1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Telai Kozacinski. Chi li conosce?

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da takashikon, 30 Lug 2018.

  1. takashikon

    takashikon Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Fabio Colombo
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Varese/TT Lugano
    Ciao, in Croazia ho visto un annuncio riguardante la produzione di questi telai. Il prezzo sembrerebbe assolutamente accettabile: circa 24 euro e mezzo (immagino esclusa la spedizione), equivalenti a 180 kune. drvo-stolni-tenis-reket-slika-92734249.jpg drvo-stolni-tenis-reket-slika-92734250.jpg drvo-stolni-tenis-reket-slika-92734251.jpg drvo-stolni-tenis-reket-slika-92734252.jpg
    Qualcuno ha avuto occasione di provarli?

    5 o 7 strati, del peso di 75-90 grammi, a seconda degli strati e delle faccette, e la velocità della racchetta è -OFF, OFF o OFF +.

    Io uso il seguente materiale (Furnir): Ayous, Balsa, Abete, Kotto, Limba, Wenge Mahagony. Faccette comuni di produttori mondiali.

    Ordini su mob. 099 / 682-1905
    Kozačinski Zvonimir
    Žažina, Kupska 11
    44272 Lekenik

    Prezzo: 180,00 kn + spese di spedizione
     
  2. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    interessanti, sono anche belli da vedere.
     
  3. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ...ecco.Lo sapevo io si comincia così,ma quanto sono belli,interessanti però...,
    poi a quel prezzo...E fra un po' ci sarà certamente qualcuno pronto ad offrirci un'analoga racchetta ad un prezzo ancor più vantaggioso.Sarà un bene per il nostro movimento?Non assisteremo così ad una vera involuzione,se non una "balcanizzazione" del mercato in generale nel senso pauperistico del termine?
    Si sappia che in India è possibile comprare un automobile funzionante per 2.500 euro o l'equivalente in rupie.Con gli stessi soldi una motona ben cilindrata di cavalli,anche lustra di ottoni e accessori vari,cinese in questo caso,quando da noi si deve spendere almeno il doppio,anche di più.Magari quelle racchette saranno valide,oltre che economiche.Però,poi chi avrà la convenienza e la forza,magari l'intraprendenza,o la dabennaggine di fabbricare racchette con materiali sempre più ricercati e performanti? Cosa penseranno quei nobilissimi e ancora fortemente motivati costruttori italiani di racchette che cominciano ad affacciarsi sul mercato del materiale e "fabbisogno" pongistico in generale?Mah......
    Si potesse allargare il mercato e quindi anche il numero degli acquirenti anche in Italia.Sono queste le ottimistiche previsioni di qui costruttori di racchette a buon mercato?
    stima ettore
     
    A MATADOR piace questo elemento.
  4. Arise

    Arise Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    quindi meglio spendere 100 € per un telaio?
     
  5. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    pauperisticamente parlando, cos'hanno i balcani in meno di noi se non il costo della manodopera ?
    appoggio in pieno quanto scritto sopra da Arise.

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=JrPDUqz1Ukc
     
  6. Mike1967

    Mike1967 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Michele Lollo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Personalmente i telai Kozacinsky mi piacciono perchè -visibilmente- prodotti artigianalmente. La scritta con pirografo a mano dei legni usati sono un tocco in più, che apprezzo. Il prezzo di 25 euro penso sia giusto, probabilmente dietro non c'è un'azienda, del marketing che costa, dipendenti, macchinari, ma probabilmente un appassionato di tennistavolo e di lavorazione del legno, credo. Non ho trovato un sito internet di questo marchio, magari mi sbaglio
     
  7. ggreco

    ggreco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT Arcadia
    Meglio spendere quanto è giusto per un telaio. Inoltre, se si tratta di telai in legno senza strati di fibra o procedimenti particolari, il prezzo non è neanche tanto più basso del normale: io preferisco acquistare da chi conosco, che sia un brand di serietà conclamata e trentennale, o un artigiano che conosco personalmente.
    Diffido degli articoli cinesi a basso prezzo, e dei rivenditori che non conosco e/o che potrebbero essere artisti della contraffazione... (incluse piattaforme web generaliste cinesi e non...)
     
  8. TimoBoll Fire

    TimoBoll Fire Utente

    Un po' come i telai TTTop prodotti in Ungheria. Non c'è un sito internet del marchio e tuttavia sembrano di buona qualità a prezzi ragionevoli.....
     
  9. Arise

    Arise Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    tempo fa presi uno xiom offensive s, bel telaio 5 strati tutto legno, fatto bene e ben rifinito, pagato circa 40 euro, sul manico aveva un adesivo con la dicitura "made in china"... i telai economici sono TUTTI fatti in cina, qualsiasi sia la marca, e molti anche di quelli non proprio economici. La verità è che dietro un telaio non è che c'è chissà quale tecnologia, alla fine si tratta solo di fogli di legno incollati tra loro. Tanto è vero che alcuni telai me li sono costruiti da me ed il risultato non era niente male considerando che non sono un falegname ma un semplice appassionato. Si può discutere sulla qualità dei materiali ma anche in cina hanno materiali buoni e non per forza sempre scadenti
     
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    quindi meglio spendere 100 € per un telaio?
    Beh,anche qui vale,di solito la regola del mercato.Più qualità,non di sola facciata,più "dindini" devi mettere.Oppure?
    pauperisticamente parlando, cos'hanno i balcani in meno di noi se non il costo della manodopera ?
    No,anzi!Uova,latte,patate,sovente il pane,ciò che è essenziale tutto di ottima qualità,addiritura prodotti ancor più naturali di quelli reperibili qui da noi.Poi..
    se la manodopera costa molto meno che qui,allora ci sono ancora meno soldi in giro per acquisti più volutari come potrebbe essere quelli di carattere sportivo.In quel "mondo" venivano commercializzati molto,se non soprattutto, i prodotti "Tibhar",ovviamente ad un prezzo più accessibile rispetto a quelli praticati da noi.Ora trovi di tutto,dapertutto.
    Ricordo ad ogni modo di una ditta tedesca ,molto attiva fino a qualche anno fa,che assieme a dell'altro materiale offriva racchette sottocosto,spesso alcune con il proprio "brand",in tre versioni:attacco,allround e difesa,tutte ad un prezzo attorno ai 20 euri,anche meno!.Oltre a palline e abbigliamento a prezzi stracciati e comunque molto concorrenziali,rispetto a tutti gli altri. Una pacchia per chi doveva rifornire di tutto punto le proprie squadre giovanili o per chi si affacciava da poco nel mondo del tennis tavolo,sport per tutte le tasche davvero,un vero invito a giocare a costi ridotti.Dopotutto le racchette non erano male,ora a quei prezzi solo nel mercato dell'usato,ma solo da amici si trova qualcosa.
    Insomma per farla breve,quella ditta dopo una decina d'anni,non c'è più,si chiamava Dynamic,scomparsa!Le altre ditte quelle più titolate ,con maggior equilibrio prezzi/qualità offerta reggono ancora.
    stima ettore
     
  11. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    questo è tutto da dimostrare.
    potenza del marketing.
    altri marchi scomparsi (bo5, ad esempio) avevano ottimi prodotti al giusto prezzo, che non sono i 250 e passa euro per un bty zjke
     
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    questo è tutto da dimostrare....
    Tutti vorrebbero tanta macchina per pochi soldi,anche racchetta di valore alto..a prezzo stracciato.La ricerca è aperta, tutto alla fin fine si equilibra avvicinandosi al reale valore delle merci sul mercato.Legni ricercati,equilibrio fra i vari strati,rimbalzi corrispondenti alle misurazioni effettuate,lavorazioni a regola d'arte,ricerca del meglio hanno un costo,infine la promozione del prodotto...
    Non ci sono ditte sul mercato che svendono sottoprezzo,a meno che vogliano disfarsi al più presto di un prodotto che ritengono antiquato o superato.
    Dalla politica sana.quella dei costi-ricavi sperati,non si scappa.
    Oppure si esce di scena,come quella ditta Dynamytt(non Dynamic come erroneamente scritto sopra),che voleva far concorrenza ai grandi "Brand",senza averne i mezzi e le potenzialita'.
    Ad ogni modo buona ricerca e buona racchetta a tutti-
    stima ettore
     
  13. takashikon

    takashikon Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Fabio Colombo
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Varese/TT Lugano
    Ho provato a scrivergli chiedendogli cosa costerebbe assemblare una racchetta equivalente come composizione (non posso esprimermi riguardo agli spessori dei vari strati ed alla qualità del legno) alla Immune Push Blocker della OSP Blades. Mi ha risposto un suo amico (che penso parli inglese a differenza dell'artigiano) dicendomi che sarò contattato presto. Vi terrò informati.
     
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Vedo raccordi tagliati malissimo.
    Manici elementari : placchette incollate, piatte e appena sbozzate.

    Peccato utilizzare così male una buona materia prima.

    Simpatico il tocco vintage.. che suggerisce una tradizione che però non convince.

    Schermata_2018-08-01-21-18-35-292.jpeg Schermata_2018-08-01-21-18-10-013.jpeg
    Schermata_2018-08-01-21-25-32-483~2.png
     
    Ultima modifica: 1 Ago 2018
    A andras piace questo elemento.
  15. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    concordo con eta le immagini non convicono neppure me sulla bontà del telaio....
     
    A eta beta piace questo elemento.
  16. Arise

    Arise Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    beh la bontà di un telaio non si può giudicare dall'estetica, non saranno rifiniti bene ma per dire se sono validi o no bisogna usarli, ho visto telai degli artigiani italiani e non mi sembrano rifiniti tanto meglio... sono però buoni a giudizio di chi li usa
     
    A cunni piace questo elemento.
  17. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    a me non convincono le immagini, son tutte sfuocate e non si capisce nulla...Eta, vendi un telaio e prenditi una macchina fotografica come si deve :D
     
  18. takashikon

    takashikon Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Fabio Colombo
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Varese/TT Lugano
  19. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Macchina fotografica? Ecchè le ho fatte io le foto? :D
    Ma se non vedi i raccordi e i manici piatti devi vendere un telaio e comprarti un buon paio d'occhiali. :D :birra:
    Certo.

    Non avendoli sottomano posso solo valutare ciò che vedo.
     
  20. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    pensavo che ne avessi già preso uno da mettere assieme agli altri 3859345 telai che hai in casa :D
     
    A eta beta piace questo elemento.

Condividi questa Pagina