1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Sentenza durissima LUCCA - CARRARA C2 Toscana

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da joringo, 30 Dic 2017.

  1. joringo

    joringo Utente Attivo

    ECCO LA SENTENZA DURISSIMA SULLA PARTITA DI C2 TOSCANA IL BIG MATCH LUCCA - CARRARA ERANO ENTRAMBE PRIME A PUNTEGGIO PIENO !!!!!!!!!!!!!!!!!!PROBABILMENTE IL PRIMO CASO IN ITALIA DOVE NON VIENE FATTA GIOCARE PERCHE' RITENUTA IRREGOLARE UNA DELLE FAMIGERATE ANTITOP A MURETTO!!!

    A VOI I COMMENTI!!!!!!!!!!!!!!!

    http://online.fitet.org/provvedimenti_disciplinari/doc/RPAJGOHQ.pdf
     
  2. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Che schifo!
    Una vergogna!
    Soprattutto un'ingiustizia!
     
  3. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Le regole sono quelle poco da dire ...unico neo non viene precisato cosa ha riscontrato di irregolare l arbitro sulle gomme incrimimate vista la precisione dell ammenda altrettanta precisione nel descrivere l irregolarita riscontrata sul materiale che ha dato il via all escalation di proteste darebbe stato più corretto.
     
    A paologh72 piace questo elemento.
  4. tritticorenale

    tritticorenale Utente Noto

    Nome e Cognome:
    marco
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    pol.comunale Albano
    mah, non capisco per cosa è stato squalificato, non esiste il limite di attrito e non c'e uno strumento atto a misurarlo.
     
    A #Cavallo# piace questo elemento.
  5. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Leggendo sembra che la squalifica sia per l'atteggiamento e non per la racchetta
     
  6. FabioS

    FabioS Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Fabio
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Chiedo scusa ma "che schifo" perché?!?!?...:mumble::mumble:
    Non è che si può essere contro qualsiasi provvedimento per principio, solo perché proviene da organi federali/istituzionali!....
    Da come viene raccontata sembra che la persona squalificata ci abbia messo parecchio del suo (e qui mi ricollego anche allo stupore di tritticorenale), per cui i motivi della squalifica mi sembrano più che evidenti e, forse, ampiamente giustificati!...
    Ora si può discutere quanto si vuole sulla bontà delle verifiche sui materiali, sulla attendibilità dei dispositivi disponibili ecc., ma sta di fatto che uno scenario simile non è francamente tollerabile!
    Anche perché, parliamoci chiaro e senza nasconderci dietro ad un dito, questa storia dei materiali "truccati" è vecchia come il cucco e per decenni molti (me compreso) hanno subito le "furbate" di molti "volpini" che hanno vinto partite e scalato le classifiche con l'inganno!!
    Quindi, se ora è stata messa in piedi una sorta di "caccia alle streghe", lo dobbiamo solo ed esclusivamente a costoro!!

    Se la persona incriminata ritiene di non aver alterato le caratteristiche della gomma, i casi sono 3:

    1) l'usura e/o il tempo possono aver alterato le caratteristiche originarie della gomma e dunque sta al giocatore accertarsi di ciò, cambiando eventualmente il materiale. Diversamente, si accetta il divieto di utilizzo post-verifica;

    2) se la comunità pongistica internazionale, su istanze provenienti nel tempo dalle varie organizzazioni, atleti, arbitri e quant'altro, arriverà a sancire che le gomme subiscono col tempo e l'uso un deterioramento del materiale tale da poterne compromettere le caratteristiche ritenute "minime" per poter essere utilizzate, allora dovrà necessariamente essere introdotto un "TEMPO" massimo dall'apertura entro il quale il costruttore garantisce il mantenimento di determinate caratteristiche. Ciò comporterebbe, ovviamente, la tracciabilità di certe operazioni, dalla vendita all'apertura. Discorso complicato, ovvio, ma a quel punto necessario...

    3) se la gomma era nuova o quasi (il che deve ovviamente essere dimostrabile), la persona interessata può, a valle della sentenza, sottoporre il problema agli organi certificatori che omologano il materiale, perché evidentemente c'è il sospetto che le caratteristiche depositate in sede di omologazione siano diverse da quelle del materiale in commercio (e non sarebbe la prima volta, nel mondo dei veicoli accade molto frequentemente...e le ragioni le possiamo facilmente immaginare!...);
     
    A Andrew_10 piace questo elemento.
  7. SANTOS

    SANTOS Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    APD CASALBORDINO
    Infatti non è stato squalificato per uso di racchetta irregolare!
    Comunque la sanzione è spropositata.........faccio un sillogismo con il calcio......il top delle squalifiche 10 turni (sono 2 mesi e mezzo) si hanno per insulti razzisti; dai 4 agli 8 turni se si picchia un avversario o arbitro; dalle 2 alle 4 giornate per condotta violenta e/o antisportiva; 2 giornate per espulsione diretta; 1 giornata per somma di ammonizioni.
    Questo tipo di comportamento sarebbe stato da 2 a 4 giornate (l'equivalente di 1 mese di squalifica).
    Il materiale tecnico se ritenuto non idoneo deve essere sostituito da materiale tecnico ritenuto idoneo affinchè si possa prendere parte alla gara.
     
    A #Cavallo# piace questo elemento.
  8. tritticorenale

    tritticorenale Utente Noto

    Nome e Cognome:
    marco
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    pol.comunale Albano
    sisi io parlavo dell'antefatto che ha scatenato tutto, ovviamente se poi si è trascesi è un'altro paio di maniche, comunque riallacciandomi al discroso di Santos, la squalifica è davvero spropositata.
     
    A #Cavallo# piace questo elemento.
  9. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    la squalifica se la decrizione del comportamento dell atleta (sebbene uno possa essere innervosito irritato ..inca..ato nero) è realmente quella è la "pena" prevista dal regolamento e quindi c'è poco da protestare, IMHO l'unico neo è che non si è indicata con chiarezza la causa scatenante del diverbio, che poi in ongi caso il regolamento recita che la decisione dell arbitro è insindacabile quindi avesse detto che per lui la gomma sapeva troppo di "fragola" e quindi irregolare si sarebbe dovuta prendere per buona quella spiegazione............ma almeno un motivo esplicito ci sarebbe stato.
     
    A elius piace questo elemento.
  10. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    Come fott.ersi il big match di C2.:eek:
    Si faceva un big mac era meglio.
    Farsi un esamino di coscienza non farebbe poi così male.

    Senza entrare sulle modalità di controllo di una antitop, del quale nulla si sa, mi chiedo invece quanti tentativi sono possibili.
    Se poi è vero che la racchetta consegnata era diversa... sarebbe stata la quarta?
    Ma che ha sta gente? un borsone di racchette da tentare all'occorrenza? :mumble::mumble:
     
    A musicalle, Antoniogatto, FabioS e 4 altri utenti piace questo messaggio.
  11. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Se si picchia l'arbitro da 4 a 8 anni + denuncia penale e risarcimento... Il Natale ha lasciato i segni Santos... :D:D:D:D
     
    A SANTOS piace questo elemento.
  12. SANTOS

    SANTOS Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    APD CASALBORDINO
    :rotfl:alzare le mani senza conseguenze.....non intendevo pestaggi e ricoveri ospedalieri.
    ..... :clap.
    Cmq hai pienamente ragione....strascichi di festività nello scritto e nella mente.
    Un abbraccio e tanti auguri di buone feste fatte e da farsi.
     
  13. paolom

    paolom Moderatore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Paolo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ovviamente non metto bocca sul discorso gomma buona o meno e buona fede, ma alcune considerazioni voglio farle.
    - Se picchi l'arbitro sbagliato e lui si difende come sa, ti fai anche 4 o 8 mesi di cure.
    - Non capisco perché l'arbitro è per definizione incompetente, mentre il bestemmiatore, scalciatore di turno (in generale), uno sportivo. E non mi si parli di agonismo... o di reazione a un'eventuale ingiustizia subita, si tratti di racchetta, spigolo o retina, ... Ne vediamo ogni settimana...
    - Tesserarsi e giocare gare FITET significa accettare le regole della federazione, piacciano o meno.
    - Insindacabile giudizio significa che non c'è da spiegare niente.
    Più legato alla vicenda: la squalifica non è per la racchetta, ma per la condotta. Quindi?
    Sempre dalla cronaca risultano 3 giocatori presentatisi con racchette irregolari; questo non è farsi male da soli?
    Leggendo l'altra discussione, con cui si era data notizia dei fatti e quanto scritto sull'altro forum a cui si rimanda, mi pare che veramente ci sia poco da meravigliarsi sull'esito della vicenda e che si sia tentata un'operazione di arrampicata sugli specchi e di screditare il g. arbitro in tutti i modi: il problema non era la racchetta, ma i comportamenti.
    Leggete le osservazioni sull'usura precoce della gomma oggetto della controversia e scritte proprio sul forum toscano. Sugli errori e sulle incompetenze arbitrali si potrebbe scrivere un libro, ma almeno una decina sugli atteggiamenti fuori luogo dei giocatori; allora forse seguire l'invito di superciuk è salutare, se davvero si ha a cuore questo sport minore.
     
    A Admiral Nelson, Andrew_10, ittenico e 10 altri utenti piace questo messaggio.
  14. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Sbagliando dalla fretta avevo letto solo l'esito della sentenza e non le premesse.
    Riletto il tutto con calma ritengo la squalifica adeguata.
    Credo che comunque vada modificato il regolamento perché trovo ingiusto l'insindacabile giudizio
     
    A tritticorenale piace questo elemento.
  15. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
  16. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    @#Cavallo#
    Attendiamo - fiduciosi - i filmati!
     
  17. marcobonf

    marcobonf Utente Noto

    Però in Lombardia la Commissione di cui Lei é componente ha avallato una squalifica di 4 mesi a un Giocatore sulla base di una relazione successiva e non preannunciata nel referto gara di un Tesserato facente funzione arbitrale. Attendiamo esito ricorso
     
  18. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Primo:
    Sono argomenti completamente diversi
    Secondo:
    Se lei ha la pazienza di leggere i successivi post ho rivisto con saggezza la mia prima, sbagliata ed affrettata opinione
     
  19. marcobonf

    marcobonf Utente Noto

    Si può sentenziare pesantemente solo sulla base di una relazione di una parte senza che sul referto gara ce ne sia menzione? Veda Lei ....
     
  20. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Probabilmente sarò io con qualche deficit, ma quando lei scrive non riesco quasi mai capire.
    A volte frasi prive di analisi logica, a volte frasi di pura cattiveria senza un fine logico, a volte frasi proprio inutili.
    Mi scuso anticipatamente se lei si riterrà offeso ma non ne ho assolutamente l'intenzione, anzi mi piacerebbe stimolarla per avere frasi costruttive.
     
    A andras e Sartori Giovanni piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina