1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Cina extraterrestre!!!!

Discussione in 'Video' iniziata da guruzz75, 11 Mar 2017.

  1. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
  2. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Per quanto riguarda i cinesi, secondo me, non credo siano privi di fantasia.
    Al contrario, hanno talmente allontanato il limite, da rendere agli altri difficilissimo reagire.
    Hanno trasformato il tennistavolo.

    Un DOPPIO MI PIACE.Complimenti perchè hai sintetizzato le varie difficoltà problematiche di promuovere un tennis tavolo di qualità in Italia.E voglio soffermarmi su un punto centrale che hai toccato,ovvero la mancanza di fantasia che si riscontra invece in dosi abbondanti presso la scuola cinese.Fantasia significa creatività,che in qualche modo va stimolata,anche educata e non intesa in modo disordinato.E' un tasto mancante nella scuola del tennis tavolo italiano.Mancante dove?
    1° punto:Ad esempio nel prevedere e anticipare ancor prima nella mente lo spazio d'azione ideale in cui farsi trovare per rimandare in modo efficace la palla nel campo avversario ed adattarsi di conseguenza.E qui voglio spezzare ancora una volta una lancia a favore delle gare di doppio tanto da noi distrattate. Se mi alleno sempre con uno sparring partner solo,e quasi sempre gli stessi,mi adatto a prevedere sempre le situazioni che già conosco e vado a ricercare gli stessi e medesimi spazi a me favorevoli,da cui rinviare ed indirizzare le palline.Le gare di doppio ,invece,fanno aumentare la sensibilità spaziale,perchè devo tener conto di .
    1)spazi più angusti,
    2)visibilità ridotta,
    3) opportunità di cambiare modalità e finalità della battuta,in un teatro d'azione allargato a più componenti di gioco e non più utilizzata a mio esclusivo vantaggio,
    4)cambio improvviso di ritmo,a volte più accelerato,a volte ritardato,cui dovrò adattare il movimento che avevo in testa,
    4)necessità di muoversi spesso in precarie condizioni di stabilità,
    5)situazioni nuove ed imprevedibili che mi costringono ad aumentare bruscamente la velocità del movimento che son solito fare e spesso modificarlo in corsa,per colpire quella palla o troppo alta o troppo bassa,rispetto a quando giocavo il singolo.
    Tutte situazioni nuove,che fanno accrescere e apportano enormi benefici in fatto di fantasia e creatività,non codificate nel "Manuale del tennis tavolo"fornito dalla Federazione.Un "bonus pesante" da spendere anche nelle gare di singolo.Non è un motivo buono per rendere i doppi obbligatori in ogni manifestazione sportiva indetta dalla Fitet?Gli organizzatori di Tornei nazionali provvedano!
    2° punto:le mani,il tocco,saper accarezzare dolcemente una pallina per una battuta effettivamente corta(e quanto utile e necessaria sarebbe stata per i nostri portacolori azzurri a Lignano,dove,nelle partite decisive,le palline uscivano tutte troppo lunghe e facile preda degli avversari di turno),impattare il movimento in un punto preciso della sfera,coordinare l'azione delle dita,che devono saper ruotare la racchetta,la fluida azione della muscolatura più fine,prima di passare all'azione dei bicipiti,.........insomma il tramite per modularizzare e finalizzare,in concreto,un'azione creativa,efficace anche nelle risposte corte,cui si dà ancora troppa poca cura e ancor meno tempo per impararle a dovere.Tutte "magagne" che col tempo riemergono e gli avversari se ne approfittano.
    Persino dei semplici genitori,osservatori, che casualmente erano agli Intenazionali giovanili,testè conclusi,, al seguito dei propri figli avevano notato questa mancanza e rilevato quanto questo "gap tecnico"abbia influito sul risultato finale a favore dei concorrenti.Vedasi gli interventi a più voci su questo Forum.
    Come si vede il lavoro non manca.Comunque "Forza azzurri".Ai tecnici nostrani il compito di innescare quel "quid" di fantasia e creatività che ancora manca.
    buon top e buon gioco a tutti
    ettore[/QUOTE]

    Tutto giusto....ma i tecnici hanno a loro volta imparato da qualche parto l'uso delle dita nei colpi, o la tecnica per la risposta corta? Qui necessita la tecnica il resto è buonavolontà...
    Saluti
     
    A Robocell piace questo elemento.
  3. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    Tutto giusto ma...
    al posto di questa ragazzina chi ci mettiamo?
    Mi sa che è più facile mettere il figlio di altri che il nostro.
    Teniamo presente che nessuno le garantisce un futuro da campionessa.
     
    A engnerucc e andras piace questo messaggio.
  4. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    Accidenti non intendevo uccidere il thread. :azz:
    Semmai aggiungere un elemento di concretezza.
    Cmq. io tifo per la ragazzina. :p
     
  5. Corpas

    Corpas Utente

    Nome e Cognome:
    Corrado
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    quale maestro? Waldner?
     
  6. Sartori Giovanni

    Sartori Giovanni Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giovanni Sartori
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Leoniana Vicenza
    beh ovvio!!
     
  7. Elk

    Elk Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Futura 94
    Questo scambio è stato citato anche da Liu Gouliang al termine del Marvellous 12, il trial cinese di marzo, enfatizzando il fatto che neanche Ma Long e Zhang Jike avrebbero saputo fare altrettanto. Vedere dal minuto 26:37 al minuto 27:37 replay compreso ed osservate bene perché questo colpo è così spettacolare ed unico e fa saltare dalle sedie tutti i coach e giocatori.

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=AdSw3PGK17k
     
  8. Robocell

    Robocell Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Ciao,

    Beh...un uomo contro una donna, secondo me.

    Rob
     
    A LO YETI piace questo elemento.
  9. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Queste due di donna hanno ben poco.....
     
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    chi vince?
     
  11. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Ding ning....
     
  12. Elk

    Elk Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Futura 94
    A parte il fatto che Feng è comunque una fortissima giocatrice, possibile che nessuno si è accorto che ha tirato l'ultimo colpo dello scambio con la sinistra, lasciando di stucco non solo la sua avversaria, ( nel replay è apparsa addirittura incredula) ma tutti i tecnici e giocatori. In particolare si vede Liu Shi Wen accennare al movimento con il braccio, stupita e divertita.
     
  13. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    :)
    Era già stato postato...

    Diretta sportitalia
     
  14. Elk

    Elk Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Futura 94
    Non lo sapevo. :):):):)
     
  15. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    tciù is mel che uan...
     
  16. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Da piccoli il pistolino lo chiamavamo Din Din. Eravamo preveggenti? :rotfl:
     
  17. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    Forse... oppure avevate visto troppi film con Bruce Lee, il plimo cinese della vostla vita. :D:nondegno::nondegno::nondegno:
     
    A eta beta piace questo elemento.
  18. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ma no.. solo perché dondolava! Ed essendo piccolo non poteva fare "Din Don" ! :)
     
  19. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    No no, te lo assicuro il din din ce l'hanno loro (i Cinesi)..... Qui da noi i ragazzini si facevano certe risate quando era ora di fare la doccia dopo gli allenamenti su questo argomento....:D:D:D:rotfl::rotfl::rotfl:
     
  20. Elk

    Elk Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Futura 94
    A andras piace questo elemento.

Condividi questa Pagina