1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Tennistavolo e sensoristica

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Alex_Boll, 5 Dic 2017 alle 11:52.

  1. Alex_Boll

    Alex_Boll Utente

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Ciao amici del forum..mi sono imbattuto in molti siti e riviste per quanto concerne la sensoristica e l'ormai diffuso Internet of Things (internet delle cose). Dato che ormai ci sono sensori un po' ovunque, quanto potrebbero servire nel tennistavolo secondo voi? Esempio: un sensore all'interno del telaio quanto potrebbe essere utile? Potrebbe registrare delle statistiche? Che ne so, il numero di volte in cui viene colpita una pallina...la velocità con la quale si colpisce...

    é una cosa che può sembrare una ca**ata? :mumble::LOL:

    ho deciso di mettere questa discussione in "Chiacchiere sul tennistavolo"...allora chiacchieriamo :p
     
    A eta beta e Emasixtysix piace questo messaggio.
  2. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Mi piace! io vorrei un sensore sul telaio per numero di volte in cui si colpisce e la forza con cui si fa lo smash e poi sensori sul tavolo per capire dove viene indirizzata maggiormente la pallina e con quanta forza.
     
  3. Giorno

    Giorno Amministratore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Li trovi in firma
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    EverPing ASD
    Ci sono già dispositivi (per il tennis) che disegnano digitalmente il movimento del braccio, piedi, gambe. ecc.

    Esempio:


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=OXXVp1IUIPU


    Link alla Campagna IndieGOGO:

    Visualizza: https://www.indiegogo.com/projects/pivot-the-game-changing-wearable-for-tennis-technology#/

    ma da quello che leggo ancora il prodotto non l'hanno finalizzato/spedito

    Questo è un altro progetto che sembra sia arrivato fino alla produzione:

    Visualizza: https://www.indiegogo.com/projects/qlipp-the-ultimate-tennis-performance-sensor-sports#/comments
     
    A eta beta piace questo elemento.
  4. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Quando mi accorgerò che la macchina,dotata di sensori vari,giocherà al posto mio,cambiando di fatto connotati e prerogative umane,come sta succedendo un po'ovunque, cambierò sport.Per fortuna,ancora....
    Sono per il Progresso......umano.
    stima ettore
     
  5. Giorno

    Giorno Amministratore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Li trovi in firma
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    EverPing ASD
    Beh io vedo questi sensori come una evoluzione/integrazione allora revisione video del movimento.

    Mica mettono addosso all’allievo un esoscheletro che fa il movimento al posto suo!
     
    A eta beta piace questo elemento.
  6. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Tutto è possibile.Guarda che negli scacchi la macchina sostituisce al 100% l'uomo,battendolo pure.Risultato?
    Il gioco con i pezzi da manovrare sulla scacchiera di legno è scomparso dai bar e dai caffè,dove l'inclita poteva anche impararlo,spesso dai frequenti errori o sviste degli umani..Adesso chi si prende la briga di scendere al bar dietro l'angolo,pagare per giunta la consumazione,oltre al tempo risparmiato al tepore della propria cameretta dove basta far scorrere un ditino sul vetro per vedere muoversi e animare le figure telecomandate.
    Poi,in caso di vittoria,a chi sorridere per la brillante prestazione,a chi stringere la mano.Al monitor?
    Ah già stanno pure allestendo il robot con sembianze umane,in grado di supplire alla bisogna,basterà azionare il solito ditino.
    stima ettore
     
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Lo voglio! Lo voglio! :nerd:


    _____________

    Sui sensori per il tt :

    Se si tratta di video analisi, non vedo il motivo di trasferire dei dai ad un monitor cn un manichino virtuale quando è sufficiente una ripresa video dal vivo per comprendere dinamiche ed errori tecnici.

    Se si tratta di analizzare una telemetria a fini statistici : sapere quanti Newton si sono scaricati sulla racchetta o a che velocità viene mosso l'avambraccio credo possa essere utile ai tecnici della nazionale o dei top teams. Imho.
     
    Ultima modifica: 7 Dic 2017 alle 11:04
  8. pablos

    pablos Utente

    Forse un sensore x stabilire quando prende lo spigolo sè è valido o no, si toglierebbe ogni dubbio
     
  9. luca.dalco

    luca.dalco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Luca
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Sisport Torino
    Chiedo il V.A.R.!!!
    o la V.A.R.

    o gli V.A.R!!:D
     
    A Sartori Giovanni piace questo elemento.

Condividi questa Pagina