1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Quesito su formula Courbillon (Davis)

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da TechLab, 4 Dic 2017.

  1. TechLab

    TechLab Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    S.C.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Sparta 480 a.C.
    Stante il regolamento a squadre parte generale
    Articolo 24. - Formule di gioco. Salvo quanto previsto nel Regolamento dell’attività a squadre parte specifica, le formule di gioco sono le seguenti:
    1. - COURBILLON (DAVIS) L’incontro si disputa su un tavolo e la successione delle partite è la seguente:
    A - X
    B - Y
    Doppio
    A - Y
    B - X
    Ogni squadra potrà inserire nel modulo di presentazione un massimo di 5 (cinque) atleti/e. All’atto della presentazione della squadra può essere indicato solo il nominativo degli/delle atleti/e titolari che disputano i singolari; la formazione del doppio può essere presentata al momento in cui deve scendere in campo. E’ obbligatorio disputare tutte e cinque le partite previste dalla formula, anche negli incontri che si svolgono a concentramento.

    Nel regolamento a squadre parte specifica per la Toscana viene riproposta esattamente la formulazione di cui sopra all'Articolo 2.4. - per il Campionato Promozione Regionale Femminile (C2).

    Ora la domande è: nel modulo di presentazione squadre DEVONO essere indicati i nomi delle atlete che disputano i singoli e POSSONO essere indicati anche quelle dei doppi?
    Se nelle prime due partite schiero come singolaristi ad es.
    X: ROSSI
    Y: BIANCHI
    l'atleta VERDI che disputa il doppio insieme a BIANCHI può subentrare a uno dei due singolaristi nel 4° o 5° incontro?
    Ossia più in generale possono essere schierate riserve che prendano il posto di uno dei singolaristi nel 4° e 5° incontro o l'utilizzo di riserve e' consentito solo con la formula Swaytling (anche mini)?
    Grazie
     
  2. Renaga

    Renaga magìster

    Nome e Cognome:
    René Agagliate
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Certo che sì. In tutte le formule si può schierare una riserva dopo i primi tre incontri (nel caso della Courbillon dopo il doppio). Per la Courbillon nella formazione vengono inseriti tutti i giocatori (fino a cinque) i primi due singolaristi e gli altri eventuali tre come riserve. Al momento di disputare il doppio vengono presentati i nominativi per questa gara (che potrebbero essere anche due riserve). Successivamente, nel quarto o nel quinto incontro può essere inserita una riserva al posto di uno dei primi singolaristi.

    2. - In tutti i Campionati che si svolgono con le formule di gioco sotto citate è possibile utilizzare 1 (una) riserva secondo le seguenti disposizioni:
    a) formula “Courbillon”: dopo le prime tre partite;
    b) formula “Mini Swaythling”: dopo i primi tre singolari;
    c) formula “Swaythling”: dopo i primi tre singolari (svolgimento su un tavolo);
    a partire dalla 4a partita compresa (B-X) (svolgimento su 2 tavoli);
    d) formula “New Swaythling”: dopo i primi tre singolari.
    Esclusivamente il Capitano della squadra ha la facoltà di decidere la sostituzione. Un atleta sostituito non può rientrare in gioco. La riserva che è stata inserita nel referto, ma non è stata schierata, può essere utilizzata in altri Campionati in cui ha diritto a partecipare secondo le norme vigenti.
     
    Ultima modifica: 4 Dic 2017
    A eta beta piace questo elemento.
  3. TechLab

    TechLab Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    S.C.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Sparta 480 a.C.
    perfetto...ecco il tassello regolamentare che mi mancava...
    grazie mille @Renaga
     

Condividi questa Pagina