1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Bat Tester e FITeT : finalmente è caduta la maschera.

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da eta beta, 22 Gen 2018.

  1. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Metterei due punti fermi
    1)Lo strumento è sacrosanto perché di fatto funziona e smaschera le gomme irregolari.
    2)la fitet ancora una volta si rivela inadeguata .
     
    A tOppabuchi e eta beta piace questo messaggio.
  2. Francesko

    Francesko Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Francesco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Polisportiva Tennis-Tavolo Trezzano
    Fatemi capire, se fino a prima di leggere questa discussione, a chi mi diceva più o meno ironicamente "puntino? ... trattato?" gli rispondevo che se voleva poteva testare la mia gomma con un bad tester al istante senza problemi?... ora manco posso più, perchè l'apparecchio non è stato collaudato?!? o_Oo_Oo_O
     
  3. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Dal lato pratico per la fitet il test continua ad essere valido come da regolamento.
     
  4. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Funziona perché lo ha stabilito chi e cosa? Perché sono state controllate le gomme dei presunti trattatori incalliti segnalati all'interpol?

    Uno strumento deve avere credibilità attraverso il vaglio di un ente "terzo". Solo se un ente terzo (e il Politecnico di Milano potrebbe assolvere bene al compito, se solo avesse veramente collaudato la macchinetta) assegnasse una patente di attendibilità scientifica al bat tester si potrebbe affermare che funziona. Altrimenti, nè tu, ne io, nè Offredi possiamo cassare nessuno.

    Cavoli! Non è uno strumento per misurare l'attrito! E' uno strumento per dire se io uso materiale trattato o meno.

    Mettiamo che abbia una puntinata vecchia e che il peso campione scenda in 23 secondi.. mi squalificano la racchetta in quanto trattata? Non me ne frega niente se con una vetrificata scende in tempo zero! Su quella macchinetta c'è una fascia verde, una gialla e una rossa. La scala è pure graduata! E' tutto fumo negli occhi perché tanto il peso vola giù con una gomma taroccata?

    Ma questo è circo.. non controllo racchette!
     
    Ultima modifica: 23 Gen 2018
    A Francesko e LO YETI piace questo messaggio.
  5. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Lo strumento funziona... Bisognerebbe avere certezze sul corretto funzionamento, magari potremmo consultare la documentazione di calibrazione, a no scusate non c'è, beh allora potremmo chiedere al collaudatore, a no scusate non c'è. Ci resta quindi soltanto la fiducia?
    Per quello che so di fisica purtroppo è sottolineo purtroppo lo strumento in oggetto non è assolutamente idoneo a far rispettare il regolamento
     
    A Francesko, nonlacacciodila, eta beta e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Solita buffonata fatta all'Italiana, scusate se mi ripeto: in nessun altro stato esiste una cavolata del genere, in nessun altro stato corrono dietro alle puntinate, in nessun altro forum straniero si da la caccia alle streghe come qui da noi.... Nota bene, io uso una puntinata ox uscita di fabbrica, sono scarso abbastanza senza dover usare una trattata, è solo che non mi piacciono questi modi!
     
    A acialli, nonlacacciodila e cunni piace questo messaggio.
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Parlare di aderenza al metodo scientifico.. di garanzia per il giocatore sottoposto a controllo.. ecc. nel nostro ambiente equivale a parlare di esoterismo oltretombale. Vedessi i commenti che mi tocca leggere su facebook !
     
    A nonlacacciodila e cunni piace questo messaggio.
  8. ittenico

    ittenico Utente Attivo

    Squadra:
    ssd ciatt firenze
    mi prudono le mani come a terence hill....:) , ma qui ti lascio stare!:shifty::LOL::meschino:
     
  9. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Non discuto gli evidenti errori di forma su cui si possono fare tutte disquisizioni del caso ma il bat tester dal lato pratico funziona le gomme irregolari frictionless non lo passano le regolari si e questo xche la differenza di attrito fra una gomma lp regolare e una frictionless e talmente elevata da risultare impossibile il paragone. ..... giocare con una gomma du cui il pesetto scivola in 25 secondi o in 10 a li ello di inversione fa pocha differenza per avere un inversione diciamo decente il pesetto deve scivolare in ......diciamo subito. .mezzo secondo..un secondo...se già sta cinque secondi l inversione non è cosi buona da permettere un tipo di gioco di muretto passivo .
     
  10. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    Toglierei "sacrosanto" per il resto :approved:

    Però il messaggio reale che sta veicolando il thread è che sono scemo.
    Sono scemo per la fitet che mi propina farloccate colossali nella forma.
    Sono scemo per chi prima di tutto... vincere. In nome del divertimento sia chiaro.

    :goccia:
     
    A eta beta piace questo elemento.
  11. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Errori di forma? Naaaa ma allora proprio vi piace il mirror climbing! :specchio:

    Ma non è mica perché non ci piaccino le gomme tarocche (non piacciono neanche a me) che bisogna passare dalla parte del torto come i nostri federali che ci trattano come se avessimo l'anello al naso.

    Se vi piace portare l'anello al naso e farvici trascinare fate pure. Io non ci sto.

    Regolamento :

    9. – Al fine di impedire il fenomeno della manipolazione illecita delle gomme rispetto a quelle regolarmente omologate, a partire dalla corrente stagione sportiva è stato introdotto l’uso di uno strumento di misura denominato BATTESTER, collaudato dal Dipartimento di Chimica Materiali e Ingegneria del Politecnico di Milano, omologato dalla FITeT, atto a rilevare con certezza l’attrito della pallina sui rivestimenti puntinati. Le società ospitanti di incontri a squadre oppure organizzatrici di manifestazioni individuali, se in possesso dello strumento di misura, potranno consegnarlo al personale arbitrale oppure al dirigente di Società, qualora non sia presente l'Ufficiale di gara, per le operazioni di controllo finalizzate a stabilire il corretto attrito che la superficie della gomma puntinata deve avere in base ai Disciplinari ITTF. "

    Politecnico :

    " Nel corso del 2016 abbiamo eseguito una serie di prove per conto del committente XXXXXX di YYYYYYYY , aventi lo scopo di confrontare il coefficiente di attrito sulla superficie di 5 diversi tipi di racchette da tennistavolo secondo due diverse metodologie:

    1. ASTM D 1894 (che prevede l’uso di un dinamometro);
    2. Piano inclinato (con due diverse inclinazioni: 30° e 45°).

    Le prove hanno mostrato che - entro certi limiti - le due misure correlano in modo abbastanza preciso.

    I risultati hanno suggerito che, nel caso si voglia utilizzare il piano inclinato, è molto importante definire con precisione il tratto di misura e il tempo di percorrenza.

    Non abbiamo pertanto collaudato lo strumento citato (bat tester), ma ci siamo limitati a mettere a punto una metodologia semplificata di misura del predetto coefficiente di attrito basata sul principio del piano inclinato."

    Se non viene esperito il passaggio successivo, che prevede che il prodotto finito sia conforme alle specifiche prescritte e a regola d'arte, lo strumento non può essere considerato come "collaudato".

    La Federazione può pure omologare un totem da idolatrare, se vuole, ma non può dire che la sua efficacia è stata certificata dallo stregone del villaggio, se così non è.

    Volete credere alle bugie perchè ci fa comodo che vengano estirpate le gomme farlocche? Fate pure. Io non sarò mai con voi.





     
    Ultima modifica: 24 Gen 2018
    A Francesko, DivinoSava, cunni e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. RevanII

    RevanII Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Andras ti faccio un esempio facile...
    Lo spessore max delle lisce è 4 mm giusto? Ergo se trovo una gomma che li supera sarà busterizzata (o fabbricata molto male quantomeno... in ogni caso è irregolare).
    Se invece di usare un misurino da 4 mm per misurare lo spessore uso un misurino che si ferma in realtà a 3.9 mm, è ovvio che sicuramente nessuna gomma busterizzata passerà il controllo (perchè tale gomma misurerà almeno 4.0000...1 mm), ma il controllo boccerà anche le gomme fra i 3.900000...1 e i 4 mm che sarebbero regolari!
    Viceversa se uso un misurino da 4.1 sicuramente nessuna gomma regolare verrà bocciata ingiustamente, ma salverò tutte quelle fra i 4,00000...1 mm e i 4.1 che invece sono irregolari

    Il bat tester fa esattamente la stessa cosa, siccome non è preciso rispetto ai valori del regolamento (o almeno non se ne ha la conferma perchè non è stato collaudato) ci sono due scenari alternativi:
    1) Ha potenzialmente tutta una zona grigia di gomme che sono regolari ma che lui dichiarerebbe irregolari
    2) Ha potenzialmente tutta una zona grigia di gomme che sono irregolari ma che lui dichiarerebbe regolari

    E' fondamentale che sia tarato bene per stabilire il punto di confine... che al limite potrà avere una piccolissima zona di tolleranza se proprio non si riesce a farlo preciso alla cifra decimale che serve.

    E proprio la frase conclusiva del tuo intervento è il più grande errore... se il pesetto già sta 5 secondi sulla gomma non frega a nessuno se per qualcuno quella è la soglia per cui la gomma gli piace perchè non inverte abbastanza... se diciamo che deve starci almeno 10 secondi anche quella lì dove ci sta 5 è irregolare e basta. Il punto vero è proprio quanti sono i secondi giusti...
     
    A maledettaretina e emilio68it piace questo messaggio.
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Vista la sensibilità dimostrata verso la garanzia del diritto del presunto reo..

    ... domani prenderò i pezzi per costruire un autovelox (telecamere, cronometri, fotocellule ecc.) e metterò su la fabbricazione di autovelox seguendo le linee guida di quelli che già ci sono.

    Poi li venderò ai comuni della mia zona.

    Sono certo che tutti accetteranno le multe senza far ricorso per il solo motivo che il mio autovelox Eta version Beta non è stato collaudato da alcun ente terzo.

    D'altra parte perché dubitare dell'insindacabile giudizio del vigile?
     
    A LO YETI, Casta, nerdpong e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. ittenico

    ittenico Utente Attivo

    Squadra:
    ssd ciatt firenze
    Difatti per il giudizio del vigile , insindacabile come quello arbitrale ,da chi vai?
    Dal giudice .
    E se non ti va bene il giudizio dell'organo che tutti invocano ma che poi tutti vogliono sia solo una specie di fantoccio buttato lì, anche in questo caso farai, democraticamente, ricorso!
     
  15. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Scusa, ma se a casa tua si fulminasse una lampadina del bagno e sfortunatamente pure il frigorifero che fai? Tralasci di sostituire la lampadina perché la carne deve stare al fresco mentre il buco del cesso lo trovi a memoria e quindi del bagno ti puoi pure dimenticare?

    Spostando sempre i problemi non si risolve nè quello grosso, nè quello piccolo.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 24 Gen 2018, Data originale: 24 Gen 2018 ---
    A parte che per un giudizio insindacabile non puoi adire a nessun giudice. Ma non divaghiamo oltre.

    Stavo parlando delle più elementari garanzie per il presunto reo.

    Altrimenti torniamo pure alla Santa Inquisizione. Voi fiorentini dovreste conoscrla bene.
     
  16. tritticorenale

    tritticorenale Utente Noto

    Nome e Cognome:
    marco
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    pol.comunale Albano
    non è benaltrismo, esistono le priorità, se pensi che lo sia di piu una puntinata di un quinta storto rispetto alla mancanza di strutture serie per il tennis tavolo....beh che ti devo dire.
     
  17. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Ma adesso, se per caso avessi un diverbio/discussione con un arbitro perché lui giudica una mia antitop non regolamentare, per fare ricorso cosa devo fare? Non esiste vero? Se non esistono laboratori ad hoc per analizzare la mia antitop e vale solo ed esclusivamente il giudizio insindacabile dell'arbitro, non ho mezzi per far valere le mie eventuali ragioni! E questa sarebbe democrazia? Visto che il problema delle antitop e puntinate trattate è diventato un caso da "inquisizione" e la fed. sembra dare retta agli "inquisitori" (salvo poi risolvere le questioni a caxxo) non sarebbe meglio si dotasse di un laboratorio (sottoscala dello stadio Olimpico) e facesse analizzare le gomme oggetto di discordia da uno che se ne intende? Ma uno che se ne intende veramente magari scelto democraticamente dai tesserati così da essere super partes?
    Io dico che i problemi del tt in Italia sono altri ma se veramente c'è così tanta gente che "tratta" e altrettanta a cui rode il fegato perché si ritengono derubati non sarebbe poi così sbagliato adottare una soluzione del genere, adesso è troppo sbilanciata dalla parte degli arbitri, del loro giudizio (il più delle volte errato) e neanche ci si può affidare ad una macchinetta campata lì per far star zitto qualcuno ma priva di omologazione e di qualsiasi valenza. N.B. Io non ho alcun interesse in questa discussione, cioè non uso antitop né puntinate trattate...:nono::nono:
     
    A eta beta piace questo elemento.
  18. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    E quello che ho scritto sopra una lp frictionless non diverge di poco è come usare una gomma spessa 7-6 mm invece di 4 e fino all anno scorso senza bat tester era normale usare una gomna del genere ed alcuni si sentivano pure forti nel farlo......
     
    A LO YETI piace questo elemento.
  19. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    In certi tornei, e non parlo di scarsoni ma di 4^ e 3^ ctg basta sentire a orecchio che certe lisce sono boosterizzate se non incollate di fresco... Certamente anche questo sarebbe da sanzionare ..... Ma lì sono bravi, giocano tutto aperto, non sono quegli scarsoni dei 5^che trattano le puntinate.... e gli arbitri prendono in mano la racchetta la guardano, fanno finta di ispezionare chissà cosa e .... via si gioca!!!
    Non so se in un torneo nazionale ci sono più puntinate trattate che boosterizzate o incollate di fresco.....
    Ma sembra che quello sia quasi tacitamente accettato!
     
    A VUAAZ piace questo elemento.
  20. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Colla fresca impossibile puzza a due metri la senti.....booster credo che l argomento sia già stato trattato ampiamente e il risultato e chiaro e palese...se non supera i 4 mm è regolare.......
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 24 Gen 2018, Data originale: 24 Gen 2018 ---
    Le lp frictionless invece superano in modo netto un parametro imposto.....ripeto per fare un paragone numerico è come giocare con una liscia spessa 6-7 mm o forse anche di più .....
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 24 Gen 2018 ---
    Aggiungo che nonostante tutta la polemica anche giustificabile dell omologazione finora non mi pare di aver visto casi in cui una lp regolare risulti irregolare al bat tester.....io le mie prove le ho fatte non con mille ma con 5 gomne lp due irregolari e tre regolari e ripeto le irregolari vanno giù in un attimo nessuna gomma anche pulita per bene in diversi modi fra quelle regolari ha problemi a passare il test zone d ombra in questo senso non ne ho viste il divario è troppo marcato
     
    A superciuk piace questo elemento.

Condividi questa Pagina