1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

01/07/2009 è legalizzato il booster?

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da ASTREA, 7 Lug 2009.

  1. Conteabba

    Conteabba Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Mortise 2000
    Sono d'accordo con quanto scrivi al 100%.

    Unica cosa sullo staccare la piuma e boosterizzarla dovresti riattaccare il topsheet sopo DoPo che qualsiasi cosa che tu c'hai messo è evaporata.. il che rende inutile boosterizzare.. il massimo che puoi ottenere è ammorbidire leggermente la gomma..
    Questo non vale per le case.. per loro basta che non emettano voc e possono lasciarci dentro di tutto.. o almeno così io l'ho capita seguendo il discorso di giorno..
     
  2. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. Guilcier Ghilarza
    Quoto, riquoto e straquoto dalla prima all'ultima parola del post di Lucioping!!
    Non c'è assolutamente altro da aggiungere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
     
  3. Giorno

    Giorno Amministratore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Li trovi in firma
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    EverPing ASD
    Da quel che dice Sharara e la 2.4 dentro non dovrebbero lasciarci nulla pure i produttori! Rimane il fatto che se non ci sono controlli che possono rilevare certe cose anche se gliele lasciano non vengono rilevate... e da qui il casino sul fatto che allora perchè non farlo "in casa"? :muro: ...e allora torniamo al discorso di aLUCArd. Ma poi viene fuori qualcuno che dice si ma allora dobbiamo spendere troppi soldi... non voglio rinunciarvi e me le faccio da solo come pare a me, tanto non mi beccano! ...e ricominciamo tutto il discorso da capo. :azz:
     
  4. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD TT Segesta Nova
    esatto !
    siamo nella classica situazione del gatto che si morde la coda ...

    Uniche soluzioni possibili, diametralmente opposte :goccia::
    1) ITTF proibisce qualsiasi tuning chimico (anche fatto dai produttori)
    2) ITTF detta regole generali che anche dei "chimici privati" possono seguire
     
  5. lucioping

    lucioping Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    non gioco
    ti premetto che non ho letto tutto benissimo perchè ho scoperto la discussione alla quarta pagina, però se tu hai una piuma per i cavoli tuoi, la boosterizzi al massimo possibile con sostanze non tossiche, poi subito gli attacchi la superficie con sostanze non tossiche (colla ad acqua per intenderci), puoi giocare benissimo senza aspettare, ovviamente deve rimanere nei 4mm. questo è fattibile e pure redditizio come effetto, però è molto difficile da praticare.
     
  6. Conteabba

    Conteabba Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Mortise 2000
    da quel che Giorno dice puoi boosterizzare con sostanze tossiche o non tossiche.. però devi lasciare asciugare completamente la piuma prima di mettere il topsheet.. il che significa lasciare evaporare completamente qualsiasi cosa tu ci abbia messo.
    Una volta messo il topsheet poi il complesso non deve emettere voc.
    Ho chiesto esplicitamente delucidazioni su questo punto, perchè altrimenti è possibile riempire la piuma di booster e poi sigillarla col lattice in modo che non emetta voc..
    (sul fatto che non emetta bisognerebbe testare con un enez.. non so se col lattice riesco effettivamente a sigillarla in maniera totale).
    In un primo momento mi era stato detto che così era ok.. poi invece è saltato fuori che la piuma deve essere piana ed asciutta, cioè puoi usare quello che ti pare (anche con voc) sulla singola piuma, però al momento in cui ci attacchi il sopra dentro alla piuma non deve esserci rimasto nulla.. il composto deve fare il suo lavoro e poi se ne deve andare.. questo riassumendo è ciò che mi è stato risposto.
    Sostanze che agiscono sulla piuma ce ne sono.. ma quando se ne vanno la piuma torna come prima, rendendo il lavoro inutile..
     
  7. etnick

    etnick Appassionato Nauseato

    Nome e Cognome:
    Carlo Pandolfini
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Il Circolo etneo
    Allora, voglio che sia molto ben chiaro quello che dice il Regolamento,
    per dire che questi "gasamenti" separati della gommapiuma dal topsheet sono vietati:
    il Regolamento definisce molto chiaramente "gomma sandwich" come un singolo strato di gomma cellulare ricoperto con un singolo strato esterno di normale gomma puntinata
    il Regolamento intende chiaramente per " materiale di copertura" tutto ciò che ricopre il telaio.
    Per cui quando il Regolamento dice che non è consentito utilizzare una racchetta il cui materiale di copertura sia stato trattato con un qualunque procedimento fisico e/o chimico allo scopo di modificarne le caratteristiche di fabbrica,
    è molto chiaro: le c.d. "maialate" sono vietate del Regolamento.
    E sia molto chiaro,
    per me questo significa che anche gli strati su strati di colla fresca erano un'alterazione delle caratteristiche e che per decine di anni l'ITTF ha consentito incredibilmente una truffa al regolamento! :dati:
     
  8. aLUCArd

    aLUCArd Pongista e pescatore!

    Nome e Cognome:
    Luca Fontana
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D.C.T.T. Ferentino
    Contributo FONDAMENTALE alla discussione. Quoto in pieno. :clap:
     
  9. skream

    skream Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Matteo
    Squadra:
    ...
    infatti!!!!
    è proprio quello che mi sono sempre chiesto anche io...
    insomma anche con la colla fresca si aveva una bella alterazione quindi contro le regole ITTF!!!
    concordo pienamente con aLucard ed Etnick!!!:clap::metal::dati:
     
  10. lucioping

    lucioping Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    non gioco
    Sharara ha detto chiaramente che boosterizzare la piuma e poi attaccarla alla superficie è permesso...
     
  11. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. Guilcier Ghilarza
    Giusto... e tra l'altro abbiamo già potuto segnalare che la norma è monca perchè è permesso attaccare il topsheet e la gommapiuma che si preferiscono ma non si parla del come. Tra l'altro (ed anche questo è già stato fatto notare) quella norma fa intendere che siano - di controllo - dell'ufficio omologa tutte i componenti il "racket covering" mentre la gommapiuma non è soggetta ad omologa!!

    Terzo... vorrei che qualcuno si accollasse l'onere di dichiarare che Tenergy e compagnia bella non sono né gasate né boosterizzate né espanse chimicamente... non lo dico per fare polemica, ma solo per avere un motivo in più di farmi 4 sane risate durante la giornata di lavoro...

    Chi usa Tenergy per me personalmente è messo alla stessa stregua di chi usava le vetrificate in fabbrica!! Niente più niente meno!! Il regolamento lo consente e noi ci giochiamo contro...
     
  12. ASTREA

    ASTREA Utente

    Squadra:
    B2
    scusa ma hai le idee un po confuse:
    Sharara ha detto chiaramente che boosterizzare la piuma e poi attaccarla alla superficie è PROIBITO!!!!
    Ha detto che prima bisogna far evaporare tutto il booster e non deve rimanere nulla sulla gommapiuma!

    Seconda cosa, le Tenergy vendute a noi poveri mortali, non sono per nulla ( o cmq pocchissimo) boosterizzate e cmq meno di tante altre gomme in commercio (joola, donic, ecc)
     
  13. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. Guilcier Ghilarza
    A me pare che Sharara abbia detto questo:

    So to clarify, if you add something to the sponge part only, ensure that it is VOC-free, then attach it to the rubber and you do not alter the rubber in any way, then it is OK. Now clearer. That's it. Very clear.

    Also, if you separate the sponge and do something to the sponge like use Haifu oil or even a booster, then you let it dry, then reattach it to the rubber without causing any change to the rubber, and all VOC is gone, then when you attach the full racket covering (sponge/rubber) to the blade and the the thickness is within the limit of 4mm, the rubber is not stretched and is not domed, then it's OK.


    1. Mi sembra abbastanza palese che ognuno che intervenga dopo la lettera degli interventi del presidente ITTF su mytabletennis.com, ragioni nel merito di quanto già ampiamente chiarito!! Quello che ha scritto Etnik riguarda il topsheet, Lucioping alla fine del suo post ha messo i puntini di sospensione per non dover ripetere tutta quella lunghissima solfa che oramai sappiamo a memoria!!

    2. ... ho scritto "Tenergy e compagnia bella" non solo Tenergy... che non abbiano subito alterazioni chimiche poi... :eek:
     
  14. mchammer

    mchammer Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Dall’esame di quanto sta facendo l’ITTF mi sembra di poter ricavare la seguente conclusione: poche idee ma ben confuse.
    Quando si prendono decisioni, nel ping pong come nella vita, sarebbe utile sapere almeno qual è l’obiettivo che ci si propone. Si vuole tutelare la salute dei giocatori, si vuole limitare la possibilità di “trattare” i materiali, o si vuole rallentare il gioco ? I vari problemi potrebbero essere affrontati in modi completamente diversi, pertanto non vanno mescolati.
    Se si voleva tutelare la salute dei giocatori, bastava vietare l’incollaggio nei locali aperti agli atleti, e non mi si venga a dire che una racchetta dopo l’incollaggio “rilascia” sostanze volatili in quantità tale da porre rischi per la salute, o almeno sarebbe tutto da dimostrare.
    Se invece il problema sono i materiali credo che l’obiettivo dovrebbe essere quello di impedire a qualcuno di guadagnare un evidente vantaggio dall’uso di qualche artificio. E’ stato il caso ad es. di chi usava due gomme diverse sulle due facce della racchetta prima che fosse obbligatorio il colore diverso delle gomme. Problema corretto, come si vede, con grande semplicità.
    Oppure in altri casi nei quali viene messa in discussione la possibilità stessa di vedere una partita con un qualche senso tecnico. A fair game, come direbbero gli inglesi.
    Ma il caso della colla fresca è completamente diverso. Come ogni pongista sa, lo scopo della colla fresca è quello di aumentare notevolmente lo spin della palla, in quanto sappiamo che la rotazione provoca un effetto deportante proporzionale alla velocità di rotazione. La palla quindi compie una parabola più stretta e di conseguenza una traiettoria più corta a parità di velocità lineare della palla, in pratica cadranno in campo palline che a quella velocità sarebbero finite fuori.
    Imprimere rotazione alla palla è elemento indispensabile per velocizzare il gioco senza sparare fuori dal tavolo, tutto qui. Qualunque evoluzione tecnica dei materiali vòlta a migliorare lo spin avrà questi effetti. La colla fresca è stato uno degli elementi ma non certo il solo, su tutte le componenti è stato cercato un miglioramento delle prestazioni, basta confrontare gomme e telai di oggi con quelli di 30-40 anni fa.
    Detto questo, cosa c’è di sleale o di antitecnico nell’uso della colla o di altri elementi in grado di aumentare la velocità e lo spin? Se, come sostengono alcuni, è solo un effetto placebo, liberissimi di non usarla. Qualcuno qui ha chiesto “quali sconvolgimenti di classifica ha portato il bando della colla fresca?” appunto, i valori in campo restano invariati, proprio perché la colla non produce vantaggi per qualcuno a danno di altri. Non incide sulle classifiche, incide sul gioco. Meno colla = meno spin e meno velocità, punto.
    E’ questo dunque l’obiettivo che ci prefiggiamo? Gioco meno veloce? Posto che si potrebbe raggiungere per altre vie meno astruse della attuale regolamentazione, chi ha stabilito che il gioco attuale è troppo veloce? Qualcuno del pubblico si è lamentato? E’ stato indetto un referendum tra i giocatori? Qui la federazione non vuole solo stabilire le regole, qui si vuole dettare la “filosofia” del gioco (più veloce, meno veloce, più spin, meno spin). Non credo che questo dovrebbe essere loro compito. Fissiamo le misure del tavolo, della rete e poco altro, e lasciamo ai giocatori scegliere la filosofia che preferiscono, scopriremo che i problemi che possono mettere in discussione la possibilità di avere un fair game sono pochissimi e facilmente risolvibili. La colla fresca di certo non è mai stata uno di questi. Paradossalmente questa regolamentazione crea facilmente più disparità di prima, perché i top players avranno gomme super trattate factory tuned usa e getta, mentre gli altri si troveranno ad anni luce di distanza.
    Quello che continuo a chiedermi è perché dobbiamo accettare supinamente tutto ciò che la federazione ci propina, vedi set agli 11 come in parrocchia. A quando 3 net un punto?
     
  15. GWT

    GWT GWT 2.0

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    GWT 2.0 non sono lui io
    CARICO TE ..M.C.HAMMER...!
    HARD COME IL ROCK VERO!
    TI QUOTO PARECCHIO!


    (ma ti conosco?)

    :birra::birra::birra::birra:
     
  16. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Gwt: Eh ma allora mi tocca dar ragione al disperso mohralizzatore!

    Di tutto un discorso lungo una pagina mi estrapoli solo il contenuto "politico" per il solito intervento mordi e fuggi? :rolleyes: Li Mohrtacci tua!!! :D

    M.C.Hammer: la colla come ben sai è stata bandita anche per tutela della salute dei giocatori (almeno stando alle intenzioni ufficialamente dichiarate, se poi si è trattato di un escamotage non è dato saperlo ma lecito sospettarlo visto che l'innocuo booster è stato subito bandito... pure isso) :)
     
  17. mchammer

    mchammer Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    M.C.Hammer: la colla come ben sai è stata bandita anche per tutela della salute dei giocatori (almeno stando alle intenzioni ufficialamente dichiarate, se poi si è trattato di un escamotage non è dato saperlo ma lecito sospettarlo visto che l'innocuo booster è stato subito bandito... pure isso) :)[/QUOTE]


    E' appunto quello che ho tentato di evidenziare con il mio forse troppo lungo intervento.
    Non si riesce a capire la logica che sta dietro le scelte della federazione e questo mi disturba, perchè mi sento preso per il c..o.
    Ti dicono che vogliono tutelare la salute, gli rispondi: basta vietare l'incollaggio nei luoghi chiusi e di "pubblica accessibilità (parto dal presupposto che la tutela si riferisca a quelli che dovrebbero respirare la colla degli altri, non a chi incolla. Ricordo che i prodotti con cui si fabbrica la colla in casa sono in libera vendita, io posso andare in ferramenta, acquistare il prodotto e a casa mia respirare tutto il TRIX che voglio!).
    Quindi, esco all'aperto, incollo, e non disturbo nessuno. Dice, si ma chi controlla poi le palestre? E adesso chi controlla le racchette nelle serie minori? E' la stessa cosa, quando beccheranno qualcuno che incolla in palestra gli faranno il mazzo, semplice.
    Comunque per tutta risposta loro vietano anche l'innocuo booster, allora?
    Da persona raziocinante, oltre che da giocatore, gradirei che chi propone (o meglio impone) regole che pretendono di stabilire a che velocità deve viaggiare la palla almeno ci illustrasse delle valide argomentazioni. Altrimenti siamo trattati come un branco di utili idioti.
    Non ho ancora sentito nessun giocatore dire: che bello! finalmente possiamo tirare più piano, brava federazione! Infatti il booster è nato subito dopo come ALTERNATIVA alla colla, si tenta di fare andare la palla come prima.
    Solo i giocatori possono giudicare se la velocità ha raggiunto livelli da "ingiocabilità", della serie "oh ragazzi, così non si può più giocare, parliamone con la federazione e vediamo cosa si può fare". E' successo questo? Non mi pare.
    Se qualcuno ha tempo e voglia si potrebbe parlare un attimo anche dei set a 11.
     
  18. curl t.

    curl t. Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    tt lugo
    se riesci a incollare ai tornei l inverno con la neve fuori sei un idolo
     
  19. Giorno

    Giorno Amministratore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Li trovi in firma
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    EverPing ASD
    di sicuro non in questa discussione :teach:
     
  20. mchammer

    mchammer Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    ragazzi, aggiornatevi
    così come l'ITTF ha abolito la colla, l'IPCC ha abolito l'inverno, adesso c'è il global warming
     

Condividi questa Pagina