesso mi fermerò un pochino quindi vedrò anche se passa e aspetto che qualche pio ortopedico rientri dalle ferie :muro:comunque quello che ho notato è che non essendo una scarpa molto strutturata non mi blocca il piede e quindi sono portata a bloccarlo io...non so se sono riuscita a spiegarvi il problema che ho riscontrato ed è proprio quando trattengo il piede che avverto il fastidio! :(
     
  4. T__T-Rex

    T__T-Rex Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    La scarpa per il TT deve essere bassa, tanti di noi usano le scarpe della Joma per il futsal e vanno anche bene. Occhio però che questo tipo di scarpe non va d'accordo con il tendine d'Achille affaticato, io ne soffro e se le uso più del dovuto sono dolori. Riesco a prolungare un po' l'utilizzo con i plantari ma il fastidio è sempre dietro l'angolo.
     
  5. Trilly

    Trilly Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Che tipo di plantare? Ho visto alcuni tipi con il gel che dovrebbe ammortizzare e non sembrano male...
     
  6. T__T-Rex

    T__T-Rex Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Per arrivare a capire quale plantare servirebbe una visita da un podologo.
    Io ho un leggero valgismo che mi ha regalato una tendinosi al tendine d'Achille, blocco le fasi acute utilizzando dei banali cuscinetti gel...
     
    A Trilly piace questo elemento.
  7. 25H

    25H Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ti consiglio le scarpe da pallamamo o pallavolo, io uso delle scarpe da tennis nike con cui mi ci trovo bene ma sono un po' pesanti, le ho cambiate perchè usando le scarpe da ginnastica sfondavo la suola e letteralmente si bucava
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 9 Ago 2019, Data originale: 9 Ago 2019 ---
    Comunque, delle scarpe da pallavolo che trovi alla declatonh vanno benissimo
     
    A Trilly piace questo elemento.
  8. zoro

    zoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Zoro Chan
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Ciao compra un paio di scarpe al decathlon modello pallavolo, con suola in cauciú, con 29 € te ne esci e sono comodissime
     
    A Trilly piace questo elemento.
  9. T__T-Rex

    T__T-Rex Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    A Trilly piace questo elemento.
  10. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. Guilcier Ghilarza
    Quali tendini della gamba destra di preciso? Sei sicura che sia un dolore tendineo e non un affiticamento muscolare?
     
  11. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    La scarpa non va “rasoterra”, un leggero rialzo sul tallone ci va, per banali motivi di biomeccanica. Si sforzano meno le caviglie ed il tendine di Achille.
    Ricordiamoci che si gioca con le ginocchia flesse...
     
    A Trilly piace questo elemento.
  12. Trilly

    Trilly Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    L’ho dedotto dal fatto che muscoril e voltaren che utilizzo quando dopo una giornata in montagna non posso rimanere immobile... non hanno fatto nessun effetto:( il dolore lo avverto in corrispondenza della tibia e quando è particolarmente acuto è come se mi si sgretolasse l’osso :goccia:
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 10 Ago 2019, Data originale: 10 Ago 2019 ---
    Si sul plantare leggermente rialzato concordo ma credo che una scarpa in pelle sia da preferire ad una in tela per tenere il piede più fermo... poi potrei sbagliare
     
  13. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. Guilcier Ghilarza
    Secondo me non hai ben smaltito qualche camminata in montagna e l'affaticamento da tennistavolo è andato a sommarsi a quello precedente, tipico del running. Quello che secondo me dovresti fare e cercare di allungare quanto più possibile i polpacci perché i problemi da TT sono dovuti soprattutto ad una carenza muscolare dalla quale derivano quasi sempre le infiammazioni tendinee.
     
    A Trilly piace questo elemento.
  14. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    Scusa ma la tibia è davanti, il dolore dov'è localizzato ? Nei pressi del ginocchio immagino, se parli di tibia... Quanto alle scarpe, né tela né pelle in genere ma scegli scarpe da pallavolo in sintetico, che tengono bene il piede negli spostamenti laterali e nelle torsioni, utile un leggero rialzo in silicone,sorbothane o gel in corrispondenza del tacco se hai problemi al tendine d'Achille. Buone le jazz ma solo per il running, non per il tennistavolo assolutamente.
     
    A Trilly e tOppabuchi piace questo messaggio.
  15. Kubala

    Kubala Utente

    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Non so la tua età, e non mi è molto chiara nemmeno la descrizione del problema. Nel primo messaggio parlavi di un problema tendineo, ed immaginavo il dolore fosse nella zona del tendine d'Achille, oppure nella fascia tra caviglia e collo del piede.
    Nel secondo messaggio parli di tibia.

    Può essere un semplice affaticamento, te lo auguro, ma se la cosa diventa acuta o persiste, parlane col tuo medico. Esistono diverse patologie che possono interessare la tibia, dall'infiammazione del tendine tibiale (l'aveva avuta uno che giocava a tennis con me, e se ben ricordo avvertiva il dolore nella parte interna, più o meno a metà altezza, anche palpando la zona) alla periartrite (l'infiammazione della membrana che avvolge le ossa ... questa l'ho avuta io, in forma per fortuna non grave/cronica, ed il dolore lo avvertivo nella parte anteriore della tibia). Tra le cause dei dolori tibiali, le più comuni credo siano la pratica sportiva intensiva su superfici dure (o la corsa in discesa) e l'uso di scarpe non idonee. A volte sono conseguenza di altri problemi posturali (derivanti ad esempio da piede piatto, ad esempio).
     
  16. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Mmh...io preferisco evitare la pelle.
    Acquistai delle Joma da calcetto, consigliatemi da amici.
    Comodissime, per carità: ma si sono lasciate andare quasi subito a causa degli spostamenti laterali che noi pongisti facciamo di continuo.
    Peccato perché a parte quel difetto erano delle ottime scarpe.
     
  17. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    problema abbastanza tipico dei runners, anche io ne ho sofferto una ventina di anni fa per un paio di scarpe da corsa non adatte per me : facendo circa 3.000 km all'anno ne cambiavo almeno 3 paia l'anno variando sempre marca e/o modello per non abituare troppo il piede, evidentemente quel modello mi ha creato problemi; curato con riposo, impacchi di argilla e blando antinfiammatorio.
     
    A Trilly piace questo elemento.
  18. T__T-Rex

    T__T-Rex Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Si chiama Periostite. E' una delle infiammazioni più insidiose perché i tendini tibiali, oltretutto contrapposti, sono poco irrorati e recuperano con più difficoltà. Nel TT, a maggior ragione, il carico è spesso sulla parte anteriore e ciò non porta beneficio. Immersioni nel ghiaccio e riposo, io ho risolto con Tecar e fibrolisi...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 12 Ago 2019, Data originale: 12 Ago 2019 ---
    P.s.:
    E' una similitudine molto calzante, nei casi più gravi si arriva infatti alla frattura della tibia. Ovvio che non è questa la casistica...
     
    A Trilly, Kubala e Tsunami! piace questo messaggio.
  19. Kubala

    Kubala Utente

    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Hai assolutamente ragione, periostite.
    Nel lapsus temo c'entri la mia paura, memore di quanto avvenuto alle mani a mia madre, di sviluppare l'artrite ;)
     
  20. T__T-Rex

    T__T-Rex Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Figurati @Kubala ... sono stato perentorio solo perché ci sono passato e, come dici bene tu, era sintomo di un problema posturale, nel mio caso il mio corpo difendeva con la postura una ben più grave tendinosi all' Achille ;)...
    Nulla che non si curi ma non consiglio di ignorarla...
     

Condividi questa Pagina