1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

mima ito open svezia

Discussione in 'Video' iniziata da andras, 4 Nov 2018.

  1. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Ci sono partite che possono fare il solco fra quello che era e quello che è, la finale femminile che si sta giocando potrebbe essere una di quelle ....non è ancora finita..........ma in ogni caso.........se potete andate a guardarla.
     
  2. ggreco

    ggreco ...in the Dark Side of the Force...

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    @andras hai espresso lo stesso pensiero di Elio Ceciliato su FB (Giovanni Greco)
    Io lo interpreterei così:
    "40+ balls killed the topspin star" parafrasando un celebre brano dei Buggles del 1979...
    Di seguito la sintesi su Youtube:

    Visualizza: https://youtu.be/bpN9gCeaRLg

    Personalmente penso che la Ito sia un fenomeno a prescindere dalle palline, una sorta di Otilia Badescu boosterata e dalla giovane età.
     
    A ggg, SilvaM95 e andras piace questo messaggio.
  3. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    comunque io mi riferivo alla finale non alla semifinale con la ding ning.
    tutta la partita ma in particolare i primi due set della finale sono stati qualcosa che non si vede tutti i giorni sia per il gioco sia per le espressioni della ZYL verso/con la sua panchina.
    Guardare x credere
     
  4. ggreco

    ggreco ...in the Dark Side of the Force...

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    A Jackcerry e SilvaM95 piace questo messaggio.
  5. SilvaM95

    SilvaM95 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Silvana Macedone
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    CSI Gozzano Lago d'Orta
    Io non credevo nemmeno che si potessero fare umanamente certe cose con la puntinata corta:D grandissima:love:
     
    A ggreco e andras piace questo messaggio.
  6. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Purtroppo non trovo video dei commenti fra la cinese e la sua panchina vi riporto due scene emblematiche:
    Fine del secondo set ZYL che si gira alla panchina apre le braccia con classico gesto : "e cosa azzo ci posso fare"
    Nella pausa seguente ilo suo allenatore di dice qualcosa su come e dove aprire lei gli risponde mimando con una frase del tipo : "ma lei mi schiaccia tutto in faccia"
     
  7. Luca G.

    Luca G. Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    DLF Poggibonsi
    Credo che oggi Mima Ito sia entrata nel mondo delle grandi. Non perchè ha compiuto da pochi giorni 18 anni, ma perchè ha retto (e vinto) in 2 giorni 3 incontri con donne fortissime dalla Cina e oggi ha umiliato ZYL. La vera finale è stata ieri con Ding Ning, che secondo me continua a essere la vera numero 1 (a me ZYL piace mooolto meno, mi piace mooolto di più Liu Shiwen, che infatti è stata quella delle 3 che ha combattuto molto meglio con Mima Ito). Ma ora abbiamo Mima Ito, come abbiamo Harimoto, forse potrà vincere molto più di Harimoto in carriera. E non possiamo che esser contenti di vedere il Giappone sempre più competitivo!
     
    A guruzz75, PonziPonzi, ggreco e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. RevanII

    RevanII Utente Noto

    Se pensate che ai quarti sul 3-1 Liu Shiwen aveva match point e ha palleggiato una palla che non ha passato la rete per un mm rischiando di essere la classica palla imprendibile... ogni tanto davvero i singoli episodi quanto possono cambiare tutto :rolleyes:

    Ad 8.23



    Comunque già da 3-4 anni (da quando fa i protour) è sicuramente la mia giocatrice preferita fra le donne attaccanti... ha una sensibilità e una fantasia pazzesche, continua a fare variazioni di tempo e spin e il tutto con un tempo pazzesco e con l'istinto omicida sempre presente. La preferisco di gran lunga alla Hirano che come gioco mi sembra più "ignorante"...
    Non capisco proprio quelli che dicono che è una macchinetta e semplicemente schiaccia tutto... certo, che le nuove palline favoriscano molto il suo tipo di gioco lo penso anche io, ma questo è un altro discorso.

    Sono curioso di capire se questo tipo di gioco che fa (su cui i giapponesi puntano fra le donne e adesso anche per qualche uomo...) può avere un futuro almeno fra le donne o è semplicemente lei che ha un gran talento e per il resto il gioco dominante rimarrà quello di rotazione delle cinesi un passo più indietro dal tavolo... specialmente visto che addirittura queste ultime giovani cinesi sembrano impostate per giocare ancora meno da donne e ancora più da uomini :mumble:
     
    A ggreco e SilvaM95 piace questo messaggio.
  9. Mike1967

    Mike1967 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Michele Lollo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Mi è sembrato che alla Ding siano mancati i topspin profondi, la palla arrivava a metà campo della giapponese che li gestiva come voleva angolando alla grande
     
  10. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Scusate ma secondo me la pallina non c'entra per nulla, la Ito è esplosiva!!!
    Provate a guardare il video guardando solo le gambe tralasciando la pallina, ha una velocità impressionante e contemporaneamente gioca tutto di anticipo con movimento di polso velocissimi, la pallina gira e si vede!
    Brava lei...Davvero tanto!!!
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 4 Nov 2018, Data originale: 4 Nov 2018 ---
    Inoltre rispetto ad Harimoto ha una marcia in più.... La freddezza!!!
     
    A ZFL, Ric Grig, superciuk e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  11. Jackcerry

    Jackcerry Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    TT Como
    Ma come gioca o_O
    Mi viene voglia di mettere il puntino
     
    A SilvaM95 e Luca G. piace questo messaggio.
  12. ggreco

    ggreco ...in the Dark Side of the Force...

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Il rovescio a puntini corti della Ito con basso rimbalzo l'ha costretta a tirare più piano facilitando il contrattacco veloce.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 4 Nov 2018, Data originale: 4 Nov 2018 ---
    Nella finale lo spin l'ha usato solo in apertura, per il resto picchiava forte e piazzato, e a tratti accorciava con il rovescio a puntini corti. Ovvio che per metterla sempre dentro devi sentire bene la palla e spostarti sempre bene con le gambe.
     
  13. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Certo, ma se la palla non girasse non riuscirebbe a fare quello che fa.
    Sfrutta egregiamente le palle avversarie che a mio avviso non sono piatte
     
    A Ric Grig piace questo elemento.
  14. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Andrea B
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club - Genova
    Ogni volta che un cinese perde abbiamo su questo forum un nuovo certo campione mondiale..
    La prossima finale olimpica dovrebbe essere :
    Hirano vs Ito
    Harimoto vs Pitchford o Calderano
    ...
    I cinesi ogni tanto perdono un evento..sopratutto quando sono lontani dai momenti clou della stagione
    Oggi Djokovic ha perso contro tal Kachanov..
     
    A neutro piace questo elemento.
  15. ggreco

    ggreco ...in the Dark Side of the Force...

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Per schiacciare tutto dentro non puoi essere una macchinetta...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 4 Nov 2018, Data originale: 4 Nov 2018 ---
    E chi ha detto il contrario? Soprattutto con il rovescio si appoggia magistralmente sull'effetto avversario.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 4 Nov 2018 ---
    C'è la sezione scommesse nel forum?
    :rotfl::rotfl::rotfl:
     
  16. ggg

    ggg Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giovanni
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Ho visto Mima Ito - Liu Shiwen. La cinese aveva la partita da chiudere nel quinto set; Mima ha fatto qualcosa sul servizio e Liu ne ha sbagliati diversi dal quinto set in poi.
    La prossima volta potrebbe andare diversamente, la cinese rischiava meno mentre Mima ha fatto cose rischiosissime ed ha sbagliato anche parecchio. Se vince però ha ragione lei o i suoi allenatori.
     
  17. Rolli’s tones

    Rolli’s tones Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Maurizio Rolli
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Antoniana Pescara
    E intanto quello che sembra davvero inarrestabile è Fan Zhendong...
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  18. ggreco

    ggreco ...in the Dark Side of the Force...

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Liu ha servito e risposto meglio di DN e ZYL, ed aggrediva meglio le aperture della Ito, quando ne ha avuto l'occasione.
     
  19. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Sfrutta benissimo le sue leve corte, con velocità angolari dell'avambraccio incredibili, possibili solo ad una brevilinea. Lo stesso dicasi per le gambe, le leve corte agiscono/reagiscono come molle.

    Oltre a ciò la statura le consente di dare parabola alla palla, anche su palle quasi senza spin.

    Un ritmo assillante, martellante, che non ti da' tempo per organizzare le idee, men che meno gli automatismi.
     
    Ultima modifica: 6 Nov 2018 alle 00:27
    A ZFL e LO YETI piace questo messaggio.
  20. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Liu ha servito e risposto meglio di DN e ZYL........[/QUOTE]
    ......risposto sì, ma è difficile servire meglio di DN. Oppure?
    E ciò nonostante la Ito spesso ci è passata sopra, riuscendo a contrattaccare fin, e soprattutto direi, dal primissimo punto.
    Come lo vogliamo chiamare? Di top, vero? Non sarà mica merito della racchetta, delle gambe piccole, delle braccia o leve corte,del gioco vicino al tavolo,.......
    della sua prontezza di riflessi, della sfrontatezza della sua gioventù,.....
    o che altro? le stesse caratteristiche di cui le altre giapponesi sono già e senza dubbio ampiamente dotate. Stato di grazia, colpo di fortuna, le altre non erano nelle condizioni migliori? Vedremo.
    Se riuscirà a ripetersi dovremo parlare di un rinnovato e aggiunto
    bagaglio tecnico, cui le cinesi dovranno in futuro, senza alcun dubbio, confrontarsi. Perchè no?
    stima ettore
     
    Ultima modifica: 7 Nov 2018 alle 10:27
    A VUAAZ piace questo elemento.

Condividi questa Pagina

Gli utenti hanno trovato questa pagina cercando:

  1. il telaio che usa mima ito