1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Non è vero, ma ci credo !

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Ortensio, 20 Set 2017.

  1. Ortensio

    Ortensio Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Come tutte le persone ironicamente superstiziose, pure io prima dei tornei o delle partite di campionato ho i miei piccoli rituali ed i portafortuna. E come tutte le persone dominate dalla logica so benissimo che si tratta di stupidaggini, e lo so al punto che a queste stupidaggini io creda fermamente. E ho utilizzato il torneo della scorsa settimana per avere la prova che avevo ragione: mi sono presentato allenato e baldanzoso, riposato e concentrato, solo al posto dei calzini neri corti indossavo calzettoni lunghi bianchi e al posto della fascia tergisudore verde (una fascia da massaia, comprata 2 euro e poi siccessivamente fregata a mia moglie) avevo piazzato una delle mezze federe arancioni arrotolata che uso in allenamento.
    Sono partito da Siracusa e sono andato ad Enna con il fermo proposito di sfidare la Sorte. E naturalmente la Sorte ha vinto: sono capitato in un tavolo dove altre volte avevo già giocato e perso 3 partite su 4, nel girone eliminatorio l'avversario al mio livello, che gia' avevo battuto in campionato, nella sua palestra, sul suo tavolo, me le ha suonate di santa ragione, ho giocato male le altre due partite, riuscendo pero' a vincere contro una ragazzina alle prime armi e perdendo in maniera poco dignitosa dalla testa di serie del girone.

    Sono tornato a casa con la coda tra le gambe, e dopo breve riflessione ho messo i calzettoni bianchi lunghi direttamente nel cesto dell'immondizia anzichè nella cesta delle cose da lavare salvando per stavolta la mezza federa arancione (tanto ne ho altre tre uguali) e quando poi ho fatto la riflessione serale sotto la doccia ho realizzato una incontrovertibile verità: non è vero, ma ci credo !

    :)
     
    A SilvaM95, Sartori Giovanni, mladen e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  2. ggg

    ggg Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giovanni
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Quando trovi la tattica giusta, non devi cambiarla.
    La tattica comprende anche le scaramanzie.
    Comunque non puoi sapere se queste funzionano o meno perchè non puoi mai ripetere la stessa partita due volte.
    Per sicurezza usa sempre i calzini fortunati e la fascia che porta c..o, così non avrai da recriminare.
     

Condividi questa Pagina