1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Consiglio per racchetta da difesa

Discussione in 'Principianti' iniziata da Mike1967, 3 Feb 2018.

  1. Mike1967

    Mike1967 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Michele Lollo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao a tutti, questo è il mio primo post nel forum.
    Voglio farmi una racchetta da difesa e non fidandomi delle caratteristiche esposte nelle varie schede tecniche di telai e gomme chiedo a chi ha piacere di esporre i materiali che compongono la propria racchetta e il tipo di gioco che sviluppa, pro e contro. Visto che attualmente utilizzo un telaio rigido (simil viscaria) con gomme veloci da attacco mi piacerebbe pensare di mantenere almeno un telaio con proprietà off o off- simili in modo da non stravolgere completamente il mio modo di sentire i colpi.
    Un grazie in anticipo!!
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 4 Feb 2018, Data originale: 3 Feb 2018 ---
    Riprovo con domanda specifiche:
    - Per un gioco di difesa in back spin lontano dal tavolo che tipo di gomma consigliate? Ed eventualmente che tipologia di telaio?
    - Secondo voi esiste una tale gomma (o abbinata telaio-gomma) che permetta anche un gioco veloce di attacco ?
    Lo chiedo perchè nonostante mi piaccia attaccare mi trovo spesso con avversari più forti di me a difendere con questo colpo (back) e vorrei aumentasse il livello di fastidio per l'avversario.
    Grazie per la risposta, spero di non aver fatto ulteriori richieste assurde, casomai portate pazienza:muro:
     
  2. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    la racchetta da difesa da dietro di norma è così composta:
    telaio deff o all
    quà basta che spulci il catalogo ne hai per tutti i gusti:approved:
    gomma liscia sul dritto di spessore non altissimo 1.5 -1.8
    puntinata lunga con piuma sul rovescio
    detto ciò per difendere la racchetta è davvero l'ultimo problema nel senso che il reale problema è saper difendere e monte c'è ancora un altro problema saper giocare.
    da come scrivi sembra che non hai nessuna esperienza quindi io ti consiglierei prima di tutto di trovare una societa iniziare un corso di tennistavolo per imparare le basi e poi una volta più cosciente di come funziona il tutto prendere una decisione sull evoluzione del tuo gioco.
    P.S.
    puoi attaccare con qualsiasi gomma e qualsiasi materiale il problema è solo esserne capaci.;)
     
    A Ortensio piace questo elemento.
  3. Mike1967

    Mike1967 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Michele Lollo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Grazie Andras dei consigli! Mi sembra di capire quindi che mi sconsigli una racchetta rigida. Te lo chiedo perchè ho provato racchette ALL e l'impressione che ho ricevuto è di instabilità e poca precisione. Come liscia ho in casa kokutaku 868 con cui mi trovo bene con telai rigidi però, come puntinata hai qualcosa di specifico da consigliarmi? Grazie ancora per la pazienza e buon gioco!
     
  4. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    esatto:approved: hai capito perfettamente :approved:
     
  5. acialli

    acialli Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Ma chi mi vole più
    Donic shiono def. Tsp curl p4 e una liscia da 1,8 o 2 mm. Comunque prima impara le basi poi fai il difensore. Imparare a difendere è più difficile che imparare ad attaccare. Inoltre con le nuove palline i difensori stanno scomparendo e chi lo era ha perso molto in classifica. Io sono passato da difensore a due lisce e tiro top di dritto e di rovescio. Mi stanco meno. Se lo fai per i risultati ti sconsiglio di fare il difensore. Mio consiglio per vincere e imparare in fretta: telaio allround e due lisce. Tagli blocchi e attacchi (poco) solo palle facili. Poi gradualmente ai tuoi miglioramenti tirerai un po' di più.
     
    A Mike1967 piace questo elemento.
  6. Mike1967

    Mike1967 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Michele Lollo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Grazie acialli, la penso come te. Normalmente gioco d'attacco dritto e rovescio ma in passato (3o anni fa e passa) giocavo in difesa e mi piaceva molto con una racchetta puntinata corta molto rimbalzosa. Riprovare in difesa è una specie di ritorno al passato e chiaramente non ho obiettivi agonistici da qui il mio interesse per rifarlo a seconda del giocatore con il quale mi trovo a duellare. Avendo ripreso in mano la racchetta da quest'anno (dopo 30 anni come dicevo sopra) mi ponevo dei quesiti tecnici e ti dirò che comunque dopo varie prove con materiali diversi e specifici (gomme, telai) prediligo anche in difesa una racchetta molto rigida e gomme lisce media velocità cinesi. Attacco e difesa quindo stessi componenti, certo non è il massimo per i puristi ma ciò mi permette di cambiare ruolo (difesa-attacco) rapidamente. Grazie
     
  7. fastpong73

    fastpong73 Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Io per un po' ho avuto un Nittaku new defence con Tsp Curl P4 sul rovescio e Tibhar Aurus da 2 sul dritto. Devo dire che era un bel setup anche se non avevo le capacità tecniche per poter giocare la difesa dalla media lunga distanza. Anche la winning Np2 (mi pare si chiami così) è una buona gomma per choppare dalla media distanza.
     
    A Mike1967 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina