1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

ping pong artigianale

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da dany1900, 5 Set 2012.

  1. dany1900

    dany1900 Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    salve ho appena optato per un ping pong fai da te....una domanda...ma se la tavola di compensato di legno marrone la vernicio con una spray di colore scuro..il rimbalzo della pallina cambia? è sconsigliato?
    grazie a tutti :)
     
  2. sacramen

    sacramen Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    No, basta che non faccia bolle...
     
    A dany1900 piace questo elemento.
  3. carcan

    carcan Nuovo Utente

    Pur lavorando nel settore legno sono dell'idea che costa meno (in termini di tempo e anche denaro) comprarsi un tavolo "pronti via" della decathlon.
    Per ottenere una buona superficie sul compensato sono necessarie (prima della verniciatura finale) almeno 2 mani di fondo/turapori intervallate da carteggiatura. Difficile poi che il compensato non si imbarchi soprattutto se si vernicia solo una faccia.
     
    Ultima modifica: 5 Set 2012
    A Ric Grig e seguso piace questo messaggio.
  4. niki77

    niki77 Utente

    Nome e Cognome:
    Nicola
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    T.T.Corridonia
    Compensato di legno marrone mi sembra tanto strano, sicuro che non è truciolare?
    A meno che non hai preso un 'compensato' di okume ( che comunque è rossastro più che marrone) i compensati comuni, di pioppo, faggio e betulla, sono tutti molto chiari.
    Se fosse truciolare come penso sia, prima di verniciarlo dagli una rasata con lo stucco francese, soprattutto sui bordi e carteggia leggermente lo spigolo vivo, sennò appena ci sbatti salta via che è una meraviglia.
     
  5. eziofulk

    eziofulk Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    ezio fulcheri
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    tt mondovi
    avevo un vecchio kettler per esterni anni 80, usato per locale pubblico. Nonostante la superficie metallica, i soliti "fabbri" sono riusciti nel tempo a rendere la superficie ondulata e con vistose depressioni. Da quando mi sono rimesso a giocare l'ho recuperato, dapprima ho acquistato 2 superfici di laminato bianco da 1 cm, che ho sovrapposto alla superficie originale. Al colorificio mi hanno dato una vernice per esterni schifosissima con la quale ho fatto un pessimo lavoro. Alla fine, notato che in società i tavoli (stiga roller) rimbalzano "leggermente " meglio, ho rimosso entrambe le superfici ed ho acquistato 2 piani in MDF. Lo sto usando grezzo on il robopong 1050. Mi hanno consigliato di dare un fondo di cementite, carteggiarlo, e poi uno smalto o vernice verde.
    Avendo avuto a che fare con costruzione di casse acustiche, ho visto che un colore acrilico da allungare con acqua copre bene e non lascia segni di pennello. Secondo Voi è una buona soluzione? aggiungo che uso il tavolo in locale interno e non mi sogno nemmeno di metterlo alle intemperie.
     
  6. carcan

    carcan Nuovo Utente

    Premesso che non l'ho mai provata, ma a quanto pare (cercate chalkboard table tennis) viene usata la vernice per lavagne.
     
  7. niki77

    niki77 Utente

    Nome e Cognome:
    Nicola
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    T.T.Corridonia

    L'mdf per il tavolo va benissimo, non hai specificato lo spessore però.
    Soffre molto l'umidità però, quindi occhio se lo tieni all'esterno.
    Per quanto riguarda il consiglio di dare la cementite .... ti rispondo dicendo che secondo me è come LA CORAZZATA POTIONKIN, sprechi solo tempo, denaro e non serve a niente.
    Se vuoi usare lo smalto il fondo non serve , però se puoi stenderlo solo a pennello ho paura che fai una schifezza (lo smalto a pennello si stende male e i peli di pennello tendono a rimanere attaccati, oltretutto si percepiscono le 'pennellate')
    Colore acrilico allungato con acqua secondo me va benissimo, ancor meglio se è proprio un prodotto all'acqua.
    Se poi vuoi andare di lusso evita il pennello e prova con un rullo di spugna(si trova anche al brico) investi un pò più di vernice ma impazzisci meno e rimane molto più liscio in superficie.
     
  8. eziofulk

    eziofulk Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    ezio fulcheri
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    tt mondovi
    ok MDF 1.9 o 2.0 adesso on ricordo. Concordo e l'ho detto prima che lo smalto lo voglio evitare per i problemi che ho avuto e che hai ricordato. Ho preferenze per l'acrilico piuttosto di un colore all'acqua perchè quest'ultimo mi potrebbe creare i problemi di uno normale per solventi chimici. Il rullo mi è stato sconsigliato, forse perchè con lo smalto normale tende a fare l'effetto bucciato. Non ho mai usato quello in spugna, solo quello bianco. Pensi che con un acrilico e rullo a spugna non abbia questo spiacevole effetto?
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 6 Set 2012 ---
    si ho visto anche io che è un tipo di vernice del genere. Alcuni venditori online per la vendono però a 40 euro il barattolo da un kg. Non conosco i prezzi in media ma mi pare cara.
     
    Ultima modifica: 6 Set 2012
  9. niki77

    niki77 Utente

    Nome e Cognome:
    Nicola
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    T.T.Corridonia
    Guarda, se non hai la possibilità di stendere a spruzzo ed essendo la finitura superficiale un parametro fondamentale è difficile in qualsiasi modo tu voglia fare.
    Ti ho consigliato la vernice ad acqua perchè quest'ultima si stende molto bene e tende ad autolivellarsi.
    Il rullo deve essere assolutamente di spugna, se fai con quello da imbianchino fai un bordello!
    Il piano di mdf da 19/20 è tanta tanta roba, il rimbalzo è sicuramente notevole.
     
    A luiform piace questo elemento.
  10. eziofulk

    eziofulk Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    ezio fulcheri
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    tt mondovi
    Si grazie il rimbalzo è buono, per questo voglio evitare vernici che funzionino come "cuscini" e peggiorino la situazione. Era da capire se la cementite, in quanto materiale teoricamente duro, aiutasse a compattare ancora di più la superficie. ci sono magari altri metodi o altri prodotti che si possono proficuamente usare? Il sistema del colore acrilico essendo una specie di tempera senza spessore mi pare la soluzione migliore. anche le vernici ad acqua facendo un minimo spessore tendono ad attutire il colpo e magari a rendere scivolosa la superficie, in modo che i colpi tesi e bassi finiscono poi per non rimbalzare per nulla.
     
  11. niki77

    niki77 Utente

    Nome e Cognome:
    Nicola
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    T.T.Corridonia
    Allora, la cementite al di là del nome non regala una volta stesa la durezza desiderata, anzi tutt'altro.
    Se vuoi irrigidire puoi dare una mano di resina, ma sull'mdf risolvi poco perchè non essendo poroso in superficie (nel bordo è diverso) non assorbe e praticamente avresti un incremento di durezza nullo.
    Ritengo che la superficie dell'mdf sia sufficientemente dura allo scopo, trova solo una vernice che ne alteri meno possibile la naturale consistenza..
     
  12. Rommel5392

    Rommel5392 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Francesco Colao
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ragazzi cosa ne pensate dei laminati hpl? mi sembra di aver letto che i ping pong più costosi hanno un laminato hpl da 22 ml. che dite?
     
  13. luiform

    luiform Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Luigi Formicola
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Nessuna
    Buonasera, immagino che la discussione sia chiusa. Pensate sia possibile usare un altro tipo di materiale esempio teflon?
     
  14. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Se hai tempo e voglia di cercare su internet, sono sicuro che esistono in vendita degli spessori da incollare sul tuo tavolo vecchio o nuovo che sia….. In pratica sono 2 fogli grandi ovviamente la metà del tavolo, di colore verde o azzurro con righette bianche dello spessore di pochi millimetri che andrai ad incollare sulla tua superficie, che sia un vecchio tavolo o uno costruito da te con truciolato, compensato etc etc.…
    Mi spiace ma non trovo più il sito, prova a cercarlo tu….. Ciao!
     
    A luiform piace questo elemento.
  15. luiform

    luiform Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Luigi Formicola
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Nessuna
    Si, ho trovato dei pannelli da incollare ma il problema che ho riscontrato in molti tavoli è che la pallina rimbalza poco e non vorrei ristrovarmi in quella sistuazione. I tavoli di fascia bassa hanno tutti questo difetto. Garzie mille per la risposta.
     

Condividi questa Pagina