1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Limite utilizzo atleti stranieri in campionato

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da FaR, 16 Dic 2013.

  1. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Questo è un altro aspetto autopromozionale non secondario.

    Ma l'autoreferenzialità è abbastanza normale in politica, d'altra parte un candidato deve pur farsi conoscere per ciò che ha fatto. Naturalmente espone ciò che ha fatto "nel bene" e nasconde ciò che ha fatto "nel male".

    Famoso il film "Vizi privati e pubbliche virtù" che ha dipinto bene un certo periodo. Oggi abbiamo "vizi pubblici e virtù private (private di tutto)". :D
     
    A LO YETI piace questo elemento.
  2. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ue italiano nelle vene.. e poi non lasciamo fare campionati amatoriali a squadre composte da studenti, lavoratori, rifugiati.. ecc. provenienti da Paesi stranieri?
    Il paradosso
    "Il paradosso sta nel fatto che si fa di tutto per naturalizzare nelle nazionali oriundi con un sedicesimo di
    sangue italiano nelle vene.. e poi non lasciamo fare campionati amatoriali a squadre composte da studenti, lavoratori, rifugiati.. ecc. provenienti da Paesi stranieri?"

    Per ricucire il bandolo della matassa, e se ripensiamo a quei due giocatori cinesi impiegati a discapito del Regolamento, val la pena di soffermarsi sull'utilità e sulla struttura della squadra,che qualcuno confonde solo come trampolino di lancio per i i futuri Tornei individuali.Ma la squadra che si va formando ha
    un 'anima propria,per i legami profondi che si creano al suo interno,per la crescita comune,in termini di risultati e non solo,di tutti gli attori impiegati e infine per le finalità profondamente diverse rispetto ad un incontro individuale.Per rimanere nel paradosso,c'è chi vuole estendere al 100% l'impiego di stranieri comunitari e non,con riferimento evidente a quegli studenti, lavoratori, rifugiati..ovviamente tutti "amatori",che s'incontrano abitualmente nelle nostre palestre,proponendo di modificarne le norme attuali,verso un ampliamento numerico.
    Ma non sono tutti così,di livello basso intendo dire, e una volta che questi amatori giustamente crescono,e lo fanno in fretta pure,dopo che hanno vinto tranquillamente i Campionati regionali,con che animo poi gli si va a dire "Bravi!benissimo,voi tre da Regolamento non potete giocare più insieme nelle Serie nazionali superiori,pertanto rifacciamo ex novo la squadra".Con tanti saluti all'amicizia,ai valori del gruppo,alla crescita tecnica e a tutto il resto,che tanto a noi c'interessa solo ciò che combinate nei Tornei di singolo.
    Ecco che emerge l'esigenza di unificare e raccordare fin da subito una Normativa che possa omogeneizzare e soddisfare meglio gli interessi delle varie comunità presenti sul territorio,compresa quella italiana.Lo spirito della precedente Normativa teneva conto dei numeri più limitati della precedente migrazione,ma ora che senso ha di concedere solo uno "straniero non comunitario"su tre?Altresì si va nella direzione giusta di far vincere un Campionato italiano a una squadra 100% imbottita di stranieri?
    Come uscirne e trovare un punto d'equilibrio?Allora porto la mia di proposta.Perchè non elevare il numero minimo di giocatori schierabili in tutti i Campionati italiani dagli attuali tre a quattro per squadra?Comma successivo:"Il numero degli stranieri "comunitari e non con regolare permesso di soggiorno "passa dagli attuali 33% al 50%",ovvero 2 su quattro totali.Tenuto conto che la somma degli emigrati,in regola e non, sul territorio italiano non arriva a quel fatidica cifra e che (quasi) tutte le macchine attuali sono omologate al trasporto per 5 posti.....ovviamente bisognerà stringersi un po' di più,ma ci sarà ampio margine per far giocare tutti,secondo possibilità e piacere.
    stima ettore
     
    Ultima modifica: 22 Mar 2018
  3. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Sì, l'italiano è U.E.

    :whistle::censurato::hoi::shifty:
     
  4. FaR

    FaR Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. MAIOR TENNISTAVOLO
    Sinceramente, non avete capito assolutamente un beneamato nulla.
    I regolamenti violano i diritti umani. PUNTO E BASTA.
    Oggi non posso fare giocare insieme due fratelli tedeschi o francesi.
    Ieri avrei sicuramente concesso con grandi onori a due fratelli tedeschi ariani ma avrei impedito l'accesso alla palestra all'italiano ebreo.
    Come era disumano a quei tempi lo è anche oggi.
    Ma che razza di problemi vi mettete?
    Vi mette tanta paura che arrivi qualcuno con dei soldi (che farebbe solo bene al nostro sport) si compri i primi 3 giocatori del mondo e vinca l'ultimo campionato regionale ?
    Certo in 10 anni vincerebbe pure il campionato italiano e vi ruberebbe dei punti dalla tabella voti.
    Che paura!
    Io nel frattempo continuo a trovarmi nel ruolo che allora era del gerarca fascista e non mi piace per niente.
    Ricito un paio di regoline a cui come italiani e sportivi dovremmo sottostare:
     
    A lusio, Ragnolo e Lostboi piace questo messaggio.
  5. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    A chi ?? :)

    Detto ciò, dare un contingentamento ai giocatori stranieri, in anni di "vacche grasse" aveva lo scopo di tutelare un pochino i giocatori italiani dalle incette fatte dai presidenti sul mercato dell'est europeo (principalmente Romania) e dell'estremo oriente (principalmente Cina) a basso costo e senza tutele previdenziali.

    Ora il mercato è molto cambiato e i regolamenti andrebbero adeguati al cambiamento congiunturale.

    Attenzione però, perché non vorrei che per tutelare il diritto al gioco si finisca col favorire la violazione dei diritti previdenziali e salariali.
     
    Ultima modifica: 22 Mar 2018
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  6. neutro

    neutro Utente

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Caro FaR, ma perché rispondi al plurale? Ci sono tante persone qua che supportano la tua opinione.
     
    A Milocco Ettore e eta beta piace questo messaggio.
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Egocentrismo? Sgarbismo?

    dsc_0198.jpg
     
    A tritticorenale e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  8. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Sinceramente ho capito poco di quello che dici.... Ma con chi ce l'hai? Chi è che non ha capito un beneamato nulla? Attento a non fare come quello che diceva che nel mondo erano tutti pazzi....tranne lui....:D:LOL:
    @eta beta - Se io oggi avessi uno straniero di nascita ma con regolare passaporto Italiano, diciamo che è diventato Italiano dopo 10 anni di residenza, lo posso far giocare come un altro Italiano? Diciamo, potrei schierare una squadra formata da me, uno straniero e lo straniero diventato italiano ? (spero di essermi spiegato)
     
    A eta beta piace questo elemento.
  9. neutro

    neutro Utente

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Si.
     
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    I regolamenti violano i diritti umani.
    Beh,fino a tanto ancora non ci siamo arrivati,tutti possono giocare in palestra e coltivare sogni a livello individuale.Ora si tratta di soddisfare da una parte la richiesta di più "stranieri" e bisogna vedere a quali condizioni,nel disputare e partecipare a pieno titolo ai nostri Campionati italiani a squadre,il tutto sempre da conciliare con l'esigenza della Fitet,che è anche quello di promuovere il Tennis Tavolo di casa nostra.E lì bisogna trovare nuovi equilibri,di fronte ai cambiamenti sociali e numerici in atto.
    Vi mette tanta paura che arrivi qualcuno con dei soldi (che farebbe solo bene al nostro sport) si compri i primi 3 giocatori del mondo e vinca l'ultimo campionato regionale ?
    Conosci qualcuno che con questo comportamento abbia portato dei benefici tangibili al nostro movimento?
    ettore
     
    A eta beta piace questo elemento.
  11. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Se ricordo bene il primo Presidente in Italia che fece le cose in grande fu tale Quartarone in Sicilia che negli anni "80 oltre ad i vari Cinesi e compagnia bella riuscì ad ingaggiare nientemeno che Jonyer ma, sempre se ricordo bene, lo poteva schierare solo nelle Coppe Europee. Se qualche utente del forum Siciliano si ricorda potrebbe parlarcene.... Oltretutto Quartarone deve essere mancato qualche anno fa tragicamente.... In un incidente? (La mia mente ricorda.... ma non proprio tutto...)
     
    Ultima modifica: 22 Mar 2018
    A ggreco piace questo elemento.
  12. ggreco

    ggreco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT Arcadia
  13. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Bravo Giovanni, meno male che qualcuno mi dà una mano.....:approved::clap.
     
    A ggreco piace questo elemento.
  14. ggreco

    ggreco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT Arcadia
    La potenza di Google :D:D:D
     
    A LO YETI piace questo elemento.
  15. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Si, dopo l'ho cercato anch'io su Google per vedere se trovavo altre informazioni....O se avevo detto solo un sacco di caxxate... No, ricordo bene quegli anni, poi noi avevamo - Notizie del Tennistavolo - che ci informava del movimento.... Altro che Google, YouTube etc etc....
     
    A ggreco piace questo elemento.
  16. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Devo dare ragione a Ettore.

    Esperienze eclatanti come i Circoli di mezz'Italia o l'Alfaterna di Nocera Inferiore sono state meteore infruttuose.

    Più ampio respiro per Castelgoffredo .. oggi per Milano Sport.. anche TT Torino : stranieri sì ma anche vivaio (anche se il vivaio non sempre era tutto indigeno ma anche fagocitato qua e là tra le società più piccole.
     
  17. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    ... che poi Kong nell'Alfaterna giocava solo la Champions... almeno, la mia memoria mi suggerisce ciò... ;)
     
  18. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Sì,per contratto era impiegabile (solo?!?) nella Champions,lui continuava ad abitare in Cina,due volte ha giocato,poi ha perso l'aereo e ...non s'è più visto.La verità è che con Lui in formazione,la squadra è andata piuttosto bene,cioè molto avanti in quella competizione,fino ai quarti,mi sembra,o anche oltre? Fatto sta,caduta la speranza di schierarlo nei successivi Campionati,calò la nebbia e non se ne seppe più nulla.Che anni,ragazzi!Chi lo ha visto giocare anche una sola volta,era come andare allo stadio e vedere Maradona e si poteva sognare.Solo che nel ping pong,anche allora uno così non ce se lo poteva permettere,più o meno come adesso.Aggiungo quelle erano meteore,distanti anni luce dal nostro ping pong,ma anche un tantino gelosi dellle loro peculiarità e tenevano ben custoditi i segreti insiti nel loro gioco.E poco,da quelle meteore, abbiamo imparato.
    stima ettore
     
  19. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Qualcuno ci mette tanti soldi, suoi o trovati da sponsor....Altri si attaccano alla federazione e nel limite del possibile i soldi li fanno tirare fuori a lei.....Hops!.... mi è scappato!!! :azz: :hail::hail::hail::hail:
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 22 Mar 2018, Data originale: 22 Mar 2018 ---
    Secondo me non è che non potevano permetterselo, ovviamente bisognava avere dei soldi a disposizione ma bisognava essere degli ottimi dirigenti/presidenti, come quello dell'ALFATERNA o come Ferlaino e i suoi dirigenti di quegli anni per sorprendere le grosse società e tesserare quei fenomeni.... Bisognava anche però prendersi i vizi di quei campioni, non solo le virtù.... e questa è tutta un'altra faccenda!
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  20. DebanKnowles

    DebanKnowles Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Lucey Baggio
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Adzura
    Funziona così con tutte le compagnie. In linea di massima più passa il tempo più il volo si riempie e le tariffe aumentano ma può anche succedere di trovare prezzi ultra convenienti sotto data. E' tutto tranne una scienza esatta. Comunque una cosa si può fare per limitare gli aumenti continui dei prezzi - devi solo comprare tutti i biglietti aerei economici Voli e biglietti aerei low cost – LowCost.Club
     

Condividi questa Pagina