1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Puntinate Lunghe Metal Table Tennis Death

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da rotex, 19 Dic 2017.

  1. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Di seguito vi riporto una recensione di questa nuova gomma pubblicata su questo link di facebook
    Visualizza: https://www.facebook.com/lapaginadirotex/posts/1760967487269875


    Metal Table Tennis Death.
    Circa 6 mesi fa un caro amico, fondatore del marchio francese Metal Table Tennis, mi ha mandato il prototipo della gomma Death. E' la prima gomma nata da questa casa produttrice con l'intenzione di produrre una puntinata rivoluzionaria in grado di essere usata per la difesa al tavolo con le nuove palline in PVC senza dover ricorrere a puntinate scivolose (trattate).Soprattutto con l'avvento delle palline in ABS, materiale che permette di produrre palline sferiche ed omogenee ma poco elastiche e con il quale risulta davvero difficile produrre rotazioni efficaci. Sono stato quindi onorato di essere uno dei tester per la realizzazione di questa gomma e sin dalla prima prova ero stato davvero colpito dai risultati del test. Trattandosi però di una gomma tester e non essendo la gomma ancora omologata mi ero riservato di riprovare la versione commerciale una volta omologata e immessa sul mercato. La gomma è stata provata su telaio Metal TT Black II che, per chi non lo conoscesse, è un telaio simile al glorioso Butterfly Grubba Carbon all+ con una fibra di carbonio diversa che lo rende più moderno (meno vibrazioni). La puntinata risulta con una base non spessa e non rigida con puntini di media grandezza con una altezza non al limite del regolamento (1,7 mm). Il puntino risulta rigido ma flessibile con buona elasticità. Fondamentale la disposizione verticale dei puntini e la superficie lievemente zigrinata. La struttura, la forma, la durezza e la zigrinatura mi riporta alla memoria la Amsir Flutter (gomma di grandissimo successo dopo il ban delle vetrificate) con disposizione dei puntini verticale anziché orizzontale. Sin dai primi palleggi ci si accorge che la gomma non è lentissima (come le vecchie vetrificate) ma lenta e il controllo risulta molto facile con ottima sensibilità; il palleggio è sicuro con traiettorie basse e tese. Sulla palla tagliata si riesce sia a spingere piatto con racchetta aperta che in apertura grazie all'attrito dei puntini; la cosa che sorprende è che sembra di giocare con una vetrificata con la differenza esclusiva della maggiore velocità. Sul block questa gomma sorprende in quanto ottiene indubbiamente i maggiori valori di ritorno di effetto in assoluto per una gomma non scivolosa tanto da costringere l'avversario a non tirare il secondo topspin e palleggiare. La combinazione con il telaio permette traiettorie basse e tese con palla che scende alla fine inducendo nell'errore l'avversario. Il problema maggiore si ha sui topspin veloci con poco effetto dove occorre ammortizzare molto per evitare che la palla scappi fuori. Vista la ottima sensibilità e facilità di manovra è sicuramente opportuno giocare corto o molto spinto per evitare attacchi in topspin veloci che rimangono i più pericolosi per le puntinate non vetrificate. Tengo a sottolineare che questo può sembrare uno spot pubblicitario ad un nuovo prodotto ma davvero penso che in conclusione questa puntinata si appresti a diventare un punto di riferimento sia per i giocatori che amano la difesa vicino al tavolo e dalla media distanza senza ricorrere a gomme trattate e irregolari.
     
    A nerdpong piace questo elemento.
  2. Francesko

    Francesko Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Francesco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Polisportiva Tennis-Tavolo Trezzano
    Ciao, quindi questa gomma è già stata omologata? Ci sono rivenditori italiani di TT che già la commercializzano, idem per il telaio di cui si parla?
     
  3. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    In Italia sicuramente tt planet e credo Zeropong (il telaio lo ha in catalogo da tempo)
     
    A Francesko piace questo elemento.
  4. Francesko

    Francesko Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Francesco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Polisportiva Tennis-Tavolo Trezzano
    La gomma ho controllato, è nel Larc_B_2017 quindi è stata omologata a ottobre, e l'ho trovata solo su TT Planet, no zeropong.

    Il telaio invece non lo vedo in nessuno dei due siti "Black II".

    Qualcuno l'ha già provata questa gomma? E' davvero una evoluzione, almeno per chi gioca di puntino ox vicino al tavolo oppure no?

    Strano l'abbinamento a un all+... considerando che la gomma cosi facendo ha incontrato problemi su top veloci, forse sarebbe stato meglio testarla su un telaio più da difesa?
     
  5. cumi

    cumi Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    milano sport asd
    Provata anche io, confermo che è la piu' valida in commercio insieme alla grass dtecs ( che è piu' veloce ).
    La TT Planet ha anche disponibile il telaio, che a breve verra' caricato. Fra altro telaio è da un pò che lo tengo in magazzino e lo consiglio ai puntinati che lo trovano molto valido.
     
    A Francesko piace questo elemento.
  6. Francesko

    Francesko Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Francesco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Polisportiva Tennis-Tavolo Trezzano
    Ottimo... se non puoi scriverlo qui, in privato mi potresti dire il telaio a quanto verrebbe venduto?

    Come telaio quanto pesa, rigidità?
     
  7. cumi

    cumi Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    milano sport asd
    Ciao,
    il telaio non è ne elastico ne' troppo rigido, una via di mezzo. Puoi spingere bene e controllare il puntino e anche tirare bene di dritto. Pesa 85 grammi. Il costo di listino è 50 euro, un pochino di sconto si può fare
    sopratutto se prendi anche la putninata.
     
    A Francesko piace questo elemento.
  8. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    A nerdpong, nicola.anzalone e Francesko piace questo messaggio.
  9. Francesko

    Francesko Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Francesco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Polisportiva Tennis-Tavolo Trezzano
    Sarebbe interessante sapere se qualcun altro ha provato questa nuova gomma, in particolare a confronto con una "vecchia puntinata" (inteso come quelle attualmente in commercio non vetrificate ne trattate, ed ormai ancor meno efficaci con le palline in plastica) per capirne le differenze fondamentali nel giocarci, e nel avversario nel subirne le "conseguenze".

    Poi qualcuno ha avuto modo di provarla su un telaio da difesa? In questo caso come si comporta? Da lenta diventa "lentissima"? Maggiormente facile tenere in campo top non carichi ma veloci e potenti?

    Per la cronaca io non penso di provarla a breve, sono da poco passato alla Palio ox e mi sto trovando bene...ho in piedi anche l'esperimento di cui in firma come seconda racchetta, per cui penso che potrei provarla in vista della nuova stagione.
     
  10. nonlacacciodila

    nonlacacciodila Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Tutta pubblicità per vendere il prodotto, usa la tua palio che è meglio va..
     
    A acialli piace questo elemento.
  11. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Perchè dici così, l'hai provata? dacci le tue impressioni!
     
  12. zoro

    zoro Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Zoro Chan
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    ma blocca e basta, per il chop come va?
     
  13. nonlacacciodila

    nonlacacciodila Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Identica a tutte la altre dtecgrass palio etc...il Block e la spinta al 90 per cento lo fanno la posizione supportato dalle gambe, per essere pronti a bombardare di diritto, se la si usa passivamente per gioco a muretto ti fanno i buchi sul tavolo!
     
    A SIDESPIN e acialli piace questo messaggio.
  14. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    io l'ho trovata la migliore in circolazione, l'unica che dia ritorno sul block. Parlando ovviamente di gomme uscite dalla casa. Per quello che riguarda la pubblicità io pubblicizzo un prodotto perchécredo nella sua validità.
     
  15. nonlacacciodila

    nonlacacciodila Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Allora ti auguro un 2018 pieno di soddisfazioni sportive e non. ...;)
     
    A E.Manu piace questo elemento.
  16. acialli

    acialli Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Ma chi mi vole più
    Secondo la mia esperienza se si blocca al tavolo e si tira i top la puntinata deve essere lenta (tipo Blitzschlag della Spinlord), se invece si rinuncia un poco al blok e si vuole spingere serve un telaio più rigido e una puntinata con puntini un po' più duri. Comunque come per le lisce la gomma da sola non vince anzi ti fanno il buco sul tavolo
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 2 Gen 2018, Data originale: 31 Dic 2017 ---
    Spero non abbia il biadesivo per l'incollaggio
     
    A nonlacacciodila piace questo elemento.
  17. dogwolf

    dogwolf Utente

    Squadra:
    Nuovo Tennis Tavolo Camuno
    Ciao,
    qualcuno l'ha provata con gommapiuma per difesa da lontano?

    Grazie mille
     
  18. Francesko

    Francesko Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Francesco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Polisportiva Tennis-Tavolo Trezzano
    @acialli ... come mai speri non abbia il biadesivo per l'incollaggio? Quale controindicazione trovi se fosse cosi?

    Magari @cumi che le vende puo' dirci se ha biadesivo o solo incollaggio con colla ad acqua.

    ciao
     
  19. acialli

    acialli Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Ma chi mi vole più
    Ho provato il biadesivo e lo trovo problematico per staccare la gomma da alcuni telai, ma cosa per me fondamentale cambia la sensibilità della gomma stessa visto che non ha l'elasticità della colla. Comunque sono opinioni personali.
     
  20. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Per il distacco del biadesivo dal telaio, dipende da quale marca usi... non voglio fare pubblicità... e comunque laccando il telaio, la gomma OX si stacca benissimo senza creare danni al legno.
    A seconda poi della marca di biadesivo che usi, hai la possibilità anche di staccare la gomma (con mooooolta prudenza) dal foglio incollante.
    Relativamente alla sensazione per cui il biadesivo sembra togliere sensibilità: hai ragione, per quanto fine possa essere lo strato di colla che metti, questo crea un velo “elastico” che risponde in modo diverso da come risponde una OX incollata con il solo biadesivo.
    Per questo, dopo tante prove, utilizzo una soluzione ibrida: “biadesivo incollato” ovvero: foglio di biadesivo applicato sul telaio sopra a 2/3 strati di colla al lattice.
    Trovo che sia un ottimo compromesso, sopratutto per il fatto che ottengo un incollaggio saldo e uniforme (dato dal biadesivo) su uno strato elastico di lattice.
    Il metodo mi evita l’incollaggio della OX con le vecchie colle con VOC (ho trovato molte difficoltà ad incollare la Grass DTecS facendo solo uso di colla al lattice, perché a me tende a scollarsi facilmente), mi permette di recuperare tutto (ad esclusione del biadesivo) quando decidessi di procedere ad un nuovo incollaggio e, soprattutto, mi evita il fastidioso effetto “infeltrimento gomma” che porta, una volta scollata, a vederla sottodimensionata rispetto al piatto telaio (magari altri cercano proprio quest’effetto per distanziare i puntini...
    ;))
     
    A acialli piace questo elemento.

Condividi questa Pagina