1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Differenze tra robot

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Gringoire, 23 Mag 2018.

  1. Gringoire

    Gringoire Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Alessandro
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Buongiorno,
    ieri stavo guardando su internet i vari robot che offre il mercato e ho notato che il Newgy 2050 e l'Amicus Basic vengono venduti allo stesso prezzo...
    Sebbene siano entrambi più cari del mio budget mi è rimasta una curiosità: com'è possibile che un robot ad un solo motore (dove quindi lo spin è legato alla velocità) abbia lo stesso prezzo di un robot a tre motori che permette di simulare molte più varietà di colpi, quali palle corte molto tagliate, palle senza spin, ecc?
    Le altre funzioni offerte e la rete di recupero mi sembrano più o meno uguali. E' il 2050 ad essere sovrastimato o mi sfugge qualcosa riguardo al Butterfly?

    Ps scusate se per caso non è la sezione giusta. non so se il robot viene considerato "materiale" da TT.
     
  2. TechLab

    TechLab Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    S.C.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Sparta 480 a.C.
    Il prezzo dei robot è deciso da politiche commerciali delle aziende che li costruiscono e ha poco ha che fare con il costo costruttivo e funzionale degli stessi.
    Detto questo il Newgy lo puoi ottenere con un po di sconto sul prezzo di acquisto mentre mamma Butterfly sconta poco o nulla quindi alla fine il prezzo reale pagato potrebbe essere diverso anche di un 10%.
    A livello di funzionalita' l'unico plus che ha il Newgy è la possibilità di una programmazione personalizzata molto semplice tramite pc mentre il controller dell'amicus non si interfaccia con i PC.
    Per il resto l'amicus ha piu' o meno i pro che dici te.
    Entrambi comunque i controller hanno tecnologie ampiamente superate e prima o poi verranno upgradate spero con controller via app e smartphone....forse....
     
  3. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Questo lo avete visto? Sto valutando se acquistarlo, ho un amico che ha partecipato al Kickstarter, lo dovrebbe ricevere a breve.
    Trainerbot
     
  4. TechLab

    TechLab Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    S.C.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Sparta 480 a.C.
    io sono un backer di loro

    Visualizza: https://www.kickstarter.com/projects/1743882979/trainerbot-smart-ping-pong-robot/updates

    i ragazzi però ci stanno mettendo un monte per completare il progetto e consegnare le prime unità...i mezzi per arrivare in fondo pare ce li abbiano ma hanno incontrato molti problemi nel passaggio dalla prototipazione alla realizzazione in serie....incrociamo le dita....

    sopra quando mi riferivo a controller nuovi pensavo proprio a questi che come quelli costruiti in casa da noi si appoggiano su app e smartphone come device
     
    A emilio68it piace questo elemento.
  5. Gringoire

    Gringoire Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Alessandro
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Si, lo avevo visto. Il controller è fantastico però se non sbaglio parliamo sempre di un singolo motore.
    La mia esperienza in ambito robot è nulla, però le leggi fisiche non sbagliano: se hai un solo punto di applicazione di spin e velocità, le variazioni di palla che puoi ottenere sono necessariamente molto più limitate di un due o tre motori.

    inoltre come avete precisato anche voi si parla di pre-orders...
     
    A eta beta piace questo elemento.
  6. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Comunque mi pare siano in consegna per agosto, sicuramente poi gireranno commenti ed esperienze
     
  7. TechLab

    TechLab Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    S.C.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Sparta 480 a.C.
    No no il trainer bot ha tre motori shooter come l'amicus e un servo alla base che regola alzo e direzione di sparo...dai test pare sia in grado di passare dal back al top in meno di un secondo e questo è molto importante per i drill che poi potrai impostare (vedremo...ovviamente...)

    si tratta di pre-orders e la cd. deadline per la fornitura è stata più volte riscadenziata da marzo 2017 in avanti....ora come diceva @emilio68it si parla di agosto ma io sarei già contento di averlo per Natale!!!!
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 23 Mag 2018, Data originale: 23 Mag 2018 ---
    aggiungo che tutti i progetti che vedo in giro (compreso i nostri) ormai usano come shooter 3 motori brushless per avere il massimo della versatilita'
    poi c'è chi cerca di fare lo scatolottino bene bene come gli amici americani del trainerbot e ci mette un monte e c'e' chi punta diritto alle sole funzionalità

    TenniRobo: ping-pong trainer and assistant

    ma la zuppa è sempre quella 3 shooter per bocca di fuoco e regolazione alzo e direzione tramite servi tutto controllato da app....chi vuole intendere....

    PS: mi garberebbe vedere come si stata ottenuta la marcatura CE del tennirobo....ammesso che ce l'abbia....
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 4 Giu 2018 ---
    da oggi pare sia disponibile in prenotazione il nuovo butterfly prime con il quale mamma Butterfly introduce il primo controller via tablet...
    bene...meglio tardi che mai...
    ovviamente il gadget ha un sovrapprezzo rispetto all'amicus pro di qualche centinaia di euro....il prezzo della tecnologia...:LOL::LOL::LOL::LOL::LOL:
     
    A eta beta, FabioS e emilio68it piace questo messaggio.
  8. PaoloAT

    PaoloAT Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Paolo Furegato
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Seguo il progetto Trainerbot da 2 anni, la consegna era prevista per Marzo 2017, poi hanno rimandato di mese in mese e non si vede ancora la fine....adesso dicono che ce la faranno per Agosto 2018. Avevo perso le speranze l'anno scorso, quindi me lo sono costruito da solo

    Visualizza: https://youtu.be/dDkqCXFdHw0

    Non ha tutte le funzionalita' del loro, ma questo esiste almeno :) e per il mio livello (basso) va bene.
    Anche se riusciranno a produrre il Trainerbot, temo che avranno grossi problemi con il supporto. Hanno avuto una bella idea, ma non sono organizzati!
     
    A Jackcerry, remy, eta beta e 1 altro utente piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina