1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Telai che non danno vibrazioni al gomito/braccio.

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da musicalle, 23 Set 2011.

  1. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    Come da titolo, qualcuno sà quali sono i telai più adatti per chi ha problemi al gomito/braccio e che quindi riducano molto le vibrazioni?
    Grazie
    Marco.
     
  2. nightborn

    nightborn Utente

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Delle proprietà terapeutiche non saprei, ma classicamente i telai in balsa (i cosiddetti panettoni) essendo molto rigidi riducono fortemente le vibrazioni anche dei colpi più forti. D'altra parte essi riducono moltissimo il concetto di
    "tocco" e "sensibilità" sulla palla legati proprio alle vibrazioni.

    Buon weekend.
     
  3. ric58

    ric58 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Malpassi
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Invicta Pace Grosseto
    giusto...ma devono essere spessi, altrimenti o vibrano o sono duri come sassi...poi ce ne sono di un sacco di tipi anche leggerissimi...però so' come una droga.:D:D..se ci giochi un po ritornare al telaio normale è difficile
     
  4. Semola

    Semola Tuttologo

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    G.S. Regaldi Novara, ora CUS Torino
    Io sono in piena ecstasy col mio..non so più giocare in altro modo e non ci sono altre gomme oltre le mie che vadano bene.. è un disastro..:muro:
     
  5. Puck

    Puck Utente Attivo

    Ciao, se il tuo problema è l'epicondilite posso riportarti quanto da me vissuto.
    Ho (da quasi) subito giocato con telai al carbonio, o in balsa carbonio alquanto rigidi e che col puntino si sposavano benissimo. Purtroppo però - dopo un paio d'anni - ho cominciato a soffrire del problema in questione.
    Sarà un'impressione, sarà un minimo di attenzione in più, sarà il minuto di stretching prima e dopo, sarà qualche mia "placebopaturnia", comunque da quando uso il telaio in firma, solo legno e comunque abbastanza rigido, il problema si è attenuato tantissimo e sento pure più la pallina rispetto a prima.

    Only "my two cents", eh... per carità.

    Ciao.
     
  6. zeffy

    zeffy Utente

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    dipende...
    è possibile sapere che differenza c'è tra un telaio off al carbonio ed un telaio off tradizionale? es. nittaku feruku/ nittaku violin . grazie
    chi mi può dire quale telaio oggi in commercio si avvicina al mitico darker max control (3+2)? grazie
     
  7. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    ... bè, non sono io che ho di questi problemi per fprtuna(grattatina!!!) ma il mio (ex)president Mura, che soffre da anni di problemi al gomito e che negli ultimi 5 anni è riuscito a gestire con lo Yasaka Sinergy(oltre che stretching)... solo che ora non fanno più questo telaio e deve(devo) trovargli un'alternativa...
     
  8. zeffy

    zeffy Utente

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    dipende...
    diemnticavo... quali gomme si abbiano meglio su questi telai? cinesi? europee?che ne dite della dhs hurricane III neo? grazie
     
  9. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    ... scusa Zeffy ma sei Off Topic! :dati:
    questa discussione verte su altri argomenti, usa il comando "cerca" o crea un topic tuo, grazie. ;)
     
    A eta beta piace questo elemento.
  10. ric58

    ric58 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Malpassi
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Invicta Pace Grosseto
    io gioco coi panettoni in balsa...ne ho diversi...comunque pesano 65-70 g (anche meno, non vibrano affatto e alla fine non sono neache duri come sassi...per il gomito sono ottimi, per giocarci a me piacciono un sacco ......ma siamo in pochi...:D:D ma con cosa vorrebbe giocarci?
     
  11. marvin

    marvin Utente

    Nittaku Septear 7 strati hinoki e Nittaku Feruku 3 legno(esterno hinoki)+ 2 kevlar ...ZERO VIBRAZIONI :campione:.
     
    A SardusPong piace questo elemento.
  12. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    bè, ha un gioco allround, offensivo sul tavolo, ma avendo una certa età gioca in modo molto tattico e di polso... sul dritto usa gomme medioveloci tipo coppa e sul rovescio ha giocato un pò con la slice40 o gomme simili, per cercare di rallentare un pò il gioco e dare bei taglioni oltre che top carichi.
     
  13. Fabbro

    Fabbro Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giulio Fabbri
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT ACLI Lugo
    Se non vuoi vibrazioni potresti provare telai con fibre tipo kevlar, zylon o arylate.
    Queste fibre hanno la caratteristica di attenuare le vibrazioni, però di solito sono montate su telai d'attacco (OFF e OFF+, per intenderci), magari anche pesanti.
    Ci vorrebbe un panettone in balsa con kevlar-carbon :D
     
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Hai pensato ad una casa di riposo per pongisti anziani? :D

    Marshall President Forever!

    ______________________________________________
    Spot pubblicitario: "compra e fai comprare... la colla del Maresciallo!"
    ______________________________________________


    Cmq: lo "Yasaka Sinergy Oltreché Stretching" non lo conosce nessuno.

    ______________________________________________
    Spot pubblicitario: "prova i telai EtaBeta.. sono a prova di epi.. epi.. epicondomite!"
    ______________________________________________

    :rotfl: :clap: :king:
     
  15. mava70

    mava70 Utente

    Nome e Cognome:
    Marco Valentini
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Tennis Tavolo Nerviano
    Ciao Stesso problema di epicondilite :( cerco telaio difensivo (moderno) quindi non troppo lento DEF DEF+ leggero, adesso gioco con il Joola Weixing DEF+, piatto ridotto, ma che pesa comunque 88gr, con cui mi trovo bene, per cui starei su qualcosa del genere, il mio compagno di squadra mi ha suggerito der materialspecialist tomahawk perchè io gioco puntino lungo ox sul rovescio e questo telaio è progettato per il puntino. Gioco principalmente al tavolo e attacco come me ne capita l'occasione di dritto con una T88-I per cui sul rovscio mi creo le opportunità sul dritto per chiudere. Sul rovescio cerco inversione, disturbo e facilità di spinta, non choppo e non gioco da lontano. Avete suggerimenti.
     
  16. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Non ti aiuto.. perché i miei nittaku pesano più del tuo..
    Per le puntinate c'è anche lo zeus della Sauer & Troger.. la casa madre lo indica perfetto per la loro Hellfire osx.. io non l'ho comprato.. preferisco case più blasonate per i telai.. o magari un artigianale fatto su misura che constatati i problemi del gomito alla fine potrebbe essere una soluzione da tenere presente..
     
  17. mava70

    mava70 Utente

    Nome e Cognome:
    Marco Valentini
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Tennis Tavolo Nerviano
    Ciao non ti nascondo che l'artiginale non lo escludo, ma non saprei bene cosa chiedere per farmelo fare. Mi hanno appena scritto der materialspecialist suggerendomi il blockbuster
     
  18. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Ianus Erich Schuster Combi della Animus, telaio molto leggero (non l'ho mai pesato ma starà tra i 60 e i 70 gr.) Tra l'altro so che è uscita la nuova versione ed ha un po' più di potenza sul dritto. Io lo uso e non torno ai vari Butterfly, Donic e c.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 12 Ott 2016 ---
    Il blockbuster della Dermaterialspezialist l'ho provato ma non si avvicina nemmeno minimamente allo Ianus, difatti l'ho venduto nuovo nel mercatino.
     
  19. Ric Grig

    Ric Grig Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Griggio
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    confermo quanto detto dallo Yeti.
    Un altro telaio ANIMUS molto adatto al puntino lungo usato a muretto è
    ICARUS SERIE 2
    qui le vibrazioni sono quasi assenti e l'inversione dell'effetto molto pronunciata.
    Entrambi i telai hanno un peso inferiore agli 8o gr.
    :birra:
     
  20. Arise

    Arise Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    i problemi al braccio sono abbastanza diffusi purtroppo, ne soffro pure io, l'unica soluzione è
    avere la racchetta più leggera possibile.
    in questo senso la scelta della balsa per il telaio è inevitabile ma anche le gomme hanno la loro importanza,
    telaio in balsa + 2 gomme leggere si dovrebbe stare sotto i 150 gr. abbastanza agevolmente, questa è
    la mia soglia personale oltre la quale non posso andare pena il sorgere di fastidiosi dolori.
    se uno gioca con lunga OX ottiene il risultato facilmente, più difficile arrivarci con 2 lisce
     

Condividi questa Pagina