1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Benefici di Booster e/o Oli vari...

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Facini, 22 Mag 2018.

  1. Facini

    Facini Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Jacopo Facini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Cari Amici del Forum,

    le case produttrici immettono nel mercato gomme lisce che, se ci atteniamo al listino, arrivano a costare una sessantina di euro cadauna. Le più usate (sorvoliamo per un attimo sul fatto che in Italia si riescano in alcuni casi a pagare un po' meno) vengono proposte a prezzi superiori (listino) ai quarantaquattro euro. Eppure parecchi insistono nel ritenerle insoddisfacenti, considerando Booster e/o oli vari indispensabili perché la gomma possa restituir loro il vantaggio e la soddisfazione auspicata. Mi piacerebbe capirne di più.

    - Sono davvero in grado di "elevare" (nel senso più ampio del termine) la qualità della gomma su cui vengono applicati?

    - Da un punto di vista meramente tecnico, quali vantaggi e svantaggi è in grado di realizzare la loro applicazione?

    - In che misura sono in grado di concorrere al beneficio prestazionale di chi ne profitta?

    Grazie per l'attenzione e Buon Tennistavolo! :approved::birra:

    Ps.
    Un parallelo a me è capitato di testarlo: stesso telaio (simil gemelli), stesse gomme.
    Le feci provare al buon Alberto Vermiglio lo scorso anno in quel di Modena, a qualche arbitro e ad altri amici giocatori. In quella circostanza risultò a noi tutti preferita la combinazione "no booster":
    gomma più piena, maggior feeling e miglior aggancio. Sarà stato un caso...
     
    A LO YETI piace questo elemento.
  2. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. Guilcier Ghilarza
    Ciao @Facini di che gomme si tratta? Europee, giapponesi (non cinesizzate), cinesi, coreane?
     
  3. Facini

    Facini Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Jacopo Facini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao, erano Europee.
     
  4. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. Guilcier Ghilarza
    Ok, Per le europee confermo quanto hai scritto tu, almeno per le gomme di massima durezza (scala europea).
     
    A Facini piace questo elemento.
  5. Jackcerry

    Jackcerry Utente

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    TT Como
    Aperture su palla tagliata e controtop sono infinitamente più facili e efficaci, peró ne risente molto il controllo della pallina dato dal fatto che la gomma diventa molto più veloce. Per questo a trarne beneficio è principalmente chi gioca a livello alto con un gioco molto aggressivo (secondo me almeno seconda cat)
     
    A Facini piace questo elemento.
  6. Berto

    Berto Utente cattivo

    Nome e Cognome:
    Umberto Vivaldi
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    ASDTT Olgiate Olona
    Jac ricordi la colla fresca?? Ecco la sensazione è quella.
    Senza la tua gomma rende all'80%, con booster e oli porti la prestazione ad un 100%.
    Se rammenti quando si incollava tutti usavamo Bryce che senza colla sembrava di cartone ma appena le davi un filo di colla era come ballare senza musica.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 22 Mag 2018, Data originale: 22 Mag 2018 ---
    Jack sul fatto che il booster (ma come la colla all'epoca) è solo per giocatori aggressivi potrebbe offendere quella fetta di difensori che incollavano e che boosterizzano perchè di fatto colla e booster, come giustamente hai fatto notare tu, aiuta tanto lo spin e il tagliano ma oltremodo ammorbidiscono anche la gomma e questa aumenta notevolmente la sensibilità.
     
    A Facini, eta beta, Jackcerry e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. Jackcerry

    Jackcerry Utente

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    TT Como
    Si mi sono espresso un po’ male io, volevo sottintendere che chi gioca di block o scambio secondo me non avrebbe nessun vantaggio
     
  8. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Non avevo capito se stavi scherzando o parlavi sul serio…. :eek::eek::eek: Leggendo la prima parte e la prima domanda che fai mi veniva spontaneo rispondere: ma se non lo sai tu, dato il tuo livello, non spererai che ti rispondano degli scarsoni come me? Poi ho capito il senso….
    Lascio stare i consigli perché non è il mio gioco e come ho già anticipato non mi riterrei in grado, posso solo aggiungere di aver visto parecchi giocatori nei tornei di 5^ che si scambiavano "contenitori" di booster con tanto di istruzioni per l'uso, addirittura qualche "boccetta" doveva essere homemade vista la mancanza di scritte…… La domanda che mi pongo e vi pongo e questa: ma giocatori di così basso livello hanno veramente bisogno del booster e pozioni magiche varie per giocare meglio? Un paio di amici che giocano da molti anni come me so che usano un poco di booster per ammorbidire le cinesi ma non certo per tirare più forte……
    Rispetto però i pareri di tutti! Okkio a non farvi bekkare!!!! Sennò :grev::grev::famale::famale::famale:
     
    A E.Manu e Facini piace questo messaggio.
  9. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    @Alberto Vermiglio tester? :D :LOL:

    Se gli metti il braccio sul bat tester scivola in un nanosecondo. :rotfl:
     
    A Facini e LO YETI piace questo messaggio.
  10. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    Non posso rispondere perchè non ho mai nè usato e nè annusato il booster.
    Ho usato saltuariamente la colla fresca, quando ancora era lecita, e sempre alcuni giorni prima della gara.
    Incollo con latex da 7/8 anni e niente altro, tengo la gomma fino a quando ha i buchi, ed dopo più di un anno continua a grippare e capita che 3° ed ex 2° blocchino lungo.
    Però talvolta durante l'allenamento mi capita di percepire la gomma lentissima e di fare una gran fatica a portare un colpo decente. E penso che sia ora di rinnovare il materiale.
    La settimana successiva esattamente l'opposto, gomma molto veloce, reattiva, con grip.
    Eppure durante la settimana la gomma è rimasta attaccata alla racchetta dentro la custodia.
    Ed allora con somma perplessità mi chiedo... quanto dipende da noi (fisicamente) e dalle nostre pippe mentali?

    [​IMG]
     
    A E.Manu, VUAAZ, Facini e 1 altro utente piace questo messaggio.
  11. Facini

    Facini Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Jacopo Facini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao Marco,
    il mio sospetto, più che probabile mi sbagli, è che siamo proprio noi amatori le "vittime designate" di chi ne trae il maggior beneficio: ...rdi loro e ITTF "complice sotto coperta"! :whistle:
     
  12. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Quando finisco il barattolo di funghi sott'olio metto da parte il liquido e lo uso sulla gommapiuma.

    L'effetto è garantito e il miniRae impazzisce per l'aroma dei porcini.
     
    A E.Manu e Facini piace questo messaggio.
  13. Facini

    Facini Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Jacopo Facini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao Giacomo,

    sopra scrivi "infinitamente".

    Curiosità: aperture realizzabili anche da chi, sprovveduto di una tecnica adeguata, senza l'uso di booster e/o oli vari, non ne sarebbe in grado?

    In altri termini: sono in grado di ottimizzare ciò che si sa fare (sberleffo all'incapacità delle case produttrici di far rendere le proprie gomme al massimo della loro potenzialità) o sono tali da poter colmare rilevanti carenze di carattere tecnico (pseudo bacchetta magica)?

    Un abbraccio :p:birra:
     
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Caro Jac,

    tempo fa Sharara scriveva sul forum OOAK e, messo alle strette sul tema booster alla fine capitolò dicendo che il fairplay sta alla sensibilità di ognuno e che se si resta nello spessore massimo, senza emettere voc, nessuno può sindacare alcunchè.

    È un po' come la storia della gommapiuma scollata e sostituita delle antispin: quello che non si vuole cercare si permette.

    Dico "vuole" perché qualsiasi sostanza può essere trovata, con strumenti anche abbastanza economici, e la gommapiuma può essere benissimo punzonata insieme al topsheet.

    Volere è potere. Basta volerlo.
     
    A ggreco, superciuk, tOppabuchi e 1 altro utente piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina