1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Il consigliere federale Di Folco si dimette dal Consiglio!

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Sette, 23 Giu 2014.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. RevanII

    RevanII Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Non sono un esperto di politica, ma privilegiare società a discapito di altre e accentrare il potere (il tutto senza dialogare e tener fede a patti prestabiliti e a promesse fatte) credo si possano considerare chiare azioni politiche... se il presidente del consiglio italiano facesse una politica manifestamente a favore di una parte d'italia a discapito dell'altra e queste riforme le portasse avanti con decreti legge con fiducia sopra non sarebbe forse un comportamento politico?
     
    A beozio, mamozio, rommel e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. senigallia

    senigallia Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Domenico Ubaldi
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Accantoniamo che le dimissioni siano politiche o personali e prendiamole come spunto per una riflessione.
    Da sei anni la federazione è un treno spedito che trasporta un carico di scelte politiche ben preciso quali il privilegiare il centro e non il territorio, il "Progetto Giovani" attuale e non un progetto allenatori, la distribuzione del bilancio a favore di un ristretto gruppo di tesserati, nessuna iniziativa di promozione, il boicottaggio e la bocciatura di una scuola tecnica italiana, la mancanza di iniziative concrete e/o efficaci per la diffusione del tennistavolo. Non è che tutto quello che fa la federazione sia sbagliato (sull'attività c'è stato un miglioramento, ad esempio), è che segue un filo logico che è piaciuto ed è stato condiviso da chi è salito sul quel treno. Ad altri non piace e hanno proposto convogli diversi e probabilmente direzioni diverse.
    Il treno è guidato da un gruppo dirigente che ha permesso l'elezione di un vero e proprio "Principe" (artt. 35 e 37 dello Statuto) senza il controbilanciamento di un sistema elettivo democratico che potesse, all'occorrenza, porre un freno allo strapotere del singolo.
    Cambiare il Principe e rimanere a bordo dello stesso treno? Forse la cosa può interessare a chi crede che quella direzione sia giusta.
    Cambiare treno e direzione? Le alternative ci sono.
    Tornare ad una conduzione collegiale? Forse questo non si può più fare stante le regole delle statuto. Però si potrebbe fare una bella battaglia per cambiarle queste regole. E sarebbe bello che questa battaglia non fosse promossa da chi in quel treno non c'è salito ma proprio da quelli che, salendoci, hanno potuto vedere dal vivo come funzionano gli ingranaggi.
     
    A beozio, mamozio, eta beta e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Capito Rommel? ;)
     
    A beozio e mamozio piace questo messaggio.
  4. rico60

    rico60 gaula

    Nome e Cognome:
    federico bacci
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    quel treno ha fatto una strage ... ed era guidato, come dici tu, da un "GRUPPO" dirigente.

    ... salendoci hanno potuto vedere "dal vivo" ... ( io direi "da morto" ! ... o comunque che non sta tanto bene)

    Quindi ? lo facciamo guidare a chi non solo ha visto gli ingranaggi ma li ha anche oliati, ... o permesso fossero oliati ?

    PS non mi piace la complessità degli "ingranaggi" (ne dello statuto).
    Preferisco andare a piedi ... è semplice e salutare, ... ed è alla portata di tutti ... nulla si incricchia ... nulla si deve disincricchiare ( non occorrono scafati espertoni ma bastano persone oneste, non sprovvedute, e appassionate ... se poi così non fosse chi meglio del "principe" stesso?! ... o di un "principino" che ne prende il posto !?)... e tutto resta facilmente sotto controllo.
    più nessuna battaglia, se non l'ultima , ne tanto meno guerre.

    ... e poi mi chiarisci bene, nomi e cognomi, chi sono i "meccanici/principini" a cui ti riferisci ?

    con stima. sincera !
     
    Ultima modifica: 4 Lug 2014
  5. anti-sociale

    anti-sociale CORKSCREW MESSIAH

    Nome e Cognome:
    Andrea Toni
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Dynamis Manzolino
    Eh già, non scrive male rico... Io condivido. E dire che quando ci si scontrava nelle discussioni, rommell mica le ammetteva certe cose. Possibile che tutto quello che già tempo fa si contestava non fosse vero? Da come difendeva la posizione parrebbe di si. La realtà la conosce chi ci lavorava "da dentro", ed ora esce. Solo i risultati sono noti a tutti e a me pare fossero non buoni già dallo Scianni 1. Se si può cambiare, almeno che sia un cambiamento VERO.
     
  6. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    ...Eugenio parlano di te!!! :teach:
    ...che guido il treno io per caso? :banana:

    al massimo ho dato fastidio al macchinista io :D;)

    e non pretendo neanche che quelli seduti dentro al treno oppure quelli fermi in stazione ad aspettarlo oppure quelli che lo guardano passare si accorgano di quello che succede all'interno del locomotore eh? :birra::birra: è logico sia così.

    più tardi sul sito della Castello uscirà un'altra mia esternazione, per ora mi accontento di scrivere, di studiare, di trasportare con il mio furgone i tavoli per una manifestazione che si terrà domani in un circolo romano, cose che mi sono sempre piaciute e che continuerò a fare.
    buon continuo ;)
     
    A beozio, mamozio, Chicco e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    TT Senigallia è solitamente molto costruttivo nei suoi interventi. Mi piacerebbe che in futuro possiate collaborare per il bene del movimento. Considero lo scrivente un po' l'anima politica della società marchigiana (laddove Pettinelli e Moretti costituiscono le anime tecnica ed atletica) essendo presidente della Consulta dello Sport di Senigallia e quindi persona delle istituzioni.
     
    Ultima modifica: 4 Lug 2014
    A beozio e mamozio piace questo messaggio.
  8. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ady Gorodetzky
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    Stet Mugnano
    maurizio gatti nel frattempo riconvocato per la nazionale maggiore femminile .. sono contento che abbia riottenuto il suo posto ...
     
  9. record

    record Utente Attivo

    Non per essere disfattista, ma de andrè è profetico.....
    Sembra il ritratto di questi ultimi anni di Fitet (e non solo)...

    "Prima pagina venti notizie
    ventuno ingiustizie e lo Stato che fa
    si costerna, s'indigna, s'impegna
    poi getta la spugna con gran dignità .."

    Finirà così.
    Tante chiacchiere, indignazioni..... E infine nulla di concreto per un cambiamento...
    Valiamo talmente poco, e quello è così privo di pudore che dimissioni, accuse, via nibby, segrete carte.... Sono al pari di un semplice venticello noioso......

    Ce lo terremo fino alla fine del mandato (sperando che con tutti i suoi magheggi non ambisca alla poltrona del coni...)
     
    A ivanotsunami e rommel piace questo messaggio.
  10. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    Analisi perfetta che condivido in pieno.
     
  11. senigallia

    senigallia Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Domenico Ubaldi
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Caro eta beta, perché no? Ma anche, perché sì? Il pingpong che ci piace è descritto nel documento pre-assembleare "La rinascita del tennistavolo italiano" che si può linkare nel piede del post. Quel documento è stato inviato ai due candidati Presidente con largo anticipo rispetto all'appuntamento elettivo. Vermiglio vi si è in parte riconosciuto, Sciannimanico no e ha proposto la continuazione del suo progetto.
    "Società del Presidente" (così come spiegato nel documento) da una parte, "Società (al plurale) dell'Allenatore" dall'altra. Non due progetti culturali diversi, ma in antitesi. In comune hanno solo le rotaie...
    Sciannimanico è stato eletto da un gruppo di club che ha condiviso quel progetto, è stato supportato dai Consiglieri (che poi sono stati eletti) che lo hanno appoggiato e hanno lavorato per affermarlo, prima e dopo le elezioni.
    Sciannimanico non è "il male" ma il Presidente (=Principe in base alle attribuzioni dello Statuto) di un gruppo di potere che da anni gestisce la federazione in un certo modo e con un determinato progetto di politica sportiva che fa capo ai Consiglieri e ai consigliori (soprattutto di area tecnica, quella nella quale il Presidente ha meno competenza).
    Per noi, l'antipatia o simpatia personali non fanno velo alla possibile condivisione di un progetto. Come pure la condivisione di un progetto non ci fa velo all'amicizia. Naturalmente tutto dentro i limiti di un'etica sportiva non slabbrata e, questa sì, condivisa.
     
    A beozio, mamozio, superciuk e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. rico60

    rico60 gaula

    Nome e Cognome:
    federico bacci
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Che il macchinista/ti
    sia simpatico od antipatico non fa differenza, basta sappia guidare il treno.

    Se sia amico o no idem.

    La domanda è:
    Sa/sanno guidare ? E vi ha/hanno portati dove volevate ?
     
    Ultima modifica: 6 Lug 2014
  13. senigallia

    senigallia Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Domenico Ubaldi
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Si, per me sa/sanno guidare ma non ci ha/hanno portato dove (sempre secondo me) avrebbe/avrebbero potuto/dovuto portarci. Ci ha/hanno portato da tutta un'altra parte. Penso sbagliata e controproducente per lo sviluppo del tennistavolo e per l'affermazione di una sana etica sportiva.
     
    A rico60 piace questo elemento.
  14. rico60

    rico60 gaula

    Nome e Cognome:
    federico bacci
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Rosposta che mi aspettavo e condivido, non per niente l'avevo integrata con la seconda parte.

    Ed è proprio x questo che non devono più guidare .... chi l'ha fatto e chi lo ha permesso ... poi il 68% ha ed avrá il diritto di non condividere il mio pensiero ... magari gli piace viaggiare senza mai arrivare.
    Auguri.
     
    A senigallia piace questo elemento.
  15. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    I nostri politici ci hanno insegnato che non ci si dimette fino a che non si è condannati in cassazione (o magari si va a Strasburgo) .. In Italia da quando si getta la spugna per una lettera di accuse?
     
    A eta beta piace questo elemento.
  16. billyyy

    billyyy Utente

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Perchè in chiave costruttiva, considerata la lettera, non proviamo a ricostruire come funziona/lavora attualmente nel dettaglio la federaz., confrontandosi e provando a mettere un pezzittino a testa di proprie conoscenze in merito?
    Cosa non facile, in quanto bisogna verificare le fonti e confrontarsi spesso.
    Semmai però, si riesca a fare una ricostruzione dettagliata della cosa, allora forse si potrebbero fare ulteriori considerazioni in merito...
     
  17. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Come dovrebbe funzionare ce lo dice lo Statuto Federale. Come funziona ce lo dice uno che ne faceva parte in quella che dovrebbe essere la stanza dei bottoni. Non è stato ancora smentito ufficialmente quindi accetterei la sua versione... con beneficio di inventario. Se però la smentita non arriverà, come presumo, dobbiamo fidarci dell'unica fonte. ;)
     
    Ultima modifica: 10 Lug 2014
    A beozio e mamozio piace questo messaggio.
  18. rico60

    rico60 gaula

    Nome e Cognome:
    federico bacci
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    L'amico Di Folco comunica:

    .......... Comincio da questo mese di settembre 2014 un modo nuovo per comunicare il mio pensiero su quello che sta accadendo all’interno della nostra Federazione e, in generale, all’interno del nostro mondo pongistico ..........

    Un grande! :approved:

    Qualche pettegolezzo anche sui 6 anni precedenti? ... quei pochi ma favolosi e famosi anni vissuti dal di dentro ?
     
    Ultima modifica: 27 Set 2014
    A anti-sociale piace questo elemento.
  19. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Mah! Che quelli siano pettegolezzi è molto soggettivo ma non mi stupisce.

    A me sembra che DiFolco abbia ampiamente argomentato nella sua pubblica lettera di dimissioni tutta una serie di accadimenti che lo hanno portato alla decisione di lasciare il Consiglio, quindi chiaramente riferibili quantomeno all'ultima fase della sua presenza... aldidentro.
     
    A beozio, mamozio e rico60 piace questo messaggio.
  20. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    Magari a lui piacerebbe avere un gossipettino se nel mentre "controllavano" la vicenda dei figli:
    - ridevano a crepapelle o erano preoccupati perchè non trovavano la strada giusta.

    Per una volta dai una soddisfazione a rico60.
    Sarebbe sadico da parte tua, e di riflesso, masochistico per lui. ;)
     
    A beozio, mamozio e eta beta piace questo messaggio.
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina