1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Chi vorrebbe il tennistavolo con la sua vera pallina da 38mm?

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da acialli, 8 Gen 2018.

?

Chi vorrebbe il tennistavolo con la sua vera pallina da 38mm. ?

Sondaggio terminato il 5 Feb 2018.
  1. Celluloide 38 mm. come è sempre stato

    41,2%
  2. Celluloide 40mm. gli oltre 10 anni di transizione

    35,3%
  3. 40+ plastic attuale

    23,5%
  1. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    quella da 38 l'ho provata... essendo appunto anziano...:D:D tuttavia il mio livello era troppo basso (non che ora sia altissimo nè!:D) per avere una vera idea del paragone... Concettualmente credo che il miglioramento dei materiali che c'è stato ai tempi del passaggio dalla pallina da 38 a quella da 40 abbia ampiamente compensato il salto "dimensionale" della pallina...
     
    A ggreco piace questo elemento.
  2. acialli

    acialli Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Ma chi mi vole più
    Purtroppo no. La pallina non gira e va molto più piano. Lontano dal tavolo non scende e non gira. Una sorta di tamburello su tavolo.
     
  3. genioboy

    genioboy Mille e 1 notte...insonne

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    In teoria, lontano dal tavolo, la pallina 40+ dovrebbe scendere prima, per via dell'aumento di diametro e dell'attrito dell'aria; sul tavolo invece scende dopo, se tiri un top, perché gira meno.
     
  4. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    non avrebbe neppure senso provarla oppure esprimere un parere in un sondaggio, sarebbe come tornare al rullino fotografico o al vinile per l'ascolto della musica.
    al di là delle mode, il vintage non ha più senso.
     
    A Sartori Giovanni e cucciolo piace questo messaggio.
  5. acialli

    acialli Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Ma chi mi vole più
    Se si aumenta il diametro della pallina si dovrebbe pure proporzionalmente aumentare la superficie di gioco e l'altezza della retina, è un discorso di proporzioni. L'unico sport (che io sappia) che ha fatto ciò è il tennistavolo. Immaginate il basket, la pallavolo, il calcio o il tennis stesso con una palla più grande! Ci dobbiamo sempre far riconoscere!!!
     
  6. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    :LOL: :D :rotfl:
     
    A acialli piace questo elemento.
  7. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ...cambiare tavoli e retine?quanto verrebbe a costare l'operazione?Nel calcio cambiano l'allenatore,non la squadra o il campo di gioco.Comprensibile.....
    ettore
     
  8. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    evidentemente le proporzioni esistenti nel tennistavolo non erano ottimali.
    se ben ricordi anche nel calcio hanno stabilito un limite minimo per le dimensioni del campo, anni fa ci si sono dovute adattare una miriade di società allargando o allungando il campo, nonostante le dimensioni del pallone siano rimaste le stesse.
     
  9. acialli

    acialli Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Ma chi mi vole più
    Infatti, come nel calcio non andava cambiato il campo di gioco o il pallone più grande, inoltre il sondaggio con i suoi finora riscontri non voleva il cambio.
     
  10. Thv

    Thv Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Mah, secondo me, la vera particolarità del tennistavolo, tale da renderlo davvero unico -come ha magistralmente sottolineato Guido Mina di Sospiro nel suo bel libro La Metafisica del ping-pong- risiede nella natura non euclidea delle sue traiettorie, nella prevalenza dello spin sulla velocità.
    In sostanza, in configurazione da 38, con una semplice Sriver o Mark V, potevi tirare top da 10 cm dal pavimento a 5 metri dal tavolo e fare un arco che chiudeva tranquillamente sul tavolo. E si vedevano partite di altissima spettacolarità. Per non parlare della decisività dello spin sulla racchetta avversaria. Ormai quel poco spin che rimane serve unicamente a fare traiettoria, per prendere il campo, nella migliore delle ipotesi.
    La sensibilità nello "strisciare" la pallina, in genere innata e non acquisibile con l'allenamento, dava ancora un vantaggio sensibile e rendeva temibili, anche da parte di giocatori solidi dalla mano pesante. Adesso l'impatto strisciato è un handicap grave. Bisogna imparare in fretta a spingere col legno, se no si è finiti.
    Trovo che le migliori 40 di plastica fossero ancora accettabili, pur avendomi tolto il 60% del servizio, soprattutto quello veloce a sorpresa lungo linea, ormai ineseguibile e pur avendomi privato della chiusura solo a opera dello spin.
    Con le ABS, per chi proviene dallo sport originario, la situazione è divenuta drammatica. Occorre un reset completo dello stile di gioco e delle strategie e degli scopi dei colpi e, quel che è peggio, a me non diverte più. E tanto mi basta.
    Se sarò obbligato in futuro a usare quel materiale, me ne andrò a giocare a tennis: almeno prendo aria, sole, vedo più topa a bordo campo e, cosa importante, ho la possibilità di scendere a rete, se voglio liquidare lo scambio interrompendo il palleggio da fondo campo. Con questo tennistavolo questa possibilità non ce l'ho.
     
    A Marvel64, eta beta, ttsermide e 4 altri utenti piace questo messaggio.
  11. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Quanto mi piace e come non darti ragione al “vedo più topa”!
    :approved:
     
    A ggreco, Sartori Giovanni e andras piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina