1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Andro Rasanter

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Gimas, 9 Feb 2018.

  1. Gimas

    Gimas Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Tenistavolo Bari
    Ciao a tutti,
    qualche giorno fa ho provato una Rasanter, la R42. E' stato amore a prima vista.
    La nuova concezione delle gomme con topsheet sottile e spugna piu spessa, pare funzionare.
    La sensazione di aggancio della palla è niente male, stile Tenergy per capirci. Tanto controllo e spin.
    Inutile dire che l'ho presa subito :D.
    Appena arriva la monto sul Timo Boll ALC e vediamo che succede:banana:
    Per ora vi consiglio di provarla appena potete!
     
    A mr friendly piace questo elemento.
  2. pongista98

    pongista98 Utente

    Nome e Cognome:
    OSCAR LUIGI STELLATO
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD TENNISTAVOLO CAPUA
    La r42 sarebbe la versione morbida delle r? Ci sono fin troppi modelli :confused:
     
  3. Gimas

    Gimas Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Tenistavolo Bari
    Dovrebbe essere la versione media.
    Ho provato la Aurus Select che ha come grado di durezza 45°, ufficilamente è medio-dura ed in effetti posso confermare.
    Quindi la R47 sarebbe stata troppo dura per me. La R42 credo sia la giusta durezza (almeno per me).
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 13 Feb 2018, Data originale: 9 Feb 2018 ---
    Provata ieri per bene (R42)

    La sensazione è di gomma abbastanza dura., me l'aspettavo più morbida. Di certo non è una gomma immediata, perdona poco e risponde bene se i colpi sono eseguiti bene.

    Sul Timo Boll ALC secondo me non ci sta , il controllo non è granchè. Forse in generale su telai rigidi non è il massimo (infatti l'avevo provata su un telaio più morbido e andava meglio).
    Schiacciate e colpi secchi vanno alla grande, probabilmente perchè la traiettoria è abbastanza piatta e lineare. Difficile fargli fare parabola, l'arco non è molto alto.

    Lo spin è ok, si apre abbastanza facile sui tagli. I servizi arrivano abbastanza carichi, ma in generale non griderei al miracolo.Quindi spin nella media.
    Sui top spinti è un casino, ieri ho avuto molte difficoltà a tenere la palla in campo. La parabola è molto tesa, quindi se si tira bene arrivano proiettili. Al minimo errore, nastrino e fuori, o direttamente fuori.

    Probabilmente devo migliorare i colpi, ma ricordo che la Aurus Select della Tibhar mi aveva dato sensazioni migliori. Di sicuro non sono tipo da gomme dure :D

    La riprovo oggi e se non riesco ad abituarmi, la provo su un telaio solo legno molto piu lento e vediamo..
     
  4. acialli

    acialli Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Ma chi mi vole più
    Secondo me non è sbagliata la gomma, ma il telaio. Il timo boll alc è un ottimo telaio ma dalla 2° naz. in su oppure per ex giocatori che sono adesso bassi come categoria ma hanno la tecnica dei forti. Il mio vuole solo essere un consiglio (ognuno si diverte con il materiale che piu gli piace) ma per esempio io (ex 400 d'Italia) mi sono comprato un Butterfly innerforce layer alc.s
    Waldner quando era campione del mondo usava telai off- e gomme max. Se vuoi un telaio Butterfly (i migliori telai al mondo) ce ne sono molti più lenti del tuo sempre restando su made in Japan gli altri non hanno la stessa qualità. Ottimo telaio spendendo poco è pure il Donic waldner senso carbon. Ciao e buon tennistavolo
     
  5. Gimas

    Gimas Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Tenistavolo Bari
    Sicuramente ho parecchia strada da fare, non lo nego.
    Infatti ho prima fatto un passo indietro, usando un telaio all+ e gomme morbide. Per mesi. Proprio per migliorare tecnicamente.

    Ho ripreso il Timo Boll perchè ce l'avevo gia, e sentivo che mi mancava un po di potenza. So che non è per principianti, però piano piano sto imparando a gestirlo. E comincio ad apprezzarlo..
    E per sicurezza ne ho preso un altro:D
    [​IMG]

    Ieri ho riprovato la rasanter in allenamento, ma ancora non riesco a farla funzionare bene. Bisogna spingere un pó per innescarla..E la mancanza di un arco ampio un pó mi crea difficolta, dato che sono uno che colpisce in ritardo..
    Non sono sicuro di tenerla o di essere pronto a questo tipo di gomme. Vedremo
    [​IMG]
    [​IMG]
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 16 Feb 2018, Data originale: 14 Feb 2018 ---
    I test continuano.
    Col tempo mi ci sto abituando.
    Ho dovuto adeguare un pò i colpi, ma ora comincio a sentire potenza e spin.
    La difficoltà maggiore credo provenga dal telaio, che essendo molto reattivo non dà molto tempo alla gomma di fare il suo.
    Però coi colpi giusti, l'aggancio della palla si sente, e arriva spin a volontà.
    Sui controtop si comporta benissimo, facilissimo respingere. Credo sia quella la specialità.
    Piano piano comincia a piacermi, ma di sicuro non è ne una gomma immediata, ne per principianti.
    Questa è la prima prova che feci :


    La si apprezza di più su teali meno esplosivi..Un compagno di squadra ce l'ha su un telaio solo legno e si comporta diversamente, meglio secondo me.
     
  6. Andrew_10

    Andrew_10 Utente Noto

    Si sente un bel "sound" :D:D:D:D
     

Condividi questa Pagina