1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Come si gioca con una Tenergy 05 FX

Discussione in 'Principianti' iniziata da nicola.anzalone, 20 Ott 2017.

  1. nonlacacciodila

    nonlacacciodila Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Beato te che riesci con la t 05, io l'ho provata dopo anni di t 64 e ho rinunciato, probabilmente troppo tecnica per me.
     
  2. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    la t64 hai puntini più distanti fini e alti inpratica la pallina affonda nel top con più facilità con la struttura della 05 anches ela piuma è più morbida è necessario andare più contro la pallina per farla lavorare se si provasse con la t25 ancora di più avendo i puntini sotto ancora più bassi e larghi, le gomme di ulitm agenrazione adottano questo sistem proprio xchè con le palline nuove bisogna colpire più forte quindi ci si può permettere un top più basso e duretto.
     
    A nicola.anzalone piace questo elemento.
  3. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    La piuma della 64 e della 05 non sono diverse, pensavo fosse risaputo.

    Solo le versioni Fx hanno piuma più morbida.

    Nelle Tenergy la piuma SpringSponge è identica per tutte e diversa dalle Fx.

    Come giustamente dicevi tu cambia struttura e distanza dei puntini interni di tutte le Tenergy.

    All about Tenergy 2/2
     
    Ultima modifica: 27 Ott 2017
  4. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    no io facevo il raffronto fra la piuma fx e la piuma normale nonostante la piuma delle t05 fx è più morbida della piuma delle t64 normali il top ha una configurazione diversa che ne determina la necessita di un colpo più deciso per funzionare al 100%
     
    A nicola.anzalone piace questo elemento.
  5. nonlacacciodila

    nonlacacciodila Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Infatti la t 05 non fa per me, ci vuole troppa tecnica, mentre con t64 riesco a fare il top stretto ,avendo la tecnica della vecchia scuola, dei vecchi materiali e delle vecchie palline, si andras e eta sono bollito e ribollito. ..
     
  6. nicola.anzalone

    nicola.anzalone Utente

    Nome e Cognome:
    Nicola Anzalone
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    New Team - Caltanissetta
    non dubito un solo istante che questo possa accadere a te; tuttavia, ogni qualvolta leggo qualcosa sulle tenergy tutti dicono che non sono gomme facili e non per i principianti come me. Quello che mi è sembrato di capire è che un principiante non fa qualcosa che dovrebbe fare per ottenerne un rendimento adeguato, ma nessuno mi ha mai detto cosa.
    Ammetterai anche che non è facile trovare chiare indicazioni tecnico-pratiche in merito.
    Adesso, visto che è sabato, ci rilassiamo e ti faccio ridere.
    Io sono quasi totalmente ambidestro (in diversi campi opero come mancino).
    Ho esitato a lungo a fare una scelta definitiva se giocare a tennis da tavolo con la destra o con la sinistra.
    Mi sono reso conto che, a seconda della mano con cui gioco, la mia posizione rispetto alla palla, i movimenti di gambe, tronco, spalla, gomito e polso sono assolutamente diversi, con risultati talvolta diametralmente opposti.
    Sono più potente con la destra, ma più angolato e carico di effetto con la sinistra...
    Quando voglio migliorare un colpo, il mio migliore insegnante è me stesso con l'altro braccio: cerco di padroneggiare da un lato i movimenti che mi sono naturali nell'altro. Ovvio che qualità e regolarità del colpo (con la stessa identica racchetta) è diverso in funzione della mano che gioca.
    Auguro a tutti un radioso weekend.
     
    A tOppabuchi piace questo elemento.
  7. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    attento che per colpire andando più in avanti il porblema non nasce tanto dal braccio ma dal trasferimento del peso da una gamba all altra se strisci troppo è xchè hai una postura troppo arretrata in fase di carico e poi non riesci trasferire il peso in avanti, inoltre controlla l'impugnatura probabilmente potrebbe essere troppo alta sulla racchetta bloccando maggiormente il polso e non permettendone l' "apertura".
     
    A nicola.anzalone piace questo elemento.
  8. demonxsd

    demonxsd Utente Noto

    un principiante ha Delle lacune tecniche, che vanno imparate e allenate, solo allora la tenergy si riesce a sfruttare.

    magari non hai un allenatore che possa insegnarti ne modo di avere qualcuno con cui poterti allenare i singoli colpi.

    quindi la risposta è imparare, trovare un allenatore o uno stage durante l'estate, qualcuno che ti corregga gli errori e una volta imparato il colpo noterai la differenza.

    è difficile dirti carica la gamba ruotando il busto vai in avanti, scatto del braccio in prossimità della palla mentre giri il busto..per quanto possa essere esaustiva la risposta sull'esecuzione del colpo bisogna avere anche uno sparing che tenga e abbia anche pazienza..

    ti hanno fatto l'esempio della Ferrari, hai risposto che in strada diritta pur senza essere un pilota la Ferrari la si riesce a guidare..lo farebbe chiunque

    ma come vedi invece la tenergy non la può usare chiunque..non va da sola..
     
    A nicola.anzalone piace questo elemento.
  9. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Se scrivi come hai scritto non si capisce quello che volevi dire. :nerd:

    È un.. porblema. ;)
     
    Ultima modifica: 28 Ott 2017
    A andras piace questo elemento.
  10. nicola.anzalone

    nicola.anzalone Utente

    Nome e Cognome:
    Nicola Anzalone
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    New Team - Caltanissetta
    ok...rivevuto!
    qualcuno potrebbe postare un video che mi mostra un top di diritto tecnicamente perfetto, preferibilmente in slow motion?
    (ps: se per errore ne mettete uno di rovescio, giuro che non mi offendo...)
     
  11. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    il problema è che io ti posso anche postare il video di ma long che fa il dritto ma è troppo distante dal giocatore amatore è come guardare ronaldo che fà il doppio passo e volerlo copiare, sarebbe molto più profiquo un allenatore che ti guarda e ti corregge gli errori per il tuo livello.
    Al max posta un tuo video e fra tutti qualche buon consiglio arriverà sicuramente.
     
    A nicola.anzalone e ILMarco piace questo messaggio.
  12. Antoniogatto

    Antoniogatto Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Giusto ... altrimenti si scrive solo per il piacere di dare consigli senza però avere la competenza per farlo
     
  13. nicola.anzalone

    nicola.anzalone Utente

    Nome e Cognome:
    Nicola Anzalone
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    New Team - Caltanissetta
    ... io intanto ho avviato il programma di simulazione a occhi aperti....:
    1) colpire più forte a causa delle nuove palline;
    2) impugnatura bassa per favorire l'apertura (vale anche per il rovescio, penso!);
    3) apertura angolo polso 36°;
    4) postura non troppo arretrata in fase di carico;
    (ps: Ma Long tiene il braccio lungo disteso verso il basso: per caricare abbassa la spalla destra e fa partire il movimento più ampio possibile da dietro il suo ginocchio destro)
    5) caricare la gamba ruotando il busto vai in avanti;
    6) trasferimento rapido del peso da una gamba all'altra;
    7) scatto del braccio in prossimità della palla mentre giri il busto....
    8) .... acc... mi mancano le coordinate spaziali del punto di impatto rispetto al mio asse orizzontale...
    .... incredibili le cose che si possono fare con la T05 FX...
     
    A andras piace questo elemento.
  14. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    impugnatura piu bassa sul dritto ma attento a non esagerare in teoria il pollice deve coprire la facetta del manico che lo collega al piatto quella "discesetta" che appunto collega il manico al piatto, sul rovescio per favorie il top e ancora di più per favorire il flip sempre di rovescio si libera il pollice portandolo sulla gomma e in contemporanea viene automatico cin fase di carico girare leggermente la racchetta per miglorare l'angolo di impatto, parti sempre dla presupposto che il dritto stà nel gomito e il rovescio stà nel polso.
    braccio più disteso meno disteso è molto personale dipende sempre da questioni di sinergia muscolare e dalla aplla che arriva sul top d'apertura il braccio scende più basso su top su liscia o su controtop il braccio stà più alto e và più in avanti quindi il gomito è più chiuso, stessa cosa dal tipo di colpo che vado a fare e dal tempo che ho vicino la tavolo movimetno più corto più mi allontano più allungo , colpo che sfrutta la velocità della apllina in arrivo tipo controtop al tavolo apro poco una palla lenta e morta apro bene per avere tanta velocità all impatto.
    La postura e il peso devono essere naturali non forzate e tutto parte dal bilanciamento cura prima di tutto le gambe e vedrai che il resto segue, sul top d'apertura il peso non è arretrato per poi essere portato avanti il trasferimento deve essere naturale se ci devi pensare vuol dire che sei troppo arretrato in fase di carico devi sentire il peso del corpo anche sul polpaccio e sulla parte terminale (vicino al ginocchio) della coscia della gamba avanzata (la sinistra se sei destro) prova e vedrai che ti troverai a finire il colpo col peso sulla sinistra e avrai fatto l'avanzamente senza accorgertene.
    Il braccio sempre sul top d'apertura scende con la punta dela racchetta verso il basso se sei esso bene con il busto dovresti notare che la racchetta sfiora il ginocchio/coscia se è più arretrata è xchè se sbilanciato indietro ma ti ripeto se parti da una postura corretta di gambe e peso il tutto avviene in modo automatico.
     
    A nicola.anzalone piace questo elemento.
  15. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Tu scusa me ma io no trova tua lingua in Google tradutore.





    :LOL:
     
    A tOppabuchi e andras piace questo messaggio.
  16. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    prova sotto : "fretta" o "moglie che ti chiama" :D:D:D:D:D:D:D:rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:
     
    A tOppabuchi e nicola.anzalone piace questo messaggio.
  17. nicola.anzalone

    nicola.anzalone Utente

    Nome e Cognome:
    Nicola Anzalone
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    New Team - Caltanissetta
    ... ringrazia comunque tua moglie da parte mia per averti lasciato scrivere...
    Era la gomma incollata male: dopo aver re-incollato la gomma sul mio Palio Way 002 e seguito tutte le indicazioni fin qui ricevute, ho avuto per la prima volta il piacere di giocare con la T05 FX.
    Ho capito cosa devo migliorare, ma ho visto anche partire un paio di colpi che non avevo mai fatto in precedenza creando seri problemi di ricezione ai miei avversari.
    Grazie ancora.
     
    A tOppabuchi e andras piace questo messaggio.
  18. doink969

    doink969 Utente

    Nome e Cognome:
    Mauro
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    A.S.Tennistavolo Angera
    @nicola.anzalone
    Ho letto che chiedevi se ci fossero dei video che servissero da "personal trainer", dato che non hai maestri in zona. Ti segnalo questi:
    - Canale YouTube "Table Tennis University" --> Table Tennis University
    - Sito internet della "Table Tennis University" (ci sono dei piani di allenamento a pagamento però) --> Table Tennis University
    - Canale YouTube "PingSkills" --> PingSkills
    - Sito internet della "PingSkills"; qua vai nella sezione "Tutorials/Training" e trovi anche in questo caso - a pagamento - dei video organizzati per livello di difficoltà (principiante, intermedio etc...). Ecco il link: PingSkills - Learn To Play Table Tennis

    Spero di esserti stato di aiuto.
    Ciao!
     
    A nicola.anzalone piace questo elemento.
  19. jody

    jody Came ooon!!

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT ABBA - Brescia
    Uso oramai da tempo la T05 fx sia sul dritto che sul rovescio, mi è stata consigliata assieme al telaio da Catalin Negrila mentre partecipavo ad uno stage e dopo aver visto il mio gioco, approfitto per ringraziarlo dei suggerimenti!
    Nella stagione successiva dopo averci preso la mano con gli allenamenti estivi ho avuto dei miglioramenti sorprendenti finendo la stagione con il 90% di vittorie ed un salto notevole sul ranking di ben 2500 posizioni.

    Che dire,? Con me funzionano benissimo e non le cambierei per nulla al mondo.
     
    A nicola.anzalone e emilio68it piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina