1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

i vecchi telai stiga

Discussione in 'Guide sui Materiali' iniziata da guruzz75, 24 Gen 2009.

  1. takashikon

    takashikon Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Fabio Colombo
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Varese/TT Lugano
    Ecco l'ultimo arrivo: una Johansson con le gomme Mark V ancora nella sua scatola originale, mai adoperata. Se l'avessi avuta nel 1973 quante arie mi sarei dato all'oratorio.... Allora i più fortunati avevano le racchette con le gomme Cobra 3 stelle. Questa sarebbe stata roba 20170814_140535_001.jpg ...da professionisti! Ora ho le competenze per poterla acquistare ma non ho più i miei 15 anni.
     

    Files Allegati:

    A doink969, Pingopallo, LO YETI e 5 altri utenti piace questo messaggio.
  2. doink969

    doink969 Utente

    Nome e Cognome:
    Mauro
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    A.S.Tennistavolo Angera
    Spettacolo!
     
  3. paologh72

    paologh72 Utente

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Ciao a tutti. ecco il mio stellan offensive wood, qualche graffio ma originale. IMG_20171214_214630.jpg IMG_20171214_214643.jpg
     
    A tOppabuchi, LO YETI e doink969 piace questo messaggio.
  4. doink969

    doink969 Utente

    Nome e Cognome:
    Mauro
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    A.S.Tennistavolo Angera
    Sembra identico al mio, che però è un "difensive Wood" :)
    Tienilo come un oracolo!
     
  5. Ric Grig

    Ric Grig Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Griggio
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD MORTISE DUEMILA
    Restaura quelle piccole cicatrici - testimoni di mitiche battaglie - e usalo...magari con due belle Mark V com'era in origine :birra:
     
    A tOppabuchi e doink969 piace questo messaggio.
  6. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Bella, ne ho una defensive e una all-round, però la più prestigiosa ce l'hai tu!!! ;):approved:
     
  7. luca.dalco

    luca.dalco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Luca
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Sisport Torino
    Infatti è in vendita sul mercatino!!:D
     
    A LO YETI piace questo elemento.
  8. doink969

    doink969 Utente

    Nome e Cognome:
    Mauro
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    A.S.Tennistavolo Angera
    Nooo :(
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 15 Dic 2017, Data originale: 15 Dic 2017 ---
    Quoto al 100%!!!
     
  9. paologh72

    paologh72 Utente

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    raga preferisco così, ho diversi telai molto belli ma che non uso. lo stellan è li fermo da sempre e non fa il lavoro per cui è stato creato(n)
     
  10. xoner

    xoner Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    renato roncarolo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    ciao a tutti sto restaurando la mia vecchia racchetta f42.....montava 2 sriver consiglio per gomme....
     

    Files Allegati:

  11. Alfredo839

    Alfredo839 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Alfredo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG][/IMG] Ciao a tutti,
    riesumo questo thread per chiedervi alcune informazioni.
    Ho ritrovato, tra le altre, due racchette con telai che, credo, siano tuttora apprezzati.
    Si tratta di racchette regalatemi molto tempo fa, pochi mesi prima che smettessi di giocare (a livelli bassi).

    Si tratta di uno Stiga 2000 Offensive Wood e di uno Stiga Hans Alsér.
    Credo abbiano caratteristiche simili, giusto? Entrambi telai d’attacco.
    Inserisco alcune foto per maggiore chiarezza.

    Volevo sapere che valore potrebbero avere sul mercato e se è un valore dato dall’interesse collezionistico o valore intrinseco dato dalla qualità.

    Togliendo le gomme, in buone condizioni ma molto vecchie, riduco in qualche modo il valore o posso farlo senza problemi?

    Grazie in anticipo a chi potrà darmi informazioni utili.

    Alfredo
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 12 Feb 2018, Data originale: 11 Feb 2018 ---
    Dimenticavo, le gomme sono: Yasaka su una e Stiga Match sull'altra.
     
  12. gobion

    gobion Utente

    Nome e Cognome:
    Alex Brucalassi
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Pulcini Cascina
    dipende molto dal codice sul manico

    ho avuto 2 stiga offensive wood uno pesava 90 gr l'altro 101 gr (il più vecchio codice C).

    Quello da 100 gr è un ottimo telaio l'altro è veramente lento e l'ho dato via.

    uno stiga offensive wood dal codice "vecchio" può valere oltre 100 euro secondo le condizioni

    L'Alser è il meno valutato, specialmente gli allround wood
     
  13. Alfredo839

    Alfredo839 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Alfredo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao Gobion,
    grazie per la risposta.
    Stasera controllo sul manico, dove dovrebbe essere il codice, stampato sotto?

    Ma secondo te se tolgo le gomme attuali tolgo valore (come ade sempio pulire una moneta vecchia - non si fa) o posso farlo tranquillamente?
    Anche per poterlo pesare e verificare le condizioni, che dall'esterno sembrano ottime.

    Grazie!

    Ciao.

    Alfredo
     
  14. gobion

    gobion Utente

    Nome e Cognome:
    Alex Brucalassi
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Pulcini Cascina
    io li ho sgommati.

    Secondo me quello che vale essenzialmente è il telaio....a meno di non trovare un telaio perfetto come takashikon.

    il codice è sul manico di fianco, inciso nel legno.
     
  15. ggreco

    ggreco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT Arcadia
    Le "mitiche" Butterfly Tempest D13....
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 16 Feb 2018, Data originale: 16 Feb 2018 ---
    La famosa racchetta rossa del libro!!!
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 16 Feb 2018 ---
    Temo che la delocalizzazione in Cina spieghi al 90% il fenomeno. Persino il materiale originale cinese occorre selezionarlo attentamente per non prendere roba di seconda o terza scelta. Loro, soprattutto in campo alimentare e non solo, si tengono la roba decente ed esportano la roba scadente: in media la qualità è mediocre/scadente, e questo vale anche per i materiali da tennistavolo. La roba migliore si produce in Giappone, senza dubbio alcuno.
     
  16. Alfredo839

    Alfredo839 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Alfredo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Trovato!
    Riporta il codice D20.

    Mentre il telaio Alsér non ha nessun codice e nessuna descrizione.
    Ho tolto le gomme, pesa 98 grammi.
    Considerato che in un punto il legno si è un pochino assottigliato, direi che è la versione da 101, anche se il codice è C.

    Consigliate di tenerlo per usarlo magari più avanti quando avrò re-imparato le basi?

    Ciao.

    Alfredo
     
    Ultima modifica: 16 Feb 2018
    A doink969 piace questo elemento.
  17. doink969

    doink969 Utente

    Nome e Cognome:
    Mauro
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    A.S.Tennistavolo Angera
    Tienilo, restauralo e mettici delle belle gomme nuove!
     
    A mendmax piace questo elemento.
  18. Alfredo839

    Alfredo839 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Alfredo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Grazie Doink, lo farò.
    Consigli su chi mi può aiutare per il restauro?
    Grazie.

    Alfredo
     
  19. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Ciao Alfredo, cosa vuoi sapere di preciso per restaurare le tue racchette? Delle due che ho visto in foto l'Alser lo lascerei così in quanto non è un telaio di gran valore, non ha il codice stampato, ha gomme Wisp (mi sembra) è quindi uno degli ultimi prodotti che hanno ben poco valore. Invece lo Stiga 2000 potrebbe valere qualche soldo, dipende cosa vuoi farne, se vuoi venderlo credo che ti convenga tenerlo originale se invece vuoi cambiare le gomme devi per forza metterci le Yasaka Mark V che erano le più quotate dell'epoca, fammi sapere cosa vuoi sapere :D!!
     
    A BRADIPOSO piace questo elemento.
  20. Alfredo839

    Alfredo839 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Alfredo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao Yeti,
    a questo punto, se il telaio ha un valore oggettivo, ossia “funziona bene”, pensavo di restaurare le parti in legno rovinate (guarda foto) e un domani mettergli due gomme “belle”, in base a come (e se) progredirà il mio gioco.
    In effetti come dici montava delle gomme Yasaka Mark V, che erano rovinate e molto vecchie e ho tolto.
    Se arriverò ad “averne bisogno”, ha senso tornare a montare le Mark V o magari wualcosa di più moderno?
    Relativamente al “restauro” mi chiedevo a chi potessi rivolgermi, qui sotto ci sono due immagini dei “danni”.
    Grazie!

    Alfredo

    32 E2620 F D547 4 BF6 A596 92853 CEE994 B
    E0 CE5286 2199 4 B9 F A2 E0 E06618 B381 B5
     
    A LO YETI piace questo elemento.

Condividi questa Pagina