1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

consiglio federale

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da barvitutti, 18 Dic 2017.

  1. barvitutti

    barvitutti Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    leggevo ora il resoconto del consiglio federale sul sito fitet. Mi stropiccio gli occhi, non so se ridere o piangere ma credo che riderò! ma davvero siamo una barzelletta. Si discute del niente. ci si autocelebra per la medaglia al valor di niente.NIENTE. NON C'E' NIENTE. POLVERE nascosta sotto un tappeto di parole. Leggo solo c..azzate. racchette di classe, forchette di montagna, guanti in carrozza! ma davvero questi vanno a casa e riescono a dormire?
     
  2. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Metti il link
     
  3. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
  4. flec

    flec Utente

    e cambiano ancora le classifiche ...
     
  5. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    "Il responsabile delle classifiche Antonio Arisi ha spiegato il metodo di definizione delle graduatorie. Il Consiglio ha approvato di modificare da gennaio, con pubblicazione il 1° febbraio, i coefficienti di calcolo, con lo scopo di rendere più uniformi le fluttuazioni delle posizioni degli atleti sulla base dei risultati conseguiti"
     
  6. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Se non rimettono il ricalcolo mensile mi sa che l'ottovolante ci sarà ancora. E mancano i gruppi invocati da @adygoro per tentare di fare ordine.
     
    A LO YETI piace questo elemento.
  7. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    quindi sono sceso tatticamente per risalire in fretta verso primavera... ma rimmarrò ciulato????:D:D:D:D:D
    cavolo, mi hanno rovinato la strategia!!!
     
    A Francesko, superciuk, elius e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Per chiedere alcune delucidazioni al Sig. Arisi, dove gli scrivo? Grazie Eugenio!:birra::birra::birra:
     
  9. Mix

    Mix Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Lorenzo Salici
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Associazione Sportiva Dilettantistica - BERNINI T.T. LIVORNO
    Speravo anche io di far così... mi auguro che non mi mandino a monte tutti i piani! :specchio::LOL:
     
  10. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    commento il resoconto apparso sul sito federale riguardante l’ultimo consiglio federale. Ci sono delle cose incredibili e altre completamente assenti. Vediamole.

    Il Consiglio Federale si è svolto venerdì e sabato nella sede della FITeT. In apertura è stato approvato il verbale dell’ultimo Consiglio del 21 e 22 settembre.
    Nelle sue comunicazioni il presidente Renato Di Napoli ha reso noto che il Coni e il Cip hanno confermato gli importi dei contributi della scorsa stagione, fatto salvo che, a fronte di progetti specifici, potranno essere riconosciuti, come già avvenuto in passato, finanziamenti straordinari.

    BDF: quindi, dei 3 milioni di euro tagliati alla Federazione Italiana Giuoco Calcio, e distribuiti alle altre Federazioni a noi del Tennistavolo non è toccato neanche 1 euro! Sono state, giustamente premiate le Federazioni che hanno ottenuto i risultati. Noi NO.

    È stato ottenuto anche un contributo dall’Ittf, per la cessione dei diritti di sponsorizzazione relativi ai Campionati Mondiali Juniores di Riva del Garda.

    BDF : ma quanto ci è costato organizzare il campionato del mondo juniores? la trasparenza tanto sbandierata meriterebbe la pubblicazione delle cifre in entrata e in uscita, non solo rimarcare il contributo ITTF.

    È poi stato stipulato un accordo di sponsorizzazione della maglia della Nazionale con l’azienda Tms per l’intero quadriennio e si sta lavorando per acquisire nuovi sponsor che appoggino la Federazione.

    BDF: La TMS è una azienda che si occupa di cosa precisamente? sarebbe bello saperlo anche per promuoverla presso i nostri tesserati oltre, ovviamente, conoscere le cifre della sponsorizzazione.

    Assieme al segretario generale Giuseppe Marino, il presidente ha incontrato nei giorni scorsi l’assessore allo Sport di Terni Emilio Giacchetti, che ha confermato l’intenzione della Fondazione Carit di sostenere economicamente l’organizzazione di future manifestazioni. Sono state ottenute assicurazioni sulla possibilità di accelerare le tempistiche per la posa del tappeto di gioco nella seconda palestra.
    Di Napoli, con la consigliera Michela Brunelli e il direttore tecnico Alessandro Arcigli, ha anche avuto un colloquio con l’assessore allo Sport di Verona Filippo Rando, che ha manifestato la volontà dell’amministrazione di ospitare all’interno del PalaMasprone un Centro Federale residenziale per gli atleti paralimpici in vista dei Giochi di Tokyo 2020.

    BDF: Rendicontare incontri istituzionali è importante ma forse farlo all’interno di un resoconto di un CF è solo propaganda.

    Il Trofeo Transalpino, manifestazione ideata da Edith Santifaller e Gianfranco Trovò che conta oltre 30 anni di storia, diventerà un evento itinerante, ospitato a turno dalle Regioni situate ai piedi delle Alpi, italiane o straniere, e sarà organizzato dalla Federazione a partire dal 2018.

    BDF: Bello! Anche la Coppa delle Regioni sarà itinerante? e fare un Torneo Transappenninico? vi regalo l’idea.

    A Terni si sono riunite la Commissione degli Organi Periferici e la Commissione Atleti.
    La Commissione Progettazione Europea continua a lavorare ed è stata definita una bozza di progetto da presentare entro il 5 aprile 2018, che coinvolgerà anche altre due Federazioni. Sarà finalizzato alla formazione di dirigenti, atleti e tecnici.
    Ieri si è svolta a Torino la seconda selezione/formazione del progetto di promozionale “Ping Pong 4 All”.

    BDF: Tutte queste Commissioni hanno un costo di vitto e alloggio per ogni loro componente, se si conoscessero i costi si potrebbe valutarne meglio i benefici. Quanto costano?

    Per quanto riguarda i Mondiali Juniores, la Federazione ha ricevuto i complimenti dal presidente internazionale Thomas Weikert ed europeo Ronald Kramer e da parte delle delegazioni partecipanti. La società Garda Trentino si è proposta di collaborare per altri eventi in futuro, da organizzare sempre a Riva. Una possibilità in tal senso potrebbe essere rappresentata dalla candidatura per i Campionati Europei Veterani del 2021. La presentazione della domanda dovrà avvenire all’Ettu entro il 31 marzo

    BDF: Propaganda


    Di Napoli ha ricordato che ai Mondiali Matteo Mutti ha ottenuto un grandissimo risultato, centrando i quarti di finale e anche Jamila Laurenti si è comportata molto bene. La squadra femminile ha conquistato un ottimo tredicesimo posto.
    Mutti è stato molto competitivo anche alla prova europea di qualificazione alle Olimpiadi Giovanile e al momento è la prima riserva. Laurenti precedentemente si era messa al collo le medaglie d’oro nel doppio misto e di bronzo a squadre al World Cadet Challenge.
    I pongisti paralimpici hanno vinto due bronzi individuali con Giada Rossi e Federico Falco e l’argento a squadre con Amine Kalem e Samuel De Chiara ai Campionati Europei assoluti e una miriade di medaglie agli Europei Giovanili di Genova.

    BDF: queste notizie sono state date durante il CF perché sono sconosciute ai suoi componenti? inserirli all’interno del resoconto esattamente a cosa serve? forse per non far capire bene che il CONI ufficialmente non ci ha dato 1 euro in più per gli scarsi risultati. Del resto lo scorso anno hanno fatto credere di peggio.

    È arrivato il primo stock di materiale da parte della Stag di 73 aree di gioco e 3.000 metri quadrati di superficie di gara. La stessa società indiana si è dichiarata interessata a sponsorizzare anche alcuni club italiani di alto livello, atleti e coach, attraverso la fornitura di materiali sportivi.

    BDF: Finalmente la prima notizia interessante. Ci abbiamo messo dei mesi per vedere il primo tavolo STAG in Italia e ora sono addirittura interessati a fornire alcune Società italiane. Bene, aspetto di vedere come verranno scelte le Società dallo sponsor.

    Il presidente ha concluso, con il direttore tecnico giovanile Matteo Quarantelli, e in alcune occasioni con il consigliere Sergio Pezzanera, i meeting di confronto con i vari Comitati Regionali e ha potuto apprezzare un grande desiderio di coinvolgimento.

    BDF: Ma i Progetti Speciali per alcune Regioni ci sono o non ci sono?? I 5 mila euro sono stati dati a qualche Regione? Nel Progetto Italia non ce ne è traccia.

    Per quanto riguarda il progetto “Racchette di classe”, le società che hanno scelto di aderire al progetto sono circa 130, quasi il 25% del totale, e questa è la migliore dimostrazione dell’interesse e della voglia di fare che emergono dal territorio.

    BDF: I dati sul Progetto Racchette di classe sono disponibili anche attraverso altre Federazioni e a me risultano 123 Società su le oltre 600 Società affiliate. Molte di loro non hanno associato alcuna scuola elementare e forse non ce l’avranno mai. Onestamente non mi sembra un grande risultato. Forse lo sarà più per i Circoli di Tennis che, affiliandosi alla FITeT, riceveranno un tavolo.

    La Fondazione Città della Speranza, impegnata nel sostegno all’assistenza e alla ricerca scientifica in ambito pediatrico, ha chiesto di poter veicolare il suo logo nelle iniziative sportive della FITeT e il Consiglio ha approvato.
    Il consigliere Luca Malucchi ha illustrato la proposta di convenzione, nata grazie all’interessamento di Marco Malvaldi, con l’Istituto Confucio, che collabora con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, e la società Acsi Pisa. Nella seconda metà del mese di luglio si prevede di organizzare un campus, che abbia l’obiettivo di promuovere l’apprendimento della lingua cinese attraverso la pratica dell’attività sportiva del tennistavolo. Il Consiglio ha accettato di sostenere l’iniziativa.

    BDF: Buone notizie soprattutto se possono essere mutuate e riprodotte in altre parti della penisola. Altrimenti rimarranno buone notizie solo per la Società di Pisa che “vedrà sostenuta l’iniziativa”.

    Di Napoli ha ricordato che il consigliere Domenico Giordani ha ricevuto nei giorni scorsi la Stella d’Oro al merito sportivo. Con lui sono stati premiati Bruno Di Folco con la Stella d’argento, Mario Fortuna e Domenico Scatena con la Stella di bronzo e Chiara Colantoni con la Medaglia di bronzo al valore atletico.

    BDF: ma che è una notizia da dare in Consiglio federale?
    Le Stelle al Merito sportivo date dal CONI, così come tutte le altre benemerenze per gli Atleti e i Tecnici vengono consegnate in TUTTE le Regioni. Perché ricordare solo quelle nel Lazio? Assurdo.
    Ma, visto che c’è il mio nome, ringrazio chi mi ha proposto per la benemerenza e cioè il Presidente del Comitato Regionale del Lazio. Io avrei potuto auto-propormi durante i miei 16 anni di presidenza regionale o provinciale ma non lo avevo mai fatto. Riceverla ora che i miei rapporti con il CONI sono molto ... contrastati è anche molto curioso.Vabbè, forse si voleva mettere in risalto qualcun altro inserendolo nel resoconto ;-)


    Domani Michela Brunelli, Giada Rossi, Federico Falco e Andrea Borgato riceveranno il Collare d’oro al merito sportivo paralimpico, alla presenza del presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni, per le loro vittorie ai Campionati Mondiali a squadre.

    BDF: Loro sono UNICI, era giusto informare tutti.

    Il responsabile delle classifiche Antonio Arisi ha spiegato il metodo di definizione delle graduatorie. Il Consiglio ha approvato di modificare da gennaio, con pubblicazione il 1° febbraio, i coefficienti di calcolo, con lo scopo di rendere più uniformi le fluttuazioni delle posizioni degli atleti sulla base dei risultati conseguiti.

    BDF: Riassumiamo: a luglio è stato cambiato il metodo delle classifiche e, dopo 5 mesi, verranno apportati dei correttivi perché si è scoperto improvvisamente che sono poco rispondenti. MA NON SI POTEVA FARE UN ANNO DI PROVA CON I DUE METODI A CONFRONTO? MA COSA CI VOLEVA? cosa succederà adesso con i correttivi? e quali sono? nebbia totale.

    Sono poi state ratificate le deliberazioni del presidente.

    BDF: Quante sono e cosa riguardano queste Deliberazioni? c’era sempre un carattere d’urgenza per non portare in Consiglio Federale la decisione? perchè non si pubblicano come si faceva negli anni 80 sulla Rivista federale?

    Per quanto riguarda il settore tecnico il dt giovanile Quarantelli ha spiegato i criteri che regolano l’assegnazione dei contributi ai vari Comitati Regionali.
    Sul fronte tecnico paralimpico i Campionati Italiani sono stati spostati dal periodo 13-15 aprile all’8-10 giugno, sempre al Palasport di Lignano Sabbiadoro.

    BDF: e perché? e se una Società avesse già fatto i biglietti aerei magari dalla Sicilia o dalla Sardegna? ma non si poteva fare un Bando pubblico per l’assegnazione di questa manifestazione mantenendo la data bloccata?

    Il Lignano Master Open, considerata la revisione dei criteri internazionali, è stato declassato da fattore 40 a fattore 20. Sarà però presente una commissione classificatrice, che consentirà a nuovi atleti di ottenere la classificazione. Si svolgerà dal 13 al 18 marzo a Lignano.
    Il progetto europeo sta andando avanti e l’1-2-3 febbraio si svolgeranno a Messina tre conferenze.

    BDF: non ho elementi per valutare queste informazioni per cui mi astengo.

    Per quanto riguarda il settore agonistico, la Coppa Italia e i Campionati Assoluti si svolgeranno a Terni, assieme agli Italiani Giovanili, mentre l’organizzazione dei tricolori di categoria e di quelli veterani sarà messa a bando.

    BDF: ma come??? lo scorso anno c’è stato un Bando per gli Assoluti e ora si assegnano direttamente a Terni? già finita la voglia di fare Bandi pubblici? del resto lo scorso anno il Bando era rivolto alle sole Società affiliate e alla fine fu assegnato all’unica Società NON affiliata che ne aveva fatto richiesta. Forse si vuole evitare una figuraccia.

    Per la Coppa Italia, in programma il 26-27-28 gennaio 2018, è stato definito che, in caso di rinuncia, sarà ammessa la squadra avente la miglior classifica nella categoria della rinunciataria. Non potranno accedere due squadre della stessa società e a partecipare sarà la compagine della categoria maggiore.

    BDF: MA STIAMO SCHERZANDO? LA COPPA ITALIA HA UN REGOLAMENTO APPROVATO DALLO STESSO IDENTICO CONSIGLIO FEDERALE IN DATA 23 GIUGNO 2017!!
    In quel Regolamento si specifica a pagina 4 che “non verranno effettuate sostituzioni in caso di rinuncia” e in nessuna parte dello stesso regolamento c’è la specifica che una Società può iscrivere 1 sola squadra!!!
    NON SI POSSONO CAMBIARE I REGOLAMENTI DOPO AVER SVOLTO LA PARTE RELATIVA ALLA QUALIFICAZIONE. E’ UN INSULTO PER LE SOCIETA’ CHE, ATTENENDOSI AI REGOLAMENTI, HANNO FATTO LE LORO SCELTE TECNICHE, SPORTIVE E HANNO TERMINATO LE PARTITE CHE DETERMINANO LA PARTECIPAZIONE ALLA COPPA ITALIA.


    Gli otto team maschili e femminili saranno suddivisi in due gruppi, intitolati a Giuseppe Molina e Luciano Winderling, e si affronteranno fra loro, con le prime due di ogni raggruppamento che s’incroceranno in semifinale. Ogni confronto si svolgerà secondo la formula courbillon, con quattro singolari intervallati da un doppio. Ciascun atleta non potrà scendere in campo più di due volte. Uno dei due singolaristi disputerà anche il doppio.
    Il dt Quarantelli ha chiarito che è terminata la fase di adesione dei club di tennistavolo e degli istituti scolastici al progetto “Racchette di classe”. La Federazione manderà alle società una comunicazione in cui sarà confermata la loro partecipazione e la data d’inizio dell’attività. Qualora non siano già stati effettuati gli abbinamenti agli istituti scolastici, sarà data una tempistica da rispettare per svolgerli. Entro febbraio si cercherà di completare l’attività a scuola, per definire poi la composizione dei gruppi che rappresenteranno le province nella manifestazione conclusiva.
    Il prossimo Consiglio Federale sarà organizzato al Centro di Preparazione Olimpica di Forma il 2 e il 3 febbraio.

    BDF: MA LA COPPA DELLE REGIONI DOVE SI SVOLGERA’ QUEST’ANNO?
    La commissione dei Presidenti regionali ha proposto che l’organizzazione della Coppa sia itinerante (esattamente come la Coppa Transalpina), ma mica sarà vera la voce che ad organizzarla sarà ancora Molfetta vero? Come Federazione Italiana Tennistavolo abbiamo perso la gestione del PalaPanunzio dopo 20 anni per inadempienze amministrative cos’altro si deve fare per spostare la sede di questa Coppa, fiore all’occhiello dell’attività giovanile?
    Il silenzio su questo punto è molto ... sospetto.
    Vedremo.
     
    A nonlacacciodila, Milocco Ettore, LO YETI e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  11. Fabio di Milano

    Fabio di Milano Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Fabio Roveda
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    POL. S. GIORGIO LIMITO
  12. barvitutti

    barvitutti Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    per dirla con parole altrui "una cag ata fotonica". per il resto la solita domanda ...ma quelli della cara opposizione? lo statuto ? la demolizione di un campionato, dei campionati e della nazionale? facile far l'esame del cf e non dare risposte! vere risposte! si è sciolto tutto come neve al sole! la prossima volta consiglio al consiglio un consiglio meno inutile.
     
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    L'opposizione in consiglio federale non esiste. A meno che non si voglia considerare opposizione una unica voce critica e non distesa a pelle d'orso.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 19 Dic 2017, Data originale: 19 Dic 2017 ---
    Fabio. Mi meraviglio di te.

    "Pericoloso" perché Stag potrebbe scegliere autonomamente le squadre che gli sembrano più giuste per lo scopo... ma se saranno solo squadre degli amici degli amici? E se invece, per non destare sospetti di conflitto di interesse fossero solo squadre non allineate? Difficile anche una par condicio col manuale Cencelli in mano. Siamo sicuri che Mr. Kohli conosca il manuale Cencelli? :nerd:
     
    A tritticorenale piace questo elemento.
  14. Fabio di Milano

    Fabio di Milano Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Fabio Roveda
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    POL. S. GIORGIO LIMITO
    Avevo pensato la stessa cosa pensando subito che ne avrebbero "usufruito" solo gli amici degli amici.Non mi sono agitato più di tanto perché sarebbe la degna continuazione dei vecchi consigli e che quindi non ci sarebbe da gridare allo scandalo...io mi sono abituato.
     
  15. cumi

    cumi Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    milano sport asd
    STAG manterra' comunque un indipendenza nella scelta ma la consiglierò io. In cambio della sponsorizzazione la società sponsorizzata si impegnera' a comprare materiale STAG quindi sara'
    un " do ut des".
    La mia scelta sara' assolutamente indipendente da ogni schieramento politico, suggerirò sponsor
    a club che potranno dare ritorno in immagine ma anche in acquisti. Io come politica sono molto
    piu' favorevole ad aiutare club numerosi anche se non di primissima fascia che possono comprare
    tanto materiale che club piccoli forti di prima fascia ma con pochi giocatori. In ogni caso STAG
    cerca qualche A1 e qualche club molto numeroso.
     
  16. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    dal giorno dopo le ultime elezioni, 15 ottobre 2016, io e Alberto Vermiglio abbiamo terminato il nostro ruolo di candidati di opposizione. I consiglieri federali eletti dalle Società che sostenevano la nostra candidatura, evidentemente hanno ritenuto di non avvalersi più dei nostri consigli ritenendoli superflui. Qualcuno di loro ha evitato con cura di incontrarci, qualcun altro spera di far bene con questa Federazione.
    Ognuno ha una sua storia e saranno le Società tra meno di 3 anni a decidere alla luce di quanto successo negli ultimi 14 mesi e di quanto succederà prossimamente.
    La Commissione Statuto federale ancora non ha prodotto ufficialmente nulla, probabilmente in attesa delle linee guida della Commissione revisione Statuti del CONI. In pratica sono stati 12 mesi quasi inutili così come ampiamente previsto.
    La formazione di un consiglio da parte di un candidato alla presidenza non è così semplice come si possa pensare viste le norme attuali e visto l'alto grado di antidemocraticità presente nelle Federazioni, la nostra come in molte altre.
     
    A eta beta piace questo elemento.
  17. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Staremo a vedere. ;) :approved:
     
  18. barvitutti

    barvitutti Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    an'vedi che storia!! due righe e tutt'apposto!!
     
  19. Francesko

    Francesko Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Francesco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Polisportiva Tennis-Tavolo Trezzano
    scusate... la mia società ha comprato, sottolineo comprato delle transenne blu con la scritta STAG... non è che se gli mandiamo delle foto, ed essendoci parecchi iscritti da noi, decidono di farci qualche regalo di Natale in termini di sponsorizzazione? :metal:

    Cara Stag... se ci sei batti un colpo, ricordati di chi ti vuole bene :nerd:
     

Condividi questa Pagina